Alchimie per Audiofili
Ciao a tutti!!
Se siete appassionati di audio dateci una mano a sviluppare ed a far crescere questo forum indipendente e senza sponsor.
Lo Staff di A.p.A.
Ultimi argomenti
» Prebby HV su PCB Multiplo
Diffusori Celestion Ditton 33 EmptyDom Ott 13, 2019 9:44 am Da sandroalchemico

» testine shure
Diffusori Celestion Ditton 33 EmptyLun Ago 26, 2019 1:16 pm Da augusto992

» Lezioni d'ascolto 2018/19 Auditorium Parco della Musica - Roma
Diffusori Celestion Ditton 33 EmptyLun Lug 29, 2019 1:14 pm Da Ivan

» Trasformatore toroidale 36-0-36 18-0-18 500W collegamenti sul secondario possibili
Diffusori Celestion Ditton 33 EmptyMar Mag 28, 2019 7:01 am Da Zenit

» Gemtune GS-01
Diffusori Celestion Ditton 33 EmptySab Mag 25, 2019 7:04 pm Da MaurArte

» Prefet MKIII distorce a bassi volumi.
Diffusori Celestion Ditton 33 EmptySab Apr 20, 2019 5:54 pm Da MaurArte

» Alimentazione lineare per Pro-Ject Pre Box S2 Digital
Diffusori Celestion Ditton 33 EmptyGio Mar 21, 2019 8:21 am Da MaurArte

» [HELP] Bypassare potenziometri su Yamaha M-50
Diffusori Celestion Ditton 33 EmptyDom Mar 10, 2019 4:36 pm Da forart.it

» Pubblicità Philps 1971
Diffusori Celestion Ditton 33 EmptyGio Feb 07, 2019 8:13 am Da MaurArte

Chi è online?
In totale ci sono 14 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 14 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 130 il Mer Feb 14, 2018 8:19 am
Sondaggio

Che tipologia di diffusore vorreste?

Diffusori Celestion Ditton 33 Vote_lcap44%Diffusori Celestion Ditton 33 Vote_rcap 44% [ 14 ]
Diffusori Celestion Ditton 33 Vote_lcap56%Diffusori Celestion Ditton 33 Vote_rcap 56% [ 18 ]

Voti totali : 32

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ottobre 2019
LunMarMerGioVenSabDom
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   

Calendario Calendario

Prefet MKIII distorce a bassi volumi.

Mar Apr 16, 2019 1:16 pm Da imbiffia

Salve a tutti ho un problema riguardo il preamplificatore Prefet MKIII. Ho mandato una mail anche a Maurarte per un consiglio, nel frattempo voglio condividere il mio problema
Ho realizzato questo progetto secondo me ben suonante ed economico, ma ho un problema, appena inizio a ruotare la manopola del potenziometro partendo da volume a zero il suono che ne esce è fortemente distorto e piatto …

Commenti: 5

[HELP] Bypassare potenziometri su Yamaha M-50

Dom Mar 10, 2019 4:36 pm Da forart.it

Buona domenica a tutti.

Qualche tempo fa ho scambiato un piatto Thorens TD160 con l'ampli in oggetto, tutto bene: ora - dopo aver cambiato stanza all'impianto "entertainment personale" - mi sono accorto che un canale (il SX) emette a minor volume rispetto all'altro.

Purtroppo, come si evince da questa foto, anche i meter evidenziano il problema:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Ho …

Commenti: 0

ampli per sub

Dom Set 23, 2018 9:26 am Da leofender

Ciao a tutti,
è passato un po di tempo dal mio ultimo messaggio, ma ho continuato a leggere quel che veniva postato [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

non so se vi ricordate, ma in casa ho sempre avuto un sub focal dome amplificato https://images-na.ssl-images-amazon.com/images/I/415Q6505c9L.jpg , il quale mi ha sempre dato problemi di disturbi/uhm/50hz fissi.
così l'ho depezzato, e ho notato che muovendo la scheda al suo …

Commenti: 0

sostituzione condensatori preamplificatore MBL6010D

Dom Mar 04, 2018 9:27 am Da mariolino

Di seguito questo Preamp ancora da saldare:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


la domanda è:.... vorrei sostituire tutti i condensatori denominati "Double mica 100P"
di seguito in foto...
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

con degli MKT è possibile o può creare problemi che non conosco

Grazie …

Commenti: 5

ta2024 vediamo se si può fare

Dom Mar 18, 2018 10:46 am Da daltanius29877

salve a tutti, sono possessore di una ta2024 con potenziometro incorporato, e collegata ad un pre 6n3, ora io chiedo posso eliminare il potenziometro e farla entrare direttamente al pre per controllare il volume solamente dal pre? Grazie in anticipo per le risposte.

Commenti: 20

POTENZIOMETRO

Gio Feb 08, 2018 7:36 am Da nikwatt

Buongiorno,
mi hanno regalato questo...
Vorrei costruirmi qualcosa di semplice per controllarlo...mi aiutate???
grazie[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Commenti: 2

interfaccia cd a trasformatori megahertz

Sab Nov 04, 2017 10:48 am Da embty2002

salve,
ho preso usata questa interfaccia cd della megahertz
http://www.megahertzaudio.it/interfaccia_cd_a_transformatore.htm
a quanto mi ha spiegato il venditore, ha al suo interno dei trasformatori
con rapporto 1:1 avvolti a mano e migliorano l'isolamento galvanico.
siccome ho un preamplificatore a operazionali che ha come condensatori
d'ingresso dei MKP, montando a monte questa interfaccia cd, …

Commenti: 7

Yaqin MS-12B modifiche stadio linea tweaking & mods

Lun Ago 27, 2012 5:31 pm Da MaurArte

Lo stadio linea ed alimentazione originale:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Stadio linea modificato con tensioni di riferimento

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Resistenze ad impasto di carbone tutte da 1/2W escluso quella di catodo da 33K che deve essere da 1W
Condensatore di uscita da 2,2uF in polipropilene metallizzato di buona qualità


Commenti: 530

pre phono tc-750 eliminare riaa

Lun Set 04, 2017 8:46 am Da wakaJawaka

Buongiorno ragazzi;
non fate caso alla bizzarra richiesta, ma per esperimenti di conversione vinilica, dovrei togliere lo stadio riaa al pre phono tc750 (la riaa la applicherò dopo via software)

l'idea è questa  http://www.pspatialaudio.com/flatpreamp.htm

Normalmente, dovrei togliere c4 e e c5 (magari ponticellare c5), per usare il pre come solo stadio di guadagno senza equalizzazione, ma se …

Commenti: 4

Diffusori Celestion Ditton 33

Andare in basso

Diffusori Celestion Ditton 33 Empty Diffusori Celestion Ditton 33

Messaggio  Ivan il Mer Lug 26, 2017 12:46 pm

Due anni fa, approfittando di un cambio di appartamento, ho colto l'occasione per togliermi lo sfizio di testare una coppia di diffusori vintage. Tra le casse d'annata ad esclusione dei grandi, in tutti i sensi, classici ad alta efficienza (Altec Lansing, JBL, Klipsch) ho sempre desiderato ascoltare le Celestion Ditton. Trovata la giusta occasione, le ho acquistate da un privato ed ho portato a casa una coppia di "33".

Diffusori Celestion Ditton 33 Foto110

Diffusori Celestion Ditton 33 Foto218
Foto tratta dal web

Dato il trasloco, il primo collocamento in ambiente non fu dei più felici, la stanza si presentava sostanzialmente spoglia. In prima battutta ho utilizzato due sgabelli Ikea Oddvar, constatando sin da subito problemi di risonanza e leggerezza.

Diffusori Celestion Ditton 33 Foto312

Progressivamente ho migliorato il collocamento, utilizzado 4 punte coniche per ogni cassa e realizzando due supporti inerti, grazie ad una coppia di mattoni per canne fumarie in cemento da 30 x 30. Costo irrisorio, altezza ideale, estetica emm... What a Face

Diffusori Celestion Ditton 33 Foto412

Questo supporto necessita obbligatoriamente di una finitura, se fatto bene e abbinato al giusto arredamento può anche diventare un elemento d'arredo originale resta il fatto che integrare in casa simili stand non è proprio facile.

Data la temporaneità di tutta la prova, ho optato per un rivestimento alla buona con nastro adesivo americano telato color nero. Ho aggiunto quattro piedini in teflon per favorire lo spostamento. In pratica con poco più di 10 € a stand ho risolto il problema di qualsiasi risonanza.  sunny
Restava solo il problema del futuro smaltimento dei due pesanti mattoni naturalmente rimandato alla fine dei giochi.  Embarassed  Embarassed
Durante i mesi anche la stanza è stata arredata, con con un divano e due librerie, anche se il difetto iniziale dell'eccessiva vivacità acustica si è solo ridotto ma non annullato.

Le Celestion le ho provate a lungo con il Trends Audio TA 10 senza alcun pre e per un periodo più breve con un Adcom GFA 535, pilotato da un pre Kenwood C1 modificato e cortesemente prestatomi da MaurArte.

Diffusori Celestion Ditton 33 Foto_510

Acusticamente le casse sono di facile collocazione essendo a sospensione pneumatica perdonano anche un posizionamento troppo a ridosso della parete di fondo o laterale. Anche se a mio avviso il punto d'ascolto ideale resta con i diffuosori ben distanziati dagli angoli e almento 50 cm dalla parete di fondo.  Non brillano molto sotto il profilo dell'illusione stereo e della scena 3d, anche come definizione e micro dettaglio non sono il massimo.

Il forte di questi diffusori, a mio avviso è la timbrica e la naturalezza dei suoni e delle voci, con una sezione medio alta di ottimo livello, per questa fascia di casse.

Diffusori Celestion Ditton 33 Foto611
Commento con il Trends:
Il punto di forza dell'uso con il Trends è l'equilibrio tonale anche se la problematica dei pochi watt si fa sentire con la sospensione pneumatica. Il suono ha un buon impatto e riepie l'ascolto ma la dinamica è naturalmente penalizzata. E' bene non eccedere. Il suono non risulta né stridulo, nè radiografante.

L'utilizzo del finale più potente, mi riferisco all'Adcom, ha migliorato la prestazione generale, e la naturalezza nei passaggi dinamici. Pur restando una godibilità generale sulla timbrica, la pecca che ho riscontrato con questo set-up e la resa del basso, troppo lenta e lunga. Dalla mia esperienza per ottimizzare l'ascolto delle Ditton, ritengo necessari i giusti stand, l'Atacama ne produce una coppia perfetta, e le punte coniche da applicare sotto la cassa.

In conclusione, fermo restanto l'estetica del diffusore, difficile da digerire per chi non ama le linee delle casse anni '70, è un diffusore dal prezzo abbordabilissimo che ancora oggi più regalare soddisfazioni, soprattutto per chi intende allestire impianti il più coerenti possibili con un occhio al budget.

Anche la tecnologia a sospensione pneumatica perdona una collocazione in ambiente sacrificata anche se, date le caratteristiche della gamma bassa, più si ci avvicina ad un posizionamento distanziato dalle pareti e dagli angoli è più il basso perde di alcune inutili
colorazioni. I limiti restano sulla scena tridimensionale oggigiorno superata, pregi gli altoparlanti che sono una garanzia di qualità soprattutto timbrica.

Diffusori Celestion Ditton 33 Foto710
dettaglio dei connettori

Dal mio piccolo li consiglio, oltre agli appassionati del vintage a utenti che cercano di allestire impianti con buget limitati e che non hanno problemi estetici.

_________________
"La deriva sinfonica è una delle tante facce del progressive, non l'unica. Il progressive è un qualcosa di troppo sfaccettato per essere rinchiuso in delle "celle di sicurezza", per sua natura DEVE sfuggire dagli schemi altrimenti non può più progredire."
Fabio Zuffanti.
Ivan
Ivan
♪ Moderatore ♪
♪ Moderatore ♪

Messaggi : 581
Data d'iscrizione : 05.01.12

Torna in alto Andare in basso

Diffusori Celestion Ditton 33 Empty Re: Diffusori Celestion Ditton 33

Messaggio  MaurArte il Mer Lug 26, 2017 6:54 pm

Anche io possiedo questi diffusori e concordo con quanto detto Ivan. Le ho utilizzate in ambiente piccolo con i classe T con soddisfazione. L'abbondanza di medio basse in ambienti grandi e poco arredati è una caratteristica comune a molti diffusori vintage purtroppo.

_________________
Le misure sono necessarie ma non sufficienti
Ciao,Maurizio Very Happy
MaurArte
MaurArte
Alchimista capo
Alchimista capo

Messaggi : 4419
Data d'iscrizione : 09.05.09
Lavoro/Interessi : 'nzomma
Hobby : Troppi e tutti importanti

http://www.maurarte.com

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum