Alchimie per Audiofili
Ciao a tutti!!
Se siete appassionati di audio dateci una mano a sviluppare ed a far crescere questo forum indipendente e senza sponsor.
Lo Staff di A.p.A.
Ultimi argomenti
» Discorafia Lucio Dalla in vinile in edicola dal 3/12/2019
Progressivamente Free Festival 24/28 Settembre 2014 EmptyIeri alle 2:13 pm Da Ivan

» Tidal in offerta
Progressivamente Free Festival 24/28 Settembre 2014 EmptyMer Dic 04, 2019 10:45 pm Da sandroalchemico

» -- 2019 --
Progressivamente Free Festival 24/28 Settembre 2014 EmptyMer Dic 04, 2019 6:16 pm Da emmeci

» Esce in edicola: PROG ITALIA Magazine.
Progressivamente Free Festival 24/28 Settembre 2014 EmptyVen Nov 29, 2019 8:40 am Da Ivan

» Prebby HV su PCB Multiplo
Progressivamente Free Festival 24/28 Settembre 2014 EmptySab Nov 02, 2019 9:21 am Da sandroalchemico

» testine shure
Progressivamente Free Festival 24/28 Settembre 2014 EmptyLun Ago 26, 2019 1:16 pm Da augusto992

» Lezioni d'ascolto 2018/19 Auditorium Parco della Musica - Roma
Progressivamente Free Festival 24/28 Settembre 2014 EmptyLun Lug 29, 2019 1:14 pm Da Ivan

» Trasformatore toroidale 36-0-36 18-0-18 500W collegamenti sul secondario possibili
Progressivamente Free Festival 24/28 Settembre 2014 EmptyMar Mag 28, 2019 7:01 am Da Zenit

» Gemtune GS-01
Progressivamente Free Festival 24/28 Settembre 2014 EmptySab Mag 25, 2019 7:04 pm Da MaurArte

Chi è online?
In totale ci sono 35 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 35 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 251 il Mar Nov 19, 2019 12:56 pm
Sondaggio

Che tipologia di diffusore vorreste?

Progressivamente Free Festival 24/28 Settembre 2014 Vote_lcap44%Progressivamente Free Festival 24/28 Settembre 2014 Vote_rcap 44% [ 14 ]
Progressivamente Free Festival 24/28 Settembre 2014 Vote_lcap56%Progressivamente Free Festival 24/28 Settembre 2014 Vote_rcap 56% [ 18 ]

Voti totali : 32

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Dicembre 2019
LunMarMerGioVenSabDom
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031     

Calendario Calendario

Prefet MKIII distorce a bassi volumi.

Mar Apr 16, 2019 1:16 pm Da imbiffia

Salve a tutti ho un problema riguardo il preamplificatore Prefet MKIII. Ho mandato una mail anche a Maurarte per un consiglio, nel frattempo voglio condividere il mio problema
Ho realizzato questo progetto secondo me ben suonante ed economico, ma ho un problema, appena inizio a ruotare la manopola del potenziometro partendo da volume a zero il suono che ne esce è fortemente distorto e piatto …

Commenti: 5

[HELP] Bypassare potenziometri su Yamaha M-50

Dom Mar 10, 2019 4:36 pm Da forart.it

Buona domenica a tutti.

Qualche tempo fa ho scambiato un piatto Thorens TD160 con l'ampli in oggetto, tutto bene: ora - dopo aver cambiato stanza all'impianto "entertainment personale" - mi sono accorto che un canale (il SX) emette a minor volume rispetto all'altro.

Purtroppo, come si evince da questa foto, anche i meter evidenziano il problema:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Ho …

Commenti: 0

ampli per sub

Dom Set 23, 2018 9:26 am Da leofender

Ciao a tutti,
è passato un po di tempo dal mio ultimo messaggio, ma ho continuato a leggere quel che veniva postato [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

non so se vi ricordate, ma in casa ho sempre avuto un sub focal dome amplificato https://images-na.ssl-images-amazon.com/images/I/415Q6505c9L.jpg , il quale mi ha sempre dato problemi di disturbi/uhm/50hz fissi.
così l'ho depezzato, e ho notato che muovendo la scheda al suo …

Commenti: 0

sostituzione condensatori preamplificatore MBL6010D

Dom Mar 04, 2018 9:27 am Da mariolino

Di seguito questo Preamp ancora da saldare:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


la domanda è:.... vorrei sostituire tutti i condensatori denominati "Double mica 100P"
di seguito in foto...
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

con degli MKT è possibile o può creare problemi che non conosco

Grazie …

Commenti: 5

ta2024 vediamo se si può fare

Dom Mar 18, 2018 10:46 am Da daltanius29877

salve a tutti, sono possessore di una ta2024 con potenziometro incorporato, e collegata ad un pre 6n3, ora io chiedo posso eliminare il potenziometro e farla entrare direttamente al pre per controllare il volume solamente dal pre? Grazie in anticipo per le risposte.

Commenti: 20

POTENZIOMETRO

Gio Feb 08, 2018 7:36 am Da nikwatt

Buongiorno,
mi hanno regalato questo...
Vorrei costruirmi qualcosa di semplice per controllarlo...mi aiutate???
grazie[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Commenti: 2

interfaccia cd a trasformatori megahertz

Sab Nov 04, 2017 10:48 am Da embty2002

salve,
ho preso usata questa interfaccia cd della megahertz
http://www.megahertzaudio.it/interfaccia_cd_a_transformatore.htm
a quanto mi ha spiegato il venditore, ha al suo interno dei trasformatori
con rapporto 1:1 avvolti a mano e migliorano l'isolamento galvanico.
siccome ho un preamplificatore a operazionali che ha come condensatori
d'ingresso dei MKP, montando a monte questa interfaccia cd, …

Commenti: 7

Yaqin MS-12B modifiche stadio linea tweaking & mods

Lun Ago 27, 2012 5:31 pm Da MaurArte

Lo stadio linea ed alimentazione originale:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Stadio linea modificato con tensioni di riferimento

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Resistenze ad impasto di carbone tutte da 1/2W escluso quella di catodo da 33K che deve essere da 1W
Condensatore di uscita da 2,2uF in polipropilene metallizzato di buona qualità


Commenti: 530

pre phono tc-750 eliminare riaa

Lun Set 04, 2017 8:46 am Da wakaJawaka

Buongiorno ragazzi;
non fate caso alla bizzarra richiesta, ma per esperimenti di conversione vinilica, dovrei togliere lo stadio riaa al pre phono tc750 (la riaa la applicherò dopo via software)

l'idea è questa  http://www.pspatialaudio.com/flatpreamp.htm

Normalmente, dovrei togliere c4 e e c5 (magari ponticellare c5), per usare il pre come solo stadio di guadagno senza equalizzazione, ma se …

Commenti: 4

Progressivamente Free Festival 24/28 Settembre 2014

Andare in basso

Progressivamente Free Festival 24/28 Settembre 2014 Empty Progressivamente Free Festival 24/28 Settembre 2014

Messaggio  Ivan il Mer Set 17, 2014 10:36 am

Dal 24 al 28 Settembre 2014

PROGRESSIVAMENTE FREE FESTIVAL

Planet Live Club, Via del Commercio 36, 00154 Roma


Mercoledi 24 – Virtual Dream + ReaGente 6
Giovedi 25 – Floydiana
Venerdi 26 – Semiramis (opening act: Laviàntica)
Sabato 27 – Locanda delle fate (opening act Dario Vero)
Domenica 28 – PIS (Progressivamente Italia Superband) con elementi di Banco del Mutuo Soccorso, Etna, Fholks, L’Uovo di Colombo, Metamorfosi, Raccomandata Ricevuta di Ritorno, Reale Accademia di Musica, Samadhi, Saint Just, Teoremi

Ingresso gratuito

Progressivamente Free Festival 24/28 Settembre 2014 Progre10
Ivan
Ivan
♪ Moderatore ♪
♪ Moderatore ♪

Messaggi : 583
Data d'iscrizione : 05.01.12

Torna in alto Andare in basso

Progressivamente Free Festival 24/28 Settembre 2014 Empty 26/09/2014 - Semiramis

Messaggio  Ivan il Sab Set 27, 2014 8:59 am

Quando ho letto del concerto dei Semiramis non vi nascondo che sono rimasto molto sorpreso.

Due elementi del gruppo storico nel corso di questi ultimi 40 anni hanno avuto un notevole successo, il che me li fa immaginare appagati sotto il profilo professionale e assorbiti da progetti ed impegni.
Fattori che secondo il mio ragionamento rendevano minima la probabilità di vedere una qualsiasi reunion/revival del vecchio gruppo della loro età giovanile. Considerando entrambe le carriere, mi riferisco ad Artegiani (autore, produttore e tra le altre cose vincitore del Festival di Sanremo 1988) ed a Michele Zarrillo si sono evolute in un ambito completamente estraneo al Progressive ed al rock in genere.

Il secondo elemento condizionante era la sostanziale estemporaneità dell'esperienza Semiramis, il gruppo negli anni '70 aveva avuto una stagione tutto sommato breve, un solo album agli albori della decade e poi nulla, a parte una breve esperienza live di un adolescente Michele Zarrillo con il Rovescio della Medaglia.

Invece l'imprevedibile accade, nel settembre 2014 in cartellone c'è Semiramis.
La domanda che mi sono posto fino a ieri sera, Ok ci sono i Semiramis ma con quale formazione?

Ed ecco la risposa, 7 componenti.

I tre elementi storici:

Artegiani, Faenza, Zarrillo (Maurizio).

Due giovani strumentisti (chitarra elettrica e tastiere), un bravo bassista anch'esso dal crine imbiancato del quale non ricordo il nome e alla voce e chitarra Vito Ardito (visto a The Voice/ Rai TV).

Il concerto è stato gradevole ma non sensazionale, l'amalgama un po' mancava anche il locale non ha aiutato, acustica sufficiente e service audio da rivedere.
E' stata una serata "evento" vissuta come tale sia in platea (ben gremita e variegata per età) sia sul palco, bellissimo il discorso finale dove i diversi componenti hanno voluto esternare le ragioni ed i perché di questa esperienza live, frutto di un'amicizia che li lega da molte decadi e probabilmente da una passione per il rock sinfonico non sopita.

Repertorio, semplice: Dedicato a Frazz, incluso il bis. Il concerto sia per repertorio che per intepretazione si è avvicinato molto all'atmosfera degli anni '70. Con un prog sinfonico e grintoso, con parti ritmiche asfissianti e aperture romantiche nel più classico del progressive anni 70.

Non credo che si possa ricomporre il gruppo, lo vedo ancora frammentato e con elementi assorti in altri impegni, Michele Zarrillo non è potuto intervenire perché impegnato con le prove per il programma tv di Massimo Ranieri, anche se Ardito ha dimostrato di avere ottime doti per reintepretare le liriche di Dedicato a Frazz.
Mi auguro solo che questa serata non sia una singola perla, ma un inizio, una sorta di prova generale per ricominciare a riproporre il loro bell'album e magari fare altro Progressive come si deve.
Ivan
Ivan
♪ Moderatore ♪
♪ Moderatore ♪

Messaggi : 583
Data d'iscrizione : 05.01.12

Torna in alto Andare in basso

Progressivamente Free Festival 24/28 Settembre 2014 Empty Re: Progressivamente Free Festival 24/28 Settembre 2014

Messaggio  Ivan il Mar Set 30, 2014 1:52 pm

Ragazzuoli non potevo mancare alla serata successiva, con il concerto della Locanda delle Fate.  I love you  I love you

Gruppo che per tecnica, stile, arrangiamenti, liriche ed atmosfere parla direttamente con il mio io interiore.  What a Face

Veramente un bel concerto, acustica migliorata rispetto alla sera prima (forse perchè la Locanda ha un suo fonico?). Il repertorio è lo stesso dell'ultimo concerto che ho visto, in gran parte loro capolavoro Forse le lucciole non si amano più, il brano in latino Homo Homini Lupus, title track del loro secondo album. Completano la scaletta due brani storici eslusi dalle registrazioni di Le lucciole, pezzi di notevole bellezza come La Giostra e Crescendo, quest'ultimo abbellito dal testo di Sasso e da un'introduzione di pregievole fattura ed esecuzione del maestro Mua (piano e minimoog).

E' il terzo concerto che vedo della Locanda, sempre più in forma e tecnicamente appaganti. Un piccolo intoppo durante l'esecuzione di Crescendo non offusca un concerto di livello mondiale. Non sono matto,  Shocked  La locanda delle fate, secondo lo scrivente, è un gruppo dal respiro internazionale ma dalle radici culturali e musicali nettamente italiane (sia per stile degli arrangiamenti che per tipologia di canto).

Chiude il concerto un'emozionante esecuzione di R.I.P. del Banco, in ricordo del compianto Francesco di Giacomo (compagno del romano Leonardo Sasso ai tempi delle Esperienze 1970).

Ho saltato la serata di domenica, peccato perché, a parte una breve esecuzione unplugged, non ho mai avuto il piacere di ascoltare dal vivo il Luciano Regoli (Raccomandata ricevuta di ritorno, il ritratto di Doran Gray ). Sarà per la prossima.

In platea era presente un vecchia conoscenza del t-forum, se legge questo breve intervento lo saluto.
Ivan
Ivan
♪ Moderatore ♪
♪ Moderatore ♪

Messaggi : 583
Data d'iscrizione : 05.01.12

Torna in alto Andare in basso

Progressivamente Free Festival 24/28 Settembre 2014 Empty dedicato a Giampiero Artegiani!

Messaggio  Ivan il Mar Feb 05, 2019 1:34 pm

Ivan ha scritto:Fattori che secondo il mio ragionamento rendevano minima la probabilità di vedere una qualsiasi reunion/revival del vecchio gruppo della loro età giovanile. Considerando entrambe le carriere, mi riferisco ad Artegiani (autore, produttore e tra le altre cose vincitore del Festival di Sanremo 1988) ed a Michele Zarrillo si sono evolute in un ambito completamente estraneo al Progressive ed al rock in genere.

Con dispiaciere apprendo della perdita di Giampiero Artegiani. Carriera prevalmentemente autoriale e di produzione per Zarrillo, Salemi e Califano. Riposa in pace!

Progressivamente Free Festival 24/28 Settembre 2014 51356210

_________________
"La deriva sinfonica è una delle tante facce del progressive, non l'unica. Il progressive è un qualcosa di troppo sfaccettato per essere rinchiuso in delle "celle di sicurezza", per sua natura DEVE sfuggire dagli schemi altrimenti non può più progredire."
Fabio Zuffanti.
Ivan
Ivan
♪ Moderatore ♪
♪ Moderatore ♪

Messaggi : 583
Data d'iscrizione : 05.01.12

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum