Alchimie per Audiofili
Ciao a tutti!!
Se siete appassionati di audio dateci una mano a sviluppare ed a far crescere questo forum indipendente e senza sponsor.
Lo Staff di A.p.A.
Ultimi argomenti
» Dave Matthews Band - Come Tomorrow (2018)
Gio Giu 14, 2018 7:18 pm Da emmeci

» Balletto di Bronzo in concerto Roma 31 Maggio 2018
Ven Giu 08, 2018 1:01 pm Da Ivan

» La banda suona il rock. 16 giugno a Villa Pamphili, Roma
Ven Giu 08, 2018 12:39 pm Da Ivan

» Alice si è liberata dalle catene?
Gio Mag 31, 2018 4:13 pm Da emmeci

» Lake Streed Dive - Ascolto Casuale
Gio Mag 31, 2018 2:05 pm Da Zio.72

» Prebby HV su PCB Multiplo
Lun Mag 21, 2018 11:34 am Da direttore

» Esce in edicola: PROG ITALIA Magazine.
Ven Mag 18, 2018 8:56 am Da Ivan

» GNOD or not GNOD
Mar Mag 08, 2018 8:32 pm Da fritznet

» Metallo e affini.
Mar Mag 08, 2018 7:34 pm Da fritznet

Chi è online?
In totale ci sono 21 utenti in linea: 1 Registrato, 0 Nascosti e 20 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

gici

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 130 il Mer Feb 14, 2018 8:19 am
Sondaggio

Che tipologia di diffusore vorreste?

44% 44% [ 14 ]
56% 56% [ 18 ]

Totale dei voti : 32

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Giugno 2018
LunMarMerGioVenSabDom
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930 

Calendario Calendario

ta2024 vediamo se si può fare

Dom Mar 18, 2018 10:46 am Da daltanius29877

salve a tutti, sono possessore di una ta2024 con potenziometro incorporato, e collegata ad un pre 6n3, ora io chiedo posso eliminare il potenziometro e farla entrare direttamente al pre per controllare il volume solamente dal pre? Grazie in anticipo per le risposte.

Commenti: 20

sostituzione condensatori preamplificatore MBL6010D

Dom Mar 04, 2018 9:27 am Da mariolino

Di seguito questo Preamp ancora da saldare:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


la domanda è:.... vorrei sostituire tutti i condensatori denominati "Double mica 100P"
di seguito in foto...
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

con degli MKT è possibile o può creare problemi che non conosco

Grazie …

Commenti: 4

POTENZIOMETRO

Gio Feb 08, 2018 7:36 am Da nikwatt

Buongiorno,
mi hanno regalato questo...
Vorrei costruirmi qualcosa di semplice per controllarlo...mi aiutate???
grazie[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Commenti: 2

interfaccia cd a trasformatori megahertz

Sab Nov 04, 2017 10:48 am Da embty2002

salve,
ho preso usata questa interfaccia cd della megahertz
http://www.megahertzaudio.it/interfaccia_cd_a_transformatore.htm
a quanto mi ha spiegato il venditore, ha al suo interno dei trasformatori
con rapporto 1:1 avvolti a mano e migliorano l'isolamento galvanico.
siccome ho un preamplificatore a operazionali che ha come condensatori
d'ingresso dei MKP, montando a monte questa interfaccia cd, …

Commenti: 7

Yaqin MS-12B modifiche stadio linea tweaking & mods

Lun Ago 27, 2012 5:31 pm Da MaurArte

Lo stadio linea ed alimentazione originale:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Stadio linea modificato con tensioni di riferimento

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Resistenze ad impasto di carbone tutte da 1/2W escluso quella di catodo da 33K che deve essere da 1W
Condensatore di uscita da 2,2uF in polipropilene metallizzato di buona qualità


Commenti: 530

pre phono tc-750 eliminare riaa

Lun Set 04, 2017 8:46 am Da wakaJawaka

Buongiorno ragazzi;
non fate caso alla bizzarra richiesta, ma per esperimenti di conversione vinilica, dovrei togliere lo stadio riaa al pre phono tc750 (la riaa la applicherò dopo via software)

l'idea è questa  http://www.pspatialaudio.com/flatpreamp.htm

Normalmente, dovrei togliere c4 e e c5 (magari ponticellare c5), per usare il pre come solo stadio di guadagno senza equalizzazione, ma se …

Commenti: 4

2 moduli in BTL con tpa3118 per fare un integratino stereo (?)

Lun Ago 14, 2017 4:47 pm Da Andrea196

Salve,
Da quello che si legge in giro sembra che il tpa3118 sia superiore come qualità del suono rispetto al 3116,
quindi la curiosità mi spinge a chiedervi [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  :
qualcuno ha già giocato con questi economicissimi moduli?


Commenti: 7

Pomice Buffer ad operazionali (by Vincenzo e Aris69)

Mer Giu 13, 2012 10:15 pm Da Dan73

Ho rielaborato (per modo di dire) il progetto di Vincenzo e Aris69 prima di montare i componenti volevo sapere se nontate qualcosa di sbagliato nello schema.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Metto anche gli schemi originali per un utente del t-forum che me li ha chiesti (di la non li trovo più [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] )

Alimentazione con massa virtuale (0-18 V)
[url=http://www.servimg.com/image_preview.php?i=195&u=14367165][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Commenti: 1

Kit 6SN7-SRPP su ebay

Gio Mar 09, 2017 8:29 am Da superluca71

Maurizio che ne pensi di questo?

Link

Commenti: 3


Progetto ibrido CIARE

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Andare in basso

Re: Progetto ibrido CIARE

Messaggio  embty2002 il Sab Dic 07, 2013 9:04 am

Fino a 2 settimane fa avevo gli alpha 15, ora ho degli A&D audio R 1524 che costano tanto quanto ma come costruzione e sopratutto prestazioni sono come la notte con il giorno, un basso pienamente leggibile e naturale.
un upgrade sostanziale nei miei dipolo e senza svenarsi; li consiglio vivamente, leggente Scorpion su Audiocircle.
Zio 72, ti ho letto con molto interesse, ti vorrei chiedere dei ragguagli sul problema delle vibrazioni del pannelo.
Scorpion usa questo sistema con la guarnizione adesiva tra il pannello e il woofer e poi appende con vari ganci e laccetti.
come la vedi a riguardo?
ciao

http://www.audiocircle.com/index.php?topic=46951.0
avatar
embty2002

Messaggi : 106
Data d'iscrizione : 16.10.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Progetto ibrido CIARE

Messaggio  Zio.72 il Sab Dic 07, 2013 10:09 am

Vi ringrazio per l'apprezzamento dei miei interventi, ma non vorrei sembrare un professore... no! 
Mi sono un po' documentato e mi sono solo fatto un po' di esperienza.

Questi A&D audio R 1524 sono veramente interessanti e confermano anche che un Qts troppo elevato come quello degli Alpha 15 può portare problemi.

Io per lo spazio che ho non posso adottare un 38, quindi ho ripiegato su 2 da 25.

Vibrazioni del pannello: anche qui ci sono diverse scuole di pensiero.
C'è chi come Scorpion che interviene svincolando l'AP dal supporto, chi interviene in altro modo:
ad esempio si può vedere questo http://www.linkwitzlab.com/orion-rev1.htm
oppure questo http://bilder.hifi-forum.de/medium/128035/salton-sapol-dipol_98760.jpg

Io la penso in modo differente, ma non dico sia il migliore, è solo un altro modo.
Ogni corpo che viene mosso, ha una reazione pari e contraria (non l'ho inventata io questa frase...).
La reazione deve scaricarsi su qualche cosa per essere reagita.
Se questo "qualche cosa" è elastico avrò una reazione influenzata dall'elasticità.
Se questo "qualche cosa" è pesante e molto rigido, la reazione sarà più dinamica.
Tutto questo per dire che a mio modesto parere, l'AP deve essere fissato saldamente al pannello, ed il pannello deve essere molto rigido e pesante.

Un esempio di quanto affermo è questo:
http://www.stereophile.com/floorloudspeakers/jamo_reference_r_907_loudspeaker/
Mi sembra che queste non vadano malaccio!!

Ciao!


Ultima modifica di Zio.72 il Sab Dic 07, 2013 7:43 pm, modificato 1 volta

_________________
Stefano
avatar
Zio.72

Messaggi : 107
Data d'iscrizione : 21.11.13
Età : 46
Lavoro/Interessi : Ufficio e famiglia
Hobby : Basta non stare fermo

Torna in alto Andare in basso

Re: Progetto ibrido CIARE

Messaggio  atloma76 il Sab Dic 07, 2013 3:02 pm

Ciao embty2002. Ho mandato una mail per informazioni riguardo la vendita in Italia dei a&d 1524 .....e loro mi hanno risposto grazie per l'acquisto ( ho chiesto solo info ?!? ) ma il pagamento è solo tramite bonifico anticipato ( c'è da fidarsi? ) e il corriere chi è ? Anche a me sembrano ottimi prodotti. Quasi quasi......

atloma76

Messaggi : 31
Data d'iscrizione : 07.11.13
Lavoro/Interessi : mtb
Hobby : home brewer

Torna in alto Andare in basso

Re: Progetto ibrido CIARE

Messaggio  embty2002 il Sab Dic 07, 2013 9:29 pm

allora, il canale d'acquisto è solo e soltanto quello in Germania. tempo fa pure io avevo chiesto informazioni su pagamenti paypal e mi è stato detto che accettano solo bonifico bancario.
non potendo avevo lasciato perdere, ma tutti quelli di audiocircle che hanno gli A&D 1524 li hanno presi lì e c'è da fidarsi.
i miei li ho trovati usati per puro caso su ebay , ma è raro trovarli non sono così diffusi come gli alpha 15...
i miei woofer li ho fissati al pannello mettendo una gomma in mezzo e ho messo delle grosse rondelle sulle viti con altri pezzi di gomma.
così ci sono meno vibrazioni, ma non contento oggi pomeriggio ho rivestito tutto il pannello fronte e retro con fibra di poliestere.
dopo andrò all'ikea a comprare della stoffa decorata per coprire il tutto, secondo me verrà carino. pubblicherò delle foto più in là.
nel frattempo posso dire che il rivestimento pare funzionare bene, il suono è più intelleggibile visto che ci sono meno riflessi ambientali.
avatar
embty2002

Messaggi : 106
Data d'iscrizione : 16.10.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Progetto ibrido CIARE

Messaggio  atloma76 il Dom Dic 08, 2013 7:17 am

Grazie per le info.Very Happy 

atloma76

Messaggi : 31
Data d'iscrizione : 07.11.13
Lavoro/Interessi : mtb
Hobby : home brewer

Torna in alto Andare in basso

Re: Progetto ibrido CIARE

Messaggio  atloma76 il Dom Dic 08, 2013 5:35 pm

Il primo passo l'ho fatto.Acquistati gli A&D R1524. Speriamo di non pentirmi:( 

atloma76

Messaggi : 31
Data d'iscrizione : 07.11.13
Lavoro/Interessi : mtb
Hobby : home brewer

Torna in alto Andare in basso

Re: Progetto ibrido CIARE

Messaggio  Zio.72 il Lun Dic 09, 2013 2:19 pm

Sei riuscito a vedere che Xmax hanno questi AP?
Io ho cercato un po' ma non l'ho trovato...

_________________
Stefano
avatar
Zio.72

Messaggi : 107
Data d'iscrizione : 21.11.13
Età : 46
Lavoro/Interessi : Ufficio e famiglia
Hobby : Basta non stare fermo

Torna in alto Andare in basso

Re: Progetto ibrido CIARE

Messaggio  atloma76 il Lun Dic 09, 2013 7:18 pm

6 mm

atloma76

Messaggi : 31
Data d'iscrizione : 07.11.13
Lavoro/Interessi : mtb
Hobby : home brewer

Torna in alto Andare in basso

Re: Progetto ibrido CIARE

Messaggio  embty2002 il Mer Dic 11, 2013 2:53 pm

http://www.traumboxen.de/ad-audio/r1524.htm

xmax dell' alpha 15 è 3,8mm e ti assicuro che non ha la stessa tenuta di potenza
dei R1524 che ho ora.
ma a parte i dati tecnici di cui non sono un esperto, a orecchio vi posso garantire
che un basso così intellegibile mi è capitato poche volte di sentirlo, se non in
sistemi a cassa chiusa con vari zeri. e come amplificazione ho un semplice
dune step 1&2, quindi figuriamoci con qualcosa di meglio cosa possono fare.
per capirci... non arrivano al di sotto dei 40hz, non danno il pugno nello stomaco,
ma il basso riempie tutta la parete e si capisce ogni singola nota, ogni passaggio...
chi ha i dipolo capisce...
Zio72 !!! un dipolista come te non può assolutamente non provare i R1524, costano come
gli alpha15 e sono un affarone Exclamation Exclamation   Very Happy Very Happy 
ciao
avatar
embty2002

Messaggi : 106
Data d'iscrizione : 16.10.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Progetto ibrido CIARE

Messaggio  Zio.72 il Mer Dic 11, 2013 2:57 pm

embty2002 ha scritto:Zio72 !!! un dipolista come te non può assolutamente non provare i R1524, costano come
gli alpha15 e sono un affarone  Exclamation Exclamation   Very Happy Very Happy   
ciao
Hai proprio ragione!

Purtroppo devo fare i conti con un'ambiente che non è piccolissimo, ma è pieno dei giochi dei bimbi...
Ecco perchè ho optato per 2 da 10"...

_________________
Stefano
avatar
Zio.72

Messaggi : 107
Data d'iscrizione : 21.11.13
Età : 46
Lavoro/Interessi : Ufficio e famiglia
Hobby : Basta non stare fermo

Torna in alto Andare in basso

Re: Progetto ibrido CIARE

Messaggio  embty2002 il Mer Dic 11, 2013 4:42 pm

neanche con una configurazione a U riusciresti?  Sad
cmq, ti capisco pure io ho un figlio  sunny 
avatar
embty2002

Messaggi : 106
Data d'iscrizione : 16.10.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Progetto ibrido CIARE

Messaggio  Zio.72 il Mer Dic 11, 2013 4:53 pm

Forse sì, ma preferirei ritornare al tema principale della discussione. Magari questa la continuiamo volentieri in separata sede.

atloma76, ti vorrei trasferire una mia esperienza. Ti potrebbe essere utile per il lavoro che stai facendo.

Con l'utilizzo di un MIC ho controllato l'emissione di tutti i miei AP, uno ad uno, per vedere bene negli incroci cosa succede.
Ho notato che il mio medio scende fino a circa 350Hz poi crolla, mentre dal programmino excel postato sopra doveva arrivare fino a 250Hz.
Ho notato anche che se tolgo il condensatore al medio, acusticamente non cambia praticamente nulla, ma visivamente l'escursione del medio aumenta drasticamente, andando vicino al finecorsa meccanico dell'AP.

Occhio!  cyclops

_________________
Stefano
avatar
Zio.72

Messaggi : 107
Data d'iscrizione : 21.11.13
Età : 46
Lavoro/Interessi : Ufficio e famiglia
Hobby : Basta non stare fermo

Torna in alto Andare in basso

Re: Progetto ibrido CIARE

Messaggio  atloma76 il Mer Dic 11, 2013 9:28 pm

SI ZIO.72.Il crossover tra i vari altoparlanti non è mai facile da realizzare .Purtroppo non ho un mic per provare e successivamente "accordare " i driver e quindi molto probabilmente dovrò andare su qualche cosa di collaudato.Probabilmente non userò + i ciare cw 171 e i ct 250 dell ' inizio del messaggio perchè hanno una sensibilità ben + bassa del A&D 1524 ( 96,5 dB ) .Sto valutando di inerfacciare i wooferoni da 15" con 2 fullrange Visaton BG 13P , magari 2 per pannello così avrei in parallelo circa 95dB sui 13cm e magari ricalco il crossover........tranne i condensatori in bagno d'olio.......costano un botto!.Link dello spunto: http://www.audiocircle.com/index.php?topic=46951.20

atloma76

Messaggi : 31
Data d'iscrizione : 07.11.13
Lavoro/Interessi : mtb
Hobby : home brewer

Torna in alto Andare in basso

Re: Progetto ibrido CIARE

Messaggio  atloma76 il Sab Dic 21, 2013 2:48 am

Allora ragazzi , ci sono 2 piccoli sviluppi . Da venerdì scorso sto ascoltando un SMSL SA-S3 2021 . Il suono del piccoletto è ottimo ( per le mie orecchie ) e alimenterà se non tutto almeno la gamma alta del nuovo diffusore che sto ( dovrei ) costruendo.Sono anche arrivati i wooferoni da 15" ( http://www.traumboxen.de/ad-audio/r1524.htm ) e devo dire che mi sembrano proprio ben fatti ......sicuramente costruiti in maniera migliore dei Eminence ALPHA 15". Sto scarabbocchiando per trovare almeno sulla carta un disegno non banale da dare ai dipolo . Adesso devo valutare il driver per la "medioalta" e in lizza ci sono il CH250 della Ciare e il Visaton BG 13P ( 2 pz per pannello ) del link ( http://www.audiocircle.com/index.php?topic=107392.0;prev_next=next#new ).Si gradiscono pareri e indicazioni in merito ,come sempre GRAZIE in anticipo!

atloma76

Messaggi : 31
Data d'iscrizione : 07.11.13
Lavoro/Interessi : mtb
Hobby : home brewer

Torna in alto Andare in basso

Re: Progetto ibrido CIARE

Messaggio  Zio.72 il Sab Dic 21, 2013 11:47 pm

Ciao atloma, io non saprei cosa consigliarti, conosco gli AP che indichi solo tramite il web, quindi preferisco non pronunciarmi. Anche se a livello di "simpatia" il CH250 mi ha sempre incuriosito molto...

Ti posso dire invece che diverse persone si aiutano con software per dimensionare il pannello, mi sembra che uno di questi SW si chiami EDGE e dovrebbe essere free.

Ciao.

_________________
Stefano
avatar
Zio.72

Messaggi : 107
Data d'iscrizione : 21.11.13
Età : 46
Lavoro/Interessi : Ufficio e famiglia
Hobby : Basta non stare fermo

Torna in alto Andare in basso

Re: Progetto ibrido CIARE

Messaggio  embty2002 il Lun Dic 23, 2013 1:13 pm

atloma76 ha scritto:Allora ragazzi , ci sono 2 piccoli sviluppi . Da venerdì scorso sto ascoltando un SMSL SA-S3 2021 . Il suono del piccoletto è ottimo ( per le mie orecchie ) e alimenterà se non tutto almeno la gamma alta del nuovo diffusore che sto ( dovrei ) costruendo.Sono anche arrivati i wooferoni da 15" (  http://www.traumboxen.de/ad-audio/r1524.htm ) e devo dire che mi sembrano proprio ben fatti ......sicuramente costruiti in maniera migliore dei Eminence ALPHA 15". Sto scarabbocchiando per trovare almeno sulla carta un disegno non banale da dare ai dipolo . Adesso devo valutare il driver per la "medioalta" e in lizza ci sono il CH250 della Ciare e il Visaton BG 13P ( 2 pz per pannello ) del link ( http://www.audiocircle.com/index.php?topic=107392.0;prev_next=next#new ).Si gradiscono pareri e indicazioni in merito ,come sempre GRAZIE in anticipo!

il mio parere è che semplice è bello, perchè?
perchè nei dipolo se metti delle ali, cmq aggiungi delle colorazioni al basso.
se ti puoi permettere un pannello largo come il mio cm 70 e alto 113, altrimenti
la configurazione a U è il miglior compromesso.
non so se hai visto la foto dei miei pannelli, ho preso pure dei pannelli fonoassorbenti
semplicemente poggiati e la differenza in basso si sente, poi li togli e li metti in un secondo..
non ti esasperare per cercare nei dipolo un basso sotto i 40hz, è già bello con i R1524.
sotto casomai, ci metti un bel sub ma lo farei solo per i film e la classica.IMHO
mi pare che Scorpion abbia un monacor come driver per i medio-alti, io mi fiderei...
poi se costa meno, meglio ancora  I love you 
avatar
embty2002

Messaggi : 106
Data d'iscrizione : 16.10.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Progetto ibrido CIARE

Messaggio  atloma76 il Lun Dic 23, 2013 6:44 pm

embty2002 sono d'accordo con te ma per mio modo di fare solitamente non precludo nessuna scelta o opzione . Magari ci metterò + tempo e probabilmente non è detto che le scelte che farò siano le migliori dal punto di vista tecnico/funzionale/estetico ( ognuno ha per fortuna le proprie preferenze ) ma sono fatto così......Rimanete sintonizzati!

atloma76

Messaggi : 31
Data d'iscrizione : 07.11.13
Lavoro/Interessi : mtb
Hobby : home brewer

Torna in alto Andare in basso

Re: Progetto ibrido CIARE

Messaggio  atloma76 il Lun Dic 23, 2013 7:26 pm

E cmq embty2002 mi piacerebbe tanto vedere i tuoi dipolo.....potremmo trarne ispirazione un pò tutti. Che dite di questo tipo? http://www.audiocircle.com/index.php?action=gallery;area=browse;image=18599

atloma76

Messaggi : 31
Data d'iscrizione : 07.11.13
Lavoro/Interessi : mtb
Hobby : home brewer

Torna in alto Andare in basso

Re: Progetto ibrido CIARE

Messaggio  atloma76 il Lun Dic 23, 2013 8:25 pm

Zio.72 , come suona il DT 300 della monacor? La sua sensibilità è in linea con il resto del tuo sistema?

atloma76

Messaggi : 31
Data d'iscrizione : 07.11.13
Lavoro/Interessi : mtb
Hobby : home brewer

Torna in alto Andare in basso

Re: Progetto ibrido CIARE

Messaggio  Zio.72 il Mar Dic 24, 2013 8:12 am

atloma76 ha scritto:Zio.72 , come suona il DT 300 della monacor? La sua sensibilità è in linea con il resto del tuo sistema?
Secondo me ha un rapporto qualità prezzo molto elevato.
Solitamente i tweeter Monacor suonano abbastanza dolci (non è il primo che utilizzo), se ti piace l'alto tagliente non fanno per te.

Io lo utilizzo come tweeter posteriore, quindi non lo ascolto direttamente, ma di riflesso.
L'ho scelto perchè ha un FS molto bassa e potevo farlo scendere fino a sovrapporlo al medio, anche abbastanza in basso, con un semplice taglio da 6db.
Se con 6db lo tagli sotto i 2500Hz diventa però però fastidioso. L'ottimo è dai 3500Hz in su.

_________________
Stefano
avatar
Zio.72

Messaggi : 107
Data d'iscrizione : 21.11.13
Età : 46
Lavoro/Interessi : Ufficio e famiglia
Hobby : Basta non stare fermo

Torna in alto Andare in basso

Re: Progetto ibrido CIARE

Messaggio  embty2002 il Mar Dic 24, 2013 6:29 pm

Zio.72 , non sono assolutamente esperto, ma tu sovrapponi le frequenze di medio e tweeter nei tuoi crossover?
la pratica normale, che è quella che mi hanno detto di seguire, non prevede di separare in alto e in basso per raggiungere al centro la frequenza di taglio ottimale? io taglio in passabasso il medio sui 2500hz -18db e il tweeter in passa alto sui 3500hz -18db per raggiungere la frequenza d'incrocio dei 3000hz.
ho capito male io????
ciao
avatar
embty2002

Messaggi : 106
Data d'iscrizione : 16.10.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Progetto ibrido CIARE

Messaggio  Zio.72 il Mar Dic 24, 2013 6:51 pm

Quello che dici é assolutamente corretto, infatti la parte frontale ha questo concetto. Ho notato però che il tweeter posteriore arriva all'ascoltatore molto attenuato per effetto del rimbalzo contro la parete posteriore.
Già il medio, nelle grequenze sopra i 3500Hz risulta un pò attenuato rispetto al resto dell'emissione, anche se dalle curve non dovrebbe farlo.
Ho visto che tagliando più in basso il tweeter posteriore si ha una maggiore profondità e il tutto risulta molto più coerente.
L'effetto della sovrapposizione delle frequenze io non lo trovo dannoso.
Ho fatto tante prove, poi alla fine l'ho lasciato tagliato basso.

Non dico che sia corretto, dico solo che mi piace di più.

Ciao.

PS: Buon Natale!

_________________
Stefano
avatar
Zio.72

Messaggi : 107
Data d'iscrizione : 21.11.13
Età : 46
Lavoro/Interessi : Ufficio e famiglia
Hobby : Basta non stare fermo

Torna in alto Andare in basso

Re: Progetto ibrido CIARE

Messaggio  atloma76 il Mar Dic 31, 2013 10:46 am

Allora ragazzi , ci sono nuovi sviluppi.Sono arrivati i A&D R 1524 dalla teutonica Germania . Si presentano ben fatti , con il cestello in alluminio e una bobina di 63 mm , bel cono in carta e complesso magnetico adeguato al tipo di carico dipolo. Per il momento gli sto rodando con tracce di normalissima musica di vari generi .Fortunatamente il progetto nasce con l' intenzione di bi-amplificare i pannelli , i woofer saranno pilotati momentaneamente da un Yamaha home theatre e i medio alti da un smsl 2021.Per la sezione medioalta ho acquistato 4 monacor sp 205/8 che piloterò 2 per canale collegati in parallelo per arrivare a circa 97 dB di sensibilità. Ho preferito un crossover digitale ( minidsp 2x in ,4x out ) al passivo tradizionale.Per il momento vi posto 2 foto dei soli woofer da 15". Si accettano volentieri consigli e ( un pò meno ) critiche........e cmq per stasera BUONA FINE e BUON PRINCIPO a tutti!

atloma76

Messaggi : 31
Data d'iscrizione : 07.11.13
Lavoro/Interessi : mtb
Hobby : home brewer

Torna in alto Andare in basso

Re: Progetto ibrido CIARE

Messaggio  atloma76 il Mar Dic 31, 2013 10:57 am

come si mettono le foto raga? sono un nubbio!

atloma76

Messaggi : 31
Data d'iscrizione : 07.11.13
Lavoro/Interessi : mtb
Hobby : home brewer

Torna in alto Andare in basso

Re: Progetto ibrido CIARE

Messaggio  Zio.72 il Mar Dic 31, 2013 11:04 am

Utilizza la funzione "Hosting di una 'immagine", nel quinto raggruppamento delle funzioni in alto.
Ti registri e carichi l'immagine, dopo di che copi il link e lo incolli nella risposta.

Fai anteprima per vedere se è OK.

Molto sintetico, ma spero sia chiaro.

Come mai hai scelto quei Monacor? Quale è la caratteristica che ti ha spinto su questa strada?

Ricambio gli auguri, così non ci penso più...  Very Happy

_________________
Stefano
avatar
Zio.72

Messaggi : 107
Data d'iscrizione : 21.11.13
Età : 46
Lavoro/Interessi : Ufficio e famiglia
Hobby : Basta non stare fermo

Torna in alto Andare in basso

Re: Progetto ibrido CIARE

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum