Alchimie per Audiofili
Ciao a tutti!!
Se siete appassionati di audio dateci una mano a sviluppare ed a far crescere questo forum indipendente e senza sponsor.
Lo Staff di A.p.A.
Ultimi argomenti
» PrebbyHead HV su PCB Multiplo
Sab Giu 24, 2017 11:59 am Da AlexRoss

» Looking For The Rain... speriamo!!!
Sab Giu 24, 2017 10:21 am Da emmeci

» Prebby HV su PCB Multiplo
Ven Giu 23, 2017 8:55 am Da nikwatt

» Dedicato a tutti i Rockers che hanno superato gli "anta" ... RUN!!!
Mer Giu 21, 2017 5:46 am Da barfab1

» Rockettari incalliti ed impenitenti ci siete???
Gio Giu 15, 2017 8:47 pm Da emmeci

» Alt-J : Relaxer (2017)
Mer Giu 14, 2017 7:15 pm Da emmeci

» prefet 2013 mono
Mer Giu 14, 2017 10:58 am Da marcobaleno

» Kit 6SN7-SRPP su ebay
Gio Giu 08, 2017 12:55 pm Da Mantis-89

» 31 maggio 1948 ...
Mer Mag 31, 2017 6:20 pm Da emmeci

Chi è in linea
In totale ci sono 20 utenti in linea: 1 Registrato, 0 Nascosti e 19 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Kereos

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 112 il Dom Ott 09, 2016 8:42 am
Sondaggio

Che tipologia di diffusore vorreste?

44% 44% [ 14 ]
56% 56% [ 18 ]

Totale dei voti : 32

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Giugno 2017
LunMarMerGioVenSabDom
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Calendario Calendario

Kit 6SN7-SRPP su ebay

Gio Mar 09, 2017 8:29 am Da superluca71

Maurizio che ne pensi di questo?

Link

Commenti: 3

il mio OTL con 6c33c

Sab Dic 28, 2013 8:43 pm Da ideafolle

dopo 3 protipi, ed indecisioni varie di natura estetica, ed di alimentazioni a supporto o deciso di farlo cosi. si svilupera in verticale con le valvole montate in orizontale . lo schema e' quello di bebo marotta MK2 con laimentazioni modificate secondo la capocia mia ........speriamo bene bo!!!!!!!   [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  un sentito ringraziamento a  SONTERO   [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  (giovanni ) per la sua …

Commenti: 280

Prossimo finale: MyRef, MPC-MK2 o Abletec ALC0240-2300

Lun Apr 14, 2014 7:25 pm Da Jumping

Vorrei cimentarmi con una di queste realizzazioni, probabilmente dopo l'estare, in particolare
il Myref o l'MPC mi intrigano, qualcuno del forum li ha costruiti entrambi o uno dei due?

Commenti: 266

in quel di camaiore lido (luca)

Mar Nov 29, 2016 4:16 pm Da ideafolle

piccola rece in quel di (lido di camaiore)
un amico mi a chiesto........
Filippo Calcagno A zii, e tu l'ampli a reazione nucleare, quello con 8 missili, come l'hai portato?

Commenti: 1

AMPLI X CUFFIE X TIMIDO

Dom Dic 27, 2015 6:46 pm Da ideafolle

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  si comincia, questo e' l'ampli x cuffie che sto facendo a timido ( carmine) sto usando un case che gia avevo , e che verra restaurato pure con un nuovo pannelli anteriore .come schema sto usando..........boo! me lo sto a inventa mano mano che vado avanti ,prendendo spunti e idee da vari schemi [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  se tutto va be' dovrebbe pure sona [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  be' almeno cie provo [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Commenti: 101

PLLXO 2.1 + TA2021 + TPA3118

Dom Ott 16, 2016 8:58 am Da Corallaro

Salve a Tutti
Ho un impiantino così composto:
RaspberryPi con DACi2s sabre_es9023 (in cui a breve installerò un TCXO 50MHz 0.3PPM 50M)
Ampli MOUSAI MS-A1 ex SMSL SA-S3 con TA2021
Scheda ampli mono TPA3118 a ponte
Diffusori Yamaha NS-BP200 (MCR-755)
Subwoofer Sharp CP-AT1000HSW

A questo punto mi serviva un PRE 2.1 ma, non disponendo di molte risorse e non essendo soddisfatto dal suono di un …

Commenti: 11

FINALE, classe A ...S.E. IGBT.

Mar Mar 29, 2016 3:23 pm Da ideafolle

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] RIECCOMI QUI  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  A CONDIVIDERE LA MIA PROSSIMA ( forze l'ultma  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] )  ...FOLLIA,
.... se tale e' cosi a da esse.  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] si inizia [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] si finiscie   [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]   [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] ...BOOOOOO!!!!!! [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]..... [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  

[url=http://www.servimg.com/view/17423981/2601][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Commenti: 35

FOLLIE ESTIVE PRE A FET E MOSFET.

Gio Lug 14, 2016 8:28 am Da ideafolle

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] dopo essere stato sotto il sole senza cappello, al culmine di un miraggio ........ [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  unaltra delle mie stranezze ....FOLLI [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  e' un pre molto …

Commenti: 13

Consiglio Prefet......Quale versione?

Mer Ago 03, 2016 9:43 pm Da arpesee

Salve a tutti, ho a disposizione delle pcb per montare l'amplificatore di JLH versione 1969, e volevo chiedere un consiglio per affiancarvi un pre ed ho intenzione di fare una delle tre versioni del prefet ma non so quale realizzare. Volevo un consiglio da voi appunto sul quale mettere in cantiere e se come ho capito leggendo le varie discussioni il guadagno dei prefet che è di circa 4 è idoneo …

Commenti: 20


Alimentatore stabilizzato basato su LT3080

Pagina 11 di 12 Precedente  1, 2, 3 ... , 10, 11, 12  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Alimentatore stabilizzato basato su LT3080

Messaggio  embty2002 il Mer Nov 12, 2014 5:01 pm

mi ero accorto che avevo portato a fine corsa il trimmer da 1M che con la resistenza R1 da 850ohm riesco a scendere fino a 13,80volt
ora, io non conosco il fenomeno, ma penso di avere esagerato con il girare il trimmer più del dovuto.
quando ho girato al contrario e ho visto che la tensione ricominciava a risalire, mi sono fermato a 14volt
e ho constatato che non scalda più, è tiepido da toccare con la mano.
racconto la mia esperienza per gli altri newbye.
avatar
embty2002

Messaggi : 100
Data d'iscrizione : 16.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore stabilizzato basato su LT3080

Messaggio  embty2002 il Sab Nov 29, 2014 7:34 am

Jumping ha scritto:
embty2002 ha scritto:ho fatto l'alimentatore LT3080 con la scheda di funghetto, che dire un bel balzo in avanti per la mia scheda MOTU Very Happy
si è tolta una coperta dal suono che avevo con il Mael.
volevo chiedere se è normale che il dissipatore 5X5 con 10 alette alte un Cm riscaldi così tanto, non si può toccare per più di 2 secondi?!
ed è montato all'esterno del case, pure....Question
il trasformatore esce a 21AC è da 1,3Ah , mettendo una R1 da 850k più di 13,80 volt DC non sono riuscito a scendere e va bene così per la Motu. ma tutto questo calore?

21 AC diventano circa 29 volt in DC, se devi scendere a 13,8Volt in pratica devi dissipare in calore circa 15 volt, ci credo che riscalda!!! ti bastava un trasformatore da 12-15V AC per avere 13,5 volt in DC.

diciamo che la temperatura del dissipatore è ora accettabile, ho in ingresso 21AC e in uscita 14DC.
questa differenza di tensione e il calore che deve dissipare LT3080, influenzano dal punto di vista prestazionale e/o musicale?
o dovrei per forza mettere un trasformatore più piccolo diciamo un 12AC?
avatar
embty2002

Messaggi : 100
Data d'iscrizione : 16.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore stabilizzato basato su LT3080

Messaggio  Jumping il Ven Dic 05, 2014 1:24 pm

embty2002 ha scritto:
Jumping ha scritto:
embty2002 ha scritto:ho fatto l'alimentatore LT3080 con la scheda di funghetto, che dire un bel balzo in avanti per la mia scheda MOTU Very Happy
si è tolta una coperta dal suono che avevo con il Mael.
volevo chiedere se è normale che il dissipatore 5X5 con 10 alette alte un Cm riscaldi così tanto, non si può toccare per più di 2 secondi?!
ed è montato all'esterno del case, pure....Question
il trasformatore esce a 21AC è da 1,3Ah , mettendo una R1 da 850k più di 13,80 volt DC non sono riuscito a scendere e va bene così per la Motu. ma tutto questo calore?

21 AC diventano circa 29 volt in DC, se devi scendere a 13,8Volt in pratica devi dissipare in calore circa 15 volt, ci credo che riscalda!!! ti bastava un trasformatore da 12-15V AC per avere 13,5 volt in DC.

diciamo che la temperatura del dissipatore è ora accettabile, ho in ingresso 21AC e in uscita 14DC.
questa differenza di tensione e il calore che deve dissipare LT3080, influenzano dal punto di vista prestazionale e/o musicale?
o dovrei per forza mettere un trasformatore più piccolo diciamo un  12AC?

boh credo di no basta rientrare nelle specifiche dei componenti, non mi farei tanti problemi

Jumping

Messaggi : 147
Data d'iscrizione : 05.05.13
Lavoro/Interessi : ALP
Hobby : Tanti

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore stabilizzato basato su LT3080

Messaggio  Zenit il Sab Gen 03, 2015 4:42 pm

Salve a tutti e buon anno nuovo
Sono niubbissimo, guardando la scheda di funghetto, che come sappiamo prevede due stabilizzatori,sembrerebbe possibile che sia divisa in due ed impiegata su differenti apparecchi?
Oppure dico una cappellata colossale?

_________________
"La musica non tradisce, la misica è la meta del viaggio. La musica é il viaggio stesso." Giorgio Faletti
avatar
Zenit

Messaggi : 503
Data d'iscrizione : 09.02.12
Età : 46
Lavoro/Interessi : inceneritore di schede cinesi
Hobby : ostinazione nel diy hi fi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore stabilizzato basato su LT3080

Messaggio  funghetto il Dom Gen 04, 2015 8:26 am

Zenit ha scritto:Salve a tutti e buon anno nuovo
Sono niubbissimo, guardando la scheda di funghetto, che come sappiamo prevede due stabilizzatori,sembrerebbe possibile che sia divisa in due ed impiegata su differenti apparecchi?
Oppure dico una cappellata colossale?

sono due circuiti uguali ma completamente separati che puoi utilizzare con differenti tensioni

funghetto

Messaggi : 198
Data d'iscrizione : 04.09.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore stabilizzato basato su LT3080

Messaggio  Zenit il Dom Gen 04, 2015 8:41 am

Bene, grazie Funghetto.
Sempre molto gentile

_________________
"La musica non tradisce, la misica è la meta del viaggio. La musica é il viaggio stesso." Giorgio Faletti
avatar
Zenit

Messaggi : 503
Data d'iscrizione : 09.02.12
Età : 46
Lavoro/Interessi : inceneritore di schede cinesi
Hobby : ostinazione nel diy hi fi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore stabilizzato basato su LT3080

Messaggio  direttore il Mer Gen 14, 2015 6:53 pm

MaurArte ha scritto:E' un ottimo integrato per realizzare alimentatori per DAC.
Non lo ho utilizzate per amplicuffie
Non ho capito perchè non si può utilizzare con amplicuffie.
Allora per analogia non si può utilizzare per preampli in genere? Question
avatar
direttore

Messaggi : 136
Data d'iscrizione : 17.12.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore stabilizzato basato su LT3080

Messaggio  MaurArte il Gio Gen 15, 2015 8:51 am

Con l'amplicuffie non lo consiglio. Con i pre sarebbe da provare.

_________________
Le misure sono necessarie ma non sufficienti
Ciao,Maurizio [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
MaurArte
Alchimista capo
Alchimista capo

Messaggi : 4324
Data d'iscrizione : 09.05.09
Lavoro/Interessi : 'nzomma
Hobby : Troppi e tutti importanti

http://www.maurarte.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore stabilizzato basato su LT3080

Messaggio  direttore il Lun Gen 19, 2015 7:13 pm

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
L'ho costruito, funziona  Very Happy  . Usare per i pre? Umhh silent
avatar
direttore

Messaggi : 136
Data d'iscrizione : 17.12.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore stabilizzato basato su LT3080

Messaggio  emmeci il Lun Gen 19, 2015 7:46 pm

direttore ha scritto:[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
L'ho costruito, funziona  Very Happy  . Usare per i pre? Umhh silent

Prova...solo il tuo orecchio ti dirà la verità!  Very Happy  L'unico problema è che sei un po' limitato in tensione (36 teorici), però a 32 ci dovresti arrivare senza problemi, trimmer da 2M e R da 1,5M.
Ciao Mauro
avatar
emmeci
Propositore Musicale

Messaggi : 1295
Data d'iscrizione : 11.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore stabilizzato basato su LT3080

Messaggio  direttore il Lun Gen 19, 2015 8:32 pm

Provato... e dico: per me naaahh!! No
avatar
direttore

Messaggi : 136
Data d'iscrizione : 17.12.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore stabilizzato basato su LT3080

Messaggio  emmeci il Lun Gen 19, 2015 10:02 pm

direttore ha scritto:Provato... e dico: per me naaahh!! No

Cool Il tuo orecchio ha detto "naaahh!!", quindi la verità, accertata attraverso lo strumento più sofisticato è: "naaahh!!" lol!
PS
Il mio, di orecchio intendo, aveva detto, molto meno onomatopeicamente: "ma insomma, c'è di meglio"! rotfl
avatar
emmeci
Propositore Musicale

Messaggi : 1295
Data d'iscrizione : 11.03.12

Tornare in alto Andare in basso

pcb lt3080 group buy

Messaggio  funghetto il Dom Mar 08, 2015 8:09 pm

sto organizzando un grup buy per il pcb del lt3080 , come quello che e' stato gia' fatto.
se qualcuno e' interessato comunichi i pezzi che vuole acquistare .
il prezzo e' di 6,40eu cadauno.

funghetto

Messaggi : 198
Data d'iscrizione : 04.09.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore stabilizzato basato su LT3080

Messaggio  cesarev il Lun Mar 09, 2015 6:43 pm

funghetto ha scritto:sto organizzando un grup buy  per il pcb del lt3080 , come quello che e' stato gia' fatto.
se qualcuno e' interessato comunichi i pezzi che vuole acquistare .
il prezzo e' di 6,40eu cadauno.

se ti riferisci a questo:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][/quote]
sarebbe da allargare un tantino vicino alle viti di fissaggio e spostarle
un po' dal morsetto. Magari si potrebbe anche prevedere una versione
singola con la pc che contiene il trasformatore.

................buon lavoro

_________________
................... : [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] : ..................... Cesare
avatar
cesarev

Messaggi : 380
Data d'iscrizione : 20.02.12
Età : 68
Lavoro/Interessi : Libero Pensatore - pensionato
Hobby : trekking, teatro (sono un guitto), HI-FI, bicicletta (d'estate) un po' di tutto

Tornare in alto Andare in basso

tarature per alimentare un DAC

Messaggio  mariolino il Ven Ott 09, 2015 9:05 pm

Buona sera,
la BOM dava la possibilità di scegliere tra un trimmer da 1 mega ed uno da 550K,
la domanda è: per tarare l'uscita a 5/6 volt quale dei due trimmer è più consono?
Poi, sullo schema collegata al trimmer(RV1 da 1m), c'è una resistenza(R1 da 1m) che va al "set" dell' LT3080";
Se si mette il trimmer da 550k va cambiata anche la resistenza R1 ed eventualmente con quale valore?,
o si può lascire lo stesso quella originale da 1m.
avatar
mariolino

Messaggi : 37
Data d'iscrizione : 20.05.15
Lavoro/Interessi : pensionato
Hobby : pesca

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore stabilizzato basato su LT3080

Messaggio  emmeci il Sab Ott 10, 2015 6:37 am

Buongiorno!
Allora la regola è semplice: per ogni 100K in LT3080 hai una regolazione pari ad 1V.
Quindi per 5-6V hai bisogno di 500-600 Kohm complessivi.
Montando ad esempio una R da 330K + Trimmer da 1M potrai regolare il tutto tra 3,3 e 13,3V, avendo così la possibilità di sfruttare il regolatore nel range delle tensioni più comuni per i circuiti digitali.
ATTENZIONE per LT3083 la regola è 1V per ogni 20Kohm.
avatar
emmeci
Propositore Musicale

Messaggi : 1295
Data d'iscrizione : 11.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore stabilizzato basato su LT3080

Messaggio  mariolino il Dom Ott 11, 2015 8:43 am

Buona sera “emmeci” e grazie molto per le dritte,
ora vediamo se ho capito bene:
allora, il valore del trimmer di 1m va assommato alla resistenza fissa, quindi avremo:
es.per LT3080 si calcola 100*13 = 1,300m
es.per LT3083 si calcola 20*13 = 260k quindi anche il trimmer e resistenza dovrànno essere adeguati, di quanto?
La regolazione minima, come si calcola?
Grazie ancora
avatar
mariolino

Messaggi : 37
Data d'iscrizione : 20.05.15
Lavoro/Interessi : pensionato
Hobby : pesca

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore stabilizzato basato su LT3080

Messaggio  b.veneri il Dom Ott 11, 2015 10:16 am

Mettendo il potenziometro al minimo il suo valore resistivo sara' pari a zero, quindi il valore minimo di tensione sara' dato dal solo valore della resistenza.

Nell'esempio fatto da Emmeci per lT3080, se la resistenza e' di 330K mettendo il trimmer a zero il valore minimo di tensione sara' di 3,3V.
Il valore del potenziometro influisce sulla tensione massima ottenibile, sempre nell'esempio di Mauro con il trimmer da 1M al massimo avrai 13,3 V.

Se il trimmer fosse da 500K il valore massimo sarebbe di 8,3V.

Tutto questo ovviamente se la tensione di ingresso dell'alimentatore e' maggiore della tensione di uscita che si vuole ottenere.
Sempre nell'esempio precedente, se entri nell'alimentatore con 12V non potrai mai avere 13,3V in uscita.

_________________
Benedetto.
avatar
b.veneri

Messaggi : 525
Data d'iscrizione : 01.04.12
Lavoro/Interessi : informatica
Hobby : musica

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore stabilizzato basato su LT3080

Messaggio  emmeci il Dom Ott 11, 2015 1:55 pm

b.veneri ha scritto:Mettendo il potenziometro al minimo il suo valore resistivo sara' pari a zero, quindi il valore minimo di tensione sara' dato dal solo valore della resistenza.

Nell'esempio fatto da Emmeci per lT3080, se la resistenza e' di 330K mettendo il trimmer a zero il valore minimo di tensione sara' di 3,3V.
Il valore del potenziometro influisce sulla tensione massima ottenibile, sempre nell'esempio di Mauro con il trimmer da 1M al massimo avrai 13,3 V.

Se il trimmer fosse da 500K il valore massimo sarebbe di 8,3V.

Tutto questo ovviamente se la tensione di ingresso dell'alimentatore e' maggiore della tensione di uscita che si vuole ottenere.
Sempre nell'esempio precedente, se entri nell'alimentatore con 12V non potrai mai avere 13,3V in uscita.

pollicesu Ottimo! E aggiungerei tieni sempre conto della regola generale: la tensione massima in continua che puoi ottenere è data dalla semplice formula Vcc = Vca (tensione secondario del trasformatore) x 1,41-1,4.
Esempio pratico, se hai un trasformatore da 12V alternata sul secondario quello che puoi ottenere al massimo (in teoria) è 12x1,41-1,4=15,52
A questo punto se non ti serve una tensione regolata oltre i 5-6 V, il secondario del trasformatore può benissimo erogare 6V (6x1,41-1,4=7,06)
Tieni sempre presente anche quale è il limite di tensione continua, in basso ed in alto, all'ingresso del regolatore che per LT3080 è fissato tra 1,2V e 36V.
Va anche considerata la corrente massima erogabile che è pari a 1,1A. Il regolatore, ovviamente, va sempre opportunamente dissipato.
Mauro
avatar
emmeci
Propositore Musicale

Messaggi : 1295
Data d'iscrizione : 11.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore stabilizzato basato su LT3080

Messaggio  mariolino il Lun Ott 12, 2015 8:01 am

Buon giorno ragassi

adesso ho capito bene quello che mi avete spiegato.
Oro colato per le prossime volte, meglio di così non poteva andarmi.
Grazie ancora, e...

buona settimana a tutti i soci............. sunny
avatar
mariolino

Messaggi : 37
Data d'iscrizione : 20.05.15
Lavoro/Interessi : pensionato
Hobby : pesca

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore stabilizzato basato su LT3080

Messaggio  mariolino il Gio Ott 15, 2015 2:09 pm

b.veneri ha scritto:Mettendo il potenziometro al minimo il suo valore resistivo sara' pari a zero, quindi il valore minimo di tensione sara' dato dal solo valore della resistenza.

Buona sera
aspettando il trasformatore mi soviene per forza un'altra domanda quale:
si dice che "il valore minimo della tensione sarà dato dal solo valore della resistenza ",
quindi i 330K per avere un minimo di 3,3V è valido solo con LT3080, oppure
è un concetto generale che vale sempre.

Grazie ancora................. Cool
avatar
mariolino

Messaggi : 37
Data d'iscrizione : 20.05.15
Lavoro/Interessi : pensionato
Hobby : pesca

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore stabilizzato basato su LT3080

Messaggio  b.veneri il Gio Ott 15, 2015 3:24 pm



mariolino ha scritto:
b.veneri ha scritto:Mettendo il potenziometro al minimo il suo valore resistivo sara' pari a zero, quindi il valore minimo di tensione sara' dato dal solo valore della resistenza.

Buona sera
aspettando il trasformatore mi soviene per forza un'altra domanda quale:
si dice che "il valore minimo della tensione sarà dato dal solo valore della resistenza ",
quindi i 330K per avere un minimo di 3,3V è valido solo con LT3080, oppure
è un concetto generale che vale sempre.

Grazie ancora................. Cool

La risposta e' dentro di te Very Happy
Tu stesso dicevi

mariolino ha scritto:Buona sera “emmeci” e grazie molto per le dritte,
ora vediamo se ho capito bene:
allora, il valore del trimmer di 1m va assommato alla resistenza fissa, quindi avremo:
es.per LT3080 si calcola 100*13 = 1,300m
es.per LT3083 si calcola 20*13 = 260k quindi anche il trimmer e resistenza dovrànno essere adeguati, di quanto?
La regolazione minima, come si calcola?
Grazie ancora

come vedi per l'LT 3080 per avere 3,3V devi avere una resistenza di 330K (R=V/10*1000000).
Per l'LT3083 per avere 3,3V devi avere una resistenza da 66K (R=V/50*1000000).

Quindi no, i 330K per avere 3,3V non e' un concetto generale, ma e' valido solo per l''LT3080.
Cin cin

_________________
Benedetto.
avatar
b.veneri

Messaggi : 525
Data d'iscrizione : 01.04.12
Lavoro/Interessi : informatica
Hobby : musica

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore stabilizzato basato su LT3080

Messaggio  mariolino il Ven Ott 16, 2015 5:02 pm

b.veneri ha scritto:
come vedi per l'LT 3080 per avere 3,3V devi avere una resistenza di 330K (R=V/10*1000000).
Per l'LT3083 per avere 3,3V devi avere una resistenza da 66K (R=V/50*1000000).
Quindi no, i 330K per avere 3,3V non e' un concetto generale, ma e' valido solo per l''LT3080.
Cin cin


Grazie ancora Benedetto
comunque sempre aspettando, approfitto per rinfrancarmi:
ma i dati di cui sopra, sia per LT3080 che per LT3083,
dove li prendi? sul datasheet.....forse

buona serata...................... chitarrista
avatar
mariolino

Messaggi : 37
Data d'iscrizione : 20.05.15
Lavoro/Interessi : pensionato
Hobby : pesca

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore stabilizzato basato su LT3080

Messaggio  emmeci il Ven Ott 16, 2015 5:11 pm

mariolino ha scritto:
b.veneri ha scritto:
come vedi per l'LT 3080 per avere 3,3V devi avere una resistenza di 330K (R=V/10*1000000).
Per l'LT3083 per avere 3,3V devi avere una resistenza da 66K (R=V/50*1000000).
Quindi no, i 330K per avere 3,3V non e' un concetto generale, ma e' valido solo per l''LT3080.
Cin cin


Grazie ancora Benedetto
comunque sempre aspettando, approfitto per rinfrancarmi:
ma i dati di cui sopra, sia per LT3080 che per LT3083,
dove li prendi? sul datasheet.....forse

buona serata...................... chitarrista

Very Happy Benedetto è appena partito per le Seychelles, quindi ti rispondo io... si sul Datashett c'è scritto più o meno tutto quello che c'è da sapere. Il problema è che spesso i dati vanno interpretati con un po' di esperienza! Comunque nel nostro caso mi sembra che la cosa sia semplificata dal fatto che con questo lungo thread si sia detto più o meno tutto quello che, in pratica, c'è da sapere per montare con le basette progettate questo regolatore.
Ciao Mauro
avatar
emmeci
Propositore Musicale

Messaggi : 1295
Data d'iscrizione : 11.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore stabilizzato basato su LT3080

Messaggio  mariolino il Sab Ott 17, 2015 6:33 am

emmeci ha scritto:
Very Happy Benedetto è appena partito per le Seychelles,

beato Lui, quasi...quasi.. lo invidio

emmeci ha scritto:
con questo lungo thread si sia detto più o meno tutto quello che, in pratica,
c'è da sapere per montare con le basette progettate questo regolatore.

si hai ragione è poprio così. Le mie erano curiosita tecniche
da memorizzare.

Grazie ancora Mauro e buon weekend.............. sunny
avatar
mariolino

Messaggi : 37
Data d'iscrizione : 20.05.15
Lavoro/Interessi : pensionato
Hobby : pesca

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore stabilizzato basato su LT3080

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 11 di 12 Precedente  1, 2, 3 ... , 10, 11, 12  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum