Alchimie per Audiofili
Ciao a tutti!!
Se siete appassionati di audio dateci una mano a sviluppare ed a far crescere questo forum indipendente e senza sponsor.
Lo Staff di A.p.A.
Ultimi argomenti
» Lezioni d'ascolto 2018/19 Auditorium Parco della Musica - Roma
Mer Nov 14, 2018 9:42 am Da Ivan

» Registratori open reel li utilizzate?
Mer Nov 07, 2018 2:12 pm Da Lucky74

» Visibilità foto nel mercatino
Mer Nov 07, 2018 1:17 pm Da Ivan

» PCB Alimentazione Multiplo
Mer Nov 07, 2018 11:13 am Da nikwatt

» Cavo 50 o 75 Ohm
Mer Ott 31, 2018 8:33 am Da MaurArte

» Ingresso Lector Digicode 1541 e Lettore CD NAD 521
Lun Ott 29, 2018 2:44 pm Da Kereos

» Come utilizzare un EePC come sorgente
Lun Ott 08, 2018 1:01 pm Da fritznet

» Alchemos diffusore semplice economico e (speriamo) bensuonante
Ven Set 28, 2018 3:09 pm Da lukyluke

» ampli per sub
Dom Set 23, 2018 9:26 am Da leofender

Chi è online?
In totale ci sono 23 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 23 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 130 il Mer Feb 14, 2018 8:19 am
Sondaggio

Che tipologia di diffusore vorreste?

44% 44% [ 14 ]
56% 56% [ 18 ]

Voti totali : 32

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Novembre 2018
LunMarMerGioVenSabDom
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Calendario Calendario

ampli per sub

Dom Set 23, 2018 9:26 am Da leofender

Ciao a tutti,
è passato un po di tempo dal mio ultimo messaggio, ma ho continuato a leggere quel che veniva postato [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

non so se vi ricordate, ma in casa ho sempre avuto un sub focal dome amplificato https://images-na.ssl-images-amazon.com/images/I/415Q6505c9L.jpg , il quale mi ha sempre dato problemi di disturbi/uhm/50hz fissi.
così l'ho depezzato, e ho notato che muovendo la scheda al suo …

Commenti: 0

sostituzione condensatori preamplificatore MBL6010D

Dom Mar 04, 2018 9:27 am Da mariolino

Di seguito questo Preamp ancora da saldare:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


la domanda è:.... vorrei sostituire tutti i condensatori denominati "Double mica 100P"
di seguito in foto...
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

con degli MKT è possibile o può creare problemi che non conosco

Grazie …

Commenti: 5

ta2024 vediamo se si può fare

Dom Mar 18, 2018 10:46 am Da daltanius29877

salve a tutti, sono possessore di una ta2024 con potenziometro incorporato, e collegata ad un pre 6n3, ora io chiedo posso eliminare il potenziometro e farla entrare direttamente al pre per controllare il volume solamente dal pre? Grazie in anticipo per le risposte.

Commenti: 20

POTENZIOMETRO

Gio Feb 08, 2018 7:36 am Da nikwatt

Buongiorno,
mi hanno regalato questo...
Vorrei costruirmi qualcosa di semplice per controllarlo...mi aiutate???
grazie[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Commenti: 2

interfaccia cd a trasformatori megahertz

Sab Nov 04, 2017 10:48 am Da embty2002

salve,
ho preso usata questa interfaccia cd della megahertz
http://www.megahertzaudio.it/interfaccia_cd_a_transformatore.htm
a quanto mi ha spiegato il venditore, ha al suo interno dei trasformatori
con rapporto 1:1 avvolti a mano e migliorano l'isolamento galvanico.
siccome ho un preamplificatore a operazionali che ha come condensatori
d'ingresso dei MKP, montando a monte questa interfaccia cd, …

Commenti: 7

Yaqin MS-12B modifiche stadio linea tweaking & mods

Lun Ago 27, 2012 5:31 pm Da MaurArte

Lo stadio linea ed alimentazione originale:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Stadio linea modificato con tensioni di riferimento

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Resistenze ad impasto di carbone tutte da 1/2W escluso quella di catodo da 33K che deve essere da 1W
Condensatore di uscita da 2,2uF in polipropilene metallizzato di buona qualità


Commenti: 530

pre phono tc-750 eliminare riaa

Lun Set 04, 2017 8:46 am Da wakaJawaka

Buongiorno ragazzi;
non fate caso alla bizzarra richiesta, ma per esperimenti di conversione vinilica, dovrei togliere lo stadio riaa al pre phono tc750 (la riaa la applicherò dopo via software)

l'idea è questa  http://www.pspatialaudio.com/flatpreamp.htm

Normalmente, dovrei togliere c4 e e c5 (magari ponticellare c5), per usare il pre come solo stadio di guadagno senza equalizzazione, ma se …

Commenti: 4

2 moduli in BTL con tpa3118 per fare un integratino stereo (?)

Lun Ago 14, 2017 4:47 pm Da Andrea196

Salve,
Da quello che si legge in giro sembra che il tpa3118 sia superiore come qualità del suono rispetto al 3116,
quindi la curiosità mi spinge a chiedervi [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  :
qualcuno ha già giocato con questi economicissimi moduli?


Commenti: 7

Pomice Buffer ad operazionali (by Vincenzo e Aris69)

Mer Giu 13, 2012 10:15 pm Da Dan73

Ho rielaborato (per modo di dire) il progetto di Vincenzo e Aris69 prima di montare i componenti volevo sapere se nontate qualcosa di sbagliato nello schema.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Metto anche gli schemi originali per un utente del t-forum che me li ha chiesti (di la non li trovo più [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] )

Alimentazione con massa virtuale (0-18 V)
[url=https://servimg.com/image_preview.php?i=195&u=14367165][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Commenti: 1

Gainclone, anyone?

Andare in basso

Gainclone, anyone?

Messaggio  Switters il Ven Giu 14, 2013 8:55 am

Ieri ho ordinato un po' di samples TI (LM3886, LM3885, LM1875, LM4780, ma quest'ultimo non è disponibile a magazzino), quindi prossimamente, tempo permettendo, mi cimenterò nel mettere insieme un gainclone, come prima cosa giorni mi guarderò i datasheet per gli schemi applicativi e anche gli schemi del gaincard originale e di qualche gainclone. Per quanto riguarda i gainclone avete qualche schema che avete realizzato da suggerirmi ?
Altri consigli in generale (chip da impiegare, componenti, trasformatori, ecc) ?
L'idea è di utilizzare i gainclone per pilotare direttamente (senza crossover passivo) dei woofer da 8" da 8 Ohm (due per canale, da decidere se in parallelo od ognuno pilotato da un gainclone), tagliati abbastanza in basso, intorno agli 80-100Hz.

Inoltre:

- per pilotare carichi diversi, da 4 o da 8 Ohm, è necessario (o solo consigliabile) adattare alimentazione e valori dello schema?

- l'idea è quella di sperimentare la multiamplificazione (attiva) e sui medii/medio-alti vorrei usare dei TA2020/TA2024, poiché gli amplificatori sulle diverse vie debbono avere lo stesso guadagno avete qualche consiglio al riguardo? Se non ricordo male per i chip TI sono sconsigliati guadagni inferiori a 20, c'è qualche valore consigliato anche per i chip Tripath? Qualcuno ha provato a modificare il guadagno nelle varie schede tripath (Sure, Muse, SMSL, ecc) ?

_________________
Andrea

Switters

Messaggi : 757
Data d'iscrizione : 17.10.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Gainclone, anyone?

Messaggio  R!ck il Ven Giu 14, 2013 12:27 pm


R!ck

Messaggi : 107
Data d'iscrizione : 21.01.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Gainclone, anyone?

Messaggio  Switters il Ven Giu 14, 2013 2:13 pm


Ho sei PCB del group buy di aprile Very Happy Very Happy Very Happy

Ma:
1) i componenti non costano poco (si va dai 50 ai 75€ di soli componenti per ogni canale, più trasformatori, case, connettori, ecc) e per la multiamplificazione potrebbero servirmi 4 o 6 canali (a seconda che decida per un due o un tre vie)
2) ci sono da saldare componenti SMD e devo trovare l'attrezzatura mancante e la voglia (sarà un lavoro lunghetto per me montarle)
3) preferirei iniziare con un gainclone semplice semplice, anche per una questione di tempo da poterci dedicare
4) il MyRef FE dai commenti sembra un ottimo ampli, su tutto lo spettro di frequenze, possente sui bassi e raffinato sulle medio-alte (qualcuno riporta, dagli US, di "vittoriosi" confronti con valvolari da migliaia di $$$), mi sembrerebbe un po' sprecato per pilotare dei woofer solo fino agli 80-100Hz Very Happy

_________________
Andrea

Switters

Messaggi : 757
Data d'iscrizione : 17.10.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Gainclone, anyone?

Messaggio  Biagio De Simone il Ven Giu 14, 2013 2:21 pm

Ma gli mandano su semplice richiesta?
avatar
Biagio De Simone

Messaggi : 837
Data d'iscrizione : 09.02.12
Età : 57
Hobby : andante

Torna in alto Andare in basso

Re: Gainclone, anyone?

Messaggio  Switters il Ven Giu 14, 2013 2:37 pm

Biagio De Simone ha scritto:Ma gli mandano su semplice richiesta?

I samples?
Bisogna registrarsi sul sito della Texas Instruments ( www.ti.com ), poi dalla pagina prodotto puoi richiedere i campioni (massimo 3 pezzi per modello nel caso dei chipamp).

Poi non so se in realtà sia necessario lavorare per un'azienda del ramo, io ci ho provato, è la prima volta che li richiedo.

_________________
Andrea

Switters

Messaggi : 757
Data d'iscrizione : 17.10.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Gainclone, anyone?

Messaggio  R!ck il Ven Giu 14, 2013 2:46 pm

Ma le "classiche" pcb di audiosector o chipamp?
Non dirlo a me degli smd...credo che alla fine ci proverò anch'io.
Con stagno molto fine (0,3mm), buon flussante, un saldatore con punta scalpello e una molta pazienza....Very Happy


Ultima modifica di R!ck il Ven Giu 14, 2013 2:57 pm, modificato 1 volta

R!ck

Messaggi : 107
Data d'iscrizione : 21.01.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Gainclone, anyone?

Messaggio  Switters il Ven Giu 14, 2013 2:54 pm

R!ck ha scritto:Ma le "classiche" pcb di audiosector o chipamp?

Mi consigli di rifarmi a quegli schemi? Per il momento non ho bisogno di PCB, per le prime prove li monterò su millefori, oppure in aria, modello Ossidiana Smile

_________________
Andrea

Switters

Messaggi : 757
Data d'iscrizione : 17.10.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Gainclone, anyone?

Messaggio  R!ck il Ven Giu 14, 2013 2:58 pm

Beh se lo sai fare anche meglio...io non potrei suggerire nulla...mi sembra solo più semplice:D

R!ck

Messaggi : 107
Data d'iscrizione : 21.01.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Gainclone, anyone?

Messaggio  Switters il Ven Giu 14, 2013 3:05 pm

R!ck ha scritto:Beh se lo sai fare anche meglio...io non potrei suggerire nulla...mi sembra solo più semplice:D

Meglio? Non so neanche se sono capace di farlo Very Happy
Chiedo consigli perché non l'ho mai fatto, magari grazie all'esperienza altrui risparmio tempo e rogne, altrimenti imparerò nel solito modo, cioé sbagliando Wink

PS: giusto per evitare equivoci, adesso non voglio realizzare un prodotto "finito", per adesso mi serve per sperimentare, anche perché al momento non saprei ancora quale potrebbe essere la configurazione definitiva (quante vie, quanti altoparlanti, ecc) del sistema multiamplificato.

_________________
Andrea

Switters

Messaggi : 757
Data d'iscrizione : 17.10.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Gainclone, anyone?

Messaggio  Biagio De Simone il Ven Giu 14, 2013 4:07 pm

E' la volta buona che magari riesco a rimontare il mio.Very Happy
avatar
Biagio De Simone

Messaggi : 837
Data d'iscrizione : 09.02.12
Età : 57
Hobby : andante

Torna in alto Andare in basso

Re: Gainclone, anyone?

Messaggio  Switters il Lun Giu 17, 2013 7:47 am

Samples arrivati stamattina (ordinati giovedì), mo' mi tocca studiare... cyclops

_________________
Andrea

Switters

Messaggi : 757
Data d'iscrizione : 17.10.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Gainclone, anyone?

Messaggio  Switters il Mar Ago 13, 2013 6:38 pm

Oh oh... ho scoperto che la piedinatura dei vari LM3886, LM4780, ecc, è incompatibile con il passo delle millefori comuni. Per il 3886 e simili posso cavarmela provando a montarli in aria ma con il 4780mi sembra un'ipotesi poco praticabile.
Sapete se ci sono millefori compatibili o devo per forza orientarmi verso le PCB?

_________________
Andrea

Switters

Messaggi : 757
Data d'iscrizione : 17.10.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Gainclone, anyone?

Messaggio  Switters il Ven Ago 23, 2013 5:12 pm

Alla fine ho montato in aria un LM3886.
Mi sono ispirato all'Ossidiana di Vincenzo ( qui ) e al gainclone di Mike Feuerbacher ( qui ).(
Per Rf e Ri ho scelto valori che mi dessero un guadagno di circa 20, insomma un guadagno simile a quello che di consueto si trova sulle schede con TA2020 o TA2024.

Ma bando alle ciance, ecco qualche foto.

Qui la Rf (piedini 3 e 9. I reofori della resistenza poi sono stati tagliati):

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


Qui la Ri (piedini 9 e 7. Il pin 7 è la massa):

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


Questa la Rm (da 24K se ben ricordo), piedini 4 (V-) e 8 (mute):

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]



Qui la R (o Rb secondo datasheet TI) sul pin di ingresso non invertente (10) e quella verso massa (pin 7):

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


Ponte tra pin 1 e 5 (entrambi V+), non ho ben capito se sia necessario, da qualche parte mi sembra di aver letto che non lo sia, ma siccome non ho trovato più il riferimento e il datasheet dice che entrambi i pin vanno alimentati a V+, l'ho fatto:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


Per i condensatori sui pin di alimentazione ho usato dei 3300uF da 35V, a cui sui reofori ho saldato dei socket (tenuti fermi da una "gabbietta" fatta con del filo di rame) per poter (prima o poi) fare delle prove aggiungendo dei condensatori di bypass:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


Questo è il condensatore per il ramo negativo dell'alimentazione, dal pin 4 (V-) al 7 (massa) :

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


E questo è quello per il ramo positivo, dal pin 1 e 5 (V+) al 7 (massa, attraverso il reoforo del condensatore precedente) :

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


Qui è quasi finito, con i cavi di massa, V+ e V- e out (pin 3), manca solo il cavo di ingresso (alla resistenza collegata al pin 10).
Il cavi sono tutti dello stesso colore perché era il cavo più flessibile che avevo sottomano Smile

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Adesso mi resta da provarlo un po', magari mettere un po' di pasta da integrato e dissipatore, e inscatolarlo.
Chissà che per agosto 2014 non ce la faccia... Very Happy

_________________
Andrea

Switters

Messaggi : 757
Data d'iscrizione : 17.10.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Gainclone, anyone?

Messaggio  Switters il Gio Ago 29, 2013 9:06 am

Una curiosità: è possibile/consigliabile montare due LM3886T (non isolati) sullo stesso dissipatore senza isolarli con la mica?
O è preferibile montarli isolati?
Il tab, e quindi anche il dissipatore, è allo stesso potenziale della tensione di alimentazione negativa (-35V nel mio caso).

_________________
Andrea

Switters

Messaggi : 757
Data d'iscrizione : 17.10.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Gainclone, anyone?

Messaggio  piero7 il Gio Ago 29, 2013 11:37 am

mi sa che devi mettere mica e isolatore per il bulloncino...
avatar
piero7

Messaggi : 518
Data d'iscrizione : 29.02.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Gainclone, anyone?

Messaggio  Switters il Gio Ago 29, 2013 11:54 am

Ok, con mica e isolatore per il bullone vado sul sicuro, ma senza?
Tra l'altro volevo montarli speculari, con un unico bulloncino per entrambi, uno da una parte del dissipatore e l'altro dall'altra.
Per quanto ne posso capire io dovrebbe funzionare anche con la tensione di alimentazione in comune, l'unico dubbio è che si possa creare un anello (tipo anello di massa) tra i pin di alimentazione negativa e i tab dei due LM3886.

_________________
Andrea

Switters

Messaggi : 757
Data d'iscrizione : 17.10.12

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum