Alchimie per Audiofili
Ciao a tutti!!
Se siete appassionati di audio dateci una mano a sviluppare ed a far crescere questo forum indipendente e senza sponsor.
Lo Staff di A.p.A.
Ultimi argomenti
» - - 2018 - -
Lun Dic 17, 2018 3:49 pm Da emmeci

» Attrezzatura per DJ (vinile) amatoriale semiprincipiante
Sab Dic 15, 2018 10:42 pm Da Ivan

» Lezioni d'ascolto 2018/19 Auditorium Parco della Musica - Roma
Mer Dic 12, 2018 11:14 am Da Ivan

» Registratori open reel li utilizzate?
Mer Nov 07, 2018 2:12 pm Da Lucky74

» Visibilità foto nel mercatino
Mer Nov 07, 2018 1:17 pm Da Ivan

» PCB Alimentazione Multiplo
Mer Nov 07, 2018 11:13 am Da nikwatt

» Cavo 50 o 75 Ohm
Mer Ott 31, 2018 8:33 am Da MaurArte

» Ingresso Lector Digicode 1541 e Lettore CD NAD 521
Lun Ott 29, 2018 2:44 pm Da Kereos

» Come utilizzare un EePC come sorgente
Lun Ott 08, 2018 1:01 pm Da fritznet

Chi è online?
In totale ci sono 17 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 17 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 130 il Mer Feb 14, 2018 8:19 am
Sondaggio

Che tipologia di diffusore vorreste?

44% 44% [ 14 ]
56% 56% [ 18 ]

Voti totali : 32

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Dicembre 2018
LunMarMerGioVenSabDom
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31      

Calendario Calendario

ampli per sub

Dom Set 23, 2018 9:26 am Da leofender

Ciao a tutti,
è passato un po di tempo dal mio ultimo messaggio, ma ho continuato a leggere quel che veniva postato [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

non so se vi ricordate, ma in casa ho sempre avuto un sub focal dome amplificato https://images-na.ssl-images-amazon.com/images/I/415Q6505c9L.jpg , il quale mi ha sempre dato problemi di disturbi/uhm/50hz fissi.
così l'ho depezzato, e ho notato che muovendo la scheda al suo …

Commenti: 0

sostituzione condensatori preamplificatore MBL6010D

Dom Mar 04, 2018 9:27 am Da mariolino

Di seguito questo Preamp ancora da saldare:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


la domanda è:.... vorrei sostituire tutti i condensatori denominati "Double mica 100P"
di seguito in foto...
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

con degli MKT è possibile o può creare problemi che non conosco

Grazie …

Commenti: 5

ta2024 vediamo se si può fare

Dom Mar 18, 2018 10:46 am Da daltanius29877

salve a tutti, sono possessore di una ta2024 con potenziometro incorporato, e collegata ad un pre 6n3, ora io chiedo posso eliminare il potenziometro e farla entrare direttamente al pre per controllare il volume solamente dal pre? Grazie in anticipo per le risposte.

Commenti: 20

POTENZIOMETRO

Gio Feb 08, 2018 7:36 am Da nikwatt

Buongiorno,
mi hanno regalato questo...
Vorrei costruirmi qualcosa di semplice per controllarlo...mi aiutate???
grazie[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Commenti: 2

interfaccia cd a trasformatori megahertz

Sab Nov 04, 2017 10:48 am Da embty2002

salve,
ho preso usata questa interfaccia cd della megahertz
http://www.megahertzaudio.it/interfaccia_cd_a_transformatore.htm
a quanto mi ha spiegato il venditore, ha al suo interno dei trasformatori
con rapporto 1:1 avvolti a mano e migliorano l'isolamento galvanico.
siccome ho un preamplificatore a operazionali che ha come condensatori
d'ingresso dei MKP, montando a monte questa interfaccia cd, …

Commenti: 7

Yaqin MS-12B modifiche stadio linea tweaking & mods

Lun Ago 27, 2012 5:31 pm Da MaurArte

Lo stadio linea ed alimentazione originale:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Stadio linea modificato con tensioni di riferimento

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Resistenze ad impasto di carbone tutte da 1/2W escluso quella di catodo da 33K che deve essere da 1W
Condensatore di uscita da 2,2uF in polipropilene metallizzato di buona qualità


Commenti: 530

pre phono tc-750 eliminare riaa

Lun Set 04, 2017 8:46 am Da wakaJawaka

Buongiorno ragazzi;
non fate caso alla bizzarra richiesta, ma per esperimenti di conversione vinilica, dovrei togliere lo stadio riaa al pre phono tc750 (la riaa la applicherò dopo via software)

l'idea è questa  http://www.pspatialaudio.com/flatpreamp.htm

Normalmente, dovrei togliere c4 e e c5 (magari ponticellare c5), per usare il pre come solo stadio di guadagno senza equalizzazione, ma se …

Commenti: 4

2 moduli in BTL con tpa3118 per fare un integratino stereo (?)

Lun Ago 14, 2017 4:47 pm Da Andrea196

Salve,
Da quello che si legge in giro sembra che il tpa3118 sia superiore come qualità del suono rispetto al 3116,
quindi la curiosità mi spinge a chiedervi [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  :
qualcuno ha già giocato con questi economicissimi moduli?


Commenti: 7

Pomice Buffer ad operazionali (by Vincenzo e Aris69)

Mer Giu 13, 2012 10:15 pm Da Dan73

Ho rielaborato (per modo di dire) il progetto di Vincenzo e Aris69 prima di montare i componenti volevo sapere se nontate qualcosa di sbagliato nello schema.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Metto anche gli schemi originali per un utente del t-forum che me li ha chiesti (di la non li trovo più [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] )

Alimentazione con massa virtuale (0-18 V)
[url=https://servimg.com/image_preview.php?i=195&u=14367165][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Commenti: 1

Cavo potenza Sezioni diverse

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

Re: Cavo potenza Sezioni diverse

Messaggio  piero7 il Mar Ago 20, 2013 1:17 pm

Mi cascano le braccia, discutere è diventato davvero difficile! Si parla di mele, e si risponde di carciofi e zucchine!

Partendo dal presupposto che se voglio comprare una Reflex Nikon NON vado a forcella ma in un negozio che vende materiale fotografico e pretendo la garanzia Nital, vorrei capire cosa c'entrano i cavi comprati dal salumiere, supermercato o bancarella dei vuvumprà, i transistors fake etc etc

Personalmente, i semiconduttori e gli elettrolitici li compro SOLO da RS, DigiKey etc etc e non vado certo a prenderli su ebay dal primo cinese di turno che vende un'intero kit del gainclone a meno di quanto i rivenditori che ho menzionato sopra vendono solo il chip.

Alla stessa maniera, se devo comprare un cavo per fare l'impianto elettrico di casa non vado di sicuro nel supermercato o dal cinese! E quel cavo, costruito da nota azienda, e venduto da rivenditore affidabile, piaccia o non piaccia è rame al 99% (e non lo dico io).

Di cosa si stava discutendo? Evil or Very Mad 

P.S. circa i cavi di alluminio, io non sono un elettricista, ma esistono ed hanno una funzione ben precisa e nelle normative è chiaramente specificato in quale ambito vengono usati http://www.google.it/url?sa=t&rct=j&q=&esrc=s&source=web&cd=3&cad=rja&ved=0CE4QFjAC&url=http%3A%2F%2Fwww.diee.unica.it%2F~musai%2FElettrotecnica%2FLinee_elettriche.pdf&ei=pWsTUs_ZOYjrswbJ44CYAg&usg=AFQjCNEcqHDOs-91jeMiLO1FY_2lcpKRvg&bvm=bv.50952593,d.Yms
avatar
piero7

Messaggi : 518
Data d'iscrizione : 29.02.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo potenza Sezioni diverse

Messaggio  Mr Phil il Mar Ago 20, 2013 4:32 pm

Se uno sta o viene in un forum come questo, lo fa per essere aiutato e per aiutare e non per fare polemica, quindi lungi da me polemizzare. Io ho solo detto di fare attenzione al rame in circolazione poichè non è tutto rame quello che luccica e te lo ha detto anche maurarte che non è un semplice elettricista come me. Tu hai risposto che la normativa parla chiaro e io ti ho risposto che prove alla mano i costruttori delle norme ci si puliscono il ......... Tu hai risposto ancora co ste normative. Non mi sembra che sono io che non voglio ragionare. Ti ho fatto delle domande e tu hai divagato. Se questo è il modo di aiutare gli altri è bene a sapersi.
In tre post mi hai insultato 4 volte in un altro 3d hai fatto solo polemica e quando ti ho fatto una battuta ti sei scaldato come il the wall de zio. Comunque io non voglio più continuare su sti toni polemici. Se si continua un discorso serio basato sulle esperienze fatte e non sulle norme scritte io ci sto altrimenti non rispondo più.

P.S.
I 2n3055 li ho comprati da rs e sono tutti defunti al primo sopiro di 35 volt chiedi a zio bruno.
avatar
Mr Phil

Messaggi : 59
Data d'iscrizione : 13.07.13
Età : 43
Lavoro/Interessi : Forse elettricista/Tutto il resto
Hobby : ascoltare musica, computer, calcio

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo potenza Sezioni diverse

Messaggio  ideafolle il Mar Ago 20, 2013 5:59 pm

Mr Phil ha scritto:Se uno sta o viene in un forum come questo, lo fa per essere aiutato e per aiutare e non per fare polemica, quindi lungi da me polemizzare. Io ho solo detto di fare attenzione al rame in circolazione poichè non è tutto rame quello che luccica e te lo ha detto anche maurarte che non è un semplice elettricista come me. Tu hai risposto che la normativa parla chiaro e io ti ho risposto che prove alla mano i costruttori delle norme ci si puliscono il ......... Tu hai risposto ancora co ste normative. Non mi sembra che sono io che non voglio ragionare. Ti ho fatto delle domande e tu hai divagato. Se questo è il modo di aiutare gli altri è bene a sapersi.
In tre post mi hai insultato 4 volte in un altro 3d hai fatto solo polemica e quando ti ho fatto una battuta ti sei scaldato come il the wall de zio. Comunque io non voglio più continuare su sti toni polemici. Se si continua un discorso serio basato sulle esperienze fatte e non sulle norme scritte io ci sto altrimenti non rispondo più.

P.S.
I 2n3055 li ho comprati da rs e sono tutti defunti al primo sopiro di 35 volt chiedi a zio bruno.
confermo e sottoscrivo ....tutti partiti i 2n3055 che sicuramente non rientravano nelle specifiche dichiarate dal costruttore cioe' 15 amp. di coll.  80 volt ce 115w dissp. a 25 c. ... quarda caso ne ho spedito io altri i bux 41 che come caratteristiche stamo li , ma smontati da vecchie schede e vanno da dio.... come mai? lol! lol! lol! 
forze anno una provenienza certa come qualita! ed caratteristiche .


piero .. rilassate e cerca di non essere sempre polemico, le persone qui cercano aiuto, consigli e spiegazioni,  non critiche e polemiche come sei solito fare .Mi non so Mi non so che non servono a niente e a nessuno. FIDATE mr phil aveva solo voluto fare un paragone ,rispetto alle qualita ed caratteristiche dei materiali che si trovano in giro . ma tu ai polemizato ed travisato quello che si dicieva ... contento tu!
ps. mr phil  di teoria e pratica sui cavi ne sa piu' di qualcuno in merito visto che lo fa x mestiere.

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] BRUNO [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
ideafolle
Gruppo Saldatori Folli

Messaggi : 1442
Data d'iscrizione : 18.05.12
Età : 98
Lavoro/Interessi : BOìììììì de sti tempi poi!
Hobby : CONTARE GLI EU. ma...... nun se trovano piu'

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo potenza Sezioni diverse

Messaggio  piero7 il Mer Ago 21, 2013 2:43 pm

ideafolle ha scritto:
Mr Phil ha scritto:Se uno sta o viene in un forum come questo, lo fa per essere aiutato e per aiutare e non per fare polemica, quindi lungi da me polemizzare. Io ho solo detto di fare attenzione al rame in circolazione poichè non è tutto rame quello che luccica e te lo ha detto anche maurarte che non è un semplice elettricista come me. Tu hai risposto che la normativa parla chiaro e io ti ho risposto che prove alla mano i costruttori delle norme ci si puliscono il ......... Tu hai risposto ancora co ste normative. Non mi sembra che sono io che non voglio ragionare. Ti ho fatto delle domande e tu hai divagato. Se questo è il modo di aiutare gli altri è bene a sapersi.
In tre post mi hai insultato 4 volte in un altro 3d hai fatto solo polemica e quando ti ho fatto una battuta ti sei scaldato come il the wall de zio. Comunque io non voglio più continuare su sti toni polemici. Se si continua un discorso serio basato sulle esperienze fatte e non sulle norme scritte io ci sto altrimenti non rispondo più.

P.S.
I 2n3055 li ho comprati da rs e sono tutti defunti al primo sopiro di 35 volt chiedi a zio bruno.
confermo e sottoscrivo ....tutti partiti i 2n3055 che sicuramente non rientravano nelle specifiche dichiarate dal costruttore cioe' 15 amp. di coll.  80 volt ce 115w dissp. a 25 c. ... quarda caso ne ho spedito io altri i bux 41 che come caratteristiche stamo li , ma smontati da vecchie schede e vanno da dio.... come mai? lol! lol! lol! 
forze anno una provenienza certa come qualita! ed caratteristiche .


piero .. rilassate e cerca di non essere sempre polemico, le persone qui cercano aiuto, consigli e spiegazioni,  non critiche e polemiche come sei solito fare .Mi non so Mi non so che non servono a niente e a nessuno. FIDATE mr phil aveva solo voluto fare un paragone ,rispetto alle qualita ed caratteristiche dei materiali che si trovano in giro . ma tu ai  polemizato  ed travisato quello che si dicieva  ... contento tu!
ps. mr phil  di teoria e pratica sui cavi ne sa piu' di qualcuno in merito visto che lo fa x mestiere.
ma di che parli pure te? Rilassarmi?

Certo che sono rilassato, e certo che chi viene qui chiede aiuto, ma un'affermazione che dice di stare attenti che in giro ci sono semiconduttori farlocchi è come dire che nel mare ci possono essere pesci pericolosi.

Il senso è che NON puoi comprare da un cinese su ebay semiconduttori a 2 cent al chilo e pretendere che non siano tarocchi, così come se vai a comprare cavi nel supermercato, nel negozio cinese e lo paghi quanto il fil di ferro arrugginito da rottamare (ma ci sono elettricisti seri che comprano il materiale con cui poi dovrebbero rilasciare il certificato di conformità in questi posti?) o pur di prendere il lavoro usa materiali che gli da il cliente? (ripeto la domanda: ma il certificato di conformità dell'impianto elettrico, poi lo firma lui o non glielo rilascia?)

Prendi i semiconduttori da fornitori affidabili, e alla stessa maniera, acquista i cavi alla stessa maniera, e puoi star tranquillo che quel transitor viene davvero da chi l'ha fabbricato e rispetta le specifiche, così' come per il cavo! Altro che avvertire che a forcella, ti fanno vedere un macchina fotografica, e poi dopo aver pagato, ti fanno uno scatolo con un mattone dentro!

E non venitemi a dire che ci sono fornitori come RS o Farnell che vendono sottobanco tarocchi, che mi faccio una risata! Un tecnico serio (elettricista incluso) una volta può essere fregato, due, sono troppe!

Ma fammi il piacere pure te... Pensi che solo mr.phil vive di fili elettrici? :DUltimamente ci campo con i danni che fanni certi elettricisti in impianti di rete, allarmi e video sorveglianza che non ne hai idea!!! Ho visto elettricisti giuntare con il nastro adesivo cavi di antenna (e non un solo rammendo, ma ben 3 per  recuperare spezzoni che ha voluto riciclare per forza), e in questo settore, così come per riparazioni di TV & affini, è pieno di doppiolavoristi a nero, senza attrezzature che "arrotondano" facendo danni inenarrabili, e mi vieni a dire che ne sa più di me? Ma tu, che sai di me? Ma tu, poi, chi sei????

Ho fatto polemiche? Ho fatto chiarezza, invece! Avvertire di stare attenti (ma attenti a cosa? Mica ha spiegato come riconoscere un cavo schifoso!) non basta. Qualunque tecnico sa dove acquistare materiale di qualità necessario per un lavoro. Che sia un transistor o un cavo, o un cacciavite o qualunque altra cosa. E mi fa davvero strano che un elettricista, non sappia che i cavi di rame son fatti di... rame e non di ferro arrugginito!

P.S. io per il mio lavoro, faccio fatture e pago le tasse. Per tutti i lavori che faccio. E se un cliente mi chiede la luna e vuole spendere 2 soldi per forza, non prendo il lavoro. Io. Gli altri, a quanto pare, no. Giusto per chiarire...

P.S.2 io da RS (ma anche da farnell, digikey etc) ho comprato ben più di  un po' di transistors. E quando sono saltati è perché ho fatto io errori, i progetti non erano eccellenti (se ne vedono tanti di progetti con finali tirati per il collo, derive termiche e cattive dissipazioni te li ammazzano facilmente) non perché i transistors li ricevi tutti fallati! In una produzione di milioni qualcuno fallato ci stà. E monto ampli, pre e quant'altro non da ieri o avantieri, ma da decenni, e i semiconduttori, in caso di errore, cattiva progettazione, cattiva dissipazione, muoiono immediatamente.
avatar
piero7

Messaggi : 518
Data d'iscrizione : 29.02.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo potenza Sezioni diverse

Messaggio  ideafolle il Mer Ago 21, 2013 4:41 pm

si si si vabe' vabe'  hai perfettamente ragione ... e come no! Cin cin Cin cin Cin cin Cin cin


Ultima modifica di ideafolle il Mer Ago 21, 2013 5:34 pm, modificato 1 volta

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] BRUNO [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
ideafolle
Gruppo Saldatori Folli

Messaggi : 1442
Data d'iscrizione : 18.05.12
Età : 98
Lavoro/Interessi : BOìììììì de sti tempi poi!
Hobby : CONTARE GLI EU. ma...... nun se trovano piu'

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo potenza Sezioni diverse

Messaggio  Mr Phil il Mer Ago 21, 2013 5:28 pm

piero7 ha scritto:Ho fatto polemiche? Ho fatto chiarezza, invece! Avvertire di stare attenti (ma attenti a cosa? Mica ha spiegato come riconoscere un cavo schifoso!) non basta. Qualunque tecnico sa dove acquistare materiale di qualità necessario per un lavoro. Che sia un transistor o un cavo, o un cacciavite o qualunque altra cosa. E mi fa davvero strano che un elettricista, non sappia che i cavi di rame son fatti di... rame e non di ferro arrugginito!
piero7 ha scritto:il cavo per l'elettricista che trovi in ferramenta ha più del 99% di rame Very Happy
Caro Piero, purtroppo qua di tecnici di elettronica a parte te e qualche altro nessun'altro lo è compreso me. Io ho una ditta di impianti elettrici e ho voluto portare la mia esperienza riguardo ai cavi elettrici. Purtroppo gente onesta come te ce ne è poca ed elettricisti che vanno a comprare al super ce ne è a iosa. Purtroppo i cavi riportano i vari marchi CE o IMQ (forse farlocchi chi lo sa?) e se rilasci un dichiarazione di conformità è anche valida.
Per precisare, io ho detto che nei cavi di "rame" ci sarà pure il 97% di rame ma il resto sono leghe di stagno e zinco, non ho mai menzionato il ferro.
Il fatto di aver avvertito a cosa si compra sta proprio lì. Non c'è un modo per riconoscere se un cavo è buono o no a tranne testarlo con gli strumenti. Ma il fatto di dire di non andare al super penso sia già una buona cosa. Ricordati che quà non tutti sono tecnici o hanno la possibilità di comprare all'ingrosso. Ci sono tanti hobbisti che passano il tempo a costruire accrocchi.

Riguardo il cavo in ferramenta. Tu pensi che tutti i ferramenta comprano all'ingrosso? Quelli onesti si, e comprano dove compro io. Ma se un cavo all'ingrosso da 1,5mmq costa 11/12 euro + iva e al super costa 9 euro ivato, oggi come oggi, per guadagnare, vai al super e non parlo ne di me ne di te.
avatar
Mr Phil

Messaggi : 59
Data d'iscrizione : 13.07.13
Età : 43
Lavoro/Interessi : Forse elettricista/Tutto il resto
Hobby : ascoltare musica, computer, calcio

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo potenza Sezioni diverse

Messaggio  piero7 il Mer Ago 21, 2013 6:06 pm

ideafolle ha scritto:si si si vabe' vabe'  hai perfettamente ragione ... e come no! Cin cin Cin cin Cin cin Cin cin
Toccata e fuga? Argomenti terminati "maestro"? [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
piero7

Messaggi : 518
Data d'iscrizione : 29.02.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo potenza Sezioni diverse

Messaggio  piero7 il Mer Ago 21, 2013 6:38 pm

Mr Phil ha scritto:
piero7 ha scritto:Ho fatto polemiche? Ho fatto chiarezza, invece! Avvertire di stare attenti (ma attenti a cosa? Mica ha spiegato come riconoscere un cavo schifoso!) non basta. Qualunque tecnico sa dove acquistare materiale di qualità necessario per un lavoro. Che sia un transistor o un cavo, o un cacciavite o qualunque altra cosa. E mi fa davvero strano che un elettricista, non sappia che i cavi di rame son fatti di... rame e non di ferro arrugginito!
piero7 ha scritto:il cavo per l'elettricista che trovi in ferramenta ha più del 99% di rame Very Happy
Caro Piero, purtroppo qua di tecnici di elettronica a parte te e qualche altro nessun'altro lo è compreso me. Io ho una ditta di impianti elettrici e ho voluto portare la mia esperienza riguardo ai cavi elettrici. Purtroppo gente onesta come te ce ne è poca ed elettricisti che vanno a comprare al super ce ne è a iosa. Purtroppo i cavi riportano i vari marchi CE o IMQ (forse farlocchi chi lo sa?) e se rilasci un dichiarazione di conformità è anche valida.
Per precisare, io ho detto che nei cavi di "rame" ci sarà pure il 97% di rame ma il resto sono leghe di stagno e zinco, non ho mai menzionato il ferro.
Il fatto di aver avvertito a cosa si compra sta proprio lì. Non c'è un modo per riconoscere se un cavo è buono o no a tranne testarlo con gli strumenti. Ma il fatto di dire di non andare al super penso sia già una buona cosa. Ricordati che quà non tutti sono tecnici o hanno la possibilità di comprare all'ingrosso. Ci sono tanti hobbisti che passano il tempo a costruire accrocchi.

Riguardo il cavo in ferramenta. Tu pensi che tutti i ferramenta comprano all'ingrosso? Quelli onesti si, e comprano dove compro io. Ma se un cavo all'ingrosso da 1,5mmq costa 11/12 euro + iva e al super costa 9 euro ivato, oggi come oggi, per guadagnare, vai al super e non parlo ne di me ne di te.
Vedo che non hai capito nulla. Ho semplicemente risposto alla tua "contro informazione" sui fili elettrici, specificando che il rame che compone i cavi è al 99% rame. Punto. Siamo finiti per andare per 2N3055 e macchine fotografiche. A prescindere che non è una mia opinione ma ti ho portato fonti esterne, l'hai completamente ignorata. Ora te ne vieni che ha il 97% di rame, none, è più del 97%, ed i problemi che hai avuto con quei cavi di rete era, probabilmente, perdite dovute NON al rame che al 97% o 99% (e da elettricista con conoscenza di quel minimo di teoria, in un impianto civile con metri e non chilometri di cavo, le differenze di perdita causa resistenza o attenuazione sono minime) ma all'isolante scadente, stonato o fracico, e con gli strumenti giusti, tipo un analizzatore di rete lan adeguato (non il semplice prova continuità dei doppini con 4 leds) avresti capito da solo misurando perdite e disturbi. Ma quanti elettricisti si attrezzano di uno strumento simile? Io non ne conosco nessuno. E questi strumenti esistono: http://www.fluke.com/fluke/itit/products/category.htm?category=PQTTOP%28FlukeProducts%29

Però visto che sei arrivato ad ammettere che almeno il 97% di quello che c'è in un filo è rame, so contento. La verità è venuta fuori. La differenza tra 97% e 99%, te ne renderai conto da solo, è davvero irrisoria, e in un impianto elettrico domestico/ufficio (filo preso dalla ferramenta o dalla Pirelli direttamente) non sarà certo questa insignificante differenza a pregiudicare l'accensione di una lampadina, di un frigorifero o pregiudicare l'integrità dell'impianto (se è almeno dimensionato a regola d'arte ovviamente e non "ho questo e lo devo comunque usare" come ho visto fare da taaaaaaaaaanti elettricisti).

Scusa la domanda, ma tu da professionista del settore, vai in ferramenta a comprare cavi elettrici per il tuo lavoro? Proprio per evitare che il ferramenta di turno, per guadagnare qualcosa di più compri dai cinesi (o chissà dove) dovresti comprare da un grossista di materiale elettrico, e non in ferramenta dove la specializzaione è il DDT, le mazze delle scope e gli scovolini per pulire i camini. Non ti pare?

Io non sono onesto, sono serio. Che è una cosa diversa. Quando metto la mia faccia in un mio lavoro, non me la caco per un po' di euro. E' una questione di serietà, onestà professionale e... un po di buon senso. Infatti quando riparo i danni fatti dal dopolavorista di turno, carico (e non poco) la bolletta. Così imparano ad affidarsi a gente che faceva il turnista in fabbrica, ed ora da cassa integrato, arrotonda montando antenne (che giunta con lo scotch) che realizza impianti di rete lan e mette i cavi insieme a quelli della trifase, e monta allarmi e impianti di video sorveglianza che suonano da soli, o non suonano per niente e non sanno come integrarli con le risorse informatice già presenti in casa/azienda.

Vabbè, pace e amore e andiamo avanti. Smile
avatar
piero7

Messaggi : 518
Data d'iscrizione : 29.02.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo potenza Sezioni diverse

Messaggio  Mr Phil il Mer Ago 21, 2013 6:57 pm

Da questa risposta che hai dato, hai dato una conferma sia a me e sia a tutto il forum. Tu le mie risposte neanche le hai lette. E dunque visto che non hai letto le risposte (tra le altre cose non hai mai risposto alle mie domande) per me questo argomento è chiuso. Rimani pure nella tua superiorità, pretendi di intraprendere un argomento e nenche leggi quello che qualcuno scrive. Se l'avessi fatto ti accorgeresti dell'immenso errore che stai commettendo. Ti saluto abbracci 
avatar
Mr Phil

Messaggi : 59
Data d'iscrizione : 13.07.13
Età : 43
Lavoro/Interessi : Forse elettricista/Tutto il resto
Hobby : ascoltare musica, computer, calcio

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo potenza Sezioni diverse

Messaggio  Mr Phil il Mer Ago 21, 2013 8:19 pm

piero7 ha scritto:i problemi che hai avuto con quei cavi di rete era, probabilmente, perdite dovute NON al rame che al 97% o 99% (e da elettricista con conoscenza di quel minimo di teoria, in un impianto civile con metri e non chilometri di cavo, le differenze di perdita causa resistenza o attenuazione sono minime) ma all'isolante scadente, stonato o fracico, e con gli strumenti giusti, tipo un analizzatore di rete lan adeguato (non il semplice prova continuità dei doppini con 4 leds) avresti capito da solo misurando perdite e disturbi. Ma quanti elettricisti si attrezzano di uno strumento simile? Io non ne conosco nessuno. E questi strumenti esistono: http://www.fluke.com/fluke/itit/products/category.htm?category=PQTTOP%28FlukeProducts%29
E per tua informazione (ma tanto non leggerai neanche questo post), i cavi sono stati sostituiti pari pari la lunghezza di quelli vecchi. Il cavo utilizzato di sicura provenienza e tutto magicamente è tornato a funzionare. Quando ti ho detto che il cavo vecchio è stato testato (cosa che tu non hai letto) intendevo con strumentazioni all'altezza del caso, visto che il cliente aveva speso dei soldi facendosi fregare. Dove ha comprato il cavo con tanto di marchio CE e IMQ?!. Bhu Bha chi lo sa?! Il cavo l'hai fatto analizzare che sei così sicuro che è composto al 99% di rame? Ed è la quarta volta che ti faccio la stessa domanda, la leggerai stavolta?. Ribadisco il fatto che per me l'argomento è chiuso.
avatar
Mr Phil

Messaggi : 59
Data d'iscrizione : 13.07.13
Età : 43
Lavoro/Interessi : Forse elettricista/Tutto il resto
Hobby : ascoltare musica, computer, calcio

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo potenza Sezioni diverse

Messaggio  sontero il Mer Ago 21, 2013 10:22 pm

questo scambio di battute mi ha fatto venire in mente la storia che ha riguardato una persona che conosco
che per problemi di malattia a carico della prostata da anni eseguiva il test del PSA nel sangue . il test in questione
è fortemente predittivo per "cancro prostatico" . questa persona risultava fortemente sospetta per esserne affetto
in quanto ripetuti esami mostravano livelli elevati del PSA di cui sopra . La conseguenza fu che il tale venne sottoposto
a indagini approfondite, ripetutamente, che tuttavia non mostravano alcuna malattia carcinomatosa in atto . E' utile sapere
che il dosaggio del PSA veniva eseguito sempre nello stesso laboratorio . La moglie di questa persona dopo anni
di questa storia diede un consiglio diciamo assennato al proprio marito : " ma perchè non vai in un altro laboratorio?
C'è qualcosa che non torna." Convinto, ma non troppo, questa persona si rivolse a un altro laboratorio . Le risultanze furono
che il PSA era "normale" e per di piu' "normale " ripetutamente . Niente "cancro" quindi.
Chi ha vagliato questa vicenda era un professionista serio e competente che prendeva visione degli esami
e anche se perplesso richiedeva le ulteriori indagini del caso ma non penso' cio' che invece venne in mente
alla "dolce meta' " .
Meditate....meditate.... la nostra vita è costellata dagli errori...tanti errori
avatar
sontero

Messaggi : 340
Data d'iscrizione : 14.08.12
Età : 64
Lavoro/Interessi : Medico/Musica Arte Filosofia Tecnologia
Hobby : Pittura,Scultura,autocostruzione ammenicoli

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo potenza Sezioni diverse

Messaggio  carpanera il Mer Ago 21, 2013 11:35 pm

Tanto per fare un po' di chiarezza, cito da questa pagina del sito dell'Istituto Italiano del Rame http://www.iir.it/faq/elettricita.asp
Il rame dei tubi è lo stesso di quello dei fili elettrici?
No. Entrambi hanno un contenuto di rame (e argento) minimo del 99,90%, ma cambiano le percentuali degli elementi presenti. Nel rame per la conduzione elettrica - chiamato CuETP- è presente un po' di ossigeno, che non deprime la conducibilità elettrica, però inducendo fragilità in ambiente riducente, peggiorando la deformabilità plastica a freddo e soprattutto l'attitudine alla brasatura.
Pertanto nel rame usato per l'impiantistica - chiamato CuDHP - è necessario eliminare l'ossigeno: lo si fa aggiungendo un elemento disossidante quale il fosforo, che migliora le caratteristiche tecnologiche, a scapito della conducibilità elettrica.
Che poi acquistando merce cinese si possa incappare in cavi di materiale pessimo lo posso confermare anche io. Smontando una ciabatta multipresa acquistata nel negozietto di cineserie sottocasa, mi sono trovato davanti cavi di sezione ridicola e di un materiale che, se non altro per l'abbondanza di ossido verde, è probabile fosse "parente" del rame... in ogni caso la ciabatta è finita nel cassonetto.

Ciò però non toglie che i cavi di rame per impianti elettrici acquistati da rivenditori affidabili siano praticamente rame puro.

Una breve descrizione sulle caratteristiche del rame, rame OFC e altre varianti l'ho invece trovata qui: http://www.mariobon.com/Articoli_nuovi/680_cavi.htm
In pratica l'OFC, oltre ad essere ancora più puro (si passa dal 99.97% del rame standard al 99,99% dell'OFC), è formato da "grani" di dimensioni maggiori, il che ne migliora la conducibilità.
avatar
carpanera

Messaggi : 40
Data d'iscrizione : 30.03.12

http://www.etnorock.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo potenza Sezioni diverse

Messaggio  ideafolle il Gio Ago 22, 2013 2:41 am

piero7 ha scritto:
ideafolle ha scritto:si si si vabe' vabe'  hai perfettamente ragione ... e come no! Cin cin Cin cin Cin cin Cin cin
Toccata e fuga? Argomenti terminati "maestro"? [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
NO!  capo......... argomentazione noiosa e ripetitiva, priva di riscontri utili .x il tuo intervento in merito ( almeno x me) . quindi e' piu' interessante una  birra con gli amici che stare a polemizare con te. Cin cin Cin cin Cin cin Cin cin Cin cin  ci possono essere opinioni/punti di vista  diversi dalla tua.......  ma quello che si cerca di dire.
, tu non lo prendi manco in considerazione, parti con una tua convinzione di assolute verita' ,e chi se visto se visto. quindi Mi non so  meio na  Cin cin Cin cin Cin cin Cin cin Cin cin Cin cin Cin cin FIDATE!
abbracci  pie'.  Mi non so Mi non so

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] BRUNO [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
ideafolle
Gruppo Saldatori Folli

Messaggi : 1442
Data d'iscrizione : 18.05.12
Età : 98
Lavoro/Interessi : BOìììììì de sti tempi poi!
Hobby : CONTARE GLI EU. ma...... nun se trovano piu'

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo potenza Sezioni diverse

Messaggio  piero7 il Gio Ago 22, 2013 10:06 am

Mr Phil ha scritto:
piero7 ha scritto:i problemi che hai avuto con quei cavi di rete era, probabilmente, perdite dovute NON al rame che al 97% o 99% (e da elettricista con conoscenza di quel minimo di teoria, in un impianto civile con metri e non chilometri di cavo, le differenze di perdita causa resistenza o attenuazione sono minime) ma all'isolante scadente, stonato o fracico, e con gli strumenti giusti, tipo un analizzatore di rete lan adeguato (non il semplice prova continuità dei doppini con 4 leds) avresti capito da solo misurando perdite e disturbi. Ma quanti elettricisti si attrezzano di uno strumento simile? Io non ne conosco nessuno. E questi strumenti esistono: http://www.fluke.com/fluke/itit/products/category.htm?category=PQTTOP%28FlukeProducts%29
E per tua informazione (ma tanto non leggerai neanche questo post), i cavi sono stati sostituiti pari pari la lunghezza di quelli vecchi. Il cavo utilizzato di sicura provenienza e tutto magicamente è tornato a funzionare. Quando ti ho detto che il cavo vecchio è stato testato (cosa che tu non hai letto) intendevo con strumentazioni all'altezza del caso, visto che il cliente aveva speso dei soldi facendosi fregare. Dove ha comprato il cavo con tanto di marchio CE e IMQ?!. Bhu Bha chi lo sa?! Il cavo l'hai fatto analizzare che sei così sicuro che è composto al 99% di rame? Ed è la quarta volta che ti faccio la stessa domanda, la leggerai stavolta?. Ribadisco il fatto che per me l'argomento è chiuso.
Io non leggo? Ma se ti ho già risposto!!! http://www.alchimieaudio.com/t592p15-cavo-potenza-sezioni-diverse#12777 Very Happy Mi sa che il distratto sei tu...
avatar
piero7

Messaggi : 518
Data d'iscrizione : 29.02.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo potenza Sezioni diverse

Messaggio  piero7 il Gio Ago 22, 2013 10:09 am

ideafolle ha scritto:
piero7 ha scritto:
ideafolle ha scritto:si si si vabe' vabe'  hai perfettamente ragione ... e come no! Cin cin Cin cin Cin cin Cin cin
Toccata e fuga? Argomenti terminati "maestro"? [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
NO!  capo......... argomentazione noiosa e ripetitiva, priva di riscontri utili .x il tuo intervento in merito ( almeno x me) . quindi e' piu' interessante una  birra con gli amici che stare a polemizare con te. Cin cin Cin cin Cin cin Cin cin Cin cin  ci possono essere opinioni/punti di vista  diversi dalla tua.......  ma quello che si cerca di dire.
, tu non lo prendi manco in considerazione, parti con una tua convinzione  di assolute verita' ,e chi se visto se visto. quindi Mi non so  meio na  Cin cin Cin cin Cin cin Cin cin Cin cin Cin cin Cin cin FIDATE!
abbracci  pie'.  Mi non so Mi non so
te, a parte una carriola di faccine, a questa discussione hai apportato zero, alias niente di niente. Per te discutere significa polemizzare. Sei intervenuto dando ragione a mr.phil aggiungendo di tuo solo ... faccine.

Non mi aspettavo altro, e questo tuo post me lo conferma.

Buona continuazione Wink
avatar
piero7

Messaggi : 518
Data d'iscrizione : 29.02.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo potenza Sezioni diverse

Messaggio  piero7 il Gio Ago 22, 2013 10:11 am

carpanera ha scritto:Tanto per fare un po' di chiarezza, cito da questa pagina del sito dell'Istituto Italiano del Rame http://www.iir.it/faq/elettricita.asp
Il rame dei tubi è lo stesso di quello dei fili elettrici?
No. Entrambi hanno un contenuto di rame (e argento) minimo del 99,90%, ma cambiano le percentuali degli elementi presenti. Nel rame per la conduzione elettrica - chiamato CuETP- è presente un po' di ossigeno, che non deprime la conducibilità elettrica, però inducendo fragilità in ambiente riducente, peggiorando la deformabilità plastica a freddo e soprattutto l'attitudine alla brasatura.
Pertanto nel rame usato per l'impiantistica - chiamato CuDHP - è necessario eliminare l'ossigeno: lo si fa aggiungendo un elemento disossidante quale il fosforo, che migliora le caratteristiche tecnologiche, a scapito della conducibilità elettrica.
Che poi acquistando merce cinese si possa incappare in cavi di materiale pessimo lo posso confermare anche io. Smontando una ciabatta multipresa acquistata nel negozietto di cineserie sottocasa, mi sono trovato davanti cavi di sezione ridicola e di un materiale che, se non altro per l'abbondanza di ossido verde, è probabile fosse "parente" del rame... in ogni caso la ciabatta è finita nel cassonetto.

Ciò però non toglie che i cavi di rame per impianti elettrici acquistati da rivenditori affidabili siano praticamente rame puro.

Una breve descrizione sulle caratteristiche del rame, rame OFC e altre varianti l'ho invece trovata qui: http://www.mariobon.com/Articoli_nuovi/680_cavi.htm
In pratica l'OFC, oltre ad essere ancora più puro (si passa dal 99.97% del rame standard al 99,99% dell'OFC), è formato da "grani" di dimensioni maggiori, il che ne migliora la conducibilità.
Grazie del contributo! Smile
avatar
piero7

Messaggi : 518
Data d'iscrizione : 29.02.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Cavo potenza Sezioni diverse

Messaggio  ideafolle il Gio Ago 22, 2013 10:30 am

piero7 ha scritto:
ideafolle ha scritto:
piero7 ha scritto:
ideafolle ha scritto:si si si vabe' vabe'  hai perfettamente ragione ... e come no! Cin cin Cin cin Cin cin Cin cin
Toccata e fuga? Argomenti terminati "maestro"? [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
NO!  capo......... argomentazione noiosa e ripetitiva, priva di riscontri utili .x il tuo intervento in merito ( almeno x me) . quindi e' piu' interessante una  birra con gli amici che stare a polemizare con te. Cin cin Cin cin Cin cin Cin cin Cin cin  ci possono essere opinioni/punti di vista  diversi dalla tua.......  ma quello che si cerca di dire.
, tu non lo prendi manco in considerazione, parti con una tua convinzione  di assolute verita' ,e chi se visto se visto. quindi Mi non so  meio na  Cin cin Cin cin Cin cin Cin cin Cin cin Cin cin Cin cin FIDATE!
abbracci  pie'.  Mi non so Mi non so
te, a parte una carriola di faccine, a questa discussione hai apportato zero, alias niente di niente. Per te discutere significa polemizzare. Sei intervenuto dando ragione a mr.phil aggiungendo di tuo solo ... faccine.

Non mi aspettavo altro, e questo tuo post me lo conferma.

Buona continuazione Wink
e pure te ciai ragione !  Mi non so Mi non so che cie voi fa' .Cin cin Cin cin Cin cin

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] BRUNO [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
ideafolle
Gruppo Saldatori Folli

Messaggi : 1442
Data d'iscrizione : 18.05.12
Età : 98
Lavoro/Interessi : BOìììììì de sti tempi poi!
Hobby : CONTARE GLI EU. ma...... nun se trovano piu'

Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum