Alchimie per Audiofili
Ciao a tutti!!
Se siete appassionati di audio dateci una mano a sviluppare ed a far crescere questo forum indipendente e senza sponsor.
Lo Staff di A.p.A.
Ultimi argomenti
» Test estivo: 2 cuffie intrauricolari per smartphone sotto i 10 Euro Cosonic W1 QKZ DM3
Gio Apr 20, 2017 6:59 pm Da masmau

» Prebby Hv XC ovvero Prebby Hv Extra Compact
Mer Apr 19, 2017 8:15 pm Da direttore

» qualità trasformatore
Mar Apr 18, 2017 8:11 pm Da ghiglie

» Buona Pasqua!
Mar Apr 18, 2017 8:19 am Da Ivan

» Chi ha paura del "Soul"? Michael Kiwanuka - Love & Hate
Lun Apr 17, 2017 8:20 am Da emmeci

» Una "pelle" in poliestere... sarà audiofila? Jacob Bellens - Polyester Skin
Lun Apr 17, 2017 7:59 am Da emmeci

»  il mio OTL con 6c33c
Ven Apr 14, 2017 8:02 am Da Zio.72

» Problema Prefet 2013 e Gainclone LM 3886
Mar Apr 11, 2017 4:03 pm Da MaurArte

» Prebby HV su PCB Multiplo
Sab Apr 08, 2017 7:25 am Da MaurArte

Chi è in linea
In totale ci sono 24 utenti in linea :: 0 Registrato, 0 Nascosti e 24 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 112 il Dom Ott 09, 2016 8:42 am
Sondaggio

Che tipologia di diffusore vorreste?

44% 44% [ 14 ]
56% 56% [ 18 ]

Totale dei voti : 32

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Aprile 2017
LunMarMerGioVenSabDom
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Calendario Calendario

il mio OTL con 6c33c

Sab Dic 28, 2013 8:43 pm Da ideafolle

dopo 3 protipi, ed indecisioni varie di natura estetica, ed di alimentazioni a supporto o deciso di farlo cosi. si svilupera in verticale con le valvole montate in orizontale . lo schema e' quello di bebo marotta MK2 con laimentazioni modificate secondo la capocia mia ........speriamo bene bo!!!!!!!   [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  un sentito ringraziamento a  SONTERO   [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  (giovanni ) per la sua …

Commenti: 280

Kit 6SN7-SRPP su ebay

Gio Mar 09, 2017 8:29 am Da superluca71

Maurizio che ne pensi di questo?

Link

Commenti: 2

Prossimo finale: MyRef, MPC-MK2 o Abletec ALC0240-2300

Lun Apr 14, 2014 7:25 pm Da Jumping

Vorrei cimentarmi con una di queste realizzazioni, probabilmente dopo l'estare, in particolare
il Myref o l'MPC mi intrigano, qualcuno del forum li ha costruiti entrambi o uno dei due?

Commenti: 266

in quel di camaiore lido (luca)

Mar Nov 29, 2016 4:16 pm Da ideafolle

piccola rece in quel di (lido di camaiore)
un amico mi a chiesto........
Filippo Calcagno A zii, e tu l'ampli a reazione nucleare, quello con 8 missili, come l'hai portato?

Commenti: 1

AMPLI X CUFFIE X TIMIDO

Dom Dic 27, 2015 6:46 pm Da ideafolle

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  si comincia, questo e' l'ampli x cuffie che sto facendo a timido ( carmine) sto usando un case che gia avevo , e che verra restaurato pure con un nuovo pannelli anteriore .come schema sto usando..........boo! me lo sto a inventa mano mano che vado avanti ,prendendo spunti e idee da vari schemi [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  se tutto va be' dovrebbe pure sona [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  be' almeno cie provo [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Commenti: 101

PLLXO 2.1 + TA2021 + TPA3118

Dom Ott 16, 2016 8:58 am Da Corallaro

Salve a Tutti
Ho un impiantino così composto:
RaspberryPi con DACi2s sabre_es9023 (in cui a breve installerò un TCXO 50MHz 0.3PPM 50M)
Ampli MOUSAI MS-A1 ex SMSL SA-S3 con TA2021
Scheda ampli mono TPA3118 a ponte
Diffusori Yamaha NS-BP200 (MCR-755)
Subwoofer Sharp CP-AT1000HSW

A questo punto mi serviva un PRE 2.1 ma, non disponendo di molte risorse e non essendo soddisfatto dal suono di un …

Commenti: 11

FINALE, classe A ...S.E. IGBT.

Mar Mar 29, 2016 3:23 pm Da ideafolle

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] RIECCOMI QUI  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  A CONDIVIDERE LA MIA PROSSIMA ( forze l'ultma  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] )  ...FOLLIA,
.... se tale e' cosi a da esse.  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] si inizia [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] si finiscie   [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]   [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] ...BOOOOOO!!!!!! [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]..... [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  

[url=http://www.servimg.com/view/17423981/2601][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Commenti: 35

FOLLIE ESTIVE PRE A FET E MOSFET.

Gio Lug 14, 2016 8:28 am Da ideafolle

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] dopo essere stato sotto il sole senza cappello, al culmine di un miraggio ........ [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  unaltra delle mie stranezze ....FOLLI [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  e' un pre molto …

Commenti: 13

Consiglio Prefet......Quale versione?

Mer Ago 03, 2016 9:43 pm Da arpesee

Salve a tutti, ho a disposizione delle pcb per montare l'amplificatore di JLH versione 1969, e volevo chiedere un consiglio per affiancarvi un pre ed ho intenzione di fare una delle tre versioni del prefet ma non so quale realizzare. Volevo un consiglio da voi appunto sul quale mettere in cantiere e se come ho capito leggendo le varie discussioni il guadagno dei prefet che è di circa 4 è idoneo …

Commenti: 20

Alimentatore lineare stabilizzato per classe D/T 26/30Vcc 4A

Pagina 2 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Alimentatore lineare stabilizzato per classe D/T 26/30Vcc 4A

Messaggio  smanetton il Lun Gen 21, 2013 7:27 pm

L'ho preso anch'io, per alimentare in modo "definitivo" il Virtue Two.
Arrivato oggi.
E' di dimensioni impressionanti, tre-quattro volte il volume dell'ampli da alimentare.
Il ronzìo in questo esemplare è alto, ma scompare quasi del tutto quando si asporta il coperchio.
Ho regolato la tensione a 30 Volt giusti e gli ho dato in pasto un carico di 10 Ohm. I 3 Ampère li dà tutti senza battere ciglio,con un calo di tensione di 0,4 volt.
Dopo un'ora il trasformatore è appena ragionevolmente caldo, mentre il dissipatore del transistor regolatore rimane freddo.

Dopo un po' di smanettamenti ho scoperto che se blocco/smorzo il fondo del contenitore dove il trasformatore è fissato al mobiletto, il ronzìo diminuisce drasticamente a un livello accettabile.
Step successivo sarà quello di togliere i rivetti con cui il trasformatore è saldamente fissato al lamierino e sperimentare una soluzione di fissaggio "antivibrante".

Non l'ho ancora attaccato al Virtue perché mi manca lo spinotto, che mi procurerò quanto prima.
Per adesso si fa un po' di rodaggio con una lampadina 220V/75W come carico (50 Ohm a freddo).

Vale tutti i 24 Euro che l'ho pagato (spedizione compresa).

Addendum del 24/1
Ho sostituito i rivetti di fissaggio del trasformatore con dadi e bulloncini e inserito i gommini antivibranti.
Il trasformatore, ovviamente, continua a vibrare, ma il ronzio adesso non si trasmette più al contenitore ed è percepibile solo accostando l'orecchio.
Il Virtue con esso dà il suo meglio. cheers
avatar
smanetton

Messaggi : 40
Data d'iscrizione : 20.01.12
Lavoro/Interessi : Ho sempre qualcosa da fare...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore lineare stabilizzato per classe D/T 26/30Vcc 4A

Messaggio  Zenit il Mer Gen 30, 2013 4:22 pm

Una alternativa? Mi sa che al venditore postato da Maurizio gli sono finiti Rolling Eyes Rolling Eyes Twisted Evil pale
avatar
Zenit

Messaggi : 503
Data d'iscrizione : 09.02.12
Età : 46
Lavoro/Interessi : inceneritore di schede cinesi
Hobby : ostinazione nel diy hi fi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore lineare stabilizzato per classe D/T 26/30Vcc 4A

Messaggio  MaurArte il Mer Gen 30, 2013 4:56 pm

Zenit ha scritto:Una alternativa? Mi sa che al venditore postato da Maurizio gli sono finiti Rolling Eyes Rolling Eyes Twisted Evil pale

http://www.ebay.it/itm/ALIMENTATORE-ALPHA-ELETTRONICA-modello-AL-395-NUOVO-28-volt-4-amp-wyx-lrx-/290797465027?pt=Attrezzature_e_strumentazione&hash=item43b4e12dc3

_________________
Le misure sono necessarie ma non sufficienti
Ciao,Maurizio [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
MaurArte
Alchimista capo
Alchimista capo

Messaggi : 4314
Data d'iscrizione : 09.05.09
Lavoro/Interessi : 'nzomma
Hobby : Troppi e tutti importanti

http://www.maurarte.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore lineare stabilizzato per classe D/T 26/30Vcc 4A

Messaggio  Zenit il Mer Gen 30, 2013 5:09 pm

Grazie Maurì
avatar
Zenit

Messaggi : 503
Data d'iscrizione : 09.02.12
Età : 46
Lavoro/Interessi : inceneritore di schede cinesi
Hobby : ostinazione nel diy hi fi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore lineare stabilizzato per classe D/T 26/30Vcc 4A

Messaggio  Zenit il Mer Gen 30, 2013 5:22 pm

Ma se ci volessi alimentare un classe AB (AC 20-0-20) ne devo prendere uno per scheda? o ne basta uno?
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Mi dici anche cosa ne pensi di questa schedina?
Many thanks
avatar
Zenit

Messaggi : 503
Data d'iscrizione : 09.02.12
Età : 46
Lavoro/Interessi : inceneritore di schede cinesi
Hobby : ostinazione nel diy hi fi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore lineare stabilizzato per classe D/T 26/30Vcc 4A

Messaggio  MaurArte il Mer Gen 30, 2013 6:05 pm

Zenit ha scritto:Ma se ci volessi alimentare un classe AB (AC 20-0-20) ne devo prendere uno per scheda? o ne basta uno?
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Mi dici anche cosa ne pensi di questa schedina?
Many thanks

Quale scheda? Very Happy

_________________
Le misure sono necessarie ma non sufficienti
Ciao,Maurizio [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
MaurArte
Alchimista capo
Alchimista capo

Messaggi : 4314
Data d'iscrizione : 09.05.09
Lavoro/Interessi : 'nzomma
Hobby : Troppi e tutti importanti

http://www.maurarte.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore lineare stabilizzato per classe D/T 26/30Vcc 4A

Messaggio  Zenit il Mer Gen 30, 2013 6:09 pm

MaurArte ha scritto:
Quale scheda? Very Happy

Mi sto rinco... scusami.
sono indeciso se prendere questa 20 W Classe A

oppure questa 30 W classe A
grazie ancora per la pazienza e per i consigli
avatar
Zenit

Messaggi : 503
Data d'iscrizione : 09.02.12
Età : 46
Lavoro/Interessi : inceneritore di schede cinesi
Hobby : ostinazione nel diy hi fi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore lineare stabilizzato per classe D/T 26/30Vcc 4A

Messaggio  MaurArte il Mer Gen 30, 2013 8:05 pm

Prendi il primo ed alimentalo con trasformatore con uscita duale + ponte e condensatori

_________________
Le misure sono necessarie ma non sufficienti
Ciao,Maurizio [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
MaurArte
Alchimista capo
Alchimista capo

Messaggi : 4314
Data d'iscrizione : 09.05.09
Lavoro/Interessi : 'nzomma
Hobby : Troppi e tutti importanti

http://www.maurarte.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore lineare stabilizzato per classe D/T 26/30Vcc 4A

Messaggio  Zenit il Mer Gen 30, 2013 8:26 pm

Grazie Maurizio
Era quello che intendevo fare prima di mettere gli occhi sopra l'alimentatote di questo 3D
avatar
Zenit

Messaggi : 503
Data d'iscrizione : 09.02.12
Età : 46
Lavoro/Interessi : inceneritore di schede cinesi
Hobby : ostinazione nel diy hi fi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore lineare stabilizzato per classe D/T 26/30Vcc 4A

Messaggio  Cyborg il Lun Mar 04, 2013 11:23 am

chi sa dirmi questo alimentatore come va?..ne ho preso uno e dovrebbe arrivarmi,volevo sapere se sono state fatte modifiche e quali?
grazie
avatar
Cyborg

Messaggi : 28
Data d'iscrizione : 17.02.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore lineare stabilizzato per classe D/T 26/30Vcc 4A

Messaggio  smanetton il Ven Mar 15, 2013 7:12 am

Cyborg ha scritto:chi sa dirmi questo alimentatore come va?..ne ho preso uno e dovrebbe arrivarmi,volevo sapere se sono state fatte modifiche e quali?
grazie
Per me va benissimo così com'è, come ho già scritto nel mio post di qualche tempo fa.
A questo prezzo non compri nemmeno il filo smaltato del trasformatore Very Happy
Ti stanno venendo i rimorsi da acquisto emotivo-compulsivo? Embarassed
avatar
smanetton

Messaggi : 40
Data d'iscrizione : 20.01.12
Lavoro/Interessi : Ho sempre qualcosa da fare...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore lineare stabilizzato per classe D/T 26/30Vcc 4A

Messaggio  Cyborg il Ven Mar 15, 2013 11:12 am

smanetton ha scritto:
Cyborg ha scritto:chi sa dirmi questo alimentatore come va?..ne ho preso uno e dovrebbe arrivarmi,volevo sapere se sono state fatte modifiche e quali?
grazie
Per me va benissimo così com'è, come ho già scritto nel mio post di qualche tempo fa.
A questo prezzo non compri nemmeno il filo smaltato del trasformatore Very Happy
Ti stanno venendo i rimorsi da acquisto emotivo-compulsivo? Embarassed

...no assolutamente,come dici tu va benissimo così,solamente il trafo emette un ronzio percepibile a 50 cm di distanza,cmq ho trovato azienda che vende resina epossidica per inglobare il tutto..il problema che minimo devi prenderne 10kg Shocked
avatar
Cyborg

Messaggi : 28
Data d'iscrizione : 17.02.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore lineare stabilizzato per classe D/T 26/30Vcc 4A

Messaggio  embty2002 il Sab Nov 02, 2013 6:50 pm

questo alimentatore potrebbe andare a 24DC per una scheda TPA3116?
grazie
avatar
embty2002

Messaggi : 100
Data d'iscrizione : 16.10.12

Tornare in alto Andare in basso

rumore di fondo con TPA3116

Messaggio  cesarev il Ven Gen 10, 2014 3:11 pm

ieri sera ho provato il su detto alimentatore di "Alpha Elettronica", dopo avere solamente sostituito
il trimmer con uno da 2K.
Quindi regolato sul 20v ho alimentato il nuovo entrato TPA3116 con le casse Lulù,
ma con sorpresa si notava, purtroppo, un fastidioso rumore di fondo.
Allora ho sostituito l'alimentazione con un MAEL, e tutto è filalo liscio,
le casse erano mute, anche se alzavi di parecchio il volume.
Ne deduco che il problema sia nel lineare Alpha, si ma dove intervenire???.
Ho fatto un test semplicissimo ed il contenitore è ben connesso alla terra,
a sua volta, però, si nota che da questi collegamenti parte un filo nero
che va a collegarsi al negativo della continua (vedi sotto)

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

mentre il MAEL non ha collegato al negativo la terra (mi pare di ricordare così)

Che posso fare??? scratch
(sarebbe da scollegare la terra, dal negativo e vedere l'effetto che fa,
ma prima aspetterei un suggerimento da Maurizio)

_________________
................... : [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] : ..................... Cesare
avatar
cesarev

Messaggi : 380
Data d'iscrizione : 20.02.12
Età : 68
Lavoro/Interessi : Libero Pensatore - pensionato
Hobby : trekking, teatro (sono un guitto), HI-FI, bicicletta (d'estate) un po' di tutto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore lineare stabilizzato per classe D/T 26/30Vcc 4A

Messaggio  magistercylindrus il Sab Gen 11, 2014 9:51 am

Ciao Maurizio,

è un po' che non ci sentiamo. I tuoi Mael sono egregiamente al lavoro alimentando i miei piccoli finalini. La gratitudine sarà eterna.

Questa volta mi ricollego al post che quoto a seguire per capire se agendo sul potenziometro sarebbe possibile usare un MAEL per alimentare con 5V "puliti" un piccolo dac usb con opportuno cavo a Y (tipo TNT 221 USB - http://www.tnt-audio.com/clinica/221_diy_usb_e.html) che escluda l'alimentazione dal computer per prenderla dal MAEL stesso ?
In caso il potenziometro originale non lo permettesse, pensi che si potrebbe sostituire con uno che lo consenta ?
(ti chiedo in quel caso suggerimenti di tipo e marca)


Ciao,


Paolo



cesarev ha scritto:
MaurArte ha scritto:Cesare sul Mael siamo scesi sino a 9Volt!!!
Il trimmer c'è ma sinceramente non ho controllato se si può scende in basso.
Si hai ragione, ma siamo anche saliti, grazie a te.
Ciao e Buona Domenica

magistercylindrus

Messaggi : 25
Data d'iscrizione : 09.03.12
Lavoro/Interessi : Consulenza di Direzione
Hobby : Tennis, Subacquea, Musica, Cinema, Letteratura

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore lineare stabilizzato per classe D/T 26/30Vcc 4A

Messaggio  cesarev il Sab Gen 11, 2014 3:19 pm

cesarev ha scritto:ieri sera ho provato il su detto alimentatore di "Alpha Elettronica", dopo avere solamente sostituito
il trimmer con uno da 2K.
Quindi regolato sul 20v ho alimentato il nuovo entrato TPA3116 con le casse Lulù,
ma con sorpresa si notava, purtroppo, un fastidioso rumore di fondo.
Allora ho sostituito l'alimentazione con un MAEL, e tutto è filalo liscio,
le casse erano mute, anche se alzavi di parecchio il volume.
Ne deduco che il problema sia nel lineare Alpha, si ma dove intervenire???.
Ho fatto un test semplicissimo ed il contenitore è ben connesso alla terra,
a sua volta, però, si nota che da questi collegamenti parte un filo nero
che va a collegarsi al negativo della continua .
mentre il MAEL non ha collegato al negativo la terra (mi pare di ricordare così)

Che posso fare??? scratch
(sarebbe da scollegare la terra, dal negativo e vedere l'effetto che fa,
ma prima aspetterei un suggerimento da Maurizio)

Risolto, almeno credo.
Ho tolto il su citato "filo nero" e non si sentono più rumori di fondo sulle casse.
Domani forse testo un pochino il TPA3116.
Buona..................

_________________
................... : [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] : ..................... Cesare
avatar
cesarev

Messaggi : 380
Data d'iscrizione : 20.02.12
Età : 68
Lavoro/Interessi : Libero Pensatore - pensionato
Hobby : trekking, teatro (sono un guitto), HI-FI, bicicletta (d'estate) un po' di tutto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore lineare stabilizzato per classe D/T 26/30Vcc 4A

Messaggio  forestitalia il Mer Gen 15, 2014 2:18 pm

Ho avuto modo di acquistare l'alimentatore in oggetto, da un privato, visto che Surplus pensa di vendere gioielli invece che roba vecchia qual è. Colpa di queste recensioni.
Non sento nessun rumore in cuffia così com'è, ma non ho quel filo nero che ha Cesarev oppure è invertito.
L'amplificatore cuffia con questo ali rende sensibilmente meglio bassi ed immagine.

Ho sostituito i condensatori con Epcos  e aggiunto bypass senza alcun miglioramento (forse serve rodaggio), e a questo punto non so se vale la pena di sostituire i cavi con sezioni più generose.
E' stato necessario inserire delle rondelle di gomma sotto il trafo per togliere le vibrazioni.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

_________________
Cuffie Alessandro e Ampli Solo
avatar
forestitalia

Messaggi : 86
Data d'iscrizione : 09.10.12
Lavoro/Interessi : Agricoltore, coltivo insalate e ascolto Prog.
Hobby : musica?

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore lineare stabilizzato per classe D/T 26/30Vcc 4A

Messaggio  cesarev il Mer Gen 15, 2014 4:37 pm

forestitalia ha scritto:Ho avuto modo di acquistare l'alimentatore in oggetto, da un privato, visto che Surplus pensa di vendere gioielli invece che roba vecchia qual è. Colpa di queste recensioni.
Non sento nessun rumore in cuffia così com'è, ma non ho quel filo nero che ha Cesarev oppure è invertito.
L'amplificatore cuffia con questo ali rende sensibilmente meglio bassi ed immagine.
Il filo nero che ho sul mio corrisponde al filno verde/giallo del tuo che è
collegato alla terra.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

_________________
................... : [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] : ..................... Cesare
avatar
cesarev

Messaggi : 380
Data d'iscrizione : 20.02.12
Età : 68
Lavoro/Interessi : Libero Pensatore - pensionato
Hobby : trekking, teatro (sono un guitto), HI-FI, bicicletta (d'estate) un po' di tutto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore lineare stabilizzato per classe D/T 26/30Vcc 4A

Messaggio  forestitalia il Mer Gen 15, 2014 5:07 pm

Il cablaggio è invertito rispetto quello che ho io, strano.

_________________
Cuffie Alessandro e Ampli Solo
avatar
forestitalia

Messaggi : 86
Data d'iscrizione : 09.10.12
Lavoro/Interessi : Agricoltore, coltivo insalate e ascolto Prog.
Hobby : musica?

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore lineare stabilizzato per classe D/T 26/30Vcc 4A

Messaggio  cesarev il Mer Gen 15, 2014 5:26 pm

forestitalia ha scritto:Il cablaggio è invertito rispetto quello che ho io, strano.
non è invertito, se tiri su il tutto ti accorgerai che il faston è formato da un faston
più una linguetta che aggancia l'altro filo.
In pratica il faston maschio positivo aggancia il filo corrispondente (quello interno),
il faston (maschio) del negativo(quello esterno)  aggancia il negativo + il filo che va allo chassis.

_________________
................... : [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] : ..................... Cesare
avatar
cesarev

Messaggi : 380
Data d'iscrizione : 20.02.12
Età : 68
Lavoro/Interessi : Libero Pensatore - pensionato
Hobby : trekking, teatro (sono un guitto), HI-FI, bicicletta (d'estate) un po' di tutto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore lineare stabilizzato per classe D/T 26/30Vcc 4A

Messaggio  cesarev il Sab Gen 18, 2014 12:04 pm

forestitalia ha scritto:
Ho sostituito i condensatori con Epcos  e aggiunto bypass senza alcun miglioramento (forse serve rodaggio),

Quali Epcos (valori)
noto che sul tuo, il telaio del trasformatore è collegato alla terra, mentre sul mio no.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Hai fatto tu il lavoro?

buona...............   jocolor

_________________
................... : [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] : ..................... Cesare
avatar
cesarev

Messaggi : 380
Data d'iscrizione : 20.02.12
Età : 68
Lavoro/Interessi : Libero Pensatore - pensionato
Hobby : trekking, teatro (sono un guitto), HI-FI, bicicletta (d'estate) un po' di tutto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore lineare stabilizzato per classe D/T 26/30Vcc 4A

Messaggio  forestitalia il Dom Feb 02, 2014 3:08 pm

Cesarev scusa ti rispondo ora.
Ho preso degli Epcos della stessa capacità che già sono belli grossi e ci vanno giusti.
Forse non serviva sostituirli, ma così sono nuovi ed efficienti.
Ho sostituito il cavo ali con un Prismian da 3x2,5mm e questo mi pare abbia migliorato la resa (suggestione?).

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

_________________
Cuffie Alessandro e Ampli Solo
avatar
forestitalia

Messaggi : 86
Data d'iscrizione : 09.10.12
Lavoro/Interessi : Agricoltore, coltivo insalate e ascolto Prog.
Hobby : musica?

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore lineare stabilizzato per classe D/T 26/30Vcc 4A

Messaggio  cesarev il Lun Feb 03, 2014 9:09 am

forestitalia ha scritto:Cesarev scusa ti rispondo ora.
Ho preso degli Epcos della stessa capacità che già sono belli grossi e ci vanno giusti.
Forse non serviva sostituirli, ma così sono nuovi ed efficienti.
Ho sostituito il cavo ali con un Prismian da 3x2,5mm e questo mi pare abbia migliorato la resa (suggestione?).

Intanto grazie per la foto.
Sto finendo con le sostituzioni e poi ti faccio vedere.
Niente di speciale o particolare solo pulizia della vecchiaia
e aggiunta di un display + interruttore.
grassie ancora per la cortesia.


p.s.

oggi continua a piovere, e non poco, quindi
vado di penello e vernice per parquet, sto 
rifacendo il supporto del lavvello che è di legno. jocolor

_________________
................... : [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] : ..................... Cesare
avatar
cesarev

Messaggi : 380
Data d'iscrizione : 20.02.12
Età : 68
Lavoro/Interessi : Libero Pensatore - pensionato
Hobby : trekking, teatro (sono un guitto), HI-FI, bicicletta (d'estate) un po' di tutto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore lineare stabilizzato per classe D/T 26/30Vcc 4A

Messaggio  forestitalia il Lun Feb 03, 2014 9:40 am

ottimo. L'interruttore l'ho aggiunto anche io ed è comodissimo.
Sul display ho letto che potrebbe portare disturbi, cosa ne pensa Maurarte?

_________________
Cuffie Alessandro e Ampli Solo
avatar
forestitalia

Messaggi : 86
Data d'iscrizione : 09.10.12
Lavoro/Interessi : Agricoltore, coltivo insalate e ascolto Prog.
Hobby : musica?

Tornare in alto Andare in basso

a modo mio

Messaggio  cesarev il Dom Mar 02, 2014 6:39 pm

Io l'ho finito così
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
(ho dimenticato di togliere la pellicola di protezione) dal vivo è però meglio
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Il "Morino" che mi fa sempre compagnia durante ì lavori
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Ho solo fatto modifiche semplici:
- sostituito tutti  i condensatori
- sostituito il trimmer
- aggiunto un voltmetro digitale
- sostituito il cavo di uscita con cavo due conduttori da 1,5mm (ICEL "SuperTutor")
- sosotituito il cavo di rete con cavo schermato a 3 conduttori da 1,5mm (FANTON cavi: Ambra90 FROHH2R) + ferrite
- sosotituito spina rete con spina italiana
- aggiunto interruttore sul retro
- messi doppi piedini in gomma sotto il trasformatore
- eliminato il filo nero che andava dalla terra al negativo della CC

Nessun rumore o ronzio, silenziosissimo, corrispondenza della DC tra tester e voltmetro.
Buono............................. jocolor

_________________
................... : [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] : ..................... Cesare
avatar
cesarev

Messaggi : 380
Data d'iscrizione : 20.02.12
Età : 68
Lavoro/Interessi : Libero Pensatore - pensionato
Hobby : trekking, teatro (sono un guitto), HI-FI, bicicletta (d'estate) un po' di tutto

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum