Alchimie per Audiofili
Ciao a tutti!!
Se siete appassionati di audio dateci una mano a sviluppare ed a far crescere questo forum indipendente e senza sponsor.
Lo Staff di A.p.A.
Ultimi argomenti
» Pronti per i 2 finali su Multiplo???
Dom Nov 12, 2017 1:15 pm Da Aldo Wu

» interfaccia cd a trasformatori megahertz
Lun Nov 06, 2017 1:34 pm Da embty2002

» Prebby HV su PCB Multiplo
Gio Ott 26, 2017 6:45 am Da MaurArte

» Saldatore per uso saltuario
Dom Ott 22, 2017 12:57 pm Da Andrea196

» PrebbyHead HV su PCB Multiplo
Lun Ott 16, 2017 8:55 am Da AlexRoss

» Alla fine è stato il suo cuore...
Gio Ott 05, 2017 12:13 pm Da Ivan

» 60 LP di Progressive Italiano con la De Agostini in edicola e abbonamento
Mer Set 27, 2017 9:58 am Da Ivan

» Progressivamente free Festival 2017 (al Jailbreak Live Club di Roma 27/9 - 01/10)
Mer Set 27, 2017 9:54 am Da Ivan

» Esce in edicola: PROG ITALIA Magazine.
Mer Set 27, 2017 9:47 am Da Ivan

Chi è in linea
In totale ci sono 33 utenti in linea: 1 Registrato, 0 Nascosti e 32 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

donda_g

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 112 il Dom Ott 09, 2016 8:42 am
Sondaggio

Che tipologia di diffusore vorreste?

44% 44% [ 14 ]
56% 56% [ 18 ]

Totale dei voti : 32

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Novembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930   

Calendario Calendario

interfaccia cd a trasformatori megahertz

Sab Nov 04, 2017 10:48 am Da embty2002

salve,
ho preso usata questa interfaccia cd della megahertz
http://www.megahertzaudio.it/interfaccia_cd_a_transformatore.htm
a quanto mi ha spiegato il venditore, ha al suo interno dei trasformatori
con rapporto 1:1 avvolti a mano e migliorano l'isolamento galvanico.
siccome ho un preamplificatore a operazionali che ha come condensatori
d'ingresso dei MKP, montando a monte questa interfaccia cd, …

Commenti: 6

Yaqin MS-12B modifiche stadio linea tweaking & mods

Lun Ago 27, 2012 5:31 pm Da MaurArte

Lo stadio linea ed alimentazione originale:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Stadio linea modificato con tensioni di riferimento

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Resistenze ad impasto di carbone tutte da 1/2W escluso quella di catodo da 33K che deve essere da 1W
Condensatore di uscita da 2,2uF in polipropilene metallizzato di buona qualità


Commenti: 526

pre phono tc-750 eliminare riaa

Lun Set 04, 2017 8:46 am Da wakaJawaka

Buongiorno ragazzi;
non fate caso alla bizzarra richiesta, ma per esperimenti di conversione vinilica, dovrei togliere lo stadio riaa al pre phono tc750 (la riaa la applicherò dopo via software)

l'idea è questa  http://www.pspatialaudio.com/flatpreamp.htm

Normalmente, dovrei togliere c4 e e c5 (magari ponticellare c5), per usare il pre come solo stadio di guadagno senza equalizzazione, ma se …

Commenti: 4

2 moduli in BTL con tpa3118 per fare un integratino stereo (?)

Lun Ago 14, 2017 4:47 pm Da Andrea196

Salve,
Da quello che si legge in giro sembra che il tpa3118 sia superiore come qualità del suono rispetto al 3116,
quindi la curiosità mi spinge a chiedervi [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  :
qualcuno ha già giocato con questi economicissimi moduli?


Commenti: 7

Pomice Buffer ad operazionali (by Vincenzo e Aris69)

Mer Giu 13, 2012 10:15 pm Da Dan73

Ho rielaborato (per modo di dire) il progetto di Vincenzo e Aris69 prima di montare i componenti volevo sapere se nontate qualcosa di sbagliato nello schema.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Metto anche gli schemi originali per un utente del t-forum che me li ha chiesti (di la non li trovo più [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] )

Alimentazione con massa virtuale (0-18 V)
[url=http://www.servimg.com/image_preview.php?i=195&u=14367165][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Commenti: 1

Kit 6SN7-SRPP su ebay

Gio Mar 09, 2017 8:29 am Da superluca71

Maurizio che ne pensi di questo?

Link

Commenti: 3

il mio OTL con 6c33c

Sab Dic 28, 2013 8:43 pm Da ideafolle

dopo 3 protipi, ed indecisioni varie di natura estetica, ed di alimentazioni a supporto o deciso di farlo cosi. si svilupera in verticale con le valvole montate in orizontale . lo schema e' quello di bebo marotta MK2 con laimentazioni modificate secondo la capocia mia ........speriamo bene bo!!!!!!!   [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  un sentito ringraziamento a  SONTERO   [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  (giovanni ) per la sua …

Commenti: 280

Prossimo finale: MyRef, MPC-MK2 o Abletec ALC0240-2300

Lun Apr 14, 2014 7:25 pm Da Jumping

Vorrei cimentarmi con una di queste realizzazioni, probabilmente dopo l'estare, in particolare
il Myref o l'MPC mi intrigano, qualcuno del forum li ha costruiti entrambi o uno dei due?

Commenti: 266

in quel di camaiore lido (luca)

Mar Nov 29, 2016 4:16 pm Da ideafolle

piccola rece in quel di (lido di camaiore)
un amico mi a chiesto........
Filippo Calcagno A zii, e tu l'ampli a reazione nucleare, quello con 8 missili, come l'hai portato?

Commenti: 1


Alimentatore lineare stabilizzato per classe D/T 26/30Vcc 4A

Pagina 1 di 6 1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Alimentatore lineare stabilizzato per classe D/T 26/30Vcc 4A

Messaggio  MaurArte il Ven Feb 17, 2012 9:01 am

Ecco un altro alimentatore ben costruito con buone caratteristiche elettriche ed un rapporto Q/P favorevole:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Chassis in metallo robusto e con maniglia per il trasporto
La tensione è variabile tramite trimmer da 26 a 30Vdc
L'interno è ben ingegnerizzato pulito e con componentistica decorosa:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Generoso il trasformatore ad occhio da 140W. Il chip MC1458N si occupa della stabilizzazione.
Il transistor di potenza è il vecchio 2N3055

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Misure.
Settaggio tensione 28Vdc a riposo. Misura sotto carico 3,5A
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Perde solo 0,5V, non male!!
Residuo sotto carico con ingresso 5mV / 10nS
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Anche qui direi che ci siamo, il ripple è molto basso.
Ho fatto dei test con carico sino a 5A con risultati molto simili (non le pubblico per problemi di raffreddamento al carico e relativo poco tempo per fare foto!)
Lo trovate qui:
http://www.ebay.it/itm/Alimentatore-analogico-professionale-28-6-Volt-4A-Nuovo-/300810301716?pt=Elettronica_Industriale&hash=item4609b0f114#ht_1268wt_1165
Credo che con 20 Euro lo possiate portare via... Wink


Ultima modifica di MaurArte il Sab Nov 17, 2012 7:02 am, modificato 1 volta

_________________
Le misure sono necessarie ma non sufficienti
Ciao,Maurizio [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
MaurArte
Alchimista capo
Alchimista capo

Messaggi : 4363
Data d'iscrizione : 09.05.09
Lavoro/Interessi : 'nzomma
Hobby : Troppi e tutti importanti

http://www.maurarte.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore lineare stabilizzato per classe D/T 26/30Vcc 4A

Messaggio  R!ck il Ven Feb 17, 2012 9:48 am

Ottimo sembra il degno compare di questo
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


per alimentare in maniera "pulita" pc con richieste energetiche "robuste" (fino a 100watt in continuo)
http://www.ebay.it/itm/130W-mini-ITX-ATX-Power-DC-DC-converter-Pico-PSU-Y1-/170766637773?pt=PCA_UPS&hash=item27c27c1acd

Review completa:
http://www.silentpcreview.com/article989-page1.html

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

R!ck

Messaggi : 107
Data d'iscrizione : 21.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore lineare stabilizzato per classe D/T 26/30Vcc 4A

Messaggio  MaurArte il Ven Feb 17, 2012 9:55 am

Sarebbe da provare e vedere come reagisce.

_________________
Le misure sono necessarie ma non sufficienti
Ciao,Maurizio [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
MaurArte
Alchimista capo
Alchimista capo

Messaggi : 4363
Data d'iscrizione : 09.05.09
Lavoro/Interessi : 'nzomma
Hobby : Troppi e tutti importanti

http://www.maurarte.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore lineare stabilizzato per classe D/T 26/30Vcc 4A

Messaggio  smanetton il Ven Feb 17, 2012 7:18 pm

MaurArte ha scritto:Ecco un altro alimentatore ben costruito con buone caratteristiche elettriche ed un rapporto Q/P favorevole
Potrebbe essere una conveniente opportunità per mettere da parte lo switching in dotazione ai Virtue...
avatar
smanetton

Messaggi : 40
Data d'iscrizione : 20.01.12
Lavoro/Interessi : Ho sempre qualcosa da fare...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore lineare stabilizzato per classe D/T 26/30Vcc 4A

Messaggio  MaurArte il Ven Feb 17, 2012 7:41 pm

Credo vada piuttosto bene per i TK2050 e vari classe D.
Appena arriverà una scatoletta dalla Cina farò qualche test applicativo.

_________________
Le misure sono necessarie ma non sufficienti
Ciao,Maurizio [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
MaurArte
Alchimista capo
Alchimista capo

Messaggi : 4363
Data d'iscrizione : 09.05.09
Lavoro/Interessi : 'nzomma
Hobby : Troppi e tutti importanti

http://www.maurarte.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore lineare stabilizzato per classe D/T 26/30Vcc 4A

Messaggio  almo70 il Lun Lug 23, 2012 10:15 am

Ciao Maurizio ,
mi è arrivata una T2 Hifimedy e volevo chiederti se secondo te questo alimantatore che hai postato và bene con la scheda in mio possesso.
Ho visto su vari forum che consigliano l'alimentazione in alternata e quindi eventualmente potrei usare direttamente il trasfo lasciando stare il
circuitino di raddrizzamento visco il costo conveniente...

Ciao
Alberto




[quote="MaurArte"]Ecco un altro alimentatore ben costruito con buone caratteristiche elettriche ed un rapporto Q/P favorevole:

Chassis in metallo robusto e con maniglia per il trasporto
La tensione è variabile tramite trimmer da 26 a 30Vdc
L'interno è ben ingegnerizzato pulito e con componentistica decorosa:

Generoso il trasformatore ad occhio da 140W. Il chip MC1458N si occupa della stabilizzazione.
Il transistor di potenza è il vecchio 2N3055

almo70

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 23.07.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore lineare stabilizzato per classe D/T 26/30Vcc 4A

Messaggio  MaurArte il Lun Lug 23, 2012 1:10 pm

Ho visto su vari forum che consigliano l'alimentazione in alternata e quindi eventualmente potrei usare direttamente il trasfo lasciando stare il
circuitino di raddrizzamento visco il costo conveniente...

Ad occhio direi di no.

_________________
Le misure sono necessarie ma non sufficienti
Ciao,Maurizio [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
MaurArte
Alchimista capo
Alchimista capo

Messaggi : 4363
Data d'iscrizione : 09.05.09
Lavoro/Interessi : 'nzomma
Hobby : Troppi e tutti importanti

http://www.maurarte.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore lineare stabilizzato per classe D/T 26/30Vcc 4A

Messaggio  voolkano il Ven Nov 16, 2012 11:40 am

Ciao Maurizio,
ho comprato un paio di questi alimentatori per una coppia di modulini JLH in classe A da 10W.
Ovviamnte vanno una bomba, sia le schedine che questi alimentatori solo che questi ultimi sono molto rumorosi.
E' possibile in qualche modo risolvere questa cosa, non so se sono vibrazioni o altro, toccando i case o spostandoli il rumore non si ferma?
Grazie

voolkano

Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 11.06.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore lineare stabilizzato per classe D/T 26/30Vcc 4A

Messaggio  MaurArte il Ven Nov 16, 2012 6:55 pm

E' possibile in qualche modo risolvere questa cosa, non so se sono vibrazioni o altro, toccando i case o spostandoli il rumore non si ferma?

Senti ronzio o rumore metallico?

_________________
Le misure sono necessarie ma non sufficienti
Ciao,Maurizio [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
MaurArte
Alchimista capo
Alchimista capo

Messaggi : 4363
Data d'iscrizione : 09.05.09
Lavoro/Interessi : 'nzomma
Hobby : Troppi e tutti importanti

http://www.maurarte.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore lineare stabilizzato per classe D/T 26/30Vcc 4A

Messaggio  cesarev il Sab Nov 17, 2012 7:40 am

smanetton ha scritto:
MaurArte ha scritto:Ecco un altro alimentatore ben costruito con buone caratteristiche elettriche ed un rapporto Q/P favorevole

Buon dì Maurizio,
domanda da copione (trad. copione= "individuo che copia")
ma secondo te , sarebbe possibile, sostituendo il trimmer (se c'è)
regolargli la tensione verso il basso?. Tipo il lavoretto
fatto sul Mael(anche se li siamo saliti, invece).
grassie,
.............. study ......... Cesare
avatar
cesarev

Messaggi : 380
Data d'iscrizione : 20.02.12
Età : 68
Lavoro/Interessi : Libero Pensatore - pensionato
Hobby : trekking, teatro (sono un guitto), HI-FI, bicicletta (d'estate) un po' di tutto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore lineare stabilizzato per classe D/T 26/30Vcc 4A

Messaggio  MaurArte il Sab Nov 17, 2012 7:48 am

Cesare sul Mael siamo scesi sino a 9Volt!!!
Il trimmer c'è ma sinceramente non ho controllato se si può scende in basso.

_________________
Le misure sono necessarie ma non sufficienti
Ciao,Maurizio [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
MaurArte
Alchimista capo
Alchimista capo

Messaggi : 4363
Data d'iscrizione : 09.05.09
Lavoro/Interessi : 'nzomma
Hobby : Troppi e tutti importanti

http://www.maurarte.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore lineare stabilizzato per classe D/T 26/30Vcc 4A

Messaggio  cesarev il Sab Nov 17, 2012 6:30 pm

MaurArte ha scritto:Cesare sul Mael siamo scesi sino a 9Volt!!!
Il trimmer c'è ma sinceramente non ho controllato se si può scende in basso.
Si hai ragione, ma siamo anche saliti, grazie a te.
Ciao e Buona Domenica
avatar
cesarev

Messaggi : 380
Data d'iscrizione : 20.02.12
Età : 68
Lavoro/Interessi : Libero Pensatore - pensionato
Hobby : trekking, teatro (sono un guitto), HI-FI, bicicletta (d'estate) un po' di tutto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore lineare stabilizzato per classe D/T 26/30Vcc 4A

Messaggio  voolkano il Mar Nov 20, 2012 9:08 pm

MaurArte ha scritto:
E' possibile in qualche modo risolvere questa cosa, non so se sono vibrazioni o altro, toccando i case o spostandoli il rumore non si ferma?

Senti ronzio o rumore metallico?

mmmhhhh... bella domanda.
Non è proprio un ronzio, si, sembra più metallico.
Cos'è?
Grazie

voolkano

Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 11.06.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore lineare stabilizzato per classe D/T 26/30Vcc 4A

Messaggio  MaurArte il Mer Nov 21, 2012 9:17 am

Se premi sul case metallico cambia qualcosa?

_________________
Le misure sono necessarie ma non sufficienti
Ciao,Maurizio [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
MaurArte
Alchimista capo
Alchimista capo

Messaggi : 4363
Data d'iscrizione : 09.05.09
Lavoro/Interessi : 'nzomma
Hobby : Troppi e tutti importanti

http://www.maurarte.com

Tornare in alto Andare in basso

Ciao Maurizio anch'io sento il rumore

Messaggio  roberto bettini il Gio Nov 22, 2012 12:56 pm

il rumore è come qualcosa che frigge.pero' se abbasso il volume si attenua
comunque Grazie per il suggerimento acquisto

roberto bettini

Messaggi : 11
Data d'iscrizione : 10.11.12

Tornare in alto Andare in basso

errata corrige

Messaggio  roberto bettini il Gio Nov 22, 2012 1:23 pm

il rumore era dovuto al fatto che la sorgente suono era il pc
con lettore cd si sente solo una leggera vibrazione dell'alimentatore

roberto bettini

Messaggi : 11
Data d'iscrizione : 10.11.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore lineare stabilizzato per classe D/T 26/30Vcc 4A

Messaggio  voolkano il Ven Nov 23, 2012 11:46 am

MaurArte ha scritto:Se premi sul case metallico cambia qualcosa?

no, ho provato a premere sul case, a spostarlo a tenerlo in mano alzato, lo fa lo stesso.

voolkano

Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 11.06.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore lineare stabilizzato per classe D/T 26/30Vcc 4A

Messaggio  Daniele81 il Dom Nov 25, 2012 2:19 pm

secondo voi con un Dayton quale sarebbe il voltaggio più adatto da impostare?
grazie in anticipo! Smile

Daniele81

Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 23.11.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore lineare stabilizzato per classe D/T 26/30Vcc 4A

Messaggio  MaurArte il Lun Nov 26, 2012 9:43 am

Daniele81 ha scritto:secondo voi con un Dayton quale sarebbe il voltaggio più adatto da impostare?
grazie in anticipo! Smile

Prova con 26V

_________________
Le misure sono necessarie ma non sufficienti
Ciao,Maurizio [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
MaurArte
Alchimista capo
Alchimista capo

Messaggi : 4363
Data d'iscrizione : 09.05.09
Lavoro/Interessi : 'nzomma
Hobby : Troppi e tutti importanti

http://www.maurarte.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore lineare stabilizzato per classe D/T 26/30Vcc 4A

Messaggio  Daniele81 il Lun Nov 26, 2012 9:51 am

MaurArte ha scritto:
Daniele81 ha scritto:secondo voi con un Dayton quale sarebbe il voltaggio più adatto da impostare?
grazie in anticipo! Smile

Prova con 26V

per ora lo sto usando con l'impostazione di serie, se non mi ricordo male 28,5-29V...
corro qualche rischio? a 26 dovrebbe andare meglio?
thanks in advance!!! Smile

Daniele81

Messaggi : 2
Data d'iscrizione : 23.11.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore lineare stabilizzato per classe D/T 26/30Vcc 4A

Messaggio  MaurArte il Mer Nov 28, 2012 8:07 am

Daniele81 ha scritto:
MaurArte ha scritto:
Daniele81 ha scritto:secondo voi con un Dayton quale sarebbe il voltaggio più adatto da impostare?
grazie in anticipo! Smile

Prova con 26V

per ora lo sto usando con l'impostazione di serie, se non mi ricordo male 28,5-29V...
corro qualche rischio? a 26 dovrebbe andare meglio?
thanks in advance!!! Smile

A 28V scaldicchia... starei sui 26V

_________________
Le misure sono necessarie ma non sufficienti
Ciao,Maurizio [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
MaurArte
Alchimista capo
Alchimista capo

Messaggi : 4363
Data d'iscrizione : 09.05.09
Lavoro/Interessi : 'nzomma
Hobby : Troppi e tutti importanti

http://www.maurarte.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore lineare stabilizzato per classe D/T 26/30Vcc 4A

Messaggio  voolkano il Mer Nov 28, 2012 9:51 am

voolkano ha scritto:
MaurArte ha scritto:Se premi sul case metallico cambia qualcosa?

no, ho provato a premere sul case, a spostarlo a tenerlo in mano alzato, lo fa lo stesso.

Maurizio,
che faccio?? Very Happy

voolkano

Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 11.06.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore lineare stabilizzato per classe D/T 26/30Vcc 4A

Messaggio  Switters il Mer Nov 28, 2012 11:44 am

voolkano ha scritto:
MaurArte ha scritto:Se premi sul case metallico cambia qualcosa?

no, ho provato a premere sul case, a spostarlo a tenerlo in mano alzato, lo fa lo stesso.

Potrebbero essere i lamieri del trasformatore che vibrano?

Switters

Messaggi : 757
Data d'iscrizione : 17.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore lineare stabilizzato per classe D/T 26/30Vcc 4A

Messaggio  MaurArte il Mer Nov 28, 2012 12:58 pm

Prova a togliere il coperchio ed a fissare meglio il trasformatore.
Ne ho 3 di quegli alimentatori e sono muti!!!!

_________________
Le misure sono necessarie ma non sufficienti
Ciao,Maurizio [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
MaurArte
Alchimista capo
Alchimista capo

Messaggi : 4363
Data d'iscrizione : 09.05.09
Lavoro/Interessi : 'nzomma
Hobby : Troppi e tutti importanti

http://www.maurarte.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore lineare stabilizzato per classe D/T 26/30Vcc 4A

Messaggio  voolkano il Ven Nov 30, 2012 10:30 am

Switters ha scritto:
voolkano ha scritto:
MaurArte ha scritto:Se premi sul case metallico cambia qualcosa?

no, ho provato a premere sul case, a spostarlo a tenerlo in mano alzato, lo fa lo stesso.

Potrebbero essere i lamieri del trasformatore che vibrano?

potrebbe essere, di sicuro non è la scocca esterna a vibrare.

MaurArte ha scritto:Prova a togliere il coperchio ed a fissare meglio il trasformatore.

Ok, capo. Ci provo
Grazie

voolkano

Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 11.06.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore lineare stabilizzato per classe D/T 26/30Vcc 4A

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 6 1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum