Alchimie per Audiofili
Ciao a tutti!!
Se siete appassionati di audio dateci una mano a sviluppare ed a far crescere questo forum indipendente e senza sponsor.
Lo Staff di A.p.A.
Ultimi argomenti
» Ci ha lasciato Greg Lake
Oggi a 2:41 pm Da MaurArte

» Sostituzione ecc99
Lun Dic 05, 2016 12:03 pm Da MaurArte

» Montaggio Toroidale
Dom Dic 04, 2016 7:12 am Da ideafolle

» Fa caldo! Ma voi lo sapete quanti abitanti ha l'Islanda???
Gio Dic 01, 2016 6:17 pm Da emmeci

» in quel di camaiore lido (luca)
Gio Dic 01, 2016 9:34 am Da ideafolle

» AMPLI X CUFFIE X TIMIDO
Mer Nov 30, 2016 5:28 pm Da ideafolle

» Test estivo: 2 cuffie intrauricolari per smartphone sotto i 10 Euro Cosonic W1 QKZ DM3
Mer Nov 30, 2016 3:19 pm Da Ivan

» OPsssssssss
Mar Nov 29, 2016 4:17 pm Da ideafolle

» Diffusori PA
Ven Nov 25, 2016 9:50 pm Da zx10r05

Chi è in linea
In totale ci sono 21 utenti in linea :: 3 Registrati, 0 Nascosti e 18 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

fvitalio, MaurArte, Tinomn

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 112 il Dom Ott 09, 2016 8:42 am
Sondaggio

Che tipologia di diffusore vorreste?

44% 44% [ 14 ]
56% 56% [ 18 ]

Totale dei voti : 32

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Dicembre 2016
LunMarMerGioVenSabDom
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031 

Calendario Calendario

in quel di camaiore lido (luca)

Mar Nov 29, 2016 4:16 pm Da ideafolle

piccola rece in quel di (lido di camaiore)
un amico mi a chiesto........
Filippo Calcagno A zii, e tu l'ampli a reazione nucleare, quello con 8 missili, come l'hai portato?

Commenti: 1

AMPLI X CUFFIE X TIMIDO

Dom Dic 27, 2015 6:46 pm Da ideafolle

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  si comincia, questo e' l'ampli x cuffie che sto facendo a timido ( carmine) sto usando un case che gia avevo , e che verra restaurato pure con un nuovo pannelli anteriore .come schema sto usando..........boo! me lo sto a inventa mano mano che vado avanti ,prendendo spunti e idee da vari schemi [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  se tutto va be' dovrebbe pure sona [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  be' almeno cie provo [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Commenti: 101

PLLXO 2.1 + TA2021 + TPA3118

Dom Ott 16, 2016 8:58 am Da Corallaro

Salve a Tutti
Ho un impiantino così composto:
RaspberryPi con DACi2s sabre_es9023 (in cui a breve installerò un TCXO 50MHz 0.3PPM 50M)
Ampli MOUSAI MS-A1 ex SMSL SA-S3 con TA2021
Scheda ampli mono TPA3118 a ponte
Diffusori Yamaha NS-BP200 (MCR-755)
Subwoofer Sharp CP-AT1000HSW

A questo punto mi serviva un PRE 2.1 ma, non disponendo di molte risorse e non essendo soddisfatto dal suono di un …

Commenti: 11

FINALE, classe A ...S.E. IGBT.

Mar Mar 29, 2016 3:23 pm Da ideafolle

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] RIECCOMI QUI  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  A CONDIVIDERE LA MIA PROSSIMA ( forze l'ultma  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] )  ...FOLLIA,
.... se tale e' cosi a da esse.  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] si inizia [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] si finiscie   [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]   [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] ...BOOOOOO!!!!!! [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]..... [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  

[url=https://servimg.com/view/17423981/2601][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Commenti: 35

FOLLIE ESTIVE PRE A FET E MOSFET.

Gio Lug 14, 2016 8:28 am Da ideafolle

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] dopo essere stato sotto il sole senza cappello, al culmine di un miraggio ........ [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  unaltra delle mie stranezze ....FOLLI [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  e' un pre molto …

Commenti: 13

Consiglio Prefet......Quale versione?

Mer Ago 03, 2016 9:43 pm Da arpesee

Salve a tutti, ho a disposizione delle pcb per montare l'amplificatore di JLH versione 1969, e volevo chiedere un consiglio per affiancarvi un pre ed ho intenzione di fare una delle tre versioni del prefet ma non so quale realizzare. Volevo un consiglio da voi appunto sul quale mettere in cantiere e se come ho capito leggendo le varie discussioni il guadagno dei prefet che è di circa 4 è idoneo …

Commenti: 20

Prossimo finale: MyRef, MPC-MK2 o Abletec ALC0240-2300

Lun Apr 14, 2014 7:25 pm Da Jumping

Vorrei cimentarmi con una di queste realizzazioni, probabilmente dopo l'estare, in particolare
il Myref o l'MPC mi intrigano, qualcuno del forum li ha costruiti entrambi o uno dei due?

Commenti: 265

AMPLI NOVA CLASSE A

Mar Ott 20, 2015 1:20 pm Da direttore

SALVE A TUTTI.
STAVO PENSANDO DI COSTRUIRE QUESTO AMPLI
VENDUTO DA DIY-AUDIO-SHOP.DE.
COSA NE DITE?
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Commenti: 25

PRE......RISORTO.

Lun Feb 29, 2016 9:11 pm Da ideafolle

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Commenti: 20

Scatolette cinesi e controllo volume

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Scatolette cinesi e controllo volume

Messaggio  superluca71 il Lun Feb 04, 2013 5:52 pm

Abbinado un pre alle scatolette cinesi già provviste di potenziometro, voi come vi comportate?

a) Volume del finale al max e controllo dal pre

b) il contrario

c) mezzo e mezzo

d) cos'è un finale?

grazie per l'aiuto Smile

superluca71

Messaggi : 505
Data d'iscrizione : 06.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scatolette cinesi e controllo volume

Messaggio  MaurArte il Lun Feb 04, 2013 6:46 pm

a)

_________________
Le misure sono necessarie ma non sufficienti
Ciao,Maurizio [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

MaurArte
Alchimista capo
Alchimista capo

Messaggi : 4254
Data d'iscrizione : 09.05.09
Lavoro/Interessi : 'nzomma
Hobby : Troppi e tutti importanti

http://www.maurarte.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scatolette cinesi e controllo volume

Messaggio  superluca71 il Lun Feb 04, 2013 6:52 pm

anche io di solito faccio cosi.

superluca71

Messaggi : 505
Data d'iscrizione : 06.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scatolette cinesi e controllo volume

Messaggio  ideafolle il Lun Feb 04, 2013 9:10 pm

hemmmm. io no! nessuna delle opzioni Mi non so ho buttato la scatoletta cinese hehehe hehehe ma perche suonano pure? lol! lol! lol! lol! lol! lol! lol!

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] BRUNO [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

ideafolle
Gruppo Saldatori Folli

Messaggi : 1434
Data d'iscrizione : 18.05.12
Età : 96
Lavoro/Interessi : BOìììììì de sti tempi poi!
Hobby : CONTARE GLI EU. ma...... nun se trovano piu'

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scatolette cinesi e controllo volume

Messaggio  pallapippo il Lun Feb 04, 2013 10:00 pm

a)

pallapippo

Messaggi : 39
Data d'iscrizione : 22.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scatolette cinesi e controllo volume

Messaggio  Giobax il Lun Feb 04, 2013 10:02 pm

Tolgo il potenziometro dalla scatoletta e metto una resistenza di pari valore tra massa e quello che era il "centrale" del pot. Sugli stessi punti (quindi in parallelo alla resistenza), collego l'uscita del pre.
Un potenziometro "cinese" in meno sul segnale aiuta sempre... Very Happy

Giovanni.

Giobax

Messaggi : 167
Data d'iscrizione : 18.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scatolette cinesi e controllo volume

Messaggio  superluca71 il Mar Feb 05, 2013 7:04 am

bravo Giovanni, qualche volta ho tentanto anch'io questa strada, ci piazzavo una resistenza o da 22k o da 47k.
a che serve montare un alps se poi il segnale passa da un'altro pot da 1 euro???
Smile

certe volte infatti sembra suonare meglio con il pot del finale a metà corsa.

superluca71

Messaggi : 505
Data d'iscrizione : 06.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Scatolette cinesi e controllo volume

Messaggio  cercopitecovito il Mar Feb 05, 2013 3:01 pm

superluca71 ha scritto:bravo Giovanni, qualche volta ho tentanto anch'io questa strada, ci piazzavo una resistenza o da 22k o da 47k.
a che serve montare un alps se poi il segnale passa da un'altro pot da 1 euro???
Smile

certe volte infatti sembra suonare meglio con il pot del finale a metà corsa.
Buon pomeriggio, si o si mette il potenziometro del finale a metà corsa o si regola per la sua massima potenza in questo modo, si abbasa il volume del finale al minimo poi si alza il per al suo massimo il pre, successivamente si alza il finale fino a che non si va in dirsorsioni accettabili.
Volevo sprecare una nota sui potenziometri, un potenziometro "serio" ha una tolleranza minima fattore indispensabile per uno doppio, oltre al rumore che può generare, ma un potenziometro a strato di carbone di per se non è rumoroso quindi spendere sei soldi inutili quando è meglio investirli in un componenete più necessario.
Se Vi capita di aprire un finale di degno nome ci si accorge che spesso al suo ingresso vengono inseriti dei normali trimmer, tirate Voi le conclusioni.
Voglio fare i complimenti al forum per gli argomenti trattati.
Saluti a tutti
vito

cercopitecovito

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 03.02.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scatolette cinesi e controllo volume

Messaggio  superluca71 il Mar Feb 05, 2013 3:05 pm

Guarda un giorno ho aperto il luxman l-430 che possiedo ed è stato di gran conforto trovare un alps blue dentro!
comunque sono abbastanza d'accordo con te

superluca71

Messaggi : 505
Data d'iscrizione : 06.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scatolette cinesi e controllo volume

Messaggio  ghiglie il Ven Apr 12, 2013 1:50 pm

Ma... parliamone... sto pensando di togliere appunto il controllo volume alla mia Suretta 2024. Cosa devo controllare per metterci mano in modo sano?
Credo mi servivirà una resistenza pari al volere del potenziometro... vero?

ghiglie

Messaggi : 410
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 36

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scatolette cinesi e controllo volume

Messaggio  belozoglu il Ven Apr 12, 2013 2:56 pm

superluca71 ha scritto:Abbinado un pre alle scatolette cinesi già provviste di potenziometro, voi come vi comportate?

a) Volume del finale al max e controllo dal pre

b) il contrario

c) mezzo e mezzo

d) cos'è un finale?

grazie per l'aiuto Smile

anche io a... in teoria, l'effetto nefasto del potenziometro dovrebbe quasi del tutto essere azzerato.
Quello che però non faccio, è lo stesso con i finali ad alta potenza... l'idea di mettere al max i controlli del Carver (sono 450 watt a canale su Cool per usare solo il pre... ci manca che un giorno possa erroneamente accendere il tutto con il pre al max, e butto i diffusori Evil or Very Mad Evil or Very Mad Evil or Very Mad

_________________
E Noè diceva spesso a sua moglie, quando si sedeva a tavola: "Non m’importa dove va l’acqua, purché non vada nel vino".

belozoglu

Messaggi : 434
Data d'iscrizione : 20.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scatolette cinesi e controllo volume

Messaggio  ghiglie il Ven Apr 12, 2013 4:18 pm

Oh, le AITHRA le danno per 100W... non esagerare... Very Happy

ghiglie

Messaggi : 410
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 36

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scatolette cinesi e controllo volume

Messaggio  belozoglu il Ven Apr 12, 2013 4:40 pm

ghiglie ha scritto:Oh, le AITHRA le danno per 100W... non esagerare... Very Happy

Ora sono sotto al Dune per farle un pò svernare Cool Cool
Le ho sentite con un Terratec Phase 24 con Carver o 2050... sulle medio-alte sono fantastiche

_________________
E Noè diceva spesso a sua moglie, quando si sedeva a tavola: "Non m’importa dove va l’acqua, purché non vada nel vino".

belozoglu

Messaggi : 434
Data d'iscrizione : 20.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scatolette cinesi e controllo volume

Messaggio  LakyV il Sab Apr 13, 2013 7:12 am

In tutte le prove che ho fatto, alla fine ho sempre scelto la "a"
Pot del finale o integrato al max o quasi, e regolazione del volume con il pre.

Anche perché nel mio caso il pre e' assolutamente migliore,qualitativamente parlando, di tutti i finali/integrati che ho,il guadagno e' identico, ma la precisione e' a netto vantaggio del Pot del pre.!!!! study

_________________
Un consiglio va ascoltato... ma non per forza seguito!!!!

LakyV

Messaggi : 184
Data d'iscrizione : 13.12.12
Lavoro/Interessi : Cuoco per diletto!!!
Hobby : Elastico

Tornare in alto Andare in basso

?

Messaggio  piermar il Sab Apr 13, 2013 10:45 am

Io sarei orientato sulla a) però nel mio caso subentra un problema e conseguente dubbio su come regolare il volume:
Il mio pre ha un guadagno molto elevato per cui usando il suo telecomando gli sbalzi del volume sono eccessivi e quindi ho difficoltà a trovare il giusto livello.
Visto che ascolto solo musica liquida per poter ridurre indirettamente queste eccessive escursioni posso:
1)Tenere ridotto (mezza via) il volume di Foobar2000
2)Tenere ridotto (mezza via) il controllo digitale del volume sul PC del Musiland 02 US che uso come trasporto USB S/PDIF
3)Tenere ridotto (mezza via) il controllo del volume del Musiland SVDAC06 che uso come DAC.
Quale tra queste potrebbe essere la soluzione migliore in termini di degradazione della qualità del suono?

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] Ciao. Pier Marino

piermar

Messaggi : 146
Data d'iscrizione : 10.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scatolette cinesi e controllo volume

Messaggio  belozoglu il Sab Apr 13, 2013 10:50 am

piermar ha scritto:Io sarei orientato sulla a) però nel mio caso subentra un problema e conseguente dubbio su come regolare il volume:
Il mio pre ha un guadagno molto elevato per cui usando il suo telecomando gli sbalzi del volume sono eccessivi e quindi ho difficoltà a trovare il giusto livello.
Visto che ascolto solo musica liquida per poter ridurre indirettamente queste eccessive escursioni posso:
1)Tenere ridotto (mezza via) il volume di Foobar2000
2)Tenere ridotto (mezza via) il controllo digitale del volume sul PC del Musiland 02 US che uso come trasporto USB S/PDIF
3)Tenere ridotto (mezza via) il controllo del volume del Musiland SVDAC06 che uso come DAC.
Quale tra queste potrebbe essere la soluzione migliore in termini di degradazione della qualità del suono?

Da quel che ho recepito, è da escludersi la 1, mentre dovrebbe andare bene il controllo digitale del 2
Dai sacri testi clown clown clown la massima ottimizzazione sarebbe nell'avere un unico punto di controllo nel pre, anche se dicono che il potenziometri digitali non alterano in alcun modo il testo

_________________
E Noè diceva spesso a sua moglie, quando si sedeva a tavola: "Non m’importa dove va l’acqua, purché non vada nel vino".

belozoglu

Messaggi : 434
Data d'iscrizione : 20.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scatolette cinesi e controllo volume

Messaggio  piermar il Sab Apr 13, 2013 11:23 am

belozoglu ha scritto:
piermar ha scritto:Io sarei orientato sulla a) però nel mio caso subentra un problema e conseguente dubbio su come regolare il volume:
Il mio pre ha un guadagno molto elevato per cui usando il suo telecomando gli sbalzi del volume sono eccessivi e quindi ho difficoltà a trovare il giusto livello.
Visto che ascolto solo musica liquida per poter ridurre indirettamente queste eccessive escursioni posso:
1)Tenere ridotto (mezza via) il volume di Foobar2000
2)Tenere ridotto (mezza via) il controllo digitale del volume sul PC del Musiland 02 US che uso come trasporto USB S/PDIF
3)Tenere ridotto (mezza via) il controllo del volume del Musiland SVDAC06 che uso come DAC.
Quale tra queste potrebbe essere la soluzione migliore in termini di degradazione della qualità del suono?


Da quel che ho recepito, è da escludersi la 1, mentre dovrebbe andare bene il controllo digitale del 2
Dai sacri testi clown clown clown la massima ottimizzazione sarebbe nell'avere un unico punto di controllo nel pre, anche se dicono che il potenziometri digitali non alterano in alcun modo il testo
Grazie belozoglu, eseguito!


Ultima modifica di piermar il Sab Apr 13, 2013 11:25 am, modificato 1 volta (Ragione : errore)

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] Ciao. Pier Marino

piermar

Messaggi : 146
Data d'iscrizione : 10.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scatolette cinesi e controllo volume

Messaggio  piermar il Sab Apr 13, 2013 7:55 pm

belozoglu ha scritto:
piermar ha scritto:Io sarei orientato sulla a) però nel mio caso subentra un problema e conseguente dubbio su come regolare il volume:
Il mio pre ha un guadagno molto elevato per cui usando il suo telecomando gli sbalzi del volume sono eccessivi e quindi ho difficoltà a trovare il giusto livello.
Visto che ascolto solo musica liquida per poter ridurre indirettamente queste eccessive escursioni posso:
1)Tenere ridotto (mezza via) il volume di Foobar2000
2)Tenere ridotto (mezza via) il controllo digitale del volume sul PC del Musiland 02 US che uso come trasporto USB S/PDIF
3)Tenere ridotto (mezza via) il controllo del volume del Musiland SVDAC06 che uso come DAC.
Quale tra queste potrebbe essere la soluzione migliore in termini di degradazione della qualità del suono?


Da quel che ho recepito, è da escludersi la 1, mentre dovrebbe andare bene il controllo digitale del 2
Dai sacri testi clown clown clown la massima ottimizzazione sarebbe nell'avere un unico punto di controllo nel pre, anche se dicono che il potenziometri digitali non alterano in alcun modo il testo
Vedo ora che nella consolle virtuale Musiland nel pc oltre al controllo digitale del volume sul del Musiland 02 US c'è anche la possibilità di regolare il volume ASIO! Che dite?

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] Ciao. Pier Marino

piermar

Messaggi : 146
Data d'iscrizione : 10.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scatolette cinesi e controllo volume

Messaggio  belozoglu il Dom Apr 14, 2013 1:15 pm

A meno di dire un castroneria (ma qualcuno mi correggerà), il volume degli Asio è un altro semplice controllo digitale. Che poi sia meglio, peggio (o lo stesso del precedente) non lo so, anche perché non ho mai avuto il musiland.
Fai qualche prova; penso che la differenza, se esiste, sarà molto limitata.

_________________
E Noè diceva spesso a sua moglie, quando si sedeva a tavola: "Non m’importa dove va l’acqua, purché non vada nel vino".

belozoglu

Messaggi : 434
Data d'iscrizione : 20.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum