Alchimie per Audiofili
Ciao a tutti!!
Se siete appassionati di audio dateci una mano a sviluppare ed a far crescere questo forum indipendente e senza sponsor.
Lo Staff di A.p.A.
Ultimi argomenti
» Lezioni d'ascolto 2018/19 Auditorium Parco della Musica - Roma
Ieri alle 11:14 am Da Ivan

» Registratori open reel li utilizzate?
Mer Nov 07, 2018 2:12 pm Da Lucky74

» Visibilità foto nel mercatino
Mer Nov 07, 2018 1:17 pm Da Ivan

» PCB Alimentazione Multiplo
Mer Nov 07, 2018 11:13 am Da nikwatt

» Cavo 50 o 75 Ohm
Mer Ott 31, 2018 8:33 am Da MaurArte

» Ingresso Lector Digicode 1541 e Lettore CD NAD 521
Lun Ott 29, 2018 2:44 pm Da Kereos

» Come utilizzare un EePC come sorgente
Lun Ott 08, 2018 1:01 pm Da fritznet

» Alchemos diffusore semplice economico e (speriamo) bensuonante
Ven Set 28, 2018 3:09 pm Da lukyluke

» ampli per sub
Dom Set 23, 2018 9:26 am Da leofender

Chi è online?
In totale ci sono 22 utenti in linea: 1 Registrato, 0 Nascosti e 21 Ospiti

Aldo Wu

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 130 il Mer Feb 14, 2018 8:19 am
Sondaggio

Che tipologia di diffusore vorreste?

44% 44% [ 14 ]
56% 56% [ 18 ]

Voti totali : 32

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Dicembre 2018
LunMarMerGioVenSabDom
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31      

Calendario Calendario

ampli per sub

Dom Set 23, 2018 9:26 am Da leofender

Ciao a tutti,
è passato un po di tempo dal mio ultimo messaggio, ma ho continuato a leggere quel che veniva postato [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

non so se vi ricordate, ma in casa ho sempre avuto un sub focal dome amplificato https://images-na.ssl-images-amazon.com/images/I/415Q6505c9L.jpg , il quale mi ha sempre dato problemi di disturbi/uhm/50hz fissi.
così l'ho depezzato, e ho notato che muovendo la scheda al suo …

Commenti: 0

sostituzione condensatori preamplificatore MBL6010D

Dom Mar 04, 2018 9:27 am Da mariolino

Di seguito questo Preamp ancora da saldare:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


la domanda è:.... vorrei sostituire tutti i condensatori denominati "Double mica 100P"
di seguito in foto...
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

con degli MKT è possibile o può creare problemi che non conosco

Grazie …

Commenti: 5

ta2024 vediamo se si può fare

Dom Mar 18, 2018 10:46 am Da daltanius29877

salve a tutti, sono possessore di una ta2024 con potenziometro incorporato, e collegata ad un pre 6n3, ora io chiedo posso eliminare il potenziometro e farla entrare direttamente al pre per controllare il volume solamente dal pre? Grazie in anticipo per le risposte.

Commenti: 20

POTENZIOMETRO

Gio Feb 08, 2018 7:36 am Da nikwatt

Buongiorno,
mi hanno regalato questo...
Vorrei costruirmi qualcosa di semplice per controllarlo...mi aiutate???
grazie[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Commenti: 2

interfaccia cd a trasformatori megahertz

Sab Nov 04, 2017 10:48 am Da embty2002

salve,
ho preso usata questa interfaccia cd della megahertz
http://www.megahertzaudio.it/interfaccia_cd_a_transformatore.htm
a quanto mi ha spiegato il venditore, ha al suo interno dei trasformatori
con rapporto 1:1 avvolti a mano e migliorano l'isolamento galvanico.
siccome ho un preamplificatore a operazionali che ha come condensatori
d'ingresso dei MKP, montando a monte questa interfaccia cd, …

Commenti: 7

Yaqin MS-12B modifiche stadio linea tweaking & mods

Lun Ago 27, 2012 5:31 pm Da MaurArte

Lo stadio linea ed alimentazione originale:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Stadio linea modificato con tensioni di riferimento

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Resistenze ad impasto di carbone tutte da 1/2W escluso quella di catodo da 33K che deve essere da 1W
Condensatore di uscita da 2,2uF in polipropilene metallizzato di buona qualità


Commenti: 530

pre phono tc-750 eliminare riaa

Lun Set 04, 2017 8:46 am Da wakaJawaka

Buongiorno ragazzi;
non fate caso alla bizzarra richiesta, ma per esperimenti di conversione vinilica, dovrei togliere lo stadio riaa al pre phono tc750 (la riaa la applicherò dopo via software)

l'idea è questa  http://www.pspatialaudio.com/flatpreamp.htm

Normalmente, dovrei togliere c4 e e c5 (magari ponticellare c5), per usare il pre come solo stadio di guadagno senza equalizzazione, ma se …

Commenti: 4

2 moduli in BTL con tpa3118 per fare un integratino stereo (?)

Lun Ago 14, 2017 4:47 pm Da Andrea196

Salve,
Da quello che si legge in giro sembra che il tpa3118 sia superiore come qualità del suono rispetto al 3116,
quindi la curiosità mi spinge a chiedervi [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  :
qualcuno ha già giocato con questi economicissimi moduli?


Commenti: 7

Pomice Buffer ad operazionali (by Vincenzo e Aris69)

Mer Giu 13, 2012 10:15 pm Da Dan73

Ho rielaborato (per modo di dire) il progetto di Vincenzo e Aris69 prima di montare i componenti volevo sapere se nontate qualcosa di sbagliato nello schema.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Metto anche gli schemi originali per un utente del t-forum che me li ha chiesti (di la non li trovo più [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] )

Alimentazione con massa virtuale (0-18 V)
[url=https://servimg.com/image_preview.php?i=195&u=14367165][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Commenti: 1

Scatolette cinesi e controllo volume

Andare in basso

Scatolette cinesi e controllo volume

Messaggio  superluca71 il Lun Feb 04, 2013 5:52 pm

Abbinado un pre alle scatolette cinesi già provviste di potenziometro, voi come vi comportate?

a) Volume del finale al max e controllo dal pre

b) il contrario

c) mezzo e mezzo

d) cos'è un finale?

grazie per l'aiuto Smile
avatar
superluca71

Messaggi : 523
Data d'iscrizione : 06.02.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Scatolette cinesi e controllo volume

Messaggio  MaurArte il Lun Feb 04, 2013 6:46 pm

a)

_________________
Le misure sono necessarie ma non sufficienti
Ciao,Maurizio [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
MaurArte
Alchimista capo
Alchimista capo

Messaggi : 4404
Data d'iscrizione : 09.05.09
Lavoro/Interessi : 'nzomma
Hobby : Troppi e tutti importanti

http://www.maurarte.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Scatolette cinesi e controllo volume

Messaggio  superluca71 il Lun Feb 04, 2013 6:52 pm

anche io di solito faccio cosi.
avatar
superluca71

Messaggi : 523
Data d'iscrizione : 06.02.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Scatolette cinesi e controllo volume

Messaggio  ideafolle il Lun Feb 04, 2013 9:10 pm

hemmmm. io no! nessuna delle opzioni Mi non so ho buttato la scatoletta cinese hehehe hehehe ma perche suonano pure? lol! lol! lol! lol! lol! lol! lol!

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] BRUNO [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
ideafolle
Gruppo Saldatori Folli

Messaggi : 1442
Data d'iscrizione : 18.05.12
Età : 98
Lavoro/Interessi : BOìììììì de sti tempi poi!
Hobby : CONTARE GLI EU. ma...... nun se trovano piu'

Torna in alto Andare in basso

Re: Scatolette cinesi e controllo volume

Messaggio  pallapippo il Lun Feb 04, 2013 10:00 pm

a)
avatar
pallapippo

Messaggi : 39
Data d'iscrizione : 22.01.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Scatolette cinesi e controllo volume

Messaggio  Giobax il Lun Feb 04, 2013 10:02 pm

Tolgo il potenziometro dalla scatoletta e metto una resistenza di pari valore tra massa e quello che era il "centrale" del pot. Sugli stessi punti (quindi in parallelo alla resistenza), collego l'uscita del pre.
Un potenziometro "cinese" in meno sul segnale aiuta sempre... Very Happy

Giovanni.
avatar
Giobax

Messaggi : 167
Data d'iscrizione : 18.03.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Scatolette cinesi e controllo volume

Messaggio  superluca71 il Mar Feb 05, 2013 7:04 am

bravo Giovanni, qualche volta ho tentanto anch'io questa strada, ci piazzavo una resistenza o da 22k o da 47k.
a che serve montare un alps se poi il segnale passa da un'altro pot da 1 euro???
Smile

certe volte infatti sembra suonare meglio con il pot del finale a metà corsa.
avatar
superluca71

Messaggi : 523
Data d'iscrizione : 06.02.12

Torna in alto Andare in basso

Scatolette cinesi e controllo volume

Messaggio  cercopitecovito il Mar Feb 05, 2013 3:01 pm

superluca71 ha scritto:bravo Giovanni, qualche volta ho tentanto anch'io questa strada, ci piazzavo una resistenza o da 22k o da 47k.
a che serve montare un alps se poi il segnale passa da un'altro pot da 1 euro???
Smile

certe volte infatti sembra suonare meglio con il pot del finale a metà corsa.
Buon pomeriggio, si o si mette il potenziometro del finale a metà corsa o si regola per la sua massima potenza in questo modo, si abbasa il volume del finale al minimo poi si alza il per al suo massimo il pre, successivamente si alza il finale fino a che non si va in dirsorsioni accettabili.
Volevo sprecare una nota sui potenziometri, un potenziometro "serio" ha una tolleranza minima fattore indispensabile per uno doppio, oltre al rumore che può generare, ma un potenziometro a strato di carbone di per se non è rumoroso quindi spendere sei soldi inutili quando è meglio investirli in un componenete più necessario.
Se Vi capita di aprire un finale di degno nome ci si accorge che spesso al suo ingresso vengono inseriti dei normali trimmer, tirate Voi le conclusioni.
Voglio fare i complimenti al forum per gli argomenti trattati.
Saluti a tutti
vito

cercopitecovito

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 03.02.13

Torna in alto Andare in basso

Re: Scatolette cinesi e controllo volume

Messaggio  superluca71 il Mar Feb 05, 2013 3:05 pm

Guarda un giorno ho aperto il luxman l-430 che possiedo ed è stato di gran conforto trovare un alps blue dentro!
comunque sono abbastanza d'accordo con te
avatar
superluca71

Messaggi : 523
Data d'iscrizione : 06.02.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Scatolette cinesi e controllo volume

Messaggio  ghiglie il Ven Apr 12, 2013 1:50 pm

Ma... parliamone... sto pensando di togliere appunto il controllo volume alla mia Suretta 2024. Cosa devo controllare per metterci mano in modo sano?
Credo mi servivirà una resistenza pari al volere del potenziometro... vero?
avatar
ghiglie

Messaggi : 424
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 38

Torna in alto Andare in basso

Re: Scatolette cinesi e controllo volume

Messaggio  belozoglu il Ven Apr 12, 2013 2:56 pm

superluca71 ha scritto:Abbinado un pre alle scatolette cinesi già provviste di potenziometro, voi come vi comportate?

a) Volume del finale al max e controllo dal pre

b) il contrario

c) mezzo e mezzo

d) cos'è un finale?

grazie per l'aiuto Smile

anche io a... in teoria, l'effetto nefasto del potenziometro dovrebbe quasi del tutto essere azzerato.
Quello che però non faccio, è lo stesso con i finali ad alta potenza... l'idea di mettere al max i controlli del Carver (sono 450 watt a canale su Cool per usare solo il pre... ci manca che un giorno possa erroneamente accendere il tutto con il pre al max, e butto i diffusori Evil or Very Mad Evil or Very Mad Evil or Very Mad

_________________
E Noè diceva spesso a sua moglie, quando si sedeva a tavola: "Non m’importa dove va l’acqua, purché non vada nel vino".
avatar
belozoglu

Messaggi : 434
Data d'iscrizione : 20.02.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Scatolette cinesi e controllo volume

Messaggio  ghiglie il Ven Apr 12, 2013 4:18 pm

Oh, le AITHRA le danno per 100W... non esagerare... Very Happy
avatar
ghiglie

Messaggi : 424
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 38

Torna in alto Andare in basso

Re: Scatolette cinesi e controllo volume

Messaggio  belozoglu il Ven Apr 12, 2013 4:40 pm

ghiglie ha scritto:Oh, le AITHRA le danno per 100W... non esagerare... Very Happy

Ora sono sotto al Dune per farle un pò svernare Cool Cool
Le ho sentite con un Terratec Phase 24 con Carver o 2050... sulle medio-alte sono fantastiche

_________________
E Noè diceva spesso a sua moglie, quando si sedeva a tavola: "Non m’importa dove va l’acqua, purché non vada nel vino".
avatar
belozoglu

Messaggi : 434
Data d'iscrizione : 20.02.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Scatolette cinesi e controllo volume

Messaggio  LakyV il Sab Apr 13, 2013 7:12 am

In tutte le prove che ho fatto, alla fine ho sempre scelto la "a"
Pot del finale o integrato al max o quasi, e regolazione del volume con il pre.

Anche perché nel mio caso il pre e' assolutamente migliore,qualitativamente parlando, di tutti i finali/integrati che ho,il guadagno e' identico, ma la precisione e' a netto vantaggio del Pot del pre.!!!! study

_________________
Un consiglio va ascoltato... ma non per forza seguito!!!!
avatar
LakyV

Messaggi : 184
Data d'iscrizione : 13.12.12
Lavoro/Interessi : Cuoco per diletto!!!
Hobby : Elastico

Torna in alto Andare in basso

?

Messaggio  piermar il Sab Apr 13, 2013 10:45 am

Io sarei orientato sulla a) però nel mio caso subentra un problema e conseguente dubbio su come regolare il volume:
Il mio pre ha un guadagno molto elevato per cui usando il suo telecomando gli sbalzi del volume sono eccessivi e quindi ho difficoltà a trovare il giusto livello.
Visto che ascolto solo musica liquida per poter ridurre indirettamente queste eccessive escursioni posso:
1)Tenere ridotto (mezza via) il volume di Foobar2000
2)Tenere ridotto (mezza via) il controllo digitale del volume sul PC del Musiland 02 US che uso come trasporto USB S/PDIF
3)Tenere ridotto (mezza via) il controllo del volume del Musiland SVDAC06 che uso come DAC.
Quale tra queste potrebbe essere la soluzione migliore in termini di degradazione della qualità del suono?

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] Ciao. Pier Marino

piermar

Messaggi : 146
Data d'iscrizione : 10.03.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Scatolette cinesi e controllo volume

Messaggio  belozoglu il Sab Apr 13, 2013 10:50 am

piermar ha scritto:Io sarei orientato sulla a) però nel mio caso subentra un problema e conseguente dubbio su come regolare il volume:
Il mio pre ha un guadagno molto elevato per cui usando il suo telecomando gli sbalzi del volume sono eccessivi e quindi ho difficoltà a trovare il giusto livello.
Visto che ascolto solo musica liquida per poter ridurre indirettamente queste eccessive escursioni posso:
1)Tenere ridotto (mezza via) il volume di Foobar2000
2)Tenere ridotto (mezza via) il controllo digitale del volume sul PC del Musiland 02 US che uso come trasporto USB S/PDIF
3)Tenere ridotto (mezza via) il controllo del volume del Musiland SVDAC06 che uso come DAC.
Quale tra queste potrebbe essere la soluzione migliore in termini di degradazione della qualità del suono?

Da quel che ho recepito, è da escludersi la 1, mentre dovrebbe andare bene il controllo digitale del 2
Dai sacri testi clown clown clown la massima ottimizzazione sarebbe nell'avere un unico punto di controllo nel pre, anche se dicono che il potenziometri digitali non alterano in alcun modo il testo

_________________
E Noè diceva spesso a sua moglie, quando si sedeva a tavola: "Non m’importa dove va l’acqua, purché non vada nel vino".
avatar
belozoglu

Messaggi : 434
Data d'iscrizione : 20.02.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Scatolette cinesi e controllo volume

Messaggio  piermar il Sab Apr 13, 2013 11:23 am

belozoglu ha scritto:
piermar ha scritto:Io sarei orientato sulla a) però nel mio caso subentra un problema e conseguente dubbio su come regolare il volume:
Il mio pre ha un guadagno molto elevato per cui usando il suo telecomando gli sbalzi del volume sono eccessivi e quindi ho difficoltà a trovare il giusto livello.
Visto che ascolto solo musica liquida per poter ridurre indirettamente queste eccessive escursioni posso:
1)Tenere ridotto (mezza via) il volume di Foobar2000
2)Tenere ridotto (mezza via) il controllo digitale del volume sul PC del Musiland 02 US che uso come trasporto USB S/PDIF
3)Tenere ridotto (mezza via) il controllo del volume del Musiland SVDAC06 che uso come DAC.
Quale tra queste potrebbe essere la soluzione migliore in termini di degradazione della qualità del suono?


Da quel che ho recepito, è da escludersi la 1, mentre dovrebbe andare bene il controllo digitale del 2
Dai sacri testi clown clown clown la massima ottimizzazione sarebbe nell'avere un unico punto di controllo nel pre, anche se dicono che il potenziometri digitali non alterano in alcun modo il testo
Grazie belozoglu, eseguito!


Ultima modifica di piermar il Sab Apr 13, 2013 11:25 am, modificato 1 volta (Motivazione : errore)

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] Ciao. Pier Marino

piermar

Messaggi : 146
Data d'iscrizione : 10.03.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Scatolette cinesi e controllo volume

Messaggio  piermar il Sab Apr 13, 2013 7:55 pm

belozoglu ha scritto:
piermar ha scritto:Io sarei orientato sulla a) però nel mio caso subentra un problema e conseguente dubbio su come regolare il volume:
Il mio pre ha un guadagno molto elevato per cui usando il suo telecomando gli sbalzi del volume sono eccessivi e quindi ho difficoltà a trovare il giusto livello.
Visto che ascolto solo musica liquida per poter ridurre indirettamente queste eccessive escursioni posso:
1)Tenere ridotto (mezza via) il volume di Foobar2000
2)Tenere ridotto (mezza via) il controllo digitale del volume sul PC del Musiland 02 US che uso come trasporto USB S/PDIF
3)Tenere ridotto (mezza via) il controllo del volume del Musiland SVDAC06 che uso come DAC.
Quale tra queste potrebbe essere la soluzione migliore in termini di degradazione della qualità del suono?


Da quel che ho recepito, è da escludersi la 1, mentre dovrebbe andare bene il controllo digitale del 2
Dai sacri testi clown clown clown la massima ottimizzazione sarebbe nell'avere un unico punto di controllo nel pre, anche se dicono che il potenziometri digitali non alterano in alcun modo il testo
Vedo ora che nella consolle virtuale Musiland nel pc oltre al controllo digitale del volume sul del Musiland 02 US c'è anche la possibilità di regolare il volume ASIO! Che dite?

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] Ciao. Pier Marino

piermar

Messaggi : 146
Data d'iscrizione : 10.03.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Scatolette cinesi e controllo volume

Messaggio  belozoglu il Dom Apr 14, 2013 1:15 pm

A meno di dire un castroneria (ma qualcuno mi correggerà), il volume degli Asio è un altro semplice controllo digitale. Che poi sia meglio, peggio (o lo stesso del precedente) non lo so, anche perché non ho mai avuto il musiland.
Fai qualche prova; penso che la differenza, se esiste, sarà molto limitata.

_________________
E Noè diceva spesso a sua moglie, quando si sedeva a tavola: "Non m’importa dove va l’acqua, purché non vada nel vino".
avatar
belozoglu

Messaggi : 434
Data d'iscrizione : 20.02.12

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum