Alchimie per Audiofili
Ciao a tutti!!
Se siete appassionati di audio dateci una mano a sviluppare ed a far crescere questo forum indipendente e senza sponsor.
Lo Staff di A.p.A.
Ultimi argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 23 utenti in linea: 1 Registrato, 0 Nascosti e 22 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

emmeci

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 112 il Dom Ott 09, 2016 8:42 am
Sondaggio

Che tipologia di diffusore vorreste?

44% 44% [ 14 ]
56% 56% [ 18 ]

Totale dei voti : 32

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Parole chiave

Settembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930 

Calendario Calendario

Yaqin MS-12B modifiche stadio linea tweaking & mods

Lun Ago 27, 2012 5:31 pm Da MaurArte

Lo stadio linea ed alimentazione originale:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Stadio linea modificato con tensioni di riferimento

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Resistenze ad impasto di carbone tutte da 1/2W escluso quella di catodo da 33K che deve essere da 1W
Condensatore di uscita da 2,2uF in polipropilene metallizzato di buona qualità


Commenti: 526

pre phono tc-750 eliminare riaa

Lun Set 04, 2017 8:46 am Da wakaJawaka

Buongiorno ragazzi;
non fate caso alla bizzarra richiesta, ma per esperimenti di conversione vinilica, dovrei togliere lo stadio riaa al pre phono tc750 (la riaa la applicherò dopo via software)

l'idea è questa  http://www.pspatialaudio.com/flatpreamp.htm

Normalmente, dovrei togliere c4 e e c5 (magari ponticellare c5), per usare il pre come solo stadio di guadagno senza equalizzazione, ma se …

Commenti: 4

2 moduli in BTL con tpa3118 per fare un integratino stereo (?)

Lun Ago 14, 2017 4:47 pm Da Andrea196

Salve,
Da quello che si legge in giro sembra che il tpa3118 sia superiore come qualità del suono rispetto al 3116,
quindi la curiosità mi spinge a chiedervi [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  :
qualcuno ha già giocato con questi economicissimi moduli?


Commenti: 7

Pomice Buffer ad operazionali (by Vincenzo e Aris69)

Mer Giu 13, 2012 10:15 pm Da Dan73

Ho rielaborato (per modo di dire) il progetto di Vincenzo e Aris69 prima di montare i componenti volevo sapere se nontate qualcosa di sbagliato nello schema.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Metto anche gli schemi originali per un utente del t-forum che me li ha chiesti (di la non li trovo più [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] )

Alimentazione con massa virtuale (0-18 V)
[url=http://www.servimg.com/image_preview.php?i=195&u=14367165][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Commenti: 1

Kit 6SN7-SRPP su ebay

Gio Mar 09, 2017 8:29 am Da superluca71

Maurizio che ne pensi di questo?

Link

Commenti: 3

il mio OTL con 6c33c

Sab Dic 28, 2013 8:43 pm Da ideafolle

dopo 3 protipi, ed indecisioni varie di natura estetica, ed di alimentazioni a supporto o deciso di farlo cosi. si svilupera in verticale con le valvole montate in orizontale . lo schema e' quello di bebo marotta MK2 con laimentazioni modificate secondo la capocia mia ........speriamo bene bo!!!!!!!   [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  un sentito ringraziamento a  SONTERO   [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  (giovanni ) per la sua …

Commenti: 280

Prossimo finale: MyRef, MPC-MK2 o Abletec ALC0240-2300

Lun Apr 14, 2014 7:25 pm Da Jumping

Vorrei cimentarmi con una di queste realizzazioni, probabilmente dopo l'estare, in particolare
il Myref o l'MPC mi intrigano, qualcuno del forum li ha costruiti entrambi o uno dei due?

Commenti: 266

in quel di camaiore lido (luca)

Mar Nov 29, 2016 4:16 pm Da ideafolle

piccola rece in quel di (lido di camaiore)
un amico mi a chiesto........
Filippo Calcagno A zii, e tu l'ampli a reazione nucleare, quello con 8 missili, come l'hai portato?

Commenti: 1

AMPLI X CUFFIE X TIMIDO

Dom Dic 27, 2015 6:46 pm Da ideafolle

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  si comincia, questo e' l'ampli x cuffie che sto facendo a timido ( carmine) sto usando un case che gia avevo , e che verra restaurato pure con un nuovo pannelli anteriore .come schema sto usando..........boo! me lo sto a inventa mano mano che vado avanti ,prendendo spunti e idee da vari schemi [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  se tutto va be' dovrebbe pure sona [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  be' almeno cie provo [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Commenti: 101


MUSE TA2020 eventuale sostituzione induttanze

Pagina 6 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: MUSE TA2020 eventuale sostituzione induttanze

Messaggio  MaurArte il Dom Mar 10, 2013 1:02 pm

Le induttanze di O.S. dovrebbero essere intorno ai 10uH.
Qualcosa non quadra...

_________________
Le misure sono necessarie ma non sufficienti
Ciao,Maurizio [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
MaurArte
Alchimista capo
Alchimista capo

Messaggi : 4346
Data d'iscrizione : 09.05.09
Lavoro/Interessi : 'nzomma
Hobby : Troppi e tutti importanti

http://www.maurarte.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: MUSE TA2020 eventuale sostituzione induttanze

Messaggio  LakyV il Dom Mar 10, 2013 3:11 pm

MaurArte ha scritto:Le induttanze di O.S. dovrebbero essere intorno ai 10uH.
Qualcosa non quadra...
Esattamente, non credo che le abbia fatte per la 2020/2021 etc...
Il valore delle induttanze e' come dici tu di 10uH, credo si possa sforare senza grossi problemi ad 12/13uH, ma non di più.
Non so neanche cosa possa comportare tale incremento di valore.

Io sono rimasto a 10uH, avvolte su nucleo in ferrite, le prossime forse le avvolgerò in aria ( induttanzimetro permettendo )

_________________
Un consiglio va ascoltato... ma non per forza seguito!!!!
avatar
LakyV

Messaggi : 184
Data d'iscrizione : 13.12.12
Lavoro/Interessi : Cuoco per diletto!!!
Hobby : Elastico

Tornare in alto Andare in basso

Re: MUSE TA2020 eventuale sostituzione induttanze

Messaggio  MaurArte il Dom Mar 10, 2013 3:54 pm

E' si!! i torni non contano!!! Very Happy Very Happy Very Happy

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

_________________
Le misure sono necessarie ma non sufficienti
Ciao,Maurizio [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
MaurArte
Alchimista capo
Alchimista capo

Messaggi : 4346
Data d'iscrizione : 09.05.09
Lavoro/Interessi : 'nzomma
Hobby : Troppi e tutti importanti

http://www.maurarte.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: MUSE TA2020 eventuale sostituzione induttanze

Messaggio  LakyV il Dom Mar 10, 2013 4:16 pm

MaurArte ha scritto:E' si!! i torni non contano!!! Very Happy Very Happy Very Happy

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Ma quell'induttanza e' la stessa che ha "stregattaccio"(in confidenza)
Quella presa da Surplus, perché se è la stessa i "torni non contano proprio"

Voglio dire, la tua e da 12,6 e la sua supera i 100uH.
Magari ha steccato l'ordine!!! Altrimenti uno dei due induttanzimetri e' assolutamente ubriaco... Cin cin Cin cin

_________________
Un consiglio va ascoltato... ma non per forza seguito!!!!
avatar
LakyV

Messaggi : 184
Data d'iscrizione : 13.12.12
Lavoro/Interessi : Cuoco per diletto!!!
Hobby : Elastico

Tornare in alto Andare in basso

Re: MUSE TA2020 eventuale sostituzione induttanze

Messaggio  LakyV il Dom Mar 10, 2013 4:22 pm

stregattomiao ha scritto:L'ultima immagine,( http://i74.servimg.com/u/f74/17/95/17/83/img_2010.jpg ), si riferisce alle induttanze che ho preso su eBay da Original Surplus. Date per un valore di 120uH, in realtà sono poco più di 100uH.

Qui, il link: http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&item=200821214315
In realtà si tratta di 12uF non di 120!
Anche Maurizio le ha misurate, e a lui risultano da 12,6uF.
Questo valore credo sia quello più adatto (per eccesso) per i nostri T dove quella originale e di 10uF.

_________________
Un consiglio va ascoltato... ma non per forza seguito!!!!
avatar
LakyV

Messaggi : 184
Data d'iscrizione : 13.12.12
Lavoro/Interessi : Cuoco per diletto!!!
Hobby : Elastico

Tornare in alto Andare in basso

Re: MUSE TA2020 eventuale sostituzione induttanze

Messaggio  MaurArte il Dom Mar 10, 2013 4:25 pm

Altrimenti uno dei due induttanzimetri e' assolutamente ubriaco...

Very Happy credo tu abbia ragione .

_________________
Le misure sono necessarie ma non sufficienti
Ciao,Maurizio [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
MaurArte
Alchimista capo
Alchimista capo

Messaggi : 4346
Data d'iscrizione : 09.05.09
Lavoro/Interessi : 'nzomma
Hobby : Troppi e tutti importanti

http://www.maurarte.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: MUSE TA2020 eventuale sostituzione induttanze

Messaggio  stregattomiao il Dom Mar 10, 2013 4:25 pm

Allora...anche io credevo di aver sbagliato qualcosa, nel misurare le induttanze con questo tester.
Poi, ho capito tutto! Leggendo lo scarno manuale d'istruzioni,(ben 2 pagine scritte in caratteri microscopici. Prima pagina in inglese. Seconda in cinese), ho visto che il range di misurazione per le induttanze, va da 0,0uH fino a 100H. Le cifre che mi dava, sono quindi in centesimali...non in decimali. La riprova l'ho avuta misurando un'induttanza "cimice nera", tolta dall'SMSL 2024. Una di quelle da "100". Per misurarla, essendo un'induttanza smd, ho saldato due pezzetti di filo di rame sui due contatti. Ed ecco la foto:

http://i74.servimg.com/u/f74/17/95/17/83/2013-019.jpg

Comunque, il tester, automaticamente riconosce se l'induttanza, la resistenza od il condensatore, sono "small" o "large".
C'è anche un video su YouTube:

http://www.youtube.com/watch?v=lDupJoqn6pM

Quindi, i valori delle induttanze che ho "creato", vanno letti:
Toroidali - valore indicato sul display: 108,10 che "tradotto" è 10,81
Avvolte in aria - indicato 99,5, tradotto 9,95
Cimici nere - indicato 100,90, tradotto 10,09
Avvolte su nucleo ferrite di Original Surplus - indicato 105,60 tradotto 10,56

O sbaglio? scratch
avatar
stregattomiao

Messaggi : 50
Data d'iscrizione : 28.11.12
Età : 50
Lavoro/Interessi : Motociclismo, pesca, pc, musica ed altro.
Hobby : Pacatamente contro

Tornare in alto Andare in basso

Re: MUSE TA2020 eventuale sostituzione induttanze

Messaggio  LakyV il Dom Mar 10, 2013 4:26 pm

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Questa e' la mia Muse 2021, ancora in fase di modifiche

_________________
Un consiglio va ascoltato... ma non per forza seguito!!!!
avatar
LakyV

Messaggi : 184
Data d'iscrizione : 13.12.12
Lavoro/Interessi : Cuoco per diletto!!!
Hobby : Elastico

Tornare in alto Andare in basso

Re: MUSE TA2020 eventuale sostituzione induttanze

Messaggio  LakyV il Dom Mar 10, 2013 4:28 pm

Devo ancora sostituire i 4 CAP da 1000uF,
Ovviamente per motivi di spazio, andranno a finire in qualche angolo dello schassis, che mi sto costruendo.
Le induttanze le ho fatte stare al pelo Ohh!!

_________________
Un consiglio va ascoltato... ma non per forza seguito!!!!
avatar
LakyV

Messaggi : 184
Data d'iscrizione : 13.12.12
Lavoro/Interessi : Cuoco per diletto!!!
Hobby : Elastico

Tornare in alto Andare in basso

Re: MUSE TA2020 eventuale sostituzione induttanze

Messaggio  stregattomiao il Dom Mar 10, 2013 4:34 pm

LakyV ha scritto:[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Questa e' la mia Muse 2021, ancora in fase di modifiche

Luca...ma di "originale", cosa c'è rimasto??? rotfl
avatar
stregattomiao

Messaggi : 50
Data d'iscrizione : 28.11.12
Età : 50
Lavoro/Interessi : Motociclismo, pesca, pc, musica ed altro.
Hobby : Pacatamente contro

Tornare in alto Andare in basso

Re: MUSE TA2020 eventuale sostituzione induttanze

Messaggio  LakyV il Dom Mar 10, 2013 4:35 pm

stregattomiao ha scritto:Allora...anche io credevo di aver sbagliato qualcosa, nel misurare le induttanze con questo tester.
Poi, ho capito tutto! Leggendo lo scarno manuale d'istruzioni,(ben 2 pagine scritte in caratteri microscopici. Prima pagina in inglese. Seconda in cinese), ho visto che il range di misurazione per le induttanze, va da 0,0uH fino a 100H. Le cifre che mi dava, sono quindi in centesimali...non in decimali. La riprova l'ho avuta misurando un'induttanza "cimice nera", tolta dall'SMSL 2024. Una di quelle da "100". Per misurarla, essendo un'induttanza smd, ho saldato due pezzetti di filo di rame sui due contatti. Ed ecco la foto:

http://i74.servimg.com/u/f74/17/95/17/83/2013-019.jpg

Comunque, il tester, automaticamente riconosce se l'induttanza, la resistenza od il condensatore, sono "small" o "large".
C'è anche un video su YouTube:

http://www.youtube.com/watch?v=lDupJoqn6pM

Quindi, i valori delle induttanze che ho "creato", vanno letti:
Toroidali - valore indicato sul display: 108,10 che "tradotto" è 10,81
Avvolte in aria - indicato 99,5, tradotto 9,95
Cimici nere - indicato 100,90, tradotto 10,09
Avvolte su nucleo ferrite di Original Surplus - indicato 105,60 tradotto 10,56

O sbaglio? scratch
La cosa potrebbe avere senso, credo solo che a questo punto, per noi altri, vada meglio quello di Maurizio, giusto per non andare in confusione.
Comunque penso che tu abbia ragione, anche se in ogni modo, tra le tue e quelle di Maurizio, ammesso la misura decimale del tuo tester,ci cono più di 2 uH di differenza
10,56 VS 12,6.
2uH su 10.... Non sono pochi,e' troppo per essere una semplice tolleranza study study

_________________
Un consiglio va ascoltato... ma non per forza seguito!!!!
avatar
LakyV

Messaggi : 184
Data d'iscrizione : 13.12.12
Lavoro/Interessi : Cuoco per diletto!!!
Hobby : Elastico

Tornare in alto Andare in basso

Re: MUSE TA2020 eventuale sostituzione induttanze

Messaggio  LakyV il Dom Mar 10, 2013 4:40 pm

stregattomiao ha scritto:
LakyV ha scritto:[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Questa e' la mia Muse 2021, ancora in fase di modifiche

Luca...ma di "originale", cosa c'è rimasto??? rotfl
Per ora i 4 CAP da 1000uF che mi devono arrivare i connettori RCA, che ho gia,(verrNno sostituiti)ma per montarli devo finire lo Schssis, il Pot. L'ho già sostituito, ho solo un dubbio sui due piccoli CAP azzurri da 330, che faccio,li tolgo del tutto o li sostituisco??

Verrà tolto anche l'interruttore di accensione, verrà sostituito con uno a pulsante con led incorporato!!

_________________
Un consiglio va ascoltato... ma non per forza seguito!!!!
avatar
LakyV

Messaggi : 184
Data d'iscrizione : 13.12.12
Lavoro/Interessi : Cuoco per diletto!!!
Hobby : Elastico

Tornare in alto Andare in basso

Re: MUSE TA2020 eventuale sostituzione induttanze

Messaggio  LakyV il Dom Mar 10, 2013 4:45 pm

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Qui si vedono meglio le dimensioni delle induttanze.!!!!
Sempre da 10uH

_________________
Un consiglio va ascoltato... ma non per forza seguito!!!!
avatar
LakyV

Messaggi : 184
Data d'iscrizione : 13.12.12
Lavoro/Interessi : Cuoco per diletto!!!
Hobby : Elastico

Tornare in alto Andare in basso

Re: MUSE TA2020 eventuale sostituzione induttanze

Messaggio  MaurArte il Dom Mar 10, 2013 4:50 pm

Ragazzi non mettete condensatori esterni alla board e tenete i collegamenti corti. L'autoscillazione è sempre in agguato!!! What a Face

_________________
Le misure sono necessarie ma non sufficienti
Ciao,Maurizio [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
MaurArte
Alchimista capo
Alchimista capo

Messaggi : 4346
Data d'iscrizione : 09.05.09
Lavoro/Interessi : 'nzomma
Hobby : Troppi e tutti importanti

http://www.maurarte.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: MUSE TA2020 eventuale sostituzione induttanze

Messaggio  fritznet il Lun Mar 11, 2013 12:18 am

stregattomiao ha scritto:L'ultima immagine,( http://i74.servimg.com/u/f74/17/95/17/83/img_2010.jpg ), si riferisce alle induttanze che ho preso su eBay da Original Surplus. Date per un valore di 120uH, in realtà sono poco più di 100uH.

Qui, il link: http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&item=200821214315

Se avvolgi le induttanze in aria e le misuri, prova a usare un materiale non ferroso come nucleo da avvolgimento, dovrebbe falsarti le misure (prova a misurarle sul cacciavite unitorx e sfilate).

Di solito uso materiali plastici (avanzatissimi, tipo biro del diametro richiesto Very Happy ), e per fissare gli strati (ed impedire lo scivolamento delle spire nello strato precedente) un bel giro di polietilene adesivo (scotch Very Happy ), metodo rozzo se vuoi, ma rapido e funzionale, per finirle poi si possono avvolgere con nastro di teflon o termoretraibile.
avatar
fritznet

Messaggi : 425
Data d'iscrizione : 20.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: MUSE TA2020 eventuale sostituzione induttanze

Messaggio  cesarev il Lun Mar 11, 2013 7:03 am

LakyV ha scritto:Devo ancora sostituire i 4 CAP da 1000uF,
Ovviamente per motivi di spazio, andranno a finire in qualche angolo dello schassis, che mi sto costruendo.
Le induttanze le ho fatte stare al pelo Ohh!!

Buon dì Luca,
volevo chiedere, ma l' IC non ha l'aletta di raffreddamento?
Ciao

_________________
................... : [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] : ..................... Cesare
avatar
cesarev

Messaggi : 380
Data d'iscrizione : 20.02.12
Età : 68
Lavoro/Interessi : Libero Pensatore - pensionato
Hobby : trekking, teatro (sono un guitto), HI-FI, bicicletta (d'estate) un po' di tutto

Tornare in alto Andare in basso

Re: MUSE TA2020 eventuale sostituzione induttanze

Messaggio  LakyV il Lun Mar 11, 2013 9:00 am

cesarev ha scritto:
LakyV ha scritto:Devo ancora sostituire i 4 CAP da 1000uF,
Ovviamente per motivi di spazio, andranno a finire in qualche angolo dello schassis, che mi sto costruendo.
Le induttanze le ho fatte stare al pelo Ohh!!

Buon dì Luca,
volevo chiedere, ma l' IC non ha l'aletta di raffreddamento?
Ciao
No, non ce la, ma devo dire che il ragazzo non scalda per niente!!!

_________________
Un consiglio va ascoltato... ma non per forza seguito!!!!
avatar
LakyV

Messaggi : 184
Data d'iscrizione : 13.12.12
Lavoro/Interessi : Cuoco per diletto!!!
Hobby : Elastico

Tornare in alto Andare in basso

Re: MUSE TA2020 eventuale sostituzione induttanze

Messaggio  LakyV il Lun Mar 11, 2013 9:05 am

MaurArte ha scritto:Ragazzi non mettete condensatori esterni alla board e tenete i collegamenti corti. L'autoscillazione è sempre in agguato!!! What a Face
Maurizio, non ho alternative,
o li metto fuori o lascio quelli che ci sono, anche se dubito che siano da 1000uF.

Pensavo di farci stare i due centrali sulla board(forse riesco a farli stare) e i due esterni fuori dalla board.
Cercherò di fare le connessioni più corte possibile,non sono riuscito a trovarli di questo valore così stretti.!!!!

O se no, se fosse possibile, potrei metterli tutti e quattro sotto la scheda..????

_________________
Un consiglio va ascoltato... ma non per forza seguito!!!!
avatar
LakyV

Messaggi : 184
Data d'iscrizione : 13.12.12
Lavoro/Interessi : Cuoco per diletto!!!
Hobby : Elastico

Tornare in alto Andare in basso

Re: MUSE TA2020 eventuale sostituzione induttanze

Messaggio  cesarev il Lun Mar 11, 2013 11:51 am

LakyV ha scritto:
MaurArte ha scritto:Ragazzi non mettete condensatori esterni alla board e tenete i collegamenti corti. L'autoscillazione è sempre in agguato!!! What a Face
Maurizio, non ho alternative,
o li metto fuori o lascio quelli che ci sono, anche se dubito che siano da 1000uF.
Pensavo di farci stare i due centrali sulla board(forse riesco a farli stare) e i due esterni fuori dalla board.
Cercherò di fare le connessioni più corte possibile,non sono riuscito a trovarli di questo valore così stretti.!!!!
O se no, se fosse possibile, potrei metterli tutti e quattro sotto la scheda..????

No sotto la scheda NO "credo sia "VERBOTEN"".

Non potresti sostituire i due cap d'ingresso con due K73-16 da 2,2uF 63V
che così guadagni un po' di posto per gli elettrolitici??? .
Non sono poi male.

_________________
................... : [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] : ..................... Cesare
avatar
cesarev

Messaggi : 380
Data d'iscrizione : 20.02.12
Età : 68
Lavoro/Interessi : Libero Pensatore - pensionato
Hobby : trekking, teatro (sono un guitto), HI-FI, bicicletta (d'estate) un po' di tutto

Tornare in alto Andare in basso

Re: MUSE TA2020 eventuale sostituzione induttanze

Messaggio  LakyV il Lun Mar 11, 2013 1:00 pm

Mi piange il cuore togliere i Jantsen,
In qualche modo farò, probabilmente monterò i due centrali sulla scheda e quelli esterni hai lati,fuori scheda,quanto più possibile vicino..!!!!

_________________
Un consiglio va ascoltato... ma non per forza seguito!!!!
avatar
LakyV

Messaggi : 184
Data d'iscrizione : 13.12.12
Lavoro/Interessi : Cuoco per diletto!!!
Hobby : Elastico

Tornare in alto Andare in basso

Re: MUSE TA2020 eventuale sostituzione induttanze

Messaggio  LakyV il Gio Mar 14, 2013 8:31 pm

Qui senza le cimici nere
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

_________________
Un consiglio va ascoltato... ma non per forza seguito!!!!
avatar
LakyV

Messaggi : 184
Data d'iscrizione : 13.12.12
Lavoro/Interessi : Cuoco per diletto!!!
Hobby : Elastico

Tornare in alto Andare in basso

Re: MUSE TA2020 eventuale sostituzione induttanze

Messaggio  LakyV il Gio Mar 14, 2013 8:40 pm

Qui con quelle nuove..
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

_________________
Un consiglio va ascoltato... ma non per forza seguito!!!!
avatar
LakyV

Messaggi : 184
Data d'iscrizione : 13.12.12
Lavoro/Interessi : Cuoco per diletto!!!
Hobby : Elastico

Tornare in alto Andare in basso

Re: MUSE TA2020 eventuale sostituzione induttanze

Messaggio  LakyV il Gio Mar 14, 2013 9:11 pm

Questo e' il toroidale che andrà ad alimentare il Muse
http://it.rs-online.com/web/p/trasformatori-toroidali/6718987/
È questa e la scheda di alimentazione
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Il tutto verrà inserito dentro uno schassis che mi sto costruendo, un po' di legno una presa IEC, una manopola per il volume 2 RCA e i morsetti di uscita..!!!

Quanto più semplice possibile study

_________________
Un consiglio va ascoltato... ma non per forza seguito!!!!
avatar
LakyV

Messaggi : 184
Data d'iscrizione : 13.12.12
Lavoro/Interessi : Cuoco per diletto!!!
Hobby : Elastico

Tornare in alto Andare in basso

Re: MUSE TA2020 eventuale sostituzione induttanze

Messaggio  LakyV il Ven Mar 15, 2013 9:41 pm

Ok, vi stresso ancora un po'!!!!
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Stavo pensando di espiantare i due Piccoli CAP che si trovano davanti al chip, insieme a quello quadrato posto di fianco, e metterli sotto la scheda.
Avrei così lo spazio per mettere i CAP da 1000uF.
Che dite... Mi non so

_________________
Un consiglio va ascoltato... ma non per forza seguito!!!!
avatar
LakyV

Messaggi : 184
Data d'iscrizione : 13.12.12
Lavoro/Interessi : Cuoco per diletto!!!
Hobby : Elastico

Tornare in alto Andare in basso

Re: MUSE TA2020 eventuale sostituzione induttanze

Messaggio  stregattomiao il Ven Mar 15, 2013 9:53 pm

Che quelli,(credo tu intenda quelli piccoli, rossi), potresti metterli SOTTO la pcb... Cmq Luca, reofori CORTI, ricordalo!
avatar
stregattomiao

Messaggi : 50
Data d'iscrizione : 28.11.12
Età : 50
Lavoro/Interessi : Motociclismo, pesca, pc, musica ed altro.
Hobby : Pacatamente contro

Tornare in alto Andare in basso

Re: MUSE TA2020 eventuale sostituzione induttanze

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 6 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum