Alchimie per Audiofili
Ciao a tutti!!
Se siete appassionati di audio dateci una mano a sviluppare ed a far crescere questo forum indipendente e senza sponsor.
Lo Staff di A.p.A.
Ultimi argomenti
» Sostituzione ecc99
Ieri a 12:03 pm Da MaurArte

» Montaggio Toroidale
Dom Dic 04, 2016 7:12 am Da ideafolle

» Fa caldo! Ma voi lo sapete quanti abitanti ha l'Islanda???
Gio Dic 01, 2016 6:17 pm Da emmeci

» in quel di camaiore lido (luca)
Gio Dic 01, 2016 9:34 am Da ideafolle

» AMPLI X CUFFIE X TIMIDO
Mer Nov 30, 2016 5:28 pm Da ideafolle

» Test estivo: 2 cuffie intrauricolari per smartphone sotto i 10 Euro Cosonic W1 QKZ DM3
Mer Nov 30, 2016 3:19 pm Da Ivan

» OPsssssssss
Mar Nov 29, 2016 4:17 pm Da ideafolle

» Diffusori PA
Ven Nov 25, 2016 9:50 pm Da zx10r05

» DAC AK4495 USB XMOS con uscita valvolare
Gio Nov 24, 2016 3:47 pm Da Alessandro1

Chi è in linea
In totale ci sono 24 utenti in linea :: 5 Registrati, 0 Nascosti e 19 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

emmeci, franz 01, ideafolle, leofender, MaurArte

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 112 il Dom Ott 09, 2016 8:42 am
Sondaggio

Che tipologia di diffusore vorreste?

44% 44% [ 14 ]
56% 56% [ 18 ]

Totale dei voti : 32

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Dicembre 2016
LunMarMerGioVenSabDom
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031 

Calendario Calendario

in quel di camaiore lido (luca)

Mar Nov 29, 2016 4:16 pm Da ideafolle

piccola rece in quel di (lido di camaiore)
un amico mi a chiesto........
Filippo Calcagno A zii, e tu l'ampli a reazione nucleare, quello con 8 missili, come l'hai portato?

Commenti: 1

AMPLI X CUFFIE X TIMIDO

Dom Dic 27, 2015 6:46 pm Da ideafolle

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  si comincia, questo e' l'ampli x cuffie che sto facendo a timido ( carmine) sto usando un case che gia avevo , e che verra restaurato pure con un nuovo pannelli anteriore .come schema sto usando..........boo! me lo sto a inventa mano mano che vado avanti ,prendendo spunti e idee da vari schemi [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  se tutto va be' dovrebbe pure sona [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  be' almeno cie provo [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Commenti: 101

PLLXO 2.1 + TA2021 + TPA3118

Dom Ott 16, 2016 8:58 am Da Corallaro

Salve a Tutti
Ho un impiantino così composto:
RaspberryPi con DACi2s sabre_es9023 (in cui a breve installerò un TCXO 50MHz 0.3PPM 50M)
Ampli MOUSAI MS-A1 ex SMSL SA-S3 con TA2021
Scheda ampli mono TPA3118 a ponte
Diffusori Yamaha NS-BP200 (MCR-755)
Subwoofer Sharp CP-AT1000HSW

A questo punto mi serviva un PRE 2.1 ma, non disponendo di molte risorse e non essendo soddisfatto dal suono di un …

Commenti: 11

FINALE, classe A ...S.E. IGBT.

Mar Mar 29, 2016 3:23 pm Da ideafolle

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] RIECCOMI QUI  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  A CONDIVIDERE LA MIA PROSSIMA ( forze l'ultma  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] )  ...FOLLIA,
.... se tale e' cosi a da esse.  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] si inizia [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] si finiscie   [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]   [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] ...BOOOOOO!!!!!! [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]..... [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  

[url=https://servimg.com/view/17423981/2601][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Commenti: 35

FOLLIE ESTIVE PRE A FET E MOSFET.

Gio Lug 14, 2016 8:28 am Da ideafolle

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] dopo essere stato sotto il sole senza cappello, al culmine di un miraggio ........ [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  unaltra delle mie stranezze ....FOLLI [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  e' un pre molto …

Commenti: 13

Consiglio Prefet......Quale versione?

Mer Ago 03, 2016 9:43 pm Da arpesee

Salve a tutti, ho a disposizione delle pcb per montare l'amplificatore di JLH versione 1969, e volevo chiedere un consiglio per affiancarvi un pre ed ho intenzione di fare una delle tre versioni del prefet ma non so quale realizzare. Volevo un consiglio da voi appunto sul quale mettere in cantiere e se come ho capito leggendo le varie discussioni il guadagno dei prefet che è di circa 4 è idoneo …

Commenti: 20

Prossimo finale: MyRef, MPC-MK2 o Abletec ALC0240-2300

Lun Apr 14, 2014 7:25 pm Da Jumping

Vorrei cimentarmi con una di queste realizzazioni, probabilmente dopo l'estare, in particolare
il Myref o l'MPC mi intrigano, qualcuno del forum li ha costruiti entrambi o uno dei due?

Commenti: 265

AMPLI NOVA CLASSE A

Mar Ott 20, 2015 1:20 pm Da direttore

SALVE A TUTTI.
STAVO PENSANDO DI COSTRUIRE QUESTO AMPLI
VENDUTO DA DIY-AUDIO-SHOP.DE.
COSA NE DITE?
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Commenti: 25

PRE......RISORTO.

Lun Feb 29, 2016 9:11 pm Da ideafolle

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Commenti: 20

MUSE TA2020 eventuale sostituzione induttanze

Pagina 1 di 7 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

MUSE TA2020 eventuale sostituzione induttanze

Messaggio  cesarev il Sab Gen 12, 2013 8:12 am

Buon dì, brava gente.
Mi è capitato tra le mani questo MUSE TA2020-EX2 che il legittimo proprietario
vorrebbe "elaborare".
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Fin qui nienete di strano, solite sostituzioni.
Quello che mi lascia perplesso e che non conosco è dato dal fatto che su
alcuni forum considerano le induttanze del TA2020 marcate "100", dellle
cimici nere orribili e da sostituire.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Se fosse solo una questione estetica
allora che dire???, va beh le posso anche lasciare; se in vece queste induttanze
potrebbero alterare il risultato finale, allora posso farci un pensierino e
sostituirle, sempre che ne valga la pena.
Invece sulla rete leggo anche cose ben diverse riguardo a tale tipologia es.
così recita:
"In questo tipo di componente, le linee di flusso magnetico sono però richiuse su se stesse attraverso l’involucro esterno anch’esso costruito con lo stesso materiale del nucleo centrale. Questa soluzione garantisce una flusso disperso molto basso e un livello di interferenze elettromagnetiche molto contenuto. "

Mgari potrebbero essere sostituite (sempre che ne valga la pena) con queste simili:
https://www.distrelec.it/ishopWebFront/search/luceneSearch.do?dispatch=find&keywordPhrase=350198&gclid=CL2n9Kew4rQCFcpZ3god0DUAng

Chi avrà ragione???............. a voi l'ardua, (personale) sentenza.
Buona Domenica jocolor

................. study ....................... Cesare

cesarev

Messaggi : 380
Data d'iscrizione : 20.02.12
Età : 67
Lavoro/Interessi : Libero Pensatore - pensionato
Hobby : trekking, teatro (sono un guitto), HI-FI, bicicletta (d'estate) un po' di tutto

Tornare in alto Andare in basso

Re: MUSE TA2020 eventuale sostituzione induttanze

Messaggio  salvadi il Sab Gen 12, 2013 11:00 am

ciao Cesare, noto che altre realizzazioni montano delle induttanze avvolte in aria ,con filo di buon spessore e non sono incapsulate, penso che puoi tranquillamente avvolgertele
per misurarne l'induttanza se non hai l'iduttanzimetro fammi un fischio...

salvadi

Messaggi : 77
Data d'iscrizione : 27.01.12
Età : 62
Lavoro/Interessi : pensionato,HI_FI,moto,montagna viaggi
Hobby : allegro

Tornare in alto Andare in basso

tweaking

Messaggio  cesarev il Sab Gen 12, 2013 11:18 am

salvadi ha scritto:ciao Cesare, noto che altre realizzazioni montano delle induttanze avvolte in aria ,con filo di buon spessore e non sono incapsulate, penso che puoi tranquillamente avvolgertele
per misurarne l'induttanza se non hai l'iduttanzimetro fammi un fischio...

Grazie molte per la collaborazione, ma
ho preso delle misure e dopo il normale
tweaking l'elettrolitco che va sull'ingresso
della 12v non mi entrerebbe se montassi
delle induttanze troppo alte e larghe, quindi,
eventualmente monterie queste....forse:
http://it.rs-online.com/web/p/products/6755141/
che hanno delle dimensioni adatte alla PCB e
ci sta pure il Panasonic da 1500uF.
oppure questa:
http://it.rs-online.com/web/p/induttori-terminati/6755141/
Però non so di quanti apere dovrei prenderle
Buona Domenica
............ study ................ Cesare

cesarev

Messaggi : 380
Data d'iscrizione : 20.02.12
Età : 67
Lavoro/Interessi : Libero Pensatore - pensionato
Hobby : trekking, teatro (sono un guitto), HI-FI, bicicletta (d'estate) un po' di tutto

Tornare in alto Andare in basso

Re: MUSE TA2020 eventuale sostituzione induttanze

Messaggio  stregattomiao il Sab Gen 12, 2013 1:55 pm

Anche io ho queste induttanze sul mio SMSL SA-4S TA2024, che vorrei sostituire con qualcosa di migliore...
Il problema è che sono saldate in smd sulla pcb...cioè non sono "passanti" attraverso la pcb. Mentre i vari toroidali ed induttanze avvolte in aria...devono essere saldati su fori preesistenti sulla pcb...o no?

Due foto delle induttanze:
https://i17.servimg.com/u/f17/17/95/17/83/2013-012.jpg

https://i17.servimg.com/u/f17/17/95/17/83/2013-013.jpg

Temo che anche le induttanze sul MUSE TA2020-EX2 di cesarev siano le stesse che monta il mio SMSL. Non credo sia semplice saldarci altre induttanze...

stregattomiao

Messaggi : 50
Data d'iscrizione : 28.11.12
Età : 50
Lavoro/Interessi : Motociclismo, pesca, pc, musica ed altro.
Hobby : Pacatamente contro

Tornare in alto Andare in basso

Re: MUSE TA2020 eventuale sostituzione induttanze

Messaggio  Switters il Sab Gen 12, 2013 3:38 pm

cesarev ha scritto:Però non so di quanti apere dovrei prenderle

Se non ho sbagliato i calcoli dovrebbe passarci al massimo una corrente di 3,15A (ho calcolato una potenza di 20 watt e un carico di 2 ohm), ma non fidarti, attendi conferme Very Happy
Occhio che come dice stregattomiao sono componenti SMT quelli montati sulla scheda.

Switters

Messaggi : 757
Data d'iscrizione : 17.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: MUSE TA2020 eventuale sostituzione induttanze

Messaggio  LakyV il Sab Gen 12, 2013 11:50 pm

Non dovrebbe essere complicato espiantarle, bisogna però trovarne altre, magari avvolte in aria, che ci stiano senza l'uso dei reofori study study

_________________
Un consiglio va ascoltato... ma non per forza seguito!!!!

LakyV

Messaggi : 184
Data d'iscrizione : 13.12.12
Lavoro/Interessi : Cuoco per diletto!!!
Hobby : Elastico

Tornare in alto Andare in basso

Re: MUSE TA2020 eventuale sostituzione induttanze

Messaggio  LakyV il Sab Gen 12, 2013 11:58 pm

stregattomiao ha scritto:Anche io ho queste induttanze sul mio SMSL SA-4S TA2024, che vorrei sostituire con qualcosa di migliore...
Il problema è che sono saldate in smd sulla pcb...cioè non sono "passanti" attraverso la pcb. Mentre i vari toroidali ed induttanze avvolte in aria...devono essere saldati su fori preesistenti sulla pcb...o no?

Due foto delle induttanze:
https://i17.servimg.com/u/f17/17/95/17/83/2013-012.jpg

https://i17.servimg.com/u/f17/17/95/17/83/2013-013.jpg

Temo che anche le induttanze sul MUSE TA2020-EX2 di cesarev siano le stesse che monta il mio SMSL. Non credo sia semplice saldarci altre induttanze...
Queste foto postate da te, sono come quelle che ti posterei io "di la"
L'ampli e identico.
Adesso mi deve arrivare una Muse 2021, solo scheda, con le induttanze "cimici nere"
Le sostituirò, dopo averlo ascoltato, ti farò sapere.
Mi ci vorrà un po' di tempo, dovrò prendere una scheda di alimentazione, un toroidale e un contenitore, e poi assemblerò il tutto.
Sonno pesante Sonno pesante

_________________
Un consiglio va ascoltato... ma non per forza seguito!!!!

LakyV

Messaggi : 184
Data d'iscrizione : 13.12.12
Lavoro/Interessi : Cuoco per diletto!!!
Hobby : Elastico

Tornare in alto Andare in basso

serev o non serve sostituirle

Messaggio  cesarev il Dom Gen 13, 2013 11:07 pm

stregattomiao ha scritto:Anche io ho queste induttanze sul mio SMSL SA-4S TA2024, che vorrei sostituire con qualcosa di migliore...
Il problema è che sono saldate in smd sulla pcb...cioè non sono "passanti" attraverso la pcb. Mentre i vari toroidali ed induttanze avvolte in aria...devono essere saldati su fori preesistenti sulla pcb...o no?
Non credo sia semplice saldarci altre induttanze...

Allora vediamo d capirci qualche cosa, magari chiediamo a chi potrebbe già aver fatto il lavoro.
Se queste induttanze sono saldate come SMD non vuol dire che non abbiano i fori corrispondenti per altro tipo di induttanza,
vedi la foto 2, che sotto la PCB fa vedere prorio i due buchi corrispondenti ed anche saturi di stagno. Quindi una volta trovato
il sistema di dissaldarle penso che la loro sostituzione sia cosa normale.
Il problema rimane però: "serve o non serve sostituirle???"
Foto 1
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Foto 2
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

..................... study .............. Cesare

cesarev

Messaggi : 380
Data d'iscrizione : 20.02.12
Età : 67
Lavoro/Interessi : Libero Pensatore - pensionato
Hobby : trekking, teatro (sono un guitto), HI-FI, bicicletta (d'estate) un po' di tutto

Tornare in alto Andare in basso

Re: MUSE TA2020 eventuale sostituzione induttanze

Messaggio  LakyV il Dom Gen 13, 2013 11:50 pm

Non appena mi arriva la scheda Muse ta2021, con le suddette induttanze"cimici nere"
Sarò felice di essere il primo a sostituirle, e di darvene subito notizia Good News

Se la sostituzione avrà senso, e cioè se si avvertiranno differenze tali da dire che ne vale davvero la pena, sarò felice di farvelo sapere sofà

Devo però aspettare che mi arrivi tutto quello che mi serve per inscatolare, ovviamente prima di sostituirle, lo ascolterò per un po' con le "cimici nere" dopodiché farò il cambio.
Penso con queste..!!!

http://www.autocostruire.com/catalog/product_info.php?cPath=42&products_id=256

Si lo so, sono piuttosto care, se ne troverò di altre che mi convincono di più ... Risparmierò qualcosa Sonno pesante Sonno pesante

_________________
Un consiglio va ascoltato... ma non per forza seguito!!!!

LakyV

Messaggi : 184
Data d'iscrizione : 13.12.12
Lavoro/Interessi : Cuoco per diletto!!!
Hobby : Elastico

Tornare in alto Andare in basso

Re: MUSE TA2020 eventuale sostituzione induttanze

Messaggio  seripan il Lun Gen 14, 2013 9:35 am

Sicuramente sono belle a vedersi.

seripan

Messaggi : 20
Data d'iscrizione : 01.10.12
Lavoro/Interessi : purtroppamente, troppi

Tornare in alto Andare in basso

qui nevica

Messaggio  cesarev il Lun Gen 14, 2013 10:27 am

LakyV ha scritto:
http://www.autocostruire.com/catalog/product_info.php?cPath=42&products_id=256
Si lo so, sono piuttosto care, se ne troverò di altre che mi convincono di più ... Risparmierò qualcosa Sonno pesante Sonno pesante
Perchè allora, non con queste:
10uH 3,6A
http://it.rs-online.com/web/p/induttori-terminati/6755141/
o queste:
10uH 6,5A (però sono un po' più alte)
http://it.rs-online.com/web/p/induttori-terminati/2335364P/
Qui nevica, "o sperin benon"
Buona settimana,

................... study ................... Cesare

cesarev

Messaggi : 380
Data d'iscrizione : 20.02.12
Età : 67
Lavoro/Interessi : Libero Pensatore - pensionato
Hobby : trekking, teatro (sono un guitto), HI-FI, bicicletta (d'estate) un po' di tutto

Tornare in alto Andare in basso

Re: MUSE TA2020 eventuale sostituzione induttanze

Messaggio  MaurArte il Lun Gen 14, 2013 10:42 am

Non è così semplice sostituire a cuor leggero le induttanze di uscita.E' sempre possibile il rientro di spurie ad alta frequenza, in special modo con quelle avvolte in aria.
Per come suonano...è da provare volta per volta, non c'è una ricetta sempre valida.

_________________
Le misure sono necessarie ma non sufficienti
Ciao,Maurizio [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

MaurArte
Alchimista capo
Alchimista capo

Messaggi : 4253
Data d'iscrizione : 09.05.09
Lavoro/Interessi : 'nzomma
Hobby : Troppi e tutti importanti

http://www.maurarte.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: MUSE TA2020 eventuale sostituzione induttanze

Messaggio  LakyV il Lun Gen 14, 2013 11:22 am

cesarev ha scritto:
LakyV ha scritto:
http://www.autocostruire.com/catalog/product_info.php?cPath=42&products_id=256
Si lo so, sono piuttosto care, se ne troverò di altre che mi convincono di più ... Risparmierò qualcosa Sonno pesante Sonno pesante
Perchè allora, non con queste:
10uH 3,6A
http://it.rs-online.com/web/p/induttori-terminati/6755141/
o queste:
10uH 6,5A (però sono un po' più alte)
http://it.rs-online.com/web/p/induttori-terminati/2335364P/
Qui nevica, "o sperin benon"
Buona settimana,

................... study ................... Cesare
A giudicato, proverò con quelle di RS DA 10 micro henry,
Con 4€ le prendo.
Attendo il resto, e vi tengo informati lol!

_________________
Un consiglio va ascoltato... ma non per forza seguito!!!!

LakyV

Messaggi : 184
Data d'iscrizione : 13.12.12
Lavoro/Interessi : Cuoco per diletto!!!
Hobby : Elastico

Tornare in alto Andare in basso

Re: MUSE TA2020 eventuale sostituzione induttanze

Messaggio  LakyV il Lun Gen 14, 2013 11:26 am

MaurArte ha scritto:Non è così semplice sostituire a cuor leggero le induttanze di uscita.E' sempre possibile il rientro di spurie ad alta frequenza, in special modo con quelle avvolte in aria.
Per come suonano...è da provare volta per volta, non c'è una ricetta sempre valida.
Anche se le schermo con dei raccordi in rame da 7/10 (quali da idraulica)??
Come tappo userei una monetina da 1 cent.
Se poi dovrò metterle a terra, posso farlo con degli spezzoni di cavo giallo/verde sulle piste laterali della scheda??

_________________
Un consiglio va ascoltato... ma non per forza seguito!!!!

LakyV

Messaggi : 184
Data d'iscrizione : 13.12.12
Lavoro/Interessi : Cuoco per diletto!!!
Hobby : Elastico

Tornare in alto Andare in basso

Re: MUSE TA2020 eventuale sostituzione induttanze

Messaggio  MaurArte il Lun Gen 14, 2013 11:47 am

LakyV ha scritto:
MaurArte ha scritto:Non è così semplice sostituire a cuor leggero le induttanze di uscita.E' sempre possibile il rientro di spurie ad alta frequenza, in special modo con quelle avvolte in aria.
Per come suonano...è da provare volta per volta, non c'è una ricetta sempre valida.
Anche se le schermo con dei raccordi in rame da 7/10 (quali da idraulica)??
Come tappo userei una monetina da 1 cent.
Se poi dovrò metterle a terra, posso farlo con degli spezzoni di cavo giallo/verde sulle piste laterali della scheda??
I fili devono essere cortissimi!!!, meglio saldare sulla scheda.
Puoi utilizzare i tubetti riempiendoli di resina o colla a caldo. Le induttanze non devono toccare le pareti.

_________________
Le misure sono necessarie ma non sufficienti
Ciao,Maurizio [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

MaurArte
Alchimista capo
Alchimista capo

Messaggi : 4253
Data d'iscrizione : 09.05.09
Lavoro/Interessi : 'nzomma
Hobby : Troppi e tutti importanti

http://www.maurarte.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: MUSE TA2020 eventuale sostituzione induttanze

Messaggio  cesarev il Lun Gen 14, 2013 11:43 pm

MaurArte ha scritto:Non è così semplice sostituire a cuor leggero le induttanze di uscita.E' sempre possibile il rientro di spurie ad alta frequenza, in special modo con quelle avvolte in aria.
Per come suonano...è da provare volta per volta, non c'è una ricetta sempre valida.

Credo che Maurizio abbia ragione quando dice "non è così semplice"
In realtà non ho ancora capito se vale la pena sostituire le originali.
Non sono riuscito finora a reperire in giro le motivazioni per cui si vogliono sostituire.
Mi auguro che Laky trovi una soluzione al "dilemma".
Notteeeeeee, e grazie della collaborazione a tutti,

.............. study .............. Cesare


cesarev

Messaggi : 380
Data d'iscrizione : 20.02.12
Età : 67
Lavoro/Interessi : Libero Pensatore - pensionato
Hobby : trekking, teatro (sono un guitto), HI-FI, bicicletta (d'estate) un po' di tutto

Tornare in alto Andare in basso

Re: MUSE TA2020 eventuale sostituzione induttanze

Messaggio  cesarev il Lun Gen 28, 2013 5:04 pm

Intanto che aspettiamo LakyV,
sto lavorando sulle solite sostituzione e chiedo se, (vedi foto),quei due cap (celestini da 330p) vicino ai cap
d'ingresso da 2,2uf(già tolti) posso essere sostituiti con uno dei seguenti:
* Evox-0,1uF
* K42- 0,1uF
* K75-0,1uF(se entra)
* altro.............
da come sono collegati sembrano quasi di bypass, mi pare, oppure?

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
cordialmente,
..................... study ...................... Cesare

cesarev

Messaggi : 380
Data d'iscrizione : 20.02.12
Età : 67
Lavoro/Interessi : Libero Pensatore - pensionato
Hobby : trekking, teatro (sono un guitto), HI-FI, bicicletta (d'estate) un po' di tutto

Tornare in alto Andare in basso

Re: MUSE TA2020 eventuale sostituzione induttanze

Messaggio  LakyV il Lun Gen 28, 2013 9:48 pm

cesarev ha scritto:Intanto che aspettiamo LakyV,
sto lavorando sulle solite sostituzione e chiedo se, (vedi foto),quei due cap (celestini da 330p) vicino ai cap
d'ingresso da 2,2uf(già tolti) posso essere sostituiti con uno dei seguenti:
* Evox-0,1uF
* K42- 0,1uF
* K75-0,1uF(se entra)
* altro.............
da come sono collegati sembrano quasi di bypass, mi pare, oppure?

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
cordialmente,
..................... study ...................... Cesare
Io sulla mia SMSL ta2020 e anche sulla ta2024 li ho eliminati del tutto.
Hanno una sorta di funzione come filtri passa basso, la rimozione o l'eventuale sostituzione non pregiudicano il suono , anzi io ho trovato una leggera miglioria sulla medio alta, molto lieve però udibile.
Magari e' solo psico acustica lol!

_________________
Un consiglio va ascoltato... ma non per forza seguito!!!!

LakyV

Messaggi : 184
Data d'iscrizione : 13.12.12
Lavoro/Interessi : Cuoco per diletto!!!
Hobby : Elastico

Tornare in alto Andare in basso

Re: MUSE TA2020 eventuale sostituzione induttanze

Messaggio  cesarev il Lun Gen 28, 2013 11:20 pm

LakyV ha scritto:
Io sulla mia SMSL ta2020 e anche sulla ta2024 li ho eliminati del tutto.
Hanno una sorta di funzione come filtri passa basso, la rimozione o l'eventuale sostituzione non pregiudicano il suono , anzi io ho trovato una leggera miglioria sulla medio alta, molto lieve però udibile.
Magari e' solo psico acustica lol!

Spero di non scrivere cazzate, quindi suppongo che elminadoli ed usufruendo
della loro posizione (visto che sono in parallelo ai cap da 2,2uF), potremmo mettere dei
bypass da 0,1uF es. dei K73-16.?????
Noteeeeee

cesarev

Messaggi : 380
Data d'iscrizione : 20.02.12
Età : 67
Lavoro/Interessi : Libero Pensatore - pensionato
Hobby : trekking, teatro (sono un guitto), HI-FI, bicicletta (d'estate) un po' di tutto

Tornare in alto Andare in basso

controllino

Messaggio  cesarev il Mar Gen 29, 2013 4:46 pm

cesarev ha scritto:
e (visto che sono in parallelo ai cap da 2,2uF), potremmo mettere dei
bypass da 0,1uF es. dei K73-16.?????

Non sono proprio in parallelo diretto, cioè, sempre in paralllelo al
cap da 2,2uF c'è prima una di quelle cimici verdi poi subito
dopo vengono questi da 330p. Quindi li ho semplicemete tolti e visto
che, considerato il poco spazio a disposizione, ho messo dei
K73-16 2,2uF quali sostituiti degli anonimi precedenti
ed un k40-Y da 0,1uF quale bypass (in parallelo diretto).............
.............. staremo a vedere,......... quindi riepilogo:
- sostituito (in ingresso 12v) il cap da 0,1uF con un EVOX corrispondente
- aggiunto (sempre sulla 12v in ingresso) un Panasonic FC 1500uF 35V
- eliminiati i due da 330pf(sugli ingressi)
- sostituiti i due cap d'ingresso con due K73-16 da 2,2uF e bypassati da due K42-y2 da 0,1uF
- sostituiti i due elettrolitici da 220uf con dei Panasonic FM 470uF 35v bypassati da due EVOX 0,1uF
- per le induttanze aspettiamo Luky_Luciano
- sarebbe belllo sostituire il POT, che sicuramente è tarocco


spero di aver rispettato le polarità pirat , domani provo, forse
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Se ci sono altre cose utili da poter fare fatemelo sapere....!!!! bom
Suggerimentiiiiii..........................?
buona serata..................... study .................... Cesare


Ultima modifica di cesarev il Mar Gen 29, 2013 6:17 pm, modificato 2 volte

cesarev

Messaggi : 380
Data d'iscrizione : 20.02.12
Età : 67
Lavoro/Interessi : Libero Pensatore - pensionato
Hobby : trekking, teatro (sono un guitto), HI-FI, bicicletta (d'estate) un po' di tutto

Tornare in alto Andare in basso

Re: MUSE TA2020 eventuale sostituzione induttanze

Messaggio  porfido il Mar Gen 29, 2013 5:06 pm

Minchia, che lavorone di incastro! Shocked
Grandissimo!
Praticamente un puzzle! Smile

_________________
A hundred million people use electricity and still believe in the magic power of signs and exorcisms.

Leon Trotsky - 1914


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

porfido

Messaggi : 570
Data d'iscrizione : 26.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: MUSE TA2020 eventuale sostituzione induttanze

Messaggio  LakyV il Mar Gen 29, 2013 9:04 pm

Ottimo lavoro, tra un po' mi darò da fare anche io Laughing Laughing
Il tempo di ordinare i CAP e le induttanze...è si comincia!!! hehehe hehehe

_________________
Un consiglio va ascoltato... ma non per forza seguito!!!!

LakyV

Messaggi : 184
Data d'iscrizione : 13.12.12
Lavoro/Interessi : Cuoco per diletto!!!
Hobby : Elastico

Tornare in alto Andare in basso

controllo corrispondenze cimici nere da 100

Messaggio  cesarev il Mer Gen 30, 2013 10:55 am

LakyV ha scritto:Non dovrebbe essere complicato espiantarle, bisogna però trovarne altre, magari avvolte in aria, che ci stiano senza l'uso dei reofori study study

perchè senza l'uso dei reofori? , hai controllato se le piazzolle sotto alla PCB
corrispondono alle saldature effettuate sulle induttanze SMD?
Controlla e fai sapere........grazie

.................. study .................Cesare

cesarev

Messaggi : 380
Data d'iscrizione : 20.02.12
Età : 67
Lavoro/Interessi : Libero Pensatore - pensionato
Hobby : trekking, teatro (sono un guitto), HI-FI, bicicletta (d'estate) un po' di tutto

Tornare in alto Andare in basso

Re: MUSE TA2020 eventuale sostituzione induttanze

Messaggio  LakyV il Mer Gen 30, 2013 11:07 am

cesarev ha scritto:
LakyV ha scritto:Non dovrebbe essere complicato espiantarle, bisogna però trovarne altre, magari avvolte in aria, che ci stiano senza l'uso dei reofori study study

perchè senza l'uso dei reofori? , hai controllato se le piazzolle sotto alla PCB
corrispondono alle saldature effettuate sulle induttanze SMD?
Controlla e fai sapere........grazie

.................. study .................Cesare
Ho già fatto alcune modifiche sulla scheda , questa sera posso già provarla,
Ordino le induttanze, e non appena arrivano le metto su.
Ho guardato bene la scheda, quelle saldature che si vedono sulla piazzola, sembrano essere quelle per la messa a massa( scusa il gioco di parole).
Con la polpetta succhia stagno non dorrebbe essere troppo complicato levarle.

Non appena avrò qualche info in più ti aggiornerò !!!

_________________
Un consiglio va ascoltato... ma non per forza seguito!!!!

LakyV

Messaggi : 184
Data d'iscrizione : 13.12.12
Lavoro/Interessi : Cuoco per diletto!!!
Hobby : Elastico

Tornare in alto Andare in basso

Re: MUSE TA2020 eventuale sostituzione induttanze

Messaggio  LakyV il Mer Gen 30, 2013 5:46 pm

Ok.. Sto provando il Muse 2021 con le prime modifiche, e devo dire che "suona" già questo e' un fatto.
Per il momento ho solo sostituito i CAP di livellamento con dei WIMA da 4.7 uF 250V, e ho aggiunto un Panasonic da 1000uf in parallelo sul l'ingresso jack 12V.

Seguiranno i 4 CAP da 1500uf Panasonic al posto dei 4 ELNA da 1000
Il piccolo CAP montato in parallelo davanti all'ingresso jack e stato tolto e posizionato sotto la scheda( verrà sostituito a tempo debito)

Attendo le induttanze da 10 uH il trafo con secondario 15-0-15 e la scheda d'alimentazione settabile da 2 a 36 V 5A...
Il tutto verrà montato in uno schassis ancora da decidere..!!! Cin cin Cin cin

_________________
Un consiglio va ascoltato... ma non per forza seguito!!!!

LakyV

Messaggi : 184
Data d'iscrizione : 13.12.12
Lavoro/Interessi : Cuoco per diletto!!!
Hobby : Elastico

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 7 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum