Alchimie per Audiofili
Ciao a tutti!!
Se siete appassionati di audio dateci una mano a sviluppare ed a far crescere questo forum indipendente e senza sponsor.
Lo Staff di A.p.A.
Ultimi argomenti
» Pioneer SA-706 non va d'accordo con Canton Quinto 520...
Oggi a 4:09 pm Da fritznet

» Ci ha lasciato Greg Lake
Oggi a 3:54 pm Da fritznet

» Sostituzione ecc99
Lun Dic 05, 2016 12:03 pm Da MaurArte

» Montaggio Toroidale
Dom Dic 04, 2016 7:12 am Da ideafolle

» Fa caldo! Ma voi lo sapete quanti abitanti ha l'Islanda???
Gio Dic 01, 2016 6:17 pm Da emmeci

» in quel di camaiore lido (luca)
Gio Dic 01, 2016 9:34 am Da ideafolle

» AMPLI X CUFFIE X TIMIDO
Mer Nov 30, 2016 5:28 pm Da ideafolle

» Test estivo: 2 cuffie intrauricolari per smartphone sotto i 10 Euro Cosonic W1 QKZ DM3
Mer Nov 30, 2016 3:19 pm Da Ivan

» OPsssssssss
Mar Nov 29, 2016 4:17 pm Da ideafolle

Chi è in linea
In totale ci sono 20 utenti in linea :: 1 Registrato, 0 Nascosti e 19 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

fritznet

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 112 il Dom Ott 09, 2016 8:42 am
Sondaggio

Che tipologia di diffusore vorreste?

44% 44% [ 14 ]
56% 56% [ 18 ]

Totale dei voti : 32

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Dicembre 2016
LunMarMerGioVenSabDom
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031 

Calendario Calendario

in quel di camaiore lido (luca)

Mar Nov 29, 2016 4:16 pm Da ideafolle

piccola rece in quel di (lido di camaiore)
un amico mi a chiesto........
Filippo Calcagno A zii, e tu l'ampli a reazione nucleare, quello con 8 missili, come l'hai portato?

Commenti: 1

AMPLI X CUFFIE X TIMIDO

Dom Dic 27, 2015 6:46 pm Da ideafolle

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  si comincia, questo e' l'ampli x cuffie che sto facendo a timido ( carmine) sto usando un case che gia avevo , e che verra restaurato pure con un nuovo pannelli anteriore .come schema sto usando..........boo! me lo sto a inventa mano mano che vado avanti ,prendendo spunti e idee da vari schemi [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  se tutto va be' dovrebbe pure sona [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  be' almeno cie provo [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Commenti: 101

PLLXO 2.1 + TA2021 + TPA3118

Dom Ott 16, 2016 8:58 am Da Corallaro

Salve a Tutti
Ho un impiantino così composto:
RaspberryPi con DACi2s sabre_es9023 (in cui a breve installerò un TCXO 50MHz 0.3PPM 50M)
Ampli MOUSAI MS-A1 ex SMSL SA-S3 con TA2021
Scheda ampli mono TPA3118 a ponte
Diffusori Yamaha NS-BP200 (MCR-755)
Subwoofer Sharp CP-AT1000HSW

A questo punto mi serviva un PRE 2.1 ma, non disponendo di molte risorse e non essendo soddisfatto dal suono di un …

Commenti: 11

FINALE, classe A ...S.E. IGBT.

Mar Mar 29, 2016 3:23 pm Da ideafolle

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] RIECCOMI QUI  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  A CONDIVIDERE LA MIA PROSSIMA ( forze l'ultma  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] )  ...FOLLIA,
.... se tale e' cosi a da esse.  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] si inizia [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] si finiscie   [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]   [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] ...BOOOOOO!!!!!! [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]..... [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  

[url=https://servimg.com/view/17423981/2601][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Commenti: 35

FOLLIE ESTIVE PRE A FET E MOSFET.

Gio Lug 14, 2016 8:28 am Da ideafolle

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] dopo essere stato sotto il sole senza cappello, al culmine di un miraggio ........ [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  unaltra delle mie stranezze ....FOLLI [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  e' un pre molto …

Commenti: 13

Consiglio Prefet......Quale versione?

Mer Ago 03, 2016 9:43 pm Da arpesee

Salve a tutti, ho a disposizione delle pcb per montare l'amplificatore di JLH versione 1969, e volevo chiedere un consiglio per affiancarvi un pre ed ho intenzione di fare una delle tre versioni del prefet ma non so quale realizzare. Volevo un consiglio da voi appunto sul quale mettere in cantiere e se come ho capito leggendo le varie discussioni il guadagno dei prefet che è di circa 4 è idoneo …

Commenti: 20

Prossimo finale: MyRef, MPC-MK2 o Abletec ALC0240-2300

Lun Apr 14, 2014 7:25 pm Da Jumping

Vorrei cimentarmi con una di queste realizzazioni, probabilmente dopo l'estare, in particolare
il Myref o l'MPC mi intrigano, qualcuno del forum li ha costruiti entrambi o uno dei due?

Commenti: 265

AMPLI NOVA CLASSE A

Mar Ott 20, 2015 1:20 pm Da direttore

SALVE A TUTTI.
STAVO PENSANDO DI COSTRUIRE QUESTO AMPLI
VENDUTO DA DIY-AUDIO-SHOP.DE.
COSA NE DITE?
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Commenti: 25

PRE......RISORTO.

Lun Feb 29, 2016 9:11 pm Da ideafolle

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Commenti: 20

Alimentatore variabile da 12,3 a 15,5V 4A MAEL per gli ampli in classe T

Pagina 1 di 7 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Alimentatore variabile da 12,3 a 15,5V 4A MAEL per gli ampli in classe T

Messaggio  MaurArte il Gio Gen 19, 2012 4:11 pm

Iniziamo con un alimentatore lineare stabilizzato dalle buone prestazione e dal basso costo.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Sta per essere messo in vendita su Ebay da Original Surplus, poi vi fornirò il Link
PS eccolo
http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&item=200747149049&ssPageName=STRK:MESE:IT#ht_1497wt_1163
E' usato, risale alla metà degli anni 90' ed era utilizzato nei terminali MAEL delle ricevitorie.
Arriva con la tensione settata a 14,3V. Per modificarla vi basterà agire su un trimmer posto all'interno al centro del circuito stampato:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Il trasformatore è da circa 80W, ha un ponte da 25A, l'integrato stabilizzatore è un L123CB ( LM723 ) vecchio come il cucco Very Happy
I transistor finali sono 2 BDW93 2 darlington da 12A in parallelo (ottimo)
Iniziamo i test settando una tensione di 13,3V pensando ai classe T di bassa potenza.

Prima misura a vuoto senza carico:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


Residuo con scala oscilloscopio a 5mV AC

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Ripple senza carico molto limitato, buona prestazione.

Seconda misura, stessa tensione assorbimento 1,6A

La tensione scende di poco , appena 0,12V

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Ripple con carico di 1,6A

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Anche con questo carico il ripple è molto limitato. OK!!

Terza misura stessa tensione assorbimento 4,43A oltre la potenza dichiarata di 4A

La tensione scende a 13V

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Il ripple rimane molto basso anche in questo caso OK!!!

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Con i classe T va molto bene, a questo prezzo è imperdibile.
Ci sono vari upgrade da effettuare e ne riparlerò tra qualche tempo






Ultima modifica di MaurArte il Dom Nov 11, 2012 9:31 am, modificato 9 volte

MaurArte
Alchimista capo
Alchimista capo

Messaggi : 4254
Data d'iscrizione : 09.05.09
Lavoro/Interessi : 'nzomma
Hobby : Troppi e tutti importanti

http://www.maurarte.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore variabile da 12,3 a 15,5V 4A MAEL per gli ampli in classe T

Messaggio  Ivan il Gio Gen 19, 2012 7:20 pm

Come lo vedi come up-grade per i pre della TCC? E in particolare per il pre-phono TC-750?

Arrow Ottima segnalazione!

Ivan
♪ Moderatore ♪
♪ Moderatore ♪

Messaggi : 508
Data d'iscrizione : 05.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore variabile da 12,3 a 15,5V 4A MAEL per gli ampli in classe T

Messaggio  MaurArte il Gio Gen 19, 2012 7:44 pm

Ivan ha scritto:Come lo vedi come up-grade per i pre della TCC? E in particolare per il pre-phono TC-750?

Arrow Ottima segnalazione!

Va bene per tutto, anche per i DAC

MaurArte
Alchimista capo
Alchimista capo

Messaggi : 4254
Data d'iscrizione : 09.05.09
Lavoro/Interessi : 'nzomma
Hobby : Troppi e tutti importanti

http://www.maurarte.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore variabile da 12,3 a 15,5V 4A MAEL per gli ampli in classe T

Messaggio  Vicè il Gio Gen 19, 2012 9:01 pm

Grazie per la segnalazione, Maurì! Very Happy

Vicè
Moderatore Master DIY
Moderatore Master DIY

Messaggi : 122
Data d'iscrizione : 17.01.12
Età : 38
Lavoro/Interessi : Fotografo/DIY audio
Hobby : Audiocostruzione

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore variabile da 12,3 a 15,5V 4A MAEL per gli ampli in classe T

Messaggio  dalbach il Ven Gen 20, 2012 9:26 pm

Preso!

Sono curioso di vedere le differenze con l'ali di recupero di un vecchio hd portatile che uso sulla suret (ta2024).
Secondo voi è in grado di alimentarne due in contemporanea?

dalbach

Messaggi : 99
Data d'iscrizione : 20.01.12
Età : 39

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore variabile da 12,3 a 15,5V 4A MAEL per gli ampli in classe T

Messaggio  MaurArte il Sab Gen 21, 2012 8:03 am

dalbach ha scritto:Preso!

Sono curioso di vedere le differenze con l'ali di recupero di un vecchio hd portatile che uso sulla suret (ta2024).
Secondo voi è in grado di alimentarne due in contemporanea?

Meglio uno per amplificatore

MaurArte
Alchimista capo
Alchimista capo

Messaggi : 4254
Data d'iscrizione : 09.05.09
Lavoro/Interessi : 'nzomma
Hobby : Troppi e tutti importanti

http://www.maurarte.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore variabile da 12,3 a 15,5V 4A MAEL per gli ampli in classe T

Messaggio  smanetton il Mer Gen 25, 2012 2:53 pm

Arrivato questa mattina.
Come mi aspettavo, ho dovuto lavorare un bel po' per togliere tutta la polvere e la lanugine accumulatesi all'interno negli anni.
Ha proprio l'aria di un veterano che ne ha viste tante e che ne è uscito bene. Un oggetto progettato per un impiego careless e heavy duty.
Integro e perfettamente funzionante. Il trasformatore, montato su una striscetta di gomma, vibra un po' ma non a livello udibile.
Nessun (sur)riscaldamento sospetto. Tensione stabile anche sotto carico, esattamente come ha misurato Maurarte.
Una volta regolata la tensione (12,5 V, per non strafare), l'ho attaccato al Notsobad, al posto dell'ottimo switching Reyed (il "Pincellone", per quelli di un certo giro).
Lo lascio a ritemprarsi gli elettrolitici qualche giorno, prima di passare a una seria prova di ascolto.
Per adesso posso dire che non mi fa assolutamente rimpiangere il Reyed.

smanetton

Messaggi : 40
Data d'iscrizione : 20.01.12
Lavoro/Interessi : Ho sempre qualcosa da fare...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore variabile da 12,3 a 15,5V 4A MAEL per gli ampli in classe T

Messaggio  MaurArte il Mer Gen 25, 2012 3:00 pm

smanetton ha scritto:Arrivato questa mattina.
Come mi aspettavo, ho dovuto lavorare un bel po' per togliere tutta la polvere e la lanugine accumulatesi all'interno negli anni.
Ha proprio l'aria di un veterano che ne ha viste tante e che ne è uscito bene. Un oggetto progettato per un impiego careless e heavy duty.
Integro e perfettamente funzionante. Il trasformatore, montato su una striscetta di gomma, vibra un po' ma non a livello udibile.
Nessun (sur)riscaldamento sospetto. Tensione stabile anche sotto carico, esattamente come ha misurato Maurarte.
Una volta regolata la tensione (12,5 V, per non strafare), l'ho attaccato al Notsobad, al posto dell'ottimo switching Reyed (il "Pincellone", per quelli di un certo giro).
Lo lascio a ritemprarsi gli elettrolitici qualche giorno, prima di passare a una seria prova di ascolto.
Per adesso posso dire che non mi fa assolutamente rimpiangere il Reyed.

Ottimo.
Ci sono in cantiere un bel po di modifiche prepara il saldatore.
A breve una prova completa sullo switching 12V 2A... Smile

MaurArte
Alchimista capo
Alchimista capo

Messaggi : 4254
Data d'iscrizione : 09.05.09
Lavoro/Interessi : 'nzomma
Hobby : Troppi e tutti importanti

http://www.maurarte.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore variabile da 12,3 a 15,5V 4A MAEL per gli ampli in classe T

Messaggio  dalbach il Mer Gen 25, 2012 7:44 pm

Arrivato oggi anche il mio, perfettamente funzionante (14,45V) e concordo con il leggero ronzio udibile solo con orecchio appiccicato...

Per la pulizia è sufficiente una bella soffiata o consigliate prodotti particolari?

dalbach

Messaggi : 99
Data d'iscrizione : 20.01.12
Età : 39

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore variabile da 12,3 a 15,5V 4A MAEL per gli ampli in classe T

Messaggio  MaurArte il Mer Gen 25, 2012 7:46 pm

Per pulirlo basta soffiare ed aiutarsi con un pennello

MaurArte
Alchimista capo
Alchimista capo

Messaggi : 4254
Data d'iscrizione : 09.05.09
Lavoro/Interessi : 'nzomma
Hobby : Troppi e tutti importanti

http://www.maurarte.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore variabile da 12,3 a 15,5V 4A MAEL per gli ampli in classe T

Messaggio  dalbach il Mer Gen 25, 2012 7:56 pm

TNXS, fine settimana mi armo di pazienza e compressore!

dalbach

Messaggi : 99
Data d'iscrizione : 20.01.12
Età : 39

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore variabile da 12,3 a 15,5V 4A MAEL per gli ampli in classe T

Messaggio  smanetton il Mer Feb 01, 2012 12:21 pm

Confronto alla cieca Reyed <-> Mael
Ieri sera mio figlio e io abbiamo fatto un po' di prove commutando tra un ali e l'altro ascoltando solo i brani dimostrativi in 24/96 di HDtracks.
Gli alimentatori sono stati tarati alla stessa tensione, 12,5 V.
Gli altri elementi della catena: Audio-gd NFB 12, Notsobad (con TA2021), Mission 780.
Volume a ore 4, dunque ampli volutamente tirato per il collo.
Concordi, non abbiamo percepito apprezzabili differenze di qualità sonora nell'ascolto istantaneo, ma il Mael restituisce una scena 3D più ampia e separa meglio gli strumenti. L'ascolto risulta decisamente più appagante.
Passando dal Mael al Reyed era come se tutti i musicisti si stringessero al centro della scena...
Altra constatazione, assolutamente soggettiva: dopo parecchi giorni di ascolto di musica in sottofondo, lavorando al PC, mi sono reso conto che il suono sembra più "pieno". Psicoacustica? Bisogno del mio inconscio di giustificarsi per questo acquisto d'impulso?
Mah... Rolling Eyes

smanetton

Messaggi : 40
Data d'iscrizione : 20.01.12
Lavoro/Interessi : Ho sempre qualcosa da fare...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore variabile da 12,3 a 15,5V 4A MAEL per gli ampli in classe T

Messaggio  MaurArte il Mer Feb 01, 2012 1:11 pm

Per me oltre alla scena più larga con il Mael diminuisce molto la fatica d'ascolto
Devo fare dei test con un ta2024 per controllare quante delle schifezze dell'alimentatore switching le troviamo in uscita diffusori

_________________
Le misure sono necessarie ma non sufficienti
Ciao,Maurizio [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

MaurArte
Alchimista capo
Alchimista capo

Messaggi : 4254
Data d'iscrizione : 09.05.09
Lavoro/Interessi : 'nzomma
Hobby : Troppi e tutti importanti

http://www.maurarte.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore variabile da 12,3 a 15,5V 4A MAEL per gli ampli in classe T

Messaggio  gab il Mer Feb 01, 2012 1:15 pm

smanetton ha scritto: Bisogno del mio inconscio di giustificarsi per questo acquisto d'impulso?
Mah... Rolling Eyes

anch'io mi faccio spesso questa domanda! Di solito però mi rispondo, con soddisfazione, "può essere"... Laughing


gab

Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 22.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore variabile da 12,3 a 15,5V 4A MAEL per gli ampli in classe T

Messaggio  handros il Mer Feb 01, 2012 3:29 pm

Ciao, acquisto del MAEL effettuato il 22/12/11, pagamento ricevuto il 25, oggetto ritirato oggi presso SDA, ma in realtà in consegna dal 27; pacco ben fatto ed integro.
Quindi, servizio veloce e ben gestito!
Vediamo poi come si presenta e funziona...intanto grazie della segnalazione I love you

handros

Messaggi : 62
Data d'iscrizione : 20.01.12
Età : 43
Lavoro/Interessi : fumetti/sci-fi/AlfaRomeo
Hobby : ma che domande fai?!? pessimo, ovvio!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore variabile da 12,3 a 15,5V 4A MAEL per gli ampli in classe T

Messaggio  dalbach il Mer Feb 01, 2012 3:31 pm

Come lo connettete alle vs elettroniche? Taglio brutale del filo con saldatura / morsetto alla scheda?

dalbach

Messaggi : 99
Data d'iscrizione : 20.01.12
Età : 39

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore variabile da 12,3 a 15,5V 4A MAEL per gli ampli in classe T

Messaggio  MaurArte il Mer Feb 01, 2012 3:41 pm

dalbach ha scritto:Come lo connettete alle vs elettroniche? Taglio brutale del filo con saldatura / morsetto alla scheda?

Con adeguato connettore!

_________________
Le misure sono necessarie ma non sufficienti
Ciao,Maurizio [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

MaurArte
Alchimista capo
Alchimista capo

Messaggi : 4254
Data d'iscrizione : 09.05.09
Lavoro/Interessi : 'nzomma
Hobby : Troppi e tutti importanti

http://www.maurarte.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore variabile da 12,3 a 15,5V 4A MAEL per gli ampli in classe T

Messaggio  mikelangeloz il Mer Feb 01, 2012 4:18 pm

Ci ho messo un connettore adeguato, banalmente serrando con termostringente.
Nel mio succede però una cosa molto strana. Se lo attacco in un verso l'ali si accende e si spegne subito. Se giro la presa invece tutto ok. Che funzioni solo in fase?

mikelangeloz

Messaggi : 139
Data d'iscrizione : 01.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore variabile da 12,3 a 15,5V 4A MAEL per gli ampli in classe T

Messaggio  dalbach il Mer Feb 01, 2012 4:24 pm

Mi vergogno a fare una domanda simile, ma il connettore adeguato che dovrebbe essere? Embarassed Embarassed Embarassed

dalbach

Messaggi : 99
Data d'iscrizione : 20.01.12
Età : 39

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore variabile da 12,3 a 15,5V 4A MAEL per gli ampli in classe T

Messaggio  mikelangeloz il Mer Feb 01, 2012 4:32 pm

Quello che entra nel connettore femmina dell'elettronica a cui lo connetterai. Puoi andare in un negozio di elettronica con l'apparecchio che devi alimentare e ti fai dare il connettore maschio appropriato.

mikelangeloz

Messaggi : 139
Data d'iscrizione : 01.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore variabile da 12,3 a 15,5V 4A MAEL per gli ampli in classe T

Messaggio  dalbach il Mer Feb 01, 2012 4:58 pm

Come al solito mi sono spiegato da schifo Razz

Non ho connettore femmina predefinito, perchè devo ancora montare le varie schedine in un case decente... quindi che connettore è meglio usare? jack o c'è la femmina del connettore di ottone di serie del mael?

Paranoie del piffero... tongue

dalbach

Messaggi : 99
Data d'iscrizione : 20.01.12
Età : 39

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore variabile da 12,3 a 15,5V 4A MAEL per gli ampli in classe T

Messaggio  MaurArte il Mer Feb 01, 2012 5:00 pm

mikelangeloz ha scritto:Ci ho messo un connettore adeguato, banalmente serrando con termostringente.
Nel mio succede però una cosa molto strana. Se lo attacco in un verso l'ali si accende e si spegne subito. Se giro la presa invece tutto ok. Che funzioni solo in fase?

Spina rovinata?

_________________
Le misure sono necessarie ma non sufficienti
Ciao,Maurizio [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

MaurArte
Alchimista capo
Alchimista capo

Messaggi : 4254
Data d'iscrizione : 09.05.09
Lavoro/Interessi : 'nzomma
Hobby : Troppi e tutti importanti

http://www.maurarte.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore variabile da 12,3 a 15,5V 4A MAEL per gli ampli in classe T

Messaggio  mikelangeloz il Mer Feb 01, 2012 11:11 pm

Eh già potrebbe essere! Domani controllo! Segnalo che lo ho usato per il pre TCC TC 750. Le sue qualità sono migliorate. Sopratutto lo stadio fono.

mikelangeloz

Messaggi : 139
Data d'iscrizione : 01.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore variabile da 12,3 a 15,5V 4A MAEL per gli ampli in classe T

Messaggio  Ivan il Gio Feb 02, 2012 9:00 am

mikelangeloz ha scritto:Eh già potrebbe essere! Domani controllo! Segnalo che lo ho usato per il pre TCC TC 750. Le sue qualità sono migliorate. Sopratutto lo stadio fono.
Ottimo, lo vorrei prendere proprio per questo impiego.

Ivan
♪ Moderatore ♪
♪ Moderatore ♪

Messaggi : 508
Data d'iscrizione : 05.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentatore variabile da 12,3 a 15,5V 4A MAEL per gli ampli in classe T

Messaggio  handros il Sab Feb 04, 2012 4:48 pm

Smontato, pulito (circa, diciamo soffiato!), verificato a vista e collegato alla 220: ronzio molto molto sommesso, come già detto.
Il mio era regolato a 14.30Vdc, dopo mezz'ora ho provato a regolarlo al minimo, ma sotto 12.85Vdc non scende, si nota nettamente il regolatore a fine corsa: sarà da sostituire?
Siccome così regolato non era molto stabile (bastava un minimo accenno sul regolatore per farlo sballare tra 12.50 e 12.90), l'ho lasciato a 13.00 per un'altra mezz'ora, poi ho spento.
Peccato non ho un carico fittizio con cui provarlo. Comunque bell'oggetto, tosto! Wink

handros

Messaggi : 62
Data d'iscrizione : 20.01.12
Età : 43
Lavoro/Interessi : fumetti/sci-fi/AlfaRomeo
Hobby : ma che domande fai?!? pessimo, ovvio!!!

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 7 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum