Alchimie per Audiofili
Ciao a tutti!!
Se siete appassionati di audio dateci una mano a sviluppare ed a far crescere questo forum indipendente e senza sponsor.
Lo Staff di A.p.A.
Ultimi argomenti
» -...2017...-
Mar Dic 05, 2017 4:10 pm Da emmeci

» Torres - Three Futures (2017)
Ven Dic 01, 2017 5:45 pm Da emmeci

» Yaqin MS-12B modifiche stadio linea tweaking & mods
Mar Nov 28, 2017 10:57 am Da MaurArte

» Consiglio amplificatore integrato
Dom Nov 26, 2017 5:17 pm Da MaurArte

» Pronti per i 2 finali su Multiplo???
Ven Nov 24, 2017 7:22 pm Da Aldo Wu

» interfaccia cd a trasformatori megahertz
Lun Nov 06, 2017 1:34 pm Da embty2002

» Prebby HV su PCB Multiplo
Gio Ott 26, 2017 6:45 am Da MaurArte

» Saldatore per uso saltuario
Dom Ott 22, 2017 12:57 pm Da Andrea196

» PrebbyHead HV su PCB Multiplo
Lun Ott 16, 2017 8:55 am Da AlexRoss

Chi è in linea
In totale ci sono 31 utenti in linea: 1 Registrato, 0 Nascosti e 30 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

dsn64

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 112 il Dom Ott 09, 2016 8:42 am
Sondaggio

Che tipologia di diffusore vorreste?

44% 44% [ 14 ]
56% 56% [ 18 ]

Totale dei voti : 32

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Dicembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Calendario Calendario

Yaqin MS-12B modifiche stadio linea tweaking & mods

Lun Ago 27, 2012 5:31 pm Da MaurArte

Lo stadio linea ed alimentazione originale:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Stadio linea modificato con tensioni di riferimento

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Resistenze ad impasto di carbone tutte da 1/2W escluso quella di catodo da 33K che deve essere da 1W
Condensatore di uscita da 2,2uF in polipropilene metallizzato di buona qualità


Commenti: 530

interfaccia cd a trasformatori megahertz

Sab Nov 04, 2017 10:48 am Da embty2002

salve,
ho preso usata questa interfaccia cd della megahertz
http://www.megahertzaudio.it/interfaccia_cd_a_transformatore.htm
a quanto mi ha spiegato il venditore, ha al suo interno dei trasformatori
con rapporto 1:1 avvolti a mano e migliorano l'isolamento galvanico.
siccome ho un preamplificatore a operazionali che ha come condensatori
d'ingresso dei MKP, montando a monte questa interfaccia cd, …

Commenti: 6

pre phono tc-750 eliminare riaa

Lun Set 04, 2017 8:46 am Da wakaJawaka

Buongiorno ragazzi;
non fate caso alla bizzarra richiesta, ma per esperimenti di conversione vinilica, dovrei togliere lo stadio riaa al pre phono tc750 (la riaa la applicherò dopo via software)

l'idea è questa  http://www.pspatialaudio.com/flatpreamp.htm

Normalmente, dovrei togliere c4 e e c5 (magari ponticellare c5), per usare il pre come solo stadio di guadagno senza equalizzazione, ma se …

Commenti: 4

2 moduli in BTL con tpa3118 per fare un integratino stereo (?)

Lun Ago 14, 2017 4:47 pm Da Andrea196

Salve,
Da quello che si legge in giro sembra che il tpa3118 sia superiore come qualità del suono rispetto al 3116,
quindi la curiosità mi spinge a chiedervi [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  :
qualcuno ha già giocato con questi economicissimi moduli?


Commenti: 7

Pomice Buffer ad operazionali (by Vincenzo e Aris69)

Mer Giu 13, 2012 10:15 pm Da Dan73

Ho rielaborato (per modo di dire) il progetto di Vincenzo e Aris69 prima di montare i componenti volevo sapere se nontate qualcosa di sbagliato nello schema.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Metto anche gli schemi originali per un utente del t-forum che me li ha chiesti (di la non li trovo più [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] )

Alimentazione con massa virtuale (0-18 V)
[url=http://www.servimg.com/image_preview.php?i=195&u=14367165][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Commenti: 1

Kit 6SN7-SRPP su ebay

Gio Mar 09, 2017 8:29 am Da superluca71

Maurizio che ne pensi di questo?

Link

Commenti: 3

il mio OTL con 6c33c

Sab Dic 28, 2013 8:43 pm Da ideafolle

dopo 3 protipi, ed indecisioni varie di natura estetica, ed di alimentazioni a supporto o deciso di farlo cosi. si svilupera in verticale con le valvole montate in orizontale . lo schema e' quello di bebo marotta MK2 con laimentazioni modificate secondo la capocia mia ........speriamo bene bo!!!!!!!   [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  un sentito ringraziamento a  SONTERO   [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  (giovanni ) per la sua …

Commenti: 280

Prossimo finale: MyRef, MPC-MK2 o Abletec ALC0240-2300

Lun Apr 14, 2014 7:25 pm Da Jumping

Vorrei cimentarmi con una di queste realizzazioni, probabilmente dopo l'estare, in particolare
il Myref o l'MPC mi intrigano, qualcuno del forum li ha costruiti entrambi o uno dei due?

Commenti: 266

in quel di camaiore lido (luca)

Mar Nov 29, 2016 4:16 pm Da ideafolle

piccola rece in quel di (lido di camaiore)
un amico mi a chiesto........
Filippo Calcagno A zii, e tu l'ampli a reazione nucleare, quello con 8 missili, come l'hai portato?

Commenti: 1


[Prova di ascolto]Prova delle HATT TBS by Sasachess

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

[Prova di ascolto]Prova delle HATT TBS by Sasachess

Messaggio  Ivan il Mar Dic 04, 2012 10:59 pm

Giovedì scorso ho modestamente ospitato Sasachess per un fugace ascolto di alcune elettroniche già presentate sulle pagine di AxA ed attualmente in prova da me. Il punto, non è questo (per ora), al momento dei saluti, Salvatore mi ha proposto di ascoltare i suoi premiati mini diffusori - Hatt - nella mia catena audio.

Ho accettato di buon grado e nel fine settimana tra un matrimonio e altri impegni di famiglia ho effettuato una veloce prova d'ascolto di questi sorprendenti diffusori.
Fortunatamente le casse già le avevo sentite in altre occasioni, questo mi ha consentito di partire avvantaggiato e la prova se pur breve è stata ben mirata.

In primo luogo vorrei precisare che non mi sono messo a scollegare le attuali elettroniche in prova (quindi non mie e non conosciute) per andare a ricollegare i componenti di mia proprietà, per cui ho effettuato una prova con un impianto, ad esclusione del lettore CD (e se vogliamo dell'ambiente), completamente alieno. Non ho preso nemmeno gli stand, i diffusori sono stati appoggiati sopra le mie torri Mourdant Short MS906i, che per altezza ben si prestavano a fare da stand provvisori. L'appoggio non è ottimale ma la resa finale a mio avviso non ne ha risentito più di tanto.

Per chi non dovesse conoscere la storia di questo progetto, vi rimando al ricchissimo blog di Sasachess, raggiungibile qui: http://sasachess.altervista.org/ .
In questa sede ricordo soltanto che le Hatt TBS hanno vinto il primo premio per la categoria “Pesi Leggeri” nell'VII Contest di Costruire HIFI tenutosi nei giorni del Top Audio di Milano a Settembre 2012 e che questo progetto è integralmente documentato sul web e completamente open. Un ulteriore encomio per Salvatore e il suo bel lavoro.



La prova è stata realizzata con la seguente catena:
Sorgente: Cambridge Audio Azur 340C
Preamplificatore: Prebby (*)
Finale di potenza: Abletec ALC0100-2300 (**)
Diffusori: Hatt TBS
Cavi di segnale: Autocostruiti con cavo surplus militare – rame argento isolato in teflon;
Cavi di potenza: Tutto sommato è un TNT-STAR con cavo surplus militare;
Sala rettangolare da circa 16mq, discretamente assorbente.


Come di consueto per le prove ho utilizzato i brani samplers presenti nel CD How&Why vol.1 della Velut Luna in aggiunta ai brani presenti nello storico CD test della Denon - "Audio Techical CD".

Sinteticamente ritengo che le Hatt hanno il loro punto di forza nel senso del ritmo, nella velocità dell'attacco e nella cadenza. A livello di gamme, si esprimono alla grande nel medio e nel medio alto. L'intellegibilità e la chiarezza di voci e strumenti è ottimale, il suono è aperto, corretto e mai impastato.
Si potrebbe pensare che questa nettezza della gamma media sia dovuta ad una assenza dei bassi, invece una delle cose che sorprende è che la gamma bassa c'è e si sente molto bene.
Ovviamente da un diffusore così piccolo sarebbe errato aspettarsi un basso o un ultrabasso da pugni nello stomaco ed infatti quel tipo di basso non c'è.
Il basso delle Hatt, in questa prova così come nelle precedenti esperienze d'ascolto, è sempre stato veloce e ritmico, accompagnato da un'ottima chiarezza e da una brillante modulazione.
La gamma alta è ben integrata con il resto e non è mai aspra o opaca.

Per quanto riguarda gli altri parametri della stereofonia, la resa è stata ancora una volta ottimale. Un palcoscenico al altezza naturale, con una corretta collocazione degli strumenti in profondità e in ampiezza, con una agilità impressionante nel dettaglio e nella focalizzazione.
Ho utilizzato la traccia #3 del Denon Audio Techical CD chiamata “Orchestra”, riguardante il seguente brano : Bruckner: Symphony No.4 “Romantic”-Bewegt, nicht zu schnell / Blomstedt conducting Staatskapelle Dresden.
Questo brano con buona dinamica, mira a valutare il bilanciamento tonale tra i vari strumenti, il senso di profondità e la ricchezza stereofonica. Nonostante alcuni limiti intrinsechi dei mini diffuori, i vari passaggi dai piano ai forte sono stati buoni, il suono è risultato credibile e non confuso.
Il brano dove la catena e quindi anche le Hatt hanno sofferto un po' è stato il solo d'organo alla traccia #7 “OrganBuxtehude:Passacaglia in d minor / Heinz Balli, ma il basso fin dove c'è è sempre stato ben modulato, smorzato e presente.
Le casse hanno ricominciato a decollare, con il pieno delle loro potenzialità, con il brano successivo #8 “JazzDollar Brand: Moniebah / Archie Shepp-Dollar Brand, una registrazione volta a mirare la focalizzazione degli strumenti e la ritmica, con una ottima resa del microcontrasto nell'assolo di sax.

Date le caratteristiche di questi diffusori, l'ascolto ha evidenziato anche un'ottima resa dinamica, ma vista la bassa sensibilità del progetto necessitano comunque di amplificazioni sostanziose.
Le elettroniche che ho utilizzato, sono sufficienti per sonorizzare adeguatamente l'ambiente anche con volumi sostenuti ma provando ad alzare un po', la saturazione è in agguato. Realistico a mio avviso anche il microcotrasto, evidenziato come detto sul sassofono del già citato brano #8 e nel solo di pianoforte inciso nella traccia #4 del CD Velut Luna George Gershwin, Prelude I, per pianoforte solo (1926).

In conclusione questa casse mi sono piaciute molto, se dovessi mai realizzare un mini diffusore dal costo contenuto (per realizzarle occorrono circa 200€) e dall'ottima resa, ad oggi, opterei sicuramente per questo progetto, non mi stupisco che siano state premiate e che abbiano ricevuto apprezzamenti da chiunque le abbia ascoltate.
Detto questo, se la resa dei diffusori è stata buona anche nel mio ambiente parte del merito è da condividere con il resto delle elettroniche in prova Wink la catena non è risultata mai stancante e oltre ai test mi ha condotto per mano verso una gradevole sessione d'ascolto ritmica e coinvolgente.

Chiudo facendo ancora i complimenti a Salvatore e ringraziandolo per avermi concesso le sue piccoline per questa prova, spero vivamente di ascoltare altri suoi progetti futuri.

NOTE:
(*) http://www.alchimieaudio.com/t171-prebby-pre-per-hobbysti-ibrido-a-bassa-tensione-in-classe-a-con-ecc86-low-voltage-tube-preamplifier
(**) http://www.alchimieaudio.com/t328-modulo-amplificatore-5050w-4-ohm-abletec-alc0100-2300-testprove-misure-e-modifiche


Ultima modifica di Ivan il Mer Dic 05, 2012 8:28 am, modificato 1 volta
avatar
Ivan
♪ Moderatore ♪
♪ Moderatore ♪

Messaggi : 548
Data d'iscrizione : 05.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Prova di ascolto]Prova delle HATT TBS by Sasachess

Messaggio  MaurArte il Mer Dic 05, 2012 7:15 am

Diffusore azzeccato con un rapporto q/p molto elevato.
Consigliatissimo!!!

_________________
Le misure sono necessarie ma non sufficienti
Ciao,Maurizio Very Happy
avatar
MaurArte
Alchimista capo
Alchimista capo

Messaggi : 4366
Data d'iscrizione : 09.05.09
Lavoro/Interessi : 'nzomma
Hobby : Troppi e tutti importanti

http://www.maurarte.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Prova di ascolto]Prova delle HATT TBS by Sasachess

Messaggio  nico il Mer Dic 05, 2012 7:21 am

io le ho sentite al raduno a taranto e ,nonostante l'ambiente pessimo , si sentiva al volo che avevano grandi numeri !!!
avatar
nico

Messaggi : 59
Data d'iscrizione : 23.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Prova di ascolto]Prova delle HATT TBS by Sasachess

Messaggio  piero7 il Mer Dic 05, 2012 2:16 pm

quoto nico, niente male ste cassettine Wink Un subbettino serve però Smile
avatar
piero7

Messaggi : 518
Data d'iscrizione : 29.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Prova di ascolto]Prova delle HATT TBS by Sasachess

Messaggio  sasachess il Mer Dic 05, 2012 7:21 pm

Grazie Ivan, mi ha fatto molto piacere leggere la tua recensione. Davvero emozionante! Smile

_________________
Salvatore Giannotti

sasachess.altervista.org
avatar
sasachess

Messaggi : 138
Data d'iscrizione : 06.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Prova di ascolto]Prova delle HATT TBS by Sasachess

Messaggio  Ivan il Mer Dic 05, 2012 7:46 pm

sasachess ha scritto:Grazie Ivan, mi ha fatto molto piacere leggere la tua recensione. Davvero emozionante! Smile
E' vero il contrario, leggere la recensione lascia il tempo che trova, ascoltare la musica è la parte più bella. Very Happy
avatar
Ivan
♪ Moderatore ♪
♪ Moderatore ♪

Messaggi : 548
Data d'iscrizione : 05.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Prova di ascolto]Prova delle HATT TBS by Sasachess

Messaggio  sasachess il Gio Dic 06, 2012 9:16 am

piero7 ha scritto:quoto nico, niente male ste cassettine Wink Un subbettino serve però Smile

Ho provato a inserire il sub, ma non mi hanno convinto. Il sub era troppo lento rispetto alle Hatt, suonavano "scollati".
Ho fatto varie prove variando frequenza di incrocio, pendenza, fase.. nulla da fare.

Sto pensando, invece, di affiancarle a un woofer in cassa separata e farci un 3 vie, ma serve un woofer veloce!
Mi piace il Seas L22. Se lo trovo d'occasione, magari... Very Happy

_________________
Salvatore Giannotti

sasachess.altervista.org
avatar
sasachess

Messaggi : 138
Data d'iscrizione : 06.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Prova di ascolto]Prova delle HATT TBS by Sasachess

Messaggio  piero7 il Gio Dic 06, 2012 12:38 pm

sasachess ha scritto:
piero7 ha scritto:quoto nico, niente male ste cassettine Wink Un subbettino serve però Smile

Ho provato a inserire il sub, ma non mi hanno convinto. Il sub era troppo lento rispetto alle Hatt, suonavano "scollati".
Ho fatto varie prove variando frequenza di incrocio, pendenza, fase.. nulla da fare.

Sto pensando, invece, di affiancarle a un woofer in cassa separata e farci un 3 vie, ma serve un woofer veloce!
Mi piace il Seas L22. Se lo trovo d'occasione, magari... Very Happy

il sub è stato tagliato elettronicamente o solo passivo?
avatar
piero7

Messaggi : 518
Data d'iscrizione : 29.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Prova di ascolto]Prova delle HATT TBS by Sasachess

Messaggio  sasachess il Gio Dic 06, 2012 1:42 pm

Elettronicamente.

_________________
Salvatore Giannotti

sasachess.altervista.org
avatar
sasachess

Messaggi : 138
Data d'iscrizione : 06.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Prova di ascolto]Prova delle HATT TBS by Sasachess

Messaggio  Biagio De Simone il Gio Dic 06, 2012 3:09 pm

ho paura che non sara un impresa facile.
avatar
Biagio De Simone

Messaggi : 835
Data d'iscrizione : 09.02.12
Età : 56
Hobby : andante

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Prova di ascolto]Prova delle HATT TBS by Sasachess

Messaggio  sasachess il Gio Dic 06, 2012 3:13 pm

Biagio De Simone ha scritto:ho paura che non sara un impresa facile.

Cosa non sarà facile Biagio? Very Happy

_________________
Salvatore Giannotti

sasachess.altervista.org
avatar
sasachess

Messaggi : 138
Data d'iscrizione : 06.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Prova di ascolto]Prova delle HATT TBS by Sasachess

Messaggio  Biagio De Simone il Gio Dic 06, 2012 3:35 pm

trovare un sezione bassi che li stia dietro.
avatar
Biagio De Simone

Messaggi : 835
Data d'iscrizione : 09.02.12
Età : 56
Hobby : andante

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Prova di ascolto]Prova delle HATT TBS by Sasachess

Messaggio  sasachess il Gio Dic 06, 2012 4:05 pm

Se la trovo faccio BINGO! Very Happy

_________________
Salvatore Giannotti

sasachess.altervista.org
avatar
sasachess

Messaggi : 138
Data d'iscrizione : 06.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Prova di ascolto]Prova delle HATT TBS by Sasachess

Messaggio  nico il Gio Dic 06, 2012 4:18 pm

magari potresti provare con due woofer "piccoli" , tipo due 6,5'' . Gli ingombri non sarebbero eccessivi , riusciresti comunque a scendere abbastanza ed avere presenza . Forse sarebbe un'idea pirat bounce bounce
avatar
nico

Messaggi : 59
Data d'iscrizione : 23.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Prova di ascolto]Prova delle HATT TBS by Sasachess

Messaggio  sasachess il Gio Dic 06, 2012 4:24 pm

Proverò un po' di configurazioni... di 16,5 cm ne ho appunto 4!
Ho anche un paio di 25 cm adatti alla sospensione pneumatica a basso Qtc.

Vedremo l'anno prossimo, per il momento ho un altro progettino per un amico per le mani. Very Happy

_________________
Salvatore Giannotti

sasachess.altervista.org
avatar
sasachess

Messaggi : 138
Data d'iscrizione : 06.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Prova di ascolto]Prova delle HATT TBS by Sasachess

Messaggio  porfido il Gio Dic 06, 2012 4:43 pm

Applausi ancora! Decisamente meritati, ostia! cheers
Le Sasa sono decisamente in agenda tra i "farò", non c'è dubbio!

_________________
A hundred million people use electricity and still believe in the magic power of signs and exorcisms.

Leon Trotsky - 1914


avatar
porfido

Messaggi : 570
Data d'iscrizione : 26.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Prova di ascolto]Prova delle HATT TBS by Sasachess

Messaggio  sasachess il Gio Dic 06, 2012 4:53 pm

porfido ha scritto:Applausi ancora! Decisamente meritati, ostia! cheers
Le Sasa sono decisamente in agenda tra i "farò", non c'è dubbio!

Ragazzi se vi interessano sul serio, sarebbe possibile organizzare un group-by per ottenere uno sconto sugli altoparlanti e sui componenti per crossover. Nel caso inviatemi un mp.

_________________
Salvatore Giannotti

sasachess.altervista.org
avatar
sasachess

Messaggi : 138
Data d'iscrizione : 06.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Prova di ascolto]Prova delle HATT TBS by Sasachess

Messaggio  piero7 il Gio Dic 06, 2012 7:30 pm

magari è quel sub che è "stanco" o magari ha un amplificatore un po' spompato...
avatar
piero7

Messaggi : 518
Data d'iscrizione : 29.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Prova di ascolto]Prova delle HATT TBS by Sasachess

Messaggio  sasachess il Gio Dic 06, 2012 9:53 pm

L'ampli è un professionale con alto DP: Alesis RA500. I sub due TB da 20 cm in cassa chiusa. Boh, forse sono i sub, fatto sta che l'accoppiata con i sub non mi è piaciuta.

_________________
Salvatore Giannotti

sasachess.altervista.org
avatar
sasachess

Messaggi : 138
Data d'iscrizione : 06.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Prova di ascolto]Prova delle HATT TBS by Sasachess

Messaggio  franz 01 il Ven Dic 07, 2012 8:24 pm

Ho avuto modo di ascoltarle per pochissimo al contest di Terni e sono rimasto favorevolmente impressionato,considerando poi spesa e litraggio la discesa in basso mi è sembrata molto buona.

franz 01

Messaggi : 399
Data d'iscrizione : 02.03.12
Lavoro/Interessi : Lavoro con i trenini
Hobby : hifi, fotografia

Tornare in alto Andare in basso

piccolo OT musicale

Messaggio  Ivan il Mar Dic 11, 2012 9:27 am

In genere quando ospito qualche appassionato a fine sessione utilizzo qualche brano "svuota pista" Very Happy
Con Diego ha sempre funzionato, metto i Kraftwerk e il vecchio grungiarolo prende la via di casa Rolling Eyes
A Sasà gli sono toccati pochi minuti di Caravan, il tempo di ascoltare l'assolo di organo in With An Ear To The Ground, giusto per gradire e non risultare inospitale e poi i saluti.

http://youtu.be/udVT2Moeu7o

Pochi giorni dopo la sorpresa me l'ha fatta lui, confessandomi di aver acquistato un album del gruppo inglese! cheers
Ha preso quel capolavoro di In the land of grey and pink, complimenti! Su questo album ci sono pezzi eccezionali per i quali è inutile spendere ulteriori paroloni, volevo solo segnalare che c'è un brano nelle bonus track incluso nelle recenti edizioni dell'album che io amo in particolare : Frozen Rose - (I don't know it's the name alias the word).

Visto che ci siamo vi invito ad ascoltarlo, è un pezzo che non trovò posto nell'edizione del 1971, che ha una forma più prossima alla canzone che alla classica suite prog, è presente il ritornello e gli intermezzi musicali sono privi di particolari enfatizzazioni ma si intrecciano in modo sublime con la parte cantata. I love you

http://youtu.be/iW9jOjCyg6o

poi se vi volete far del male ci sono sempre i 22 minuti di Nine Wink

stay hungry, stay prog


Ultima modifica di Ivan il Mar Dic 11, 2012 9:33 am, modificato 1 volta
avatar
Ivan
♪ Moderatore ♪
♪ Moderatore ♪

Messaggi : 548
Data d'iscrizione : 05.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Prova di ascolto]Prova delle HATT TBS by Sasachess

Messaggio  diechirico il Mar Dic 11, 2012 9:30 am

aò, io i tedesconi proprio non li diggggerisco, che ce devo fa... Suspect
avatar
diechirico
Master Carpenter ♪ Moderatore DIY ♪
Master Carpenter ♪ Moderatore DIY ♪

Messaggi : 419
Data d'iscrizione : 06.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: [Prova di ascolto]Prova delle HATT TBS by Sasachess

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum