Alchimie per Audiofili
Ciao a tutti!!
Se siete appassionati di audio dateci una mano a sviluppare ed a far crescere questo forum indipendente e senza sponsor.
Lo Staff di A.p.A.
Ultimi argomenti
» When in Rome, Genesis 2007
Ven Lug 14, 2017 1:16 pm Da Ivan

» Alt-J : Relaxer (2017)
Mer Lug 05, 2017 9:24 pm Da sontero

» OKNOTOK ... !
Mer Lug 05, 2017 5:10 pm Da emmeci

» The National - 'The System Only Dreams in Total Darkness'
Lun Lug 03, 2017 3:55 pm Da emmeci

» PrebbyHead HV su PCB Multiplo
Sab Giu 24, 2017 11:59 am Da AlexRoss

» Looking For The Rain... speriamo!!!
Sab Giu 24, 2017 10:21 am Da emmeci

» Prebby HV su PCB Multiplo
Ven Giu 23, 2017 8:55 am Da nikwatt

» Dedicato a tutti i Rockers che hanno superato gli "anta" ... RUN!!!
Mer Giu 21, 2017 5:46 am Da barfab1

» Rockettari incalliti ed impenitenti ci siete???
Gio Giu 15, 2017 8:47 pm Da emmeci

Chi è in linea
In totale ci sono 27 utenti in linea: 1 Registrato, 0 Nascosti e 26 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Aldo Wu

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 112 il Dom Ott 09, 2016 8:42 am
Sondaggio

Che tipologia di diffusore vorreste?

44% 44% [ 14 ]
56% 56% [ 18 ]

Totale dei voti : 32

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Parole chiave

Luglio 2017
LunMarMerGioVenSabDom
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31      

Calendario Calendario

Kit 6SN7-SRPP su ebay

Gio Mar 09, 2017 8:29 am Da superluca71

Maurizio che ne pensi di questo?

Link

Commenti: 3

il mio OTL con 6c33c

Sab Dic 28, 2013 8:43 pm Da ideafolle

dopo 3 protipi, ed indecisioni varie di natura estetica, ed di alimentazioni a supporto o deciso di farlo cosi. si svilupera in verticale con le valvole montate in orizontale . lo schema e' quello di bebo marotta MK2 con laimentazioni modificate secondo la capocia mia ........speriamo bene bo!!!!!!!   [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  un sentito ringraziamento a  SONTERO   [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  (giovanni ) per la sua …

Commenti: 280

Prossimo finale: MyRef, MPC-MK2 o Abletec ALC0240-2300

Lun Apr 14, 2014 7:25 pm Da Jumping

Vorrei cimentarmi con una di queste realizzazioni, probabilmente dopo l'estare, in particolare
il Myref o l'MPC mi intrigano, qualcuno del forum li ha costruiti entrambi o uno dei due?

Commenti: 266

in quel di camaiore lido (luca)

Mar Nov 29, 2016 4:16 pm Da ideafolle

piccola rece in quel di (lido di camaiore)
un amico mi a chiesto........
Filippo Calcagno A zii, e tu l'ampli a reazione nucleare, quello con 8 missili, come l'hai portato?

Commenti: 1

AMPLI X CUFFIE X TIMIDO

Dom Dic 27, 2015 6:46 pm Da ideafolle

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  si comincia, questo e' l'ampli x cuffie che sto facendo a timido ( carmine) sto usando un case che gia avevo , e che verra restaurato pure con un nuovo pannelli anteriore .come schema sto usando..........boo! me lo sto a inventa mano mano che vado avanti ,prendendo spunti e idee da vari schemi [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  se tutto va be' dovrebbe pure sona [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  be' almeno cie provo [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Commenti: 101

PLLXO 2.1 + TA2021 + TPA3118

Dom Ott 16, 2016 8:58 am Da Corallaro

Salve a Tutti
Ho un impiantino così composto:
RaspberryPi con DACi2s sabre_es9023 (in cui a breve installerò un TCXO 50MHz 0.3PPM 50M)
Ampli MOUSAI MS-A1 ex SMSL SA-S3 con TA2021
Scheda ampli mono TPA3118 a ponte
Diffusori Yamaha NS-BP200 (MCR-755)
Subwoofer Sharp CP-AT1000HSW

A questo punto mi serviva un PRE 2.1 ma, non disponendo di molte risorse e non essendo soddisfatto dal suono di un …

Commenti: 11

FINALE, classe A ...S.E. IGBT.

Mar Mar 29, 2016 3:23 pm Da ideafolle

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] RIECCOMI QUI  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  A CONDIVIDERE LA MIA PROSSIMA ( forze l'ultma  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] )  ...FOLLIA,
.... se tale e' cosi a da esse.  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] si inizia [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] si finiscie   [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]   [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] ...BOOOOOO!!!!!! [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]..... [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  

[url=http://www.servimg.com/view/17423981/2601][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Commenti: 35

FOLLIE ESTIVE PRE A FET E MOSFET.

Gio Lug 14, 2016 8:28 am Da ideafolle

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] dopo essere stato sotto il sole senza cappello, al culmine di un miraggio ........ [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  unaltra delle mie stranezze ....FOLLI [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  e' un pre molto …

Commenti: 13

Consiglio Prefet......Quale versione?

Mer Ago 03, 2016 9:43 pm Da arpesee

Salve a tutti, ho a disposizione delle pcb per montare l'amplificatore di JLH versione 1969, e volevo chiedere un consiglio per affiancarvi un pre ed ho intenzione di fare una delle tre versioni del prefet ma non so quale realizzare. Volevo un consiglio da voi appunto sul quale mettere in cantiere e se come ho capito leggendo le varie discussioni il guadagno dei prefet che è di circa 4 è idoneo …

Commenti: 20


Modifiche alimentatore variabile ora da 9 a 16V 4A MAEL per i classe T

Pagina 10 di 13 Precedente  1, 2, 3 ... 9, 10, 11, 12, 13  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Modifiche alimentatore variabile ora da 9 a 16V 4A MAEL per i classe T

Messaggio  superluca71 il Ven Mag 24, 2013 4:12 pm

io la scritta l'ho cancellata volentieri.... mi ricorda tutti i soldi buttati al totocalcio... Very Happy Very Happy Very Happy
avatar
superluca71

Messaggi : 522
Data d'iscrizione : 06.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Modifiche alimentatore variabile ora da 9 a 16V 4A MAEL per i classe T

Messaggio  danilopace il Lun Mag 27, 2013 7:37 am

superluca71 ha scritto:io la scritta l'ho cancellata volentieri.... mi ricorda tutti i soldi buttati al totocalcio... Very Happy Very Happy Very Happy

Laughing Laughing Laughing

danilopace

Messaggi : 99
Data d'iscrizione : 18.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Modifiche alimentatore variabile ora da 9 a 16V 4A MAEL per i classe T

Messaggio  stregattomiao il Ven Lug 19, 2013 1:11 pm

Alla fine...l'ho preso anche io: http://www.ebay.it/itm/300888475567?ssPageName=STRK:MEWNX:IT&_trksid=p3984.m1439.l2649#ht_1767wt_1037
Ordinato il 15/7, mi è arrivato il 17/7! Spedizione velocissima, imballo a prova di Poste Italiane, venditore gentilissimo e prezzo + basso che dall'altra parte.
Comunque, ci ho "messo le mani" solo stamani. Prima l'ho provato, collegandolo alla rete elettrica. Ho tolto il "tappo" e con il multimetro collegato all'uscita, ad alimentatore acceso, agendo sul trimmer,(con un "cacciavite" in ceramica), ho provato come "scalava" la tensione. Perfetto, da 13,40V ad oltre 16V. Aperto, pulito, smontato il tutto, dissaldato i cap. Avevo a disposizione solo i Panasonic FM 470uF/25V. Intanto ci ho messo quelli.
Poi, ho cercato su RS e sulla Baya, gli altri componenti da sostituire. Mi mancano i 3 cap da 4700uF/25 o 35V, il trimmer od un potenziometro esterno,(meglio, almeno non devo aprire l'ali per regolare la tensione), ed i cap poliestere 2,2/50V. Ho trovato sulla Baya dei Nichicon Fine Gold 4700uF/35V. Non riesco però a trovare i cap 2,2 50V ad un prezzo "umano". Gli unici poliestere che ho trovato ad un prezzo accettabile, sono però 63V: http://www.ebay.it/itm/WIMA-MKS2C042201K00KSSD-CAPACITOR-10-2-2UF-63V-Price-For-10-/171014546879?pt=UK_BOI_Electrical_Components_Supplies_ET&hash=item27d142e5bf#ht_722wt_800
Vanno bene ugualmente?
Per quanto riguarda il pot, che ci metto? Un lineare mono 20K, va bene?
Ehm...scusate l'ignoranza, ma i 3 contatti saldati del trimmer...come devo collegarli sul pot?
Poi
avatar
stregattomiao

Messaggi : 50
Data d'iscrizione : 28.11.12
Età : 50
Lavoro/Interessi : Motociclismo, pesca, pc, musica ed altro.
Hobby : Pacatamente contro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Modifiche alimentatore variabile ora da 9 a 16V 4A MAEL per i classe T

Messaggio  stregattomiao il Sab Lug 20, 2013 2:36 pm

Mi è rimasta una frase a metà...sul post precedente. E' la stanchezza... Rolling Eyes 
Dicevo, poi, metterò sia un interruttore da pannello,(che ho già), e toglierò il cavo di uscita. Lo sostituisco con 2 boccole per spina a banana da pannello, che metterò sul frontale, tipo lo Zetagi che ho.
Il potenziometro, pensavo di metterlo accanto al led. Comunque, una volta che avrò tutti i componenti, studierò le soluzioni migliori.
Come potenziometro, questo può andar bene?
http://www.ebay.it/itm/230777697505?ssPageName=STRK:MEWAX:IT&_trksid=p3984.m1423.l2649#ht_745wt_800
avatar
stregattomiao

Messaggi : 50
Data d'iscrizione : 28.11.12
Età : 50
Lavoro/Interessi : Motociclismo, pesca, pc, musica ed altro.
Hobby : Pacatamente contro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Modifiche alimentatore variabile ora da 9 a 16V 4A MAEL per i classe T

Messaggio  MaurArte il Dom Lug 21, 2013 7:33 am

Il potenziometro va bene.
Il centrale del trimmer va sul centrale del potenziometro.
Gli altri due se sbagli a montarli inverti il funzionamento.
I Wima da 2,2uF se originali vanno bene...

_________________
Le misure sono necessarie ma non sufficienti
Ciao,Maurizio [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
MaurArte
Alchimista capo
Alchimista capo

Messaggi : 4324
Data d'iscrizione : 09.05.09
Lavoro/Interessi : 'nzomma
Hobby : Troppi e tutti importanti

http://www.maurarte.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Modifiche alimentatore variabile ora da 9 a 16V 4A MAEL per i classe T

Messaggio  stregattomiao il Dom Lug 21, 2013 3:18 pm

Grazie Maurizio. lol!
avatar
stregattomiao

Messaggi : 50
Data d'iscrizione : 28.11.12
Età : 50
Lavoro/Interessi : Motociclismo, pesca, pc, musica ed altro.
Hobby : Pacatamente contro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Modifiche alimentatore variabile ora da 9 a 16V 4A MAEL per i classe T

Messaggio  stregattomiao il Gio Ago 01, 2013 8:04 am

Modifiche effettuate con successo. Sostituito e modificato quasi tutto...
Quasi, perchè l'unica cosa che non capisco è come e dove inserire un interruttore on/off,(quindi unipolare), per non dover tutte le volte scollegare il cavo elettrico per spegnere l'alimentatore.
Mi spiego meglio: dove inserirlo "fisicamente, già lo so. Cioè nel pannello anteriore. Quello che non capisco...è quale filo "tagliare" per poi saldarlo ai contatti dell'interruttore. Il positivo che arriva al trafo? Od il negativo? Oppure...ditemi voi.
Grazie :-)
avatar
stregattomiao

Messaggi : 50
Data d'iscrizione : 28.11.12
Età : 50
Lavoro/Interessi : Motociclismo, pesca, pc, musica ed altro.
Hobby : Pacatamente contro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Modifiche alimentatore variabile ora da 9 a 16V 4A MAEL per i classe T

Messaggio  Switters il Gio Ago 01, 2013 8:21 am

L'interruttore io lo metterei sulla fase o sul neutro dell'alternata che arriva al trasformatore.

_________________
Andrea

Switters

Messaggi : 757
Data d'iscrizione : 17.10.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Modifiche alimentatore variabile ora da 9 a 16V 4A MAEL per i classe T

Messaggio  ghiglie il Gio Ago 01, 2013 9:33 am

stregattomiao ha scritto:Modifiche effettuate con successo. Sostituito e modificato quasi tutto...
Quasi, perchè l'unica cosa che non capisco è come e dove inserire un interruttore on/off,(quindi unipolare), per non dover tutte le volte scollegare il cavo elettrico per spegnere l'alimentatore.
Mi spiego meglio: dove inserirlo "fisicamente, già lo so. Cioè nel pannello anteriore. Quello che non capisco...è quale filo "tagliare" per poi saldarlo ai contatti dell'interruttore. Il positivo che arriva al trafo? Od il negativo? Oppure...ditemi voi.
Grazie :-)

Io l'ho messo sulla fase (il blu, insomma) del cavo che arriva al trafo. Però è un interruttore di recuperissimo... dovrò cambiarlo Neutral
avatar
ghiglie

Messaggi : 419
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 36

Tornare in alto Andare in basso

Re: Modifiche alimentatore variabile ora da 9 a 16V 4A MAEL per i classe T

Messaggio  emmeci il Gio Ago 01, 2013 9:41 am

ghiglie ha scritto:
stregattomiao ha scritto:Modifiche effettuate con successo. Sostituito e modificato quasi tutto...
Quasi, perchè l'unica cosa che non capisco è come e dove inserire un interruttore on/off,(quindi unipolare), per non dover tutte le volte scollegare il cavo elettrico per spegnere l'alimentatore.
Mi spiego meglio: dove inserirlo "fisicamente, già lo so. Cioè nel pannello anteriore. Quello che non capisco...è quale filo "tagliare" per poi saldarlo ai contatti dell'interruttore. Il positivo che arriva al trafo? Od il negativo? Oppure...ditemi voi.
Grazie :-)

Io l'ho messo sulla fase (il blu, insomma) del cavo che arriva al trafo. Però è un interruttore di recuperissimo... dovrò cambiarlo Neutral

Very Happy E se giri la spina... cosa succede? Se lo devi cambiare ci metterei un bel "bipolare" così stai più tranquillo!

Ciao Mauro
avatar
emmeci
Propositore Musicale

Messaggi : 1299
Data d'iscrizione : 11.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Modifiche alimentatore variabile ora da 9 a 16V 4A MAEL per i classe T

Messaggio  stregattomiao il Sab Ago 24, 2013 1:44 pm

Dopo aver usato questo alimentatore per un paio di settimane,(che ho modificato con i componenti consigliati da Maurizio), mi sono accorto, per caso, di un problema.
Ed è un bel problema.
Mentre "aggiustavo" la tensione di uscita con il tester, portandola da 13V a 12V, per ricollegare un TA2024, mi sono accorto che quando lo spengo dal pulsante di accensione bipolare che ci ho inserito, la tensione mi da un picco verso l'alto!
Cioè, dal voltaggio indicato sul tester, appena stacco il contatto, mi sale di 1,5-2V!!!
E ciò succede su qualsiasi voltaggio, dai 9 ai 14V.
Questa cosa, all'inizio NON la faceva, perchè prima di inserire lo spinotto di alimentazione in un ampli, testo sempre un paio di volte,(con i puntali del tester inseriti nello spinotto), la tensione di uscita, sia sull'accensione che sullo spegnimento dell'alimentatore.
Per mia fortuna, ultimamente c'era collegato un ampli con TA2020, che sopporta anche "botte" di oltre 15V.
Ma se avessi avuto collegato un ampli con TA2024, con un picco di tensione,(anche se per mezzo secondo), di 14V, avrei fatto un bell'arrosto.
Per adesso, ho ricollegato lo ZetaGi, che questo problema non ce l'ha...
Per il Mael, temo sia già arrivata la "fine". Temo sia il regolatore di tensione che inizia a dare i numeri...
avatar
stregattomiao

Messaggi : 50
Data d'iscrizione : 28.11.12
Età : 50
Lavoro/Interessi : Motociclismo, pesca, pc, musica ed altro.
Hobby : Pacatamente contro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Modifiche alimentatore variabile ora da 9 a 16V 4A MAEL per i classe T

Messaggio  Mantis-89 il Gio Set 05, 2013 8:16 am

stregattomiao ha scritto:Dopo aver usato questo alimentatore per un paio di settimane,(che ho modificato con i componenti consigliati da Maurizio), mi sono accorto, per caso, di un problema.
Ed è un bel problema.
Mentre "aggiustavo" la tensione di uscita con il tester, portandola da 13V a 12V, per ricollegare un TA2024, mi sono accorto che quando lo spengo dal pulsante di accensione bipolare che ci ho inserito, la tensione mi da un picco verso l'alto!
Cioè, dal voltaggio indicato sul tester, appena stacco il contatto, mi sale di 1,5-2V!!!
E ciò succede su qualsiasi voltaggio, dai 9 ai 14V.
Questa cosa, all'inizio NON la faceva, perchè prima di inserire lo spinotto di alimentazione in un ampli, testo sempre un paio di volte,(con i puntali del tester inseriti nello spinotto), la tensione di uscita, sia sull'accensione che sullo spegnimento dell'alimentatore.
Per mia fortuna, ultimamente c'era collegato un ampli con TA2020, che sopporta anche "botte" di oltre 15V.
Ma se avessi avuto collegato un ampli con TA2024, con un picco di tensione,(anche se per mezzo secondo), di 14V, avrei fatto un bell'arrosto.
Per adesso, ho ricollegato lo ZetaGi, che questo problema non ce l'ha...
Per il Mael, temo sia già arrivata la "fine". Temo sia il regolatore di tensione che inizia a dare i numeri...
Ciao, alla fine hai risolto?
Probabilmente sparo una cazzata, un condensatore X2 (quelli da filtro EMI) in parallelo ai morsetti del pulsante di alimentazione lato trasformatore potrebbe fare niente?
avatar
Mantis-89

Messaggi : 132
Data d'iscrizione : 29.02.12
Lavoro/Interessi : -
Hobby : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: Modifiche alimentatore variabile ora da 9 a 16V 4A MAEL per i classe T

Messaggio  stregattomiao il Gio Set 05, 2013 1:21 pm

No, non ho risolto nulla. Ho rimesso sotto lo Zetagi. Il Mael è nell'armadio e, quando avrò tempo e voglia, lo aprirò, farò qualche foto che posterò,(per farvi capire che modifiche ho fatto), e poi, se non riuscirò a venirne a capo...chiederò il vostro aiuto. Wink 
Grazie comunque... Smile
avatar
stregattomiao

Messaggi : 50
Data d'iscrizione : 28.11.12
Età : 50
Lavoro/Interessi : Motociclismo, pesca, pc, musica ed altro.
Hobby : Pacatamente contro

Tornare in alto Andare in basso

Riassunto...

Messaggio  cippo72 il Ven Set 06, 2013 12:01 pm

Ciao a tutti,
sono nuovo del forum, ho letto con molta attenzione tutto il post.
Anzitutto faccio i complimenti in particolar modo a Maurarte per la competenza e la pazienza nelle spiegazioni.
Ho ordinato il MAEL da original_surplus su ebay stamattina e mi è già arrivato il messaggio che mi informa dell'avvenuta spedizione. Vorrei quindi iniziare a procurarmi il materiale per la modifica e vi chiedo conferma se ho capito bene.
La lista della spese è:
- n.2 elettrolitici 4700 uF 25-35V
- n.2 elettrolitici 470 uF 25-35V
- n.5 poliestere 2,2 uF 50V passo 10 o 5
- n.1 trimmer 20 o 22K 0,5 W
Esatto ?

cippo72

Messaggi : 37
Data d'iscrizione : 05.09.13
Lavoro/Interessi : Informatica
Hobby : Kart

Tornare in alto Andare in basso

Re: Modifiche alimentatore variabile ora da 9 a 16V 4A MAEL per i classe T

Messaggio  cippo72 il Gio Set 12, 2013 1:58 pm

Ciao,
volendo procedere alla sostituzione anche degli altri componenti...
1) Il ponte a diodi va bene anche il KBPC5010 o solo il Fagor FB1001 ?
2) Per sostituire C6 è stato scritto di usare un 470pF. Ma va bene di qualsiasi tipo o è meglio usare un altro ceramico oppure un poliestere ?

cippo72

Messaggi : 37
Data d'iscrizione : 05.09.13
Lavoro/Interessi : Informatica
Hobby : Kart

Tornare in alto Andare in basso

Re: Modifiche alimentatore variabile ora da 9 a 16V 4A MAEL per i classe T

Messaggio  MaurArte il Gio Set 12, 2013 3:00 pm

cippo72 ha scritto:Ciao,
volendo procedere alla sostituzione anche degli altri componenti...
1) Il ponte a diodi va bene anche il KBPC5010 o solo il Fagor FB1001 ?
2) Per sostituire C6 è stato scritto di usare un 470pF. Ma va bene di qualsiasi tipo o è meglio usare un altro ceramico oppure un poliestere ?
Ponte diodi va bene uno con lo stesso amperaggio 
Per c6 metterei un poliestere

_________________
Le misure sono necessarie ma non sufficienti
Ciao,Maurizio [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
MaurArte
Alchimista capo
Alchimista capo

Messaggi : 4324
Data d'iscrizione : 09.05.09
Lavoro/Interessi : 'nzomma
Hobby : Troppi e tutti importanti

http://www.maurarte.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Modifiche alimentatore variabile ora da 9 a 16V 4A MAEL per i classe T

Messaggio  cippo72 il Ven Set 13, 2013 6:45 am

Stesso amperaggio o superiore, giusto?
Da quello che vedo in rete il Fagor FB1001 dovrebbe essere da 10A mentre il KBPC5010 da 50A.
Ieri ho ordinato un KBPC2510 (da 25A)... dimmi che va bene... Embarassed

cippo72

Messaggi : 37
Data d'iscrizione : 05.09.13
Lavoro/Interessi : Informatica
Hobby : Kart

Tornare in alto Andare in basso

Re: Modifiche alimentatore variabile ora da 9 a 16V 4A MAEL per i classe T

Messaggio  cippo72 il Sab Set 14, 2013 12:28 pm

Ma secondo voi va bene il cap 470pF qui sotto per sostituire C6 ? Quando sono andato al negozio non mi sono preoccupato di specificare il voltaggio, ma solo la capacità e che fosse in poliestere... e il tipo del negozio mi ha dato questo. Solo che i filamenti sono davvero molto sottili... e poi è davvero in poliestere?
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

cippo72

Messaggi : 37
Data d'iscrizione : 05.09.13
Lavoro/Interessi : Informatica
Hobby : Kart

Tornare in alto Andare in basso

Re: Modifiche alimentatore variabile ora da 9 a 16V 4A MAEL per i classe T

Messaggio  MaurArte il Sab Set 14, 2013 2:33 pm

Sembra un vecchio condensatore in polistirene... Surprised 
Lascia il condensatore che c'è ora
Il ponte va bene.

_________________
Le misure sono necessarie ma non sufficienti
Ciao,Maurizio [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
MaurArte
Alchimista capo
Alchimista capo

Messaggi : 4324
Data d'iscrizione : 09.05.09
Lavoro/Interessi : 'nzomma
Hobby : Troppi e tutti importanti

http://www.maurarte.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Modifiche alimentatore variabile ora da 9 a 16V 4A MAEL per i classe T

Messaggio  cesarev il Mar Set 24, 2013 7:11 am

ERRATA CORRIGE:
a pag.4 ho messo l'eleco delle modifiche cho ho fatto sul mio,
ma c'è un errore di trascrizione, in pratica i bypass con il 0,1uF 100V Evox
sono DUE e non 3.
"scusate"

_________________
................... : [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] : ..................... Cesare
avatar
cesarev

Messaggi : 380
Data d'iscrizione : 20.02.12
Età : 68
Lavoro/Interessi : Libero Pensatore - pensionato
Hobby : trekking, teatro (sono un guitto), HI-FI, bicicletta (d'estate) un po' di tutto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Modifiche alimentatore variabile ora da 9 a 16V 4A MAEL per i classe T

Messaggio  cippo72 il Mar Ott 29, 2013 8:11 pm

Finalmente ho finito il mio, qui trovate un paio di foto:
http://www.alchimieaudio.com/t824p15-mael-al-lavoro#14809

cippo72

Messaggi : 37
Data d'iscrizione : 05.09.13
Lavoro/Interessi : Informatica
Hobby : Kart

Tornare in alto Andare in basso

Domande per modifica MAEL

Messaggio  nivola68 il Mer Ott 30, 2013 5:14 pm

Ciao, a tutti ecco alcune domande per le modifiche del MAEL

come un altro utente, avrei deciso di mettere un voltmetro digitale sul pannello frontale del Mael , ho preso questo :

non posso mettere il link, per capirci quello blu ....

Q: il voltmetro digitale non andrà a produrre spurie sulla tensione di uscita ?

Q: Vorrei mettere potenziometro multigiri al posto del trimmer da 20K  sul pannello frontale per effettuare la taratura fine della tensione di uscita, cosa mi consigliate ? (utilizzo con T-AMP con chip diversi )

Q: vorrei sostituire anche il Cap "C6" cosa compro ?

Q: i Cap Panasonic serie NHG sono meglio o peggio degli "FC"

Q: mi consigliate un bel connettore per il collegamento finale della tensione 12V ?

sono appena arrivato ma rompo già le ....
Saluti
nivola68

nivola68

Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 29.10.13
Lavoro/Interessi : hi-fi
Hobby : jogging

Tornare in alto Andare in basso

Re: Modifiche alimentatore variabile ora da 9 a 16V 4A MAEL per i classe T

Messaggio  cesarev il Gio Ott 31, 2013 6:50 am

nivola68 ha scritto:Ciao, a tutti ecco alcune domande per le modifiche del MAEL

come un altro utente, avrei deciso di mettere un voltmetro digitale sul pannello frontale del Mael , ho preso questo :

non posso mettere il link, per capirci quello blu ....

Q: il voltmetro digitale non andrà a produrre spurie sulla tensione di uscita ?

Q: Vorrei mettere potenziometro multigiri al posto del trimmer da 20K  sul pannello frontale per effettuare la taratura fine della tensione di uscita, cosa mi consigliate ? (utilizzo con T-AMP con chip diversi )

Q: vorrei sostituire anche il Cap "C6" cosa compro ?

Q: i Cap Panasonic serie NHG sono meglio o peggio degli "FC"

Q: mi consigliate un bel connettore per il collegamento finale della tensione 12V ?

sono appena arrivato ma rompo già le ....
Saluti
nivola68
Vediamo se posso aiutarti...... tento:
- C6 mi pare sia il ceramico vicino al trimmer , da 470 pF
- Panasonic se non trovi FC, cerca un FM con gli stessi valori
Consiglio:
- un potenziometro esterno serve a ben poco, una volta tarato il trimmer non dovrebbe più dare fastidi, mentre l'esterno è sempre soggetto ad essere toccato (vedi es. qualcuno fa la polvere e ti tocca il pot), però se devi usarlo, continuamente,  con diversi voltaggi..........allora
- metteri, possibilmente,  un interruttore esterno, invece di staccare sempre la spina
- potresti uscire direttamente con il cavo, davanti o dietro, oppure tentare con una IEC, se c'entra
Per il voltmetro digitale non ti so rispondere, anche se io l'ho messo e non mi da problemi
Buon lavoro

_________________
................... : [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] : ..................... Cesare
avatar
cesarev

Messaggi : 380
Data d'iscrizione : 20.02.12
Età : 68
Lavoro/Interessi : Libero Pensatore - pensionato
Hobby : trekking, teatro (sono un guitto), HI-FI, bicicletta (d'estate) un po' di tutto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Modifiche alimentatore variabile ora da 9 a 16V 4A MAEL per i classe T

Messaggio  nivola68 il Gio Ott 31, 2013 7:01 am

Grazie Cesare, per i Cap il problema che dal fornitore dove trovo tutto, non trovo ne gli FC ne gli FM ( che mi risulta siano migliori degli FC) da 4700 uF ma solo gli NGH... qualcuno mi sa rispondere
per il POT hai ragione in parte: però con il voltmetro frontale se qualcuno lo tocca lo vedo all'accensione Smile

un saluto , nivola68

nivola68

Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 29.10.13
Lavoro/Interessi : hi-fi
Hobby : jogging

Tornare in alto Andare in basso

Re: Modifiche alimentatore variabile ora da 9 a 16V 4A MAEL per i classe T

Messaggio  ghiglie il Gio Ott 31, 2013 7:27 am

Solita domanda veloce e abbastanza idiota: la piastrina con il led è eliminabile?
avatar
ghiglie

Messaggi : 419
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 36

Tornare in alto Andare in basso

Re: Modifiche alimentatore variabile ora da 9 a 16V 4A MAEL per i classe T

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 10 di 13 Precedente  1, 2, 3 ... 9, 10, 11, 12, 13  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum