Alchimie per Audiofili
Ciao a tutti!!
Se siete appassionati di audio dateci una mano a sviluppare ed a far crescere questo forum indipendente e senza sponsor.
Lo Staff di A.p.A.
Ultimi argomenti
» Pronti per i 2 finali su Multiplo???
Dom Nov 12, 2017 1:15 pm Da Aldo Wu

» interfaccia cd a trasformatori megahertz
Lun Nov 06, 2017 1:34 pm Da embty2002

» Prebby HV su PCB Multiplo
Gio Ott 26, 2017 6:45 am Da MaurArte

» Saldatore per uso saltuario
Dom Ott 22, 2017 12:57 pm Da Andrea196

» PrebbyHead HV su PCB Multiplo
Lun Ott 16, 2017 8:55 am Da AlexRoss

» Alla fine è stato il suo cuore...
Gio Ott 05, 2017 12:13 pm Da Ivan

» 60 LP di Progressive Italiano con la De Agostini in edicola e abbonamento
Mer Set 27, 2017 9:58 am Da Ivan

» Progressivamente free Festival 2017 (al Jailbreak Live Club di Roma 27/9 - 01/10)
Mer Set 27, 2017 9:54 am Da Ivan

» Esce in edicola: PROG ITALIA Magazine.
Mer Set 27, 2017 9:47 am Da Ivan

Chi è in linea
In totale ci sono 30 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 30 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 112 il Dom Ott 09, 2016 8:42 am
Sondaggio

Che tipologia di diffusore vorreste?

44% 44% [ 14 ]
56% 56% [ 18 ]

Totale dei voti : 32

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Novembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930   

Calendario Calendario

interfaccia cd a trasformatori megahertz

Sab Nov 04, 2017 10:48 am Da embty2002

salve,
ho preso usata questa interfaccia cd della megahertz
http://www.megahertzaudio.it/interfaccia_cd_a_transformatore.htm
a quanto mi ha spiegato il venditore, ha al suo interno dei trasformatori
con rapporto 1:1 avvolti a mano e migliorano l'isolamento galvanico.
siccome ho un preamplificatore a operazionali che ha come condensatori
d'ingresso dei MKP, montando a monte questa interfaccia cd, …

Commenti: 6

Yaqin MS-12B modifiche stadio linea tweaking & mods

Lun Ago 27, 2012 5:31 pm Da MaurArte

Lo stadio linea ed alimentazione originale:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Stadio linea modificato con tensioni di riferimento

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Resistenze ad impasto di carbone tutte da 1/2W escluso quella di catodo da 33K che deve essere da 1W
Condensatore di uscita da 2,2uF in polipropilene metallizzato di buona qualità


Commenti: 526

pre phono tc-750 eliminare riaa

Lun Set 04, 2017 8:46 am Da wakaJawaka

Buongiorno ragazzi;
non fate caso alla bizzarra richiesta, ma per esperimenti di conversione vinilica, dovrei togliere lo stadio riaa al pre phono tc750 (la riaa la applicherò dopo via software)

l'idea è questa  http://www.pspatialaudio.com/flatpreamp.htm

Normalmente, dovrei togliere c4 e e c5 (magari ponticellare c5), per usare il pre come solo stadio di guadagno senza equalizzazione, ma se …

Commenti: 4

2 moduli in BTL con tpa3118 per fare un integratino stereo (?)

Lun Ago 14, 2017 4:47 pm Da Andrea196

Salve,
Da quello che si legge in giro sembra che il tpa3118 sia superiore come qualità del suono rispetto al 3116,
quindi la curiosità mi spinge a chiedervi [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  :
qualcuno ha già giocato con questi economicissimi moduli?


Commenti: 7

Pomice Buffer ad operazionali (by Vincenzo e Aris69)

Mer Giu 13, 2012 10:15 pm Da Dan73

Ho rielaborato (per modo di dire) il progetto di Vincenzo e Aris69 prima di montare i componenti volevo sapere se nontate qualcosa di sbagliato nello schema.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Metto anche gli schemi originali per un utente del t-forum che me li ha chiesti (di la non li trovo più [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] )

Alimentazione con massa virtuale (0-18 V)
[url=http://www.servimg.com/image_preview.php?i=195&u=14367165][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Commenti: 1

Kit 6SN7-SRPP su ebay

Gio Mar 09, 2017 8:29 am Da superluca71

Maurizio che ne pensi di questo?

Link

Commenti: 3

il mio OTL con 6c33c

Sab Dic 28, 2013 8:43 pm Da ideafolle

dopo 3 protipi, ed indecisioni varie di natura estetica, ed di alimentazioni a supporto o deciso di farlo cosi. si svilupera in verticale con le valvole montate in orizontale . lo schema e' quello di bebo marotta MK2 con laimentazioni modificate secondo la capocia mia ........speriamo bene bo!!!!!!!   [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  un sentito ringraziamento a  SONTERO   [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  (giovanni ) per la sua …

Commenti: 280

Prossimo finale: MyRef, MPC-MK2 o Abletec ALC0240-2300

Lun Apr 14, 2014 7:25 pm Da Jumping

Vorrei cimentarmi con una di queste realizzazioni, probabilmente dopo l'estare, in particolare
il Myref o l'MPC mi intrigano, qualcuno del forum li ha costruiti entrambi o uno dei due?

Commenti: 266

in quel di camaiore lido (luca)

Mar Nov 29, 2016 4:16 pm Da ideafolle

piccola rece in quel di (lido di camaiore)
un amico mi a chiesto........
Filippo Calcagno A zii, e tu l'ampli a reazione nucleare, quello con 8 missili, come l'hai portato?

Commenti: 1


Modifiche alimentatore variabile ora da 9 a 16V 4A MAEL per i classe T

Pagina 6 di 13 Precedente  1, 2, 3 ... 5, 6, 7 ... 11, 12, 13  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Modifiche alimentatore variabile ora da 9 a 16V 4A MAEL per i classe T

Messaggio  cesarev il Mer Mar 06, 2013 5:12 pm

Fukinagashi ha scritto:Grazie a tutti per i consigli.
Ho provato ad ordinare i componenti su RS ma il quantitativo minimo sembra essere 5 pezzi (ciascuno contenente 5 componenti!).
25 pezzi di ciascun componente mi sembrano un pò troppo anche per eventuali riserve...
Vi risulta?
Si a volte è così, purtroppo (5 ogni volta)
Ciao

_________________
................... : [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] : ..................... Cesare
avatar
cesarev

Messaggi : 380
Data d'iscrizione : 20.02.12
Età : 68
Lavoro/Interessi : Libero Pensatore - pensionato
Hobby : trekking, teatro (sono un guitto), HI-FI, bicicletta (d'estate) un po' di tutto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Modifiche alimentatore variabile ora da 9 a 16V 4A MAEL per i classe T

Messaggio  Federico Sibona il Gio Mar 07, 2013 10:31 am

Sono nuovo, ciao a tutti!

cesarev
, visto che hai cambiato contenitore (e sei arrivato come finezza a mettere il cavo di rete schermato), avresti potuto sostituire il trasformatore con un toroidale sicuramente più silenzioso e con minori dispersioni elettromagnetiche.
Certo che, a quel punto, del Mael sarebbe rimasto poco e forse si sarebbe potuto assemblare un alimentatore nuovo Very Happy

Federico Sibona

Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 07.03.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Modifiche alimentatore variabile ora da 9 a 16V 4A MAEL per i classe T

Messaggio  LakyV il Gio Mar 07, 2013 11:33 am

Federico Sibona ha scritto:Sono nuovo, ciao a tutti!

cesarev
, visto che hai cambiato contenitore (e sei arrivato come finezza a mettere il cavo di rete schermato), avresti potuto sostituire il trasformatore con un toroidale sicuramente più silenzioso e con minori dispersioni elettromagnetiche.
Certo che, a quel punto, del Mael sarebbe rimasto poco e forse si sarebbe potuto assemblare un alimentatore nuovo Very Happy
Avremmo potuto farlo tutti..
Ma a quel punto non si potrebbe più parlare di "alimentatore in classe T"
Dove T sta per "economico con rapporto Q/P elevato"

È un po' il concetto che sta alla base delle realizzazioni in stile T.
Si cerca di avere il massimo con poco..... lol! lol!
Tanta resa poca spesa!!!!!

_________________
Un consiglio va ascoltato... ma non per forza seguito!!!!
avatar
LakyV

Messaggi : 184
Data d'iscrizione : 13.12.12
Lavoro/Interessi : Cuoco per diletto!!!
Hobby : Elastico

Tornare in alto Andare in basso

Re: Modifiche alimentatore variabile ora da 9 a 16V 4A MAEL per i classe T

Messaggio  Fukinagashi il Gio Mar 07, 2013 11:53 am

Stavo pensando se si potesse utilizzare il MAEL per alimentare il Logitech Squeezebox.
Ma forse 5V sono troppo pochi. Oppure si può fare una modifica per scendere a quel valore?
Grazie.
avatar
Fukinagashi

Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 22.02.13
Lavoro/Interessi : Chitarra
Hobby : Vari

Tornare in alto Andare in basso

Re: Modifiche alimentatore variabile ora da 9 a 16V 4A MAEL per i classe T

Messaggio  cesarev il Gio Mar 07, 2013 5:02 pm

LakyV ha scritto:
Federico Sibona ha scritto:Sono nuovo, ciao a tutti!

cesarev
, visto che hai cambiato contenitore (e sei arrivato come finezza a mettere il cavo di rete schermato), avresti potuto sostituire il trasformatore con un toroidale sicuramente più silenzioso e con minori dispersioni elettromagnetiche.
Certo che, a quel punto, del Mael sarebbe rimasto poco e forse si sarebbe potuto assemblare un alimentatore nuovo Very Happy
Avremmo potuto farlo tutti..
Ma a quel punto non si potrebbe più parlare di "alimentatore in classe T"
Dove T sta per "economico con rapporto Q/P elevato"

È un po' il concetto che sta alla base delle realizzazioni in stile T.
Si cerca di avere il massimo con poco..... lol! lol!
Tanta resa poca spesa!!!!!

Hai ragione Luca, è proprio così. Quindi se oggi es. compero 10 cap da 2,2uF ne avrò a disposizione
per altre realizzazioni senza dover ripagare una spedizione. +/- rientra nello stile dei T-Diyers.
Bisogna cercar di usare roba che costa poco e che si ha già in casa, possibilmente. Poi magari
ci si può anche scambiare qualche componente, rientra sempre nella filosofia del "T".
Mi pare anche che Maurizio, avesse detto, qualche post più su di non sostituire il trasformatore, quindi mi adeguo.
Buon lavoro,.............brava gente

p.s.
sto mettendo a punto la seconda realizzazione e ci aggiungerò, solamente,
(se c'entra)un voltmetro digitale da 4 eurini. è solo un sfizio

_________________
................... : [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] : ..................... Cesare
avatar
cesarev

Messaggi : 380
Data d'iscrizione : 20.02.12
Età : 68
Lavoro/Interessi : Libero Pensatore - pensionato
Hobby : trekking, teatro (sono un guitto), HI-FI, bicicletta (d'estate) un po' di tutto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Modifiche alimentatore variabile ora da 9 a 16V 4A MAEL per i classe T

Messaggio  Fukinagashi il Gio Mar 07, 2013 5:12 pm

Se qualcuno è a Pavia o vicino io farei un ordine a RS. In questo modo si può dividere i componenti.
PM me!
avatar
Fukinagashi

Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 22.02.13
Lavoro/Interessi : Chitarra
Hobby : Vari

Tornare in alto Andare in basso

Re: Modifiche alimentatore variabile ora da 9 a 16V 4A MAEL per i classe T

Messaggio  danilopace il Ven Mar 08, 2013 4:49 pm

Una domanda sulla pulizia degli stampati dell'alimentatore:

sto usando alcol isopropilico per la pulizia, sia sulla faccia superiore dove ci sono i componenti, che su quella inferiore con le saldature, ma alcune tracce di grasso e unto non vengono via. Secondo voi la benzina rettificata che mi consigliava Maurizio va bene anche sulle piste e se bagna i componenti elettronici? La posso usare senza pericolo di far danni? Funziona? O continuo ad utilizzare l'alcol isoprop?

I reofori dei componenti sono quasi tutti ossidati...il disossidante secco non funziona molto...li lascio così?

Grazie a tutti

danilopace

Messaggi : 99
Data d'iscrizione : 18.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Modifiche alimentatore variabile ora da 9 a 16V 4A MAEL per i classe T

Messaggio  cesarev il Ven Mar 08, 2013 9:24 pm

danilopace ha scritto:Una domanda sulla pulizia degli stampati dell'alimentatore:

sto usando alcol isopropilico per la pulizia, sia sulla faccia superiore dove ci sono i componenti, che su quella inferiore con le saldature, ma alcune tracce di grasso e unto non vengono via. Secondo voi la benzina rettificata che mi consigliava Maurizio va bene anche sulle piste e se bagna i componenti elettronici? La posso usare senza pericolo di far danni? Funziona? O continuo ad utilizzare l'alcol isoprop?
I reofori dei componenti sono quasi tutti ossidati...il disossidante secco non funziona molto...li lascio così?
Grazie a tutti

usa tranquillamenta la "trielina", quella per smacchiare gli abiti.
Io uso lo smacchiatore "TRISMAC", (sostitutivo della trielina) lo trovi al Supermercato.
Prima di pennello e poi a completare con uno straccetto.
Notteeeeeee

_________________
................... : [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] : ..................... Cesare
avatar
cesarev

Messaggi : 380
Data d'iscrizione : 20.02.12
Età : 68
Lavoro/Interessi : Libero Pensatore - pensionato
Hobby : trekking, teatro (sono un guitto), HI-FI, bicicletta (d'estate) un po' di tutto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Modifiche alimentatore variabile ora da 9 a 16V 4A MAEL per i classe T

Messaggio  MaurArte il Sab Mar 09, 2013 8:16 am

Se la trovate utilizzate benzina rettificata con pennello e straccetto

_________________
Le misure sono necessarie ma non sufficienti
Ciao,Maurizio [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
MaurArte
Alchimista capo
Alchimista capo

Messaggi : 4363
Data d'iscrizione : 09.05.09
Lavoro/Interessi : 'nzomma
Hobby : Troppi e tutti importanti

http://www.maurarte.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Modifiche alimentatore variabile ora da 9 a 16V 4A MAEL per i classe T

Messaggio  LakyV il Dom Mar 10, 2013 5:24 pm

Va bene lo stesso se metto un trimmer da 4,6 Mohm ???
Quello da 20k non ce l'ho, a meno che "San Ghiglie" non me lo mandi al più presto!!!!

_________________
Un consiglio va ascoltato... ma non per forza seguito!!!!
avatar
LakyV

Messaggi : 184
Data d'iscrizione : 13.12.12
Lavoro/Interessi : Cuoco per diletto!!!
Hobby : Elastico

Tornare in alto Andare in basso

Re: Modifiche alimentatore variabile ora da 9 a 16V 4A MAEL per i classe T

Messaggio  MaurArte il Dom Mar 10, 2013 5:33 pm

Va bene lo stesso se metto un trimmer da 4,6 Mohm ???

NO!!! Evil or Very Mad

_________________
Le misure sono necessarie ma non sufficienti
Ciao,Maurizio [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
MaurArte
Alchimista capo
Alchimista capo

Messaggi : 4363
Data d'iscrizione : 09.05.09
Lavoro/Interessi : 'nzomma
Hobby : Troppi e tutti importanti

http://www.maurarte.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Modifiche alimentatore variabile ora da 9 a 16V 4A MAEL per i classe T

Messaggio  LakyV il Dom Mar 10, 2013 6:09 pm

Lo sospettavo.!!! Wink Wink

_________________
Un consiglio va ascoltato... ma non per forza seguito!!!!
avatar
LakyV

Messaggi : 184
Data d'iscrizione : 13.12.12
Lavoro/Interessi : Cuoco per diletto!!!
Hobby : Elastico

Tornare in alto Andare in basso

Re: Modifiche alimentatore variabile ora da 9 a 16V 4A MAEL per i classe T

Messaggio  cesarev il Lun Mar 11, 2013 7:09 am

LakyV ha scritto:Va bene lo stesso se metto un trimmer da 4,6 Mohm ???
Quello da 20k non ce l'ho, a meno che "San Ghiglie" non me lo mandi al più presto!!!!

Siccome non va bene usa questo:
http://www.ebay.it/itm/1-x-TRIMMER-CERMET-ORIZZONTALE-1-GIRO-20K-/380594138365?pt=Componenti_elettronici_passivi&hash=item589d2dacfd
con 2,65 eurini te la cavi(spedizione compresa), costa meno che se te lo spedissi Io.
Buonaaaaa

_________________
................... : [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] : ..................... Cesare
avatar
cesarev

Messaggi : 380
Data d'iscrizione : 20.02.12
Età : 68
Lavoro/Interessi : Libero Pensatore - pensionato
Hobby : trekking, teatro (sono un guitto), HI-FI, bicicletta (d'estate) un po' di tutto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Modifiche alimentatore variabile ora da 9 a 16V 4A MAEL per i classe T

Messaggio  LakyV il Lun Mar 11, 2013 8:39 am

cesarev ha scritto:
LakyV ha scritto:Va bene lo stesso se metto un trimmer da 4,6 Mohm ???
Quello da 20k non ce l'ho, a meno che "San Ghiglie" non me lo mandi al più presto!!!!

Siccome non va bene usa questo:
http://www.ebay.it/itm/1-x-TRIMMER-CERMET-ORIZZONTALE-1-GIRO-20K-/380594138365?pt=Componenti_elettronici_passivi&hash=item589d2dacfd
con 2,65 eurini te la cavi(spedizione compresa), costa meno che se te lo spedissi Io.
Buonaaaaa
Come sempre puntualissimo,
L'ho preso, aspetto che mi arrivi o i Wima e i panasonic da 4700
Grazie Cesare

_________________
Un consiglio va ascoltato... ma non per forza seguito!!!!
avatar
LakyV

Messaggi : 184
Data d'iscrizione : 13.12.12
Lavoro/Interessi : Cuoco per diletto!!!
Hobby : Elastico

Tornare in alto Andare in basso

Re: Modifiche alimentatore variabile ora da 9 a 16V 4A MAEL per i classe T

Messaggio  danilopace il Lun Mar 11, 2013 1:02 pm

Ciao a tutti, tornando al discorso della pulizia e al consiglio di Maurizio, oggi al supermercato ho trovato questo smacchiatore, che dovrebbe essere proprio la benzina rettificata di cui parlava:
AVIO Marca Silvan (distribuito da GSG Via Pacinotti, 3 - Gussago BS) - Smacchiatore
Composizione chimica: 90-100% n-esano, 7/10% 1,2-dicloropropano

Qualcuno può confermare? Maurizio?

danilopace

Messaggi : 99
Data d'iscrizione : 18.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Modifiche alimentatore variabile ora da 9 a 16V 4A MAEL per i classe T

Messaggio  MaurArte il Lun Mar 11, 2013 1:17 pm

danilopace ha scritto:Ciao a tutti, tornando al discorso della pulizia e al consiglio di Maurizio, oggi al supermercato ho trovato questo smacchiatore, che dovrebbe essere proprio la benzina rettificata di cui parlava:
AVIO Marca Silvan (distribuito da GSG Via Pacinotti, 3 - Gussago BS) - Smacchiatore
Composizione chimica: 90-100% n-esano, 7/10% 1,2-dicloropropano

Qualcuno può confermare? Maurizio?

E' lui. Attenzione che è tossico e va adoperato all'aperto!!!

_________________
Le misure sono necessarie ma non sufficienti
Ciao,Maurizio [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
MaurArte
Alchimista capo
Alchimista capo

Messaggi : 4363
Data d'iscrizione : 09.05.09
Lavoro/Interessi : 'nzomma
Hobby : Troppi e tutti importanti

http://www.maurarte.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Modifiche alimentatore variabile ora da 9 a 16V 4A MAEL per i classe T

Messaggio  danilopace il Lun Mar 11, 2013 1:51 pm

MaurArte ha scritto:E' lui. Attenzione che è tossico e va adoperato all'aperto!!!

Ok ottimo consiglio Maurizio...grazie!


Ultima modifica di Ivan il Mar Mar 12, 2013 4:52 pm, modificato 1 volta (Motivazione : quote)

danilopace

Messaggi : 99
Data d'iscrizione : 18.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Modifiche alimentatore variabile ora da 9 a 16V 4A MAEL per i classe T

Messaggio  ghiglie il Lun Mar 11, 2013 6:31 pm

LakyV ha scritto:Va bene lo stesso se metto un trimmer da 4,6 Mohm ???
Quello da 20k non ce l'ho, a meno che "San Ghiglie" non me lo mandi al più presto!!!!

E' ancora in arrivo. E pensa, me ne arriveranno 4... mica avevo visto che l'offerta era per 2... afro


Arrivati i Panasonic FC 4700uF e i Wima MKS2 5mm ma... 63V 1,5uF ... Farò fanno? Neutral
avatar
ghiglie

Messaggi : 423
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 37

Tornare in alto Andare in basso

Re: Modifiche alimentatore variabile ora da 9 a 16V 4A MAEL per i classe T

Messaggio  LakyV il Lun Mar 11, 2013 10:10 pm

ghiglie ha scritto:
LakyV ha scritto:Va bene lo stesso se metto un trimmer da 4,6 Mohm ???
Quello da 20k non ce l'ho, a meno che "San Ghiglie" non me lo mandi al più presto!!!!

E' ancora in arrivo. E pensa, me ne arriveranno 4... mica avevo visto che l'offerta era per 2... afro


Arrivati i Panasonic FC 4700uF e i Wima MKS2 5mm ma... 63V 1,5uF ... Farò fanno? Neutral
Giusto stasera ho fatto pulizia sulla scheda, ho messo su i Panasonic da 470uF, ho tolto tutti gli altri e anche il trimmer.
Sto aspettando i CAP da 4700 e quelli da 2,2.
Il trimmer l'ho preso oggi su suggerimento di Cesare...!!!
Ho notato che i cavi di cablaggio sono alquanto vecchiotti, qualcuno verrà sostituito, sicuramente quelli di alimentazione, li metterò schermati.
I cavi del primario sono solid core, molto rigidi, conviene sostituirli ???

_________________
Un consiglio va ascoltato... ma non per forza seguito!!!!
avatar
LakyV

Messaggi : 184
Data d'iscrizione : 13.12.12
Lavoro/Interessi : Cuoco per diletto!!!
Hobby : Elastico

Tornare in alto Andare in basso

Re: Modifiche alimentatore variabile ora da 9 a 16V 4A MAEL per i classe T

Messaggio  ghiglie il Mar Mar 12, 2013 1:22 am

LakyV ha scritto:
Giusto stasera ho fatto pulizia sulla scheda, ho messo su i Panasonic da 470uF, ho tolto tutti gli altri e anche il trimmer.
Sto aspettando i CAP da 4700 e quelli da 2,2.
Il trimmer l'ho preso oggi su suggerimento di Cesare...!!!
Ho notato che i cavi di cablaggio sono alquanto vecchiotti, qualcuno verrà sostituito, sicuramente quelli di alimentazione, li metterò schermati.
I cavi del primario sono solid core, molto rigidi, conviene sostituirli ???

ma... dei 2,2 ti avanzano lo stesso? :p Te li compro... con quelli più piccoletti non mi fido molto...
Tra l'altro, il tizio da cui avrei preso i Panasonic da 470uF mi ha spedito dei Rubycon... Rolling Eyes Come qualità andranno bene lo stesso?
Anche io pensavo di sostituire la cablatura, sono un po' cotti i miei. Dove hai trovato gli schermati? Ci sono in zona? Non ci penso nemmeno a cambiare quelli del primario... sbattimento esagerato! Razz


Ultima modifica di Ivan il Mar Mar 12, 2013 4:51 pm, modificato 1 volta (Motivazione : quote)
avatar
ghiglie

Messaggi : 423
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 37

Tornare in alto Andare in basso

Trasformatore MAEL

Messaggio  cesarev il Mar Mar 12, 2013 9:34 am

Forse non capisco Io:
I fili solid core sono quelli del secondario che vanno al ponte,
quelli del primario arrivano direttamente dal cavo di alimentazione.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Non toccate i solid core, a meno che non siano in fase di rottura.
Potete fare come ho fatto io, rafforzare i punti critici e consumati:
un po' di termorestringente ed una guaina per alte temperature.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Penso sia più che sufficiente.
Buon lavoro.................brava gente

_________________
................... : [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] : ..................... Cesare
avatar
cesarev

Messaggi : 380
Data d'iscrizione : 20.02.12
Età : 68
Lavoro/Interessi : Libero Pensatore - pensionato
Hobby : trekking, teatro (sono un guitto), HI-FI, bicicletta (d'estate) un po' di tutto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Modifiche alimentatore variabile ora da 9 a 16V 4A MAEL per i classe T

Messaggio  LakyV il Mar Mar 12, 2013 11:26 am

cesarev ha scritto:Forse non capisco Io:
I fili solid core sono quelli del secondario che vanno al ponte,
quelli del primario arrivano direttamente dal cavo di alimentazione.

http://i72.servimg.com/u/f72/17/33/55/60/sam_1111.jpg
Non toccate i solid core, a meno che non siano in fase di rottura.
Potete fare come ho fatto io, rafforzare i punti critici e consumati:
un po' di termorestringente ed una guaina per alte temperature.

http://i72.servimg.com/u/f72/17/33/55/60/sam_1113.jpg

http://i72.servimg.com/u/f72/17/33/55/60/sam_1112.jpg

Penso sia più che sufficiente.
Buon lavoro.................brava gente
È hai ragione... Quelli del primario non sono i sold core... Embarassed Embarassed
Mi sono sbagliato.
In ogni caso non penso di toccarli


Ultima modifica di Ivan il Mar Mar 12, 2013 4:49 pm, modificato 1 volta (Motivazione : Foto e quoting)

_________________
Un consiglio va ascoltato... ma non per forza seguito!!!!
avatar
LakyV

Messaggi : 184
Data d'iscrizione : 13.12.12
Lavoro/Interessi : Cuoco per diletto!!!
Hobby : Elastico

Tornare in alto Andare in basso

Re: Modifiche alimentatore variabile ora da 9 a 16V 4A MAEL per i classe T

Messaggio  LakyV il Mar Mar 12, 2013 11:33 am

ghiglie ha scritto:
ma... dei 2,2 ti avanzano lo stesso? :p Te li compro... con quelli più piccoletti non mi fido molto...
Tra l'altro, il tizio da cui avrei preso i Panasonic da 470uF mi ha spedito dei Rubycon... Rolling Eyes Come qualità andranno bene lo stesso?
Anche io pensavo di sostituire la cablatura, sono un po' cotti i miei. Dove hai trovato gli schermati? Ci sono in zona? Non ci penso nemmeno a cambiare quelli del primario... sbattimento esagerato! Razz
I Rubycon vanno benissimo.
Certo che mi avanzano, non appena mi arrivano te lo faccio sapere, così passi a prenderli.
I cavi che userò per il PRIMARIO li avevo già in casa, ne ho di quadri polari twistati e di bi polari, tutti e due con maglia di rame... Se vuoi rene da qualche metro,per farli un po' più belli gli metterò su una calza tipo questa..
http://www.audioselection.it/product.php~idx~~~1452~~1_5_5_5+AS+GI_VE_GR_NE~.html


Ultima modifica di Ivan il Mar Mar 12, 2013 4:50 pm, modificato 1 volta (Motivazione : quote)

_________________
Un consiglio va ascoltato... ma non per forza seguito!!!!
avatar
LakyV

Messaggi : 184
Data d'iscrizione : 13.12.12
Lavoro/Interessi : Cuoco per diletto!!!
Hobby : Elastico

Tornare in alto Andare in basso

Re: Modifiche alimentatore variabile ora da 9 a 16V 4A MAEL per i classe T

Messaggio  ghiglie il Mar Mar 12, 2013 4:19 pm

Figo quel viablue!
Se vuoi qualcosa di meno ricercato ho del classico sleeve a retina, in PET grigio.
Facciamo che ci sentiamo verso il WE... Wink
avatar
ghiglie

Messaggi : 423
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 37

Tornare in alto Andare in basso

Re: Modifiche alimentatore variabile ora da 9 a 16V 4A MAEL per i classe T

Messaggio  LakyV il Mar Mar 12, 2013 6:37 pm

X Ghiglie !!!!

Appena arrivati...
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Quando vuoi passa a prenderl.. lol! lol!

_________________
Un consiglio va ascoltato... ma non per forza seguito!!!!
avatar
LakyV

Messaggi : 184
Data d'iscrizione : 13.12.12
Lavoro/Interessi : Cuoco per diletto!!!
Hobby : Elastico

Tornare in alto Andare in basso

Re: Modifiche alimentatore variabile ora da 9 a 16V 4A MAEL per i classe T

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 6 di 13 Precedente  1, 2, 3 ... 5, 6, 7 ... 11, 12, 13  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum