Alchimie per Audiofili
Ciao a tutti!!
Se siete appassionati di audio dateci una mano a sviluppare ed a far crescere questo forum indipendente e senza sponsor.
Lo Staff di A.p.A.
Ultimi argomenti
» Asus Xonar Essence ST moddata non più funzionante.
Ieri alle 8:09 pm Da tommaso

» Alimentatore Alpha Elettronica settaggi
Gio Feb 22, 2018 4:23 pm Da mariolino

» Richiesta per MaurArte (Thin Client 564 LX Premium con Daphile)
Dom Feb 18, 2018 9:53 pm Da tommaso

» Dac: si accende ma non suona
Ven Feb 16, 2018 2:10 pm Da grgrg

» POTENZIOMETRO
Lun Feb 12, 2018 7:20 am Da nikwatt

» rumore elettrico indotto da SMPS del pc
Dom Feb 11, 2018 5:40 pm Da magistercylindrus

» quale modulo per alimentazione?
Sab Feb 10, 2018 11:53 pm Da grgrg

» Simple Minds Big Music 2014 ritorno alle origini?
Mar Feb 06, 2018 5:05 pm Da emmeci

» Prebby HV su PCB Multiplo
Sab Feb 03, 2018 10:56 pm Da direttore

Chi è in linea
In totale ci sono 25 utenti in linea: 1 Registrato, 0 Nascosti e 24 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

superluca71

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 130 il Mer Feb 14, 2018 8:19 am
Sondaggio

Che tipologia di diffusore vorreste?

44% 44% [ 14 ]
56% 56% [ 18 ]

Totale dei voti : 32

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Febbraio 2018
LunMarMerGioVenSabDom
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728    

Calendario Calendario

POTENZIOMETRO

Gio Feb 08, 2018 7:36 am Da nikwatt

Buongiorno,
mi hanno regalato questo...
Vorrei costruirmi qualcosa di semplice per controllarlo...mi aiutate???
grazie[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Commenti: 2

interfaccia cd a trasformatori megahertz

Sab Nov 04, 2017 10:48 am Da embty2002

salve,
ho preso usata questa interfaccia cd della megahertz
http://www.megahertzaudio.it/interfaccia_cd_a_transformatore.htm
a quanto mi ha spiegato il venditore, ha al suo interno dei trasformatori
con rapporto 1:1 avvolti a mano e migliorano l'isolamento galvanico.
siccome ho un preamplificatore a operazionali che ha come condensatori
d'ingresso dei MKP, montando a monte questa interfaccia cd, …

Commenti: 7

Yaqin MS-12B modifiche stadio linea tweaking & mods

Lun Ago 27, 2012 5:31 pm Da MaurArte

Lo stadio linea ed alimentazione originale:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Stadio linea modificato con tensioni di riferimento

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Resistenze ad impasto di carbone tutte da 1/2W escluso quella di catodo da 33K che deve essere da 1W
Condensatore di uscita da 2,2uF in polipropilene metallizzato di buona qualità


Commenti: 530

pre phono tc-750 eliminare riaa

Lun Set 04, 2017 8:46 am Da wakaJawaka

Buongiorno ragazzi;
non fate caso alla bizzarra richiesta, ma per esperimenti di conversione vinilica, dovrei togliere lo stadio riaa al pre phono tc750 (la riaa la applicherò dopo via software)

l'idea è questa  http://www.pspatialaudio.com/flatpreamp.htm

Normalmente, dovrei togliere c4 e e c5 (magari ponticellare c5), per usare il pre come solo stadio di guadagno senza equalizzazione, ma se …

Commenti: 4

2 moduli in BTL con tpa3118 per fare un integratino stereo (?)

Lun Ago 14, 2017 4:47 pm Da Andrea196

Salve,
Da quello che si legge in giro sembra che il tpa3118 sia superiore come qualità del suono rispetto al 3116,
quindi la curiosità mi spinge a chiedervi [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  :
qualcuno ha già giocato con questi economicissimi moduli?


Commenti: 7

Pomice Buffer ad operazionali (by Vincenzo e Aris69)

Mer Giu 13, 2012 10:15 pm Da Dan73

Ho rielaborato (per modo di dire) il progetto di Vincenzo e Aris69 prima di montare i componenti volevo sapere se nontate qualcosa di sbagliato nello schema.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Metto anche gli schemi originali per un utente del t-forum che me li ha chiesti (di la non li trovo più [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] )

Alimentazione con massa virtuale (0-18 V)
[url=http://www.servimg.com/image_preview.php?i=195&u=14367165][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Commenti: 1

Kit 6SN7-SRPP su ebay

Gio Mar 09, 2017 8:29 am Da superluca71

Maurizio che ne pensi di questo?

Link

Commenti: 3

il mio OTL con 6c33c

Sab Dic 28, 2013 8:43 pm Da ideafolle

dopo 3 protipi, ed indecisioni varie di natura estetica, ed di alimentazioni a supporto o deciso di farlo cosi. si svilupera in verticale con le valvole montate in orizontale . lo schema e' quello di bebo marotta MK2 con laimentazioni modificate secondo la capocia mia ........speriamo bene bo!!!!!!!   [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  un sentito ringraziamento a  SONTERO   [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  (giovanni ) per la sua …

Commenti: 280

Prossimo finale: MyRef, MPC-MK2 o Abletec ALC0240-2300

Lun Apr 14, 2014 7:25 pm Da Jumping

Vorrei cimentarmi con una di queste realizzazioni, probabilmente dopo l'estare, in particolare
il Myref o l'MPC mi intrigano, qualcuno del forum li ha costruiti entrambi o uno dei due?

Commenti: 266


Amplificatori configurabili a ponte (mono)

Andare in basso

Amplificatori configurabili a ponte (mono)

Messaggio  Bartman il Lun Ott 22, 2012 12:11 pm

Buongiorno a tutti,
abbiate pietà di me, ma da poco mi sono avvicinato a questo sport... Shocked ... ehm hobby Smile e vorrei porre una questione che mi ronza in testolina da un po'.
Sono niubbissimo quindi potrei spararla grossa, non lapidatemi affraid
La mia domanda è:
"E' possibile (e conveniente), partendo da un ampli stereo, o meglio con schede separate per i due canali ma con alimentazione comune quindi non propriamente - completamente - dual-mono, creare un accrocchio per mettere i due canali a ponte (in mono) e quindi virtualmente duplicarne la potenza?"

P.S.: al momento non ne ho la necessità, ma visto che in futuro vorrei costruirmi una coppia di diffusori un po' più esigenti degli attuali...

Grazie
avatar
Bartman

Messaggi : 311
Data d'iscrizione : 01.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatori configurabili a ponte (mono)

Messaggio  MaurArte il Mar Ott 23, 2012 9:00 am

Perchè prendere un ampli a ponte?

_________________
Le misure sono necessarie ma non sufficienti
Ciao,Maurizio [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
MaurArte
Alchimista capo
Alchimista capo

Messaggi : 4379
Data d'iscrizione : 09.05.09
Lavoro/Interessi : 'nzomma
Hobby : Troppi e tutti importanti

http://www.maurarte.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatori configurabili a ponte (mono)

Messaggio  Bartman il Mar Ott 23, 2012 2:36 pm

MaurArte ha scritto:Perchè prendere un ampli a ponte?

Perdonami Maurizio ma non ho capito quello che indendi Crying or Very sad

Se intendi: "perchè non prendi direttamente un ampli configurabile a ponte?" la mia risposta potrebbe essere: "perchè mi piace quello che ho, che è un 65W per canale che per il momento mi basta ma per il futuro chissà... ne ho trovato uno uguale usato Very Happy e se fosse possibile quello che penso... "
Se intendi: "che senso ha comprare un ampli configurabile a ponte" la mia risposta potrebbe essere: "boh, forse perchè è di più flessibile utilizzo..." Very Happy
avatar
Bartman

Messaggi : 311
Data d'iscrizione : 01.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatori configurabili a ponte (mono)

Messaggio  Fabio il Mar Ott 23, 2012 6:00 pm

Forse intedi in parallelo? Anche perche il ponte virtualmente quadruplica la potenza.
Ad ogni modo se il circuito non è studiato per fare questo è da evitare, non puoi mettere semplicemente in parallelo due finali, rischi di caricare uno con l'altro, un po' come mettendo due batterie non perfettamente identiche in parallelo, e provocare oscillazioni, va rivista la controreazione e vanno interposte delle resistenze per scinderle tra i due finali, non puoi dare per scontato che mettendoli invece a ponte riescano a pilotare bene lo stesso carico, che viene visto dimezzato, duplicando la tensione ai capi duplichi anche la corrente, da questo esce fuori la quadruplicazione della potenza in un ponte.
avatar
Fabio

Messaggi : 100
Data d'iscrizione : 23.01.12
Lavoro/Interessi : fancazzismo
Hobby : depresso

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatori configurabili a ponte (mono)

Messaggio  porfido il Mar Ott 23, 2012 6:05 pm

Fabio ha scritto:Forse intedi in parallelo? Anche perche il ponte virtualmente quadruplica la potenza.
Ad ogni modo se il circuito non è studiato per fare questo è da evitare, non puoi mettere semplicemente in parallelo due finali, rischi di caricare uno con l'altro, un po' come mettendo due batterie non perfettamente identiche in parallelo, e provocare oscillazioni, va rivista la controreazione e vanno interposte delle resistenze per scinderle tra i due finali, non puoi dare per scontato che mettendoli invece a ponte riescano a pilotare bene lo stesso carico, che viene visto dimezzato, duplicando la tensione ai capi duplichi anche la corrente, da questo esce fuori la quadruplicazione della potenza in un ponte.

Quest'uomo apre bocca e regolarmente si impara qualcosa! Smile

_________________
A hundred million people use electricity and still believe in the magic power of signs and exorcisms.

Leon Trotsky - 1914


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
porfido

Messaggi : 570
Data d'iscrizione : 26.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatori configurabili a ponte (mono)

Messaggio  MaurArte il Mer Ott 24, 2012 6:11 am

porfido ha scritto:
Fabio ha scritto:Forse intedi in parallelo? Anche perche il ponte virtualmente quadruplica la potenza.
Ad ogni modo se il circuito non è studiato per fare questo è da evitare, non puoi mettere semplicemente in parallelo due finali, rischi di caricare uno con l'altro, un po' come mettendo due batterie non perfettamente identiche in parallelo, e provocare oscillazioni, va rivista la controreazione e vanno interposte delle resistenze per scinderle tra i due finali, non puoi dare per scontato che mettendoli invece a ponte riescano a pilotare bene lo stesso carico, che viene visto dimezzato, duplicando la tensione ai capi duplichi anche la corrente, da questo esce fuori la quadruplicazione della potenza in un ponte.

Quest'uomo apre bocca e regolarmente si impara qualcosa! Smile

Peccato che Fabio frequenta poco Sad

_________________
Le misure sono necessarie ma non sufficienti
Ciao,Maurizio [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
MaurArte
Alchimista capo
Alchimista capo

Messaggi : 4379
Data d'iscrizione : 09.05.09
Lavoro/Interessi : 'nzomma
Hobby : Troppi e tutti importanti

http://www.maurarte.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatori configurabili a ponte (mono)

Messaggio  Bartman il Mer Ott 24, 2012 7:31 am

Fabio ha scritto:Forse intedi in parallelo? Anche perche il ponte virtualmente quadruplica la potenza.
Ad ogni modo se il circuito non è studiato per fare questo è da evitare, non puoi mettere semplicemente in parallelo due finali, rischi di caricare uno con l'altro, un po' come mettendo due batterie non perfettamente identiche in parallelo, e provocare oscillazioni, va rivista la controreazione e vanno interposte delle resistenze per scinderle tra i due finali, non puoi dare per scontato che mettendoli invece a ponte riescano a pilotare bene lo stesso carico, che viene visto dimezzato, duplicando la tensione ai capi duplichi anche la corrente, da questo esce fuori la quadruplicazione della potenza in un ponte.

Grazie 1000,
come sospettavo, avevo detto una vacc@t@. Mi non so

Contributo prezioso Very Happy
avatar
Bartman

Messaggi : 311
Data d'iscrizione : 01.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatori configurabili a ponte (mono)

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum