Alchimie per Audiofili
Ciao a tutti!!
Se siete appassionati di audio dateci una mano a sviluppare ed a far crescere questo forum indipendente e senza sponsor.
Lo Staff di A.p.A.
Ultimi argomenti
» Pioneer SA-706 non va d'accordo con Canton Quinto 520...
Oggi a 4:09 pm Da fritznet

» Ci ha lasciato Greg Lake
Oggi a 3:54 pm Da fritznet

» Sostituzione ecc99
Lun Dic 05, 2016 12:03 pm Da MaurArte

» Montaggio Toroidale
Dom Dic 04, 2016 7:12 am Da ideafolle

» Fa caldo! Ma voi lo sapete quanti abitanti ha l'Islanda???
Gio Dic 01, 2016 6:17 pm Da emmeci

» in quel di camaiore lido (luca)
Gio Dic 01, 2016 9:34 am Da ideafolle

» AMPLI X CUFFIE X TIMIDO
Mer Nov 30, 2016 5:28 pm Da ideafolle

» Test estivo: 2 cuffie intrauricolari per smartphone sotto i 10 Euro Cosonic W1 QKZ DM3
Mer Nov 30, 2016 3:19 pm Da Ivan

» OPsssssssss
Mar Nov 29, 2016 4:17 pm Da ideafolle

Chi è in linea
In totale ci sono 22 utenti in linea :: 3 Registrati, 0 Nascosti e 19 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

fritznet, ideafolle, Tinomn

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 112 il Dom Ott 09, 2016 8:42 am
Sondaggio

Che tipologia di diffusore vorreste?

44% 44% [ 14 ]
56% 56% [ 18 ]

Totale dei voti : 32

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Dicembre 2016
LunMarMerGioVenSabDom
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031 

Calendario Calendario

in quel di camaiore lido (luca)

Mar Nov 29, 2016 4:16 pm Da ideafolle

piccola rece in quel di (lido di camaiore)
un amico mi a chiesto........
Filippo Calcagno A zii, e tu l'ampli a reazione nucleare, quello con 8 missili, come l'hai portato?

Commenti: 1

AMPLI X CUFFIE X TIMIDO

Dom Dic 27, 2015 6:46 pm Da ideafolle

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  si comincia, questo e' l'ampli x cuffie che sto facendo a timido ( carmine) sto usando un case che gia avevo , e che verra restaurato pure con un nuovo pannelli anteriore .come schema sto usando..........boo! me lo sto a inventa mano mano che vado avanti ,prendendo spunti e idee da vari schemi [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  se tutto va be' dovrebbe pure sona [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  be' almeno cie provo [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Commenti: 101

PLLXO 2.1 + TA2021 + TPA3118

Dom Ott 16, 2016 8:58 am Da Corallaro

Salve a Tutti
Ho un impiantino così composto:
RaspberryPi con DACi2s sabre_es9023 (in cui a breve installerò un TCXO 50MHz 0.3PPM 50M)
Ampli MOUSAI MS-A1 ex SMSL SA-S3 con TA2021
Scheda ampli mono TPA3118 a ponte
Diffusori Yamaha NS-BP200 (MCR-755)
Subwoofer Sharp CP-AT1000HSW

A questo punto mi serviva un PRE 2.1 ma, non disponendo di molte risorse e non essendo soddisfatto dal suono di un …

Commenti: 11

FINALE, classe A ...S.E. IGBT.

Mar Mar 29, 2016 3:23 pm Da ideafolle

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] RIECCOMI QUI  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  A CONDIVIDERE LA MIA PROSSIMA ( forze l'ultma  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] )  ...FOLLIA,
.... se tale e' cosi a da esse.  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] si inizia [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] si finiscie   [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]   [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] ...BOOOOOO!!!!!! [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]..... [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  

[url=https://servimg.com/view/17423981/2601][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Commenti: 35

FOLLIE ESTIVE PRE A FET E MOSFET.

Gio Lug 14, 2016 8:28 am Da ideafolle

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] dopo essere stato sotto il sole senza cappello, al culmine di un miraggio ........ [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  unaltra delle mie stranezze ....FOLLI [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  e' un pre molto …

Commenti: 13

Consiglio Prefet......Quale versione?

Mer Ago 03, 2016 9:43 pm Da arpesee

Salve a tutti, ho a disposizione delle pcb per montare l'amplificatore di JLH versione 1969, e volevo chiedere un consiglio per affiancarvi un pre ed ho intenzione di fare una delle tre versioni del prefet ma non so quale realizzare. Volevo un consiglio da voi appunto sul quale mettere in cantiere e se come ho capito leggendo le varie discussioni il guadagno dei prefet che è di circa 4 è idoneo …

Commenti: 20

Prossimo finale: MyRef, MPC-MK2 o Abletec ALC0240-2300

Lun Apr 14, 2014 7:25 pm Da Jumping

Vorrei cimentarmi con una di queste realizzazioni, probabilmente dopo l'estare, in particolare
il Myref o l'MPC mi intrigano, qualcuno del forum li ha costruiti entrambi o uno dei due?

Commenti: 265

AMPLI NOVA CLASSE A

Mar Ott 20, 2015 1:20 pm Da direttore

SALVE A TUTTI.
STAVO PENSANDO DI COSTRUIRE QUESTO AMPLI
VENDUTO DA DIY-AUDIO-SHOP.DE.
COSA NE DITE?
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Commenti: 25

PRE......RISORTO.

Lun Feb 29, 2016 9:11 pm Da ideafolle

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Commenti: 20

Clone Aleph mini - suggerimenti e PSU

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Clone Aleph mini - suggerimenti e PSU

Messaggio  Dreamflyer il Gio Ago 09, 2012 7:04 pm

Ciao,

è da un po' di tempo che ho in casa due schede cinesi di un clone dell'Aleph mini comperate sulla baia a poco prezzo, ed avendo ora la necessità di un finale per testare il Prebby ho rispolverato queste schede:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Sicuramente non sono il massimo come componentistica (sperando che sia tutto originale), comunque avevo curiosità di provare questo finale in classe A e quindi le ho prese.

Vi chiedo consiglio sulla sezione di alimentazione, come mi consigliate di farla in modo economico e ben suonante Laughing ?

Avevo preso anche questa scheda di alimentazione:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Ho un trasformatore da 12-0-12 200VA ed uno da 15-0-15 160VA, una decina di condensatori da 6800uF e due da 22000uF, posso tirare fuori qulcosa di buono ? come posso calcolarmi la cella CRC in modo corretto ?

Ogni consiglio è molto gradito Wink

Ciao
Marco

Dreamflyer

Messaggi : 93
Data d'iscrizione : 20.01.12
Età : 39

Tornare in alto Andare in basso

Re: Clone Aleph mini - suggerimenti e PSU

Messaggio  MaurArte il Gio Ago 09, 2012 8:48 pm

Conosci questo programmino per il dimensionamento dell'alimentazione?
http://www.duncanamps.com/psud2/index.html

_________________
Le misure sono necessarie ma non sufficienti
Ciao,Maurizio [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

MaurArte
Alchimista capo
Alchimista capo

Messaggi : 4254
Data d'iscrizione : 09.05.09
Lavoro/Interessi : 'nzomma
Hobby : Troppi e tutti importanti

http://www.maurarte.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Clone Aleph mini - suggerimenti e PSU

Messaggio  Dreamflyer il Ven Ago 10, 2012 7:15 am

MaurArte ha scritto:Conosci questo programmino per il dimensionamento dell'alimentazione?
http://www.duncanamps.com/psud2/index.html

Non l'ho mai usato, ma ne avevo sentito parlare bene, ora vedo di capire come funziona

Ciao
Marco

Dreamflyer

Messaggi : 93
Data d'iscrizione : 20.01.12
Età : 39

Tornare in alto Andare in basso

Re: Clone Aleph mini - suggerimenti e PSU

Messaggio  Barone Rosso il Gio Ago 16, 2012 5:45 am

Il trasformatore deve essere da 15v e 300VA.
I condensatori dovrebbero andare.

Comunque comincia a provare col trafo da 160VA ... che potrebbe andare pure lui.

Metti circa 45000µF di cap di livellamento ... sia per il positivo che per il negativo ... ed usa un raddrizzatore da ca. 40A

Ti manca solo il dissipatore ....

Barone Rosso

Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 11.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Clone Aleph mini - suggerimenti e PSU

Messaggio  Dreamflyer il Gio Ago 16, 2012 11:46 am

Barone Rosso ha scritto:Il trasformatore deve essere da 15v e 300VA.
I condensatori dovrebbero andare.

Comunque comincia a provare col trafo da 160VA ... che potrebbe andare pure lui.

Metti circa 45000µF di cap di livellamento ... sia per il positivo che per il negativo ... ed usa un raddrizzatore da ca. 40A

Ciao, sto provando con il trasformatore da 160VA, per il momento regge ma scalda abbastanza.

Per quanto riguarda la rete di filtraggio ho fatto alcune simulazioni con il programma consigliato da Maurizio ed ora sto provando con una sezione CRC da 22000uF - 0,25 ohm ( 4R da 1ohm in parallelo ) - 13600uF (6800x2) per ogni ramo.
Se tolgo il filro RC aumenta un po' il rumore di fondo (hummmm) , ma potrebbe essere anche il tasformatore un po tirato per il collo.

Mi consigli di aumentare la prima parte di cap di livellamento ? potrei aggiungere ai 22000uF altri due da 6800uF così da arrivare a 35600uF per ramo.
La rete RC la lascerei, che ne dici ? con questi valori ho una frequenza di taglio di circa 45Hz

Barone Rosso ha scritto:Ti manca solo il dissipatore ....

Ho recuprato da un vecchio UPS due di questi bei bestioni ...
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
ora sto provando con le due schede montate su uno solo , ma alla fine penso che li userò tutti e due , uno per lato.

Grazie per i consigli.
Ciao
Marco

Dreamflyer

Messaggi : 93
Data d'iscrizione : 20.01.12
Età : 39

Tornare in alto Andare in basso

Re: Clone Aleph mini - suggerimenti e PSU

Messaggio  Barone Rosso il Gio Ago 16, 2012 4:14 pm

Dreamflyer ha scritto:
Barone Rosso ha scritto:Il trasformatore deve essere da 15v e 300VA.
I condensatori dovrebbero andare.

Comunque comincia a provare col trafo da 160VA ... che potrebbe andare pure lui.

Metti circa 45000µF di cap di livellamento ... sia per il positivo che per il negativo ... ed usa un raddrizzatore da ca. 40A

Ciao, sto provando con il trasformatore da 160VA, per il momento regge ma scalda abbastanza.

Per quanto riguarda la rete di filtraggio ho fatto alcune simulazioni con il programma consigliato da Maurizio ed ora sto provando con una sezione CRC da 22000uF - 0,25 ohm ( 4R da 1ohm in parallelo ) - 13600uF (6800x2) per ogni ramo.
Se tolgo il filro RC aumenta un po' il rumore di fondo (hummmm) , ma potrebbe essere anche il tasformatore un po tirato per il collo.

Mi consigli di aumentare la prima parte di cap di livellamento ? potrei aggiungere ai 22000uF altri due da 6800uF così da arrivare a 35600uF per ramo.
La rete RC la lascerei, che ne dici ? con questi valori ho una frequenza di taglio di circa 45Hz

Barone Rosso ha scritto:Ti manca solo il dissipatore ....

Ho recuprato da un vecchio UPS due di questi bei bestioni ...
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
ora sto provando con le due schede montate su uno solo , ma alla fine penso che li userò tutti e due , uno per lato.

Grazie per i consigli.
Ciao
Marco


Lo schema ufficiale indica un filtraggio LC (ma è molto difficile trovare un induttore giusto).

Io direi ... vedi come suona e se mai in un secondo momento aumenta la potenza del trasformatore, se aumenti troppo la capacita temo che il tuo trasformatore non ci stia più dietro.

Da un occhiata a questo topic:
http://www.diyaudio.com/forums/pass-labs/207642-mini-aleph-build.html

Fatto con la bellissima PCB di chipamp (che poi va bene anche per l'aleph 5)

Barone Rosso

Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 11.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Clone Aleph mini - suggerimenti e PSU

Messaggio  Giobax il Mer Set 25, 2013 10:55 am

Ciao Marco.
Riesumo questo post per sapere se sei andato avanti con gli ascolti di questo Mini Aleph e per chiederti se puoi fare una verifica. Io ho preso solo le pcb, che non son neanche fatte malissimo e ho montato il tutto con componenti "decenti" e matchati. Ho apportato qualche modifica presa qua e la (trimmer regolazione offset e doppio trimmer per il bias in modo da avere due regolazioni differenti selezionabili...pensavo 850mA e 1,3A). Per il resto dei valori ho seguito le serigrafie della pcb che sono coerenti con la maggior parte degli schemi che si trovano in giro. Al momento delle verifiche mi ritrovavo però con questo problema:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

L'uscita a 10Khz risulta distorta già a 2/3 della potenza max. Mi sono dannato un paio di nottate, salvo poi verificare quello che mi si rispondeva su diyAudio. "Is the AC Current gain exactly at 50%?". Rivedendo bene il circuito e la formula che regola questo parametro si arriva ad una coppia di resistenze che sulla pcb sono indicate come 1,5 Kohm e 750 ohm, ma con questi valori l'AC Current Gain è esageratamente alto, quando si consiglia (e solo in caso di alimentazioni "deblucce") di non portarlo oltre il 66% (50% valore ottimale). Sostituendo la resistenza da 750 ohm con un'altra da 1,5 Kohm tutto funziona a meraviglia.

Questo lo schema "ufficiale" con valori entrami di 1,5 Kohm (50%):
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

questo quello fornito dal Jims Audio, 1 Kohm e 750 ohm (qui dovremmo essere un po' più alti..):
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Mentre invece queste sono le serigrafie delle pcb, 1,5 Kohm e 750 ohm, che fanno schizzare troppo in alto l'AC current gain:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Se hai modo, tempo e voglia, puoi dare un occhiata sui valori usati nel kit di Jims Audio?

Giovanni

Giobax

Messaggi : 167
Data d'iscrizione : 18.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Clone Aleph mini - suggerimenti e PSU

Messaggio  Dreamflyer il Mer Set 25, 2013 7:13 pm

Ciao Giovanni,

la mia realizzazione è in alto mare, l'ho assemblato volante per vedere se tutto funziona e fare qualche prova con le varie alimentazioni, ma nessun test approfondito, ne misura.

Giobax ha scritto: Mentre invece queste sono le serigrafie delle pcb, 1,5 Kohm e 750 ohm, che fanno schizzare troppo in alto l'AC current gain:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Confermo che le 2 resistenze del kit speditomi rispecchiano la serigrafia della pcb
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
- vicino al c da 10nF , marrone-verde-nero-marrone-marrone 1.5k 1%
- vicino all' IRF , viola-verde-nero-nero-marrone 750 1%

Dici che è il caso di sostituire la R da 750 con una da 1.5K ?

Per la sezione di alimentazione ho deciso di usare una sezione CRC con questo schema:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
alimentato da un toroidale 15-0-15 da 225VA

Sono curioso di sapere come lo stai realizzando, sicuramente un lavoro super come al solito Very Happy 
Quale contenitore pensi di usare ? Un Galaxy pesante dissipante 2U da 300mm secondo il tuo parere è sufficiente anche come dissipazione ?
Ogni consiglio per migliorare questo finale e sempre ben accetto ... così magari mi decido di finirlo!

Ciao
Marco

Dreamflyer

Messaggi : 93
Data d'iscrizione : 20.01.12
Età : 39

Tornare in alto Andare in basso

Re: Clone Aleph mini - suggerimenti e PSU

Messaggio  Giobax il Mer Set 25, 2013 7:43 pm

Ciao Marco. Se i valori son quelli temo proprio che anche con 1,3A di bias incorrerai nel problema che ti ho descritto. Resistenze dello stesso valore settano il guadagno di corrente Ac al 50%. Il consiglio di chi ormai conosce questo progetto come le sue tasche è quello di non andare assolutamente oltre il 66%...e con quei valore siamo proprio fuori
dal range. Oltretutto quelo che ho postato è lo schema di Jims Audio....quindi è palese che ci sia un errore grossolano.
I consigli che posso darti (ma anche il mio è giusto a livello di misure al momento) sono di curare il matching dei due Mosfet che compongono il "differenziale" d'ingresso. Al posto della resistenza da 220ohm che nella tua foto sta tra il transistor e lo zener da 9,1V metti un trimmer multigiri da 500ohm che ti permettera di settare l'offset in maniera precisissima (io sto tranquillamente sotto i 5mV).
Per l'alimentazione ho la fortuna di disporre di massicce dosi di condensatori e di 4 induttanze da 2,2mH di recupero. Quindi lo schema sarà simile a quello proposto QUI. Con il trasformatore da 12+12V 350VA che ho ho visto che anche con 1,3A di bias non scendo sotto ai 17,7V. Su carico fittizio da 8 ohm e guadagno di 20db (10 volte) con 3V in ingresso ne ho 30 in uscita senza problemi di clipping (anche con bias a 850mA). Corrispondono a circa 12W RMS....mi stanno benone. Aumentando il bias a 1,3A si ottimizza la capacità di pilotare carichi con impedenza inferiore (circa 6 ohm) sui quali si arriva ad erogare quasi 18W RMS...ma le temperature aumentano. Per questo ho previsto uno switch che mi permetta di selezionare 2 valori di corrente di bias, in modo da avere una modalita "winter" ed una "summer"....

Giovanni
.

Giobax

Messaggi : 167
Data d'iscrizione : 18.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Clone Aleph mini - suggerimenti e PSU

Messaggio  Dreamflyer il Dom Ott 06, 2013 9:52 am

Giovanni (Giobax) mi ha fatto rispolverare questo progettino, mi ha consigliato come migliorarlo e mi ha chiarito dei concetti per me oscuri su bias e offset, per tutto questo lo ringrazio Very Happy

Vediamo cosa ho combinato ...  affraid

L'alimentazione che ho scelto è molto semplice, un toroidale 15-0-15 da 225VA , due bei ponti da 35A ed un filtro CRC seguendo questo schema
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Quale miglior occassione per giocare un po' con l'Oscilloscopio Hantek 6022BE preso qualche tempo fa, ho utilizzato come generatore di segnale Visual Analyser con la scheda audio integrata del mio pc, il Prefer 2013 per regolare in maniera più precisa il livello in ingresso ed adattare l'uscita cuffie del pc con l'ingresso dell' Aleph mini ed un carico resistivo da 8 ohm.
Banco di prova:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Qualche misura prima di fare le modifiche:
-bias su entrambi i canali circa 1,3A
-offset tra 15/20 mV
-tensione di alimentazione all'uscita dell'alimentatore +/- 17,2V
-consumo su 220V 0.42A

Sinusoide ingresso 1V 1K uscita 10V 1K
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Sinusoide ingresso 1V 10K uscita 10V 10K
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Sinusoide ingresso 3V 10K uscita 30V 10K ... la distorsione menzionata in precedenza da Giovanni causata dal guadagno di corrente Ac  troppo alto
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

... a breve le modifiche

Ciao
Marco


Ultima modifica di Dreamflyer il Dom Ott 06, 2013 8:14 pm, modificato 1 volta

Dreamflyer

Messaggi : 93
Data d'iscrizione : 20.01.12
Età : 39

Tornare in alto Andare in basso

Re: Clone Aleph mini - suggerimenti e PSU

Messaggio  Dreamflyer il Dom Ott 06, 2013 2:55 pm

Continuiamo con le modifiche, si tratta di:

- Sostituire questa resistenza per impostare il guadagno di corrente AC al 50%
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Il valore da utilizzare è 1,5K come spiegato in precedenza da Giovanni
Vedi l'uscita dei due canali ora la distorsione vista in precedenza a 10K 30V non c'è più
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

- Inserire un trimmer per regolare il bias
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Ho trovato un'ulteriore incongruenza tra schema e pcb, in serie al trimmer da 20K dovrebbe esserci una resistenza da 22K invece ne trovo una da 68K  ... ho sostituito quindi resistenza da 68K con una da 47K e inserito un trimmer da 50K invece di 20K come indicatosullo schema , questo per permettere di regolare il bias da 0.850A a 1.3A.
Per la regolazione riporto la spiegazione che mi ha dato Giovanni ... poi gli pagherò il copyright Smile 
Per misurare il bias devi cortocircuitare l'ingresso dell'ampli, collegare l'uscita ad un carico (POSSIBILMENTE UN CARICO FITTIZIO QUANDO SI FANNO LE PROVE...) ed alimentarlo. A questo punto con un multimetro settato per leggere tensioni continue vai a leggerti il valore che hai ai capi della resistenza da 0,33ohm accanto alle altre due da 0,47ohm:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
otterrai una lettura diciamo tra i 200 e i 450mV. Il valore della resistenza è noto, la caduta di tensione ai suoi estremi l'hai appena misurata, quindi avvalendoti della legge di Ohm (V=IxR da cui I=V/R) calcolerai la corrente di bias: Bias=Tensione misurata/0,33. Ad esempio, una lettura di 280mV portera ad una corrente di bias 0,280/0,33=0,848mA.
Semplice no? Considera che la corrente di bias varia di qualche decina di mA in relazione alla temperatura dei mosfet...pertanto è buona norma aspettare che la temperatura si stabilizzi a quella di "regime" e poi ritoccare la taratura.


- Inserire un trimmer per regolare l'offset
Dobbiamo sostituire questa resistenza da 220ohm con un trimmer da 500ohm
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
piegare e saldare il pin centrale e allargare leggermente i pin laterali per inserire il trimmer
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Per la regolazione riporto ancora la spiegazione che mi ha dato Giovanni :
Come lo si misura? Nello stesso modo del bias (ingresso in corto e carico collegato) solo che a questo punto sempre con il multimetro in Vcc vai a misurare la tensione che hai sull'uscita, proprio sui morsetti cui colleghi il diffusore. Il range che puoi aspettarti e compreso tra 0 e 100mv (potranno essere positivi o negativi...). Regolando il trimmer cercherai di portarlo quanto più possibile a 0mV (utopia....una leggera fluttuazione difficilmente ti permetterà di far meglio di 5mv che già sono un successone successimissimo considerando che qualcuno ritiene validi 30 o 40mV...e forse ha ragione...).

Questo il risultato:

-bias su entrambi i canali circa 0.860A
-offset < 5mV
-tensione di alimentazione all'uscita dell'alimentatore +/- 17,2V
-consumo su 220V 0.28A

Onda quadra 1K 2V in e out
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Onda quadra 1K 2V out entrabi i canali
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Sinusoide 1K 2V in out
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Ho notato una leggera differenza tra i due canali:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Con un minore consumo di energia e di calore ho ottenuto ottimi risultati, ed ora avanti con gli ascolti ... vi terrò aggiornati.

Ciao
Marco


Ultima modifica di Dreamflyer il Dom Ott 06, 2013 8:15 pm, modificato 1 volta

Dreamflyer

Messaggi : 93
Data d'iscrizione : 20.01.12
Età : 39

Tornare in alto Andare in basso

Re: Clone Aleph mini - suggerimenti e PSU

Messaggio  MaurArte il Dom Ott 06, 2013 3:01 pm

pollicesu

_________________
Le misure sono necessarie ma non sufficienti
Ciao,Maurizio [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

MaurArte
Alchimista capo
Alchimista capo

Messaggi : 4254
Data d'iscrizione : 09.05.09
Lavoro/Interessi : 'nzomma
Hobby : Troppi e tutti importanti

http://www.maurarte.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Clone Aleph mini - suggerimenti e PSU

Messaggio  Giobax il Dom Ott 06, 2013 4:14 pm

Bene. Bene. BENE!
Ulteriore dimostrazione che come dice qualcuno "Le misure sono necessarie ma non sufficienti" Wink .
Senza quella misura avresti acceso, ascoltato....bocciato (cosa che non escludo certo che tu possa fare ugualmente, sia chiaro...). A questo punto è evidente come quel parametro (l'AC gain) influisca sul rendimento sonoro.
Sulle differenze riscontrate sui canali....andrei a vedere i due mosfet del "pozzo" (unici componenti per i quali anche Nelson Pass consiglia il matching).
C'è un altra cosa che ho dimenticato di dirti: nello schema del "cinese" c'è una resistenza di troppo. Quella indicata come R13 da 10 KOhm. E' presente solo in questo schema (ne ho confontati una decina), per cui ti consiglio di toglierla e sostituirla con un ponticello.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Da qui vedi anche come non è male unire "termicamente" i due mosfet del "pozzo" in modo da uniformarne le temperature. (ovviamente va usata un kit di isolamento...)

Piccolo appunto: la V offset è appunto una tensione e non una corrente....quindi si misura in volts...mV e non mA.

In ultimo: il colore di quella resistenza da 3W proprio non mi piace...sembra abbia preso una bella arrostita... ed il valore non sembra 0,33 ohm (cmq 0,47 ohm va bene se lo sono anche le altre 3...)

Adesso però...ci dici come suona?!?!?!?Very Happy Very Happy Very Happy 

Giovanni


Giobax

Messaggi : 167
Data d'iscrizione : 18.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Clone Aleph mini - suggerimenti e PSU

Messaggio  Dreamflyer il Dom Ott 06, 2013 8:53 pm

Giobax ha scritto:Sulle differenze riscontrate sui canali....andrei a vedere i due mosfet del "pozzo" (unici componenti per i quali anche Nelson Pass consiglia il matching).
Presumo che una sorta di matching sia stata fatta dai cinesi infatti sul retro dei mosfet c'è inciso un valore del tipo, 79 e 76 sul canale dx e 63 e 65 sul canale sx, ma suppongo che dovrò verificare anche questi valori ...
Giobax ha scritto:C'è un altra cosa che ho dimenticato di dirti: nello schema del "cinese" c'è una resistenza di troppo. Quella indicata come R13 da 10 KOhm. E' presente solo in questo schema (ne ho confontati una decina), per cui ti consiglio di toglierla e sostituirla con un ponticello.
Mannaggia a sti cinesi, ora vedo di fare questa ulteriore modifica Smile 
Giobax ha scritto:Da qui vedi anche come non è male unire "termicamente" i due mosfet del "pozzo" in modo da uniformarne le temperature. (ovviamente va usata un kit di isolamento...)
Si, avevo già fatto , questa è la versione con due trimmer, ma alla fine ho fatto una R da 47K + 50K di trimmer
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Giobax ha scritto:Piccolo appunto: la V offset è appunto una tensione e non una corrente....quindi si misura in volts...mV e non mA.
OK, ho corretto.
Giobax ha scritto:In ultimo: il colore di quella resistenza da 3W proprio non mi piace...sembra abbia preso una bella arrostita... ed il valore non sembra 0,33 ohm (cmq 0,47 ohm va bene se lo sono anche le altre 3...)
Beccato!!!Embarassed Embarassed Embarassed  ... certo che non ti scappa niente, è stato un mio errore durante una misura, ho invertito il verso della sonda dell'oscilloscopio e quindi cortocircuitato l'uscita per alcuni secondi ... fino a quando ho sentito un buon profumino di brucciacchiato :fischio:ma da quanto ho visto si è solo un po' surriscaldata la resistenza.
Per quanto riguarda il valore hai ragione, non me ne ero accorto ... vedo di sostituirla con un valore corretto

Giobax ha scritto:Adesso però...ci dici come suona?!?!?!?Very Happy Very Happy Very Happy 
Curioso è ... dai primi ascolti posso dire che suona bene, meglio di quanto mi aspettassi da queste schedine cinesi, dammi un po' di tempo per i dettagli Very Happy 

Certo che ora devo trovare un bel contenitore adeguato

Ciao e grazie
Marco

Dreamflyer

Messaggi : 93
Data d'iscrizione : 20.01.12
Età : 39

Tornare in alto Andare in basso

Re: Clone Aleph mini - suggerimenti e PSU

Messaggio  pustina il Ven Nov 01, 2013 6:45 am

Ciao questo è il mio primo post....sto realizzando l'Aleph-M , lo schema a cui ho fatto riferimento è quello di http://www.kk-pcb.com/mini-a.html. Vorrei provare ad apportare le modifiche per la taratura del bias e dell offset. per quanto riguarda la prima è tutto chiaro, per la regolazione dell offset non ho capito dove devo inserire il trimmer da 500 ohm. Grazie

pustina

Messaggi : 9
Data d'iscrizione : 19.10.13
Lavoro/Interessi : tecnico
Hobby : elettronica

Tornare in alto Andare in basso

Re: Clone Aleph mini - suggerimenti e PSU

Messaggio  Giobax il Ven Nov 01, 2013 4:31 pm

Sostituisci questa resistenza con un trimmer multigiri da 500 Ohm.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

...e passa dalla sezione "benvenuti" a presentarti...Very Happy Very Happy 

Giovanni

Giobax

Messaggi : 167
Data d'iscrizione : 18.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Clone Aleph mini - suggerimenti e PSU

Messaggio  pustina il Ven Nov 01, 2013 6:56 pm

Grazie x la precisazione....con l'occasione voglio segnalare altre due piccole variazioni da me apportate rispetto allo schema originale,
1) le resistenze di carico sui mosfet di potenza da 0,33 le ho sostituite con 0,47
2) l'impedenza di ingresso risulta essere un po bassina x il mio pre valvolare quindi ho eliminato la resistenza da 10K lasciando solo solo quella da 100K, mi riferisco all'ingresso sbilanciato chiaramente

pustina

Messaggi : 9
Data d'iscrizione : 19.10.13
Lavoro/Interessi : tecnico
Hobby : elettronica

Tornare in alto Andare in basso

Re: Clone Aleph mini - suggerimenti e PSU

Messaggio  Giobax il Ven Nov 01, 2013 7:51 pm

In effetti l'impedenza d'ingresso in quella configuarione (circa 10Kohm) risulta un po' bassina se si considera la "regola" che la vorrebbe circa 100 volte maggiore di quella d'uscita della sorgente.

Giovanni

Giobax

Messaggi : 167
Data d'iscrizione : 18.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Clone Aleph mini - suggerimenti e PSU

Messaggio  sasachess il Lun Gen 20, 2014 11:15 pm

Sto costruendo anch'io il mini su schema di BrianGT:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Mi date una mano a identificare la resistenza per la regolazione del BIAS? Grazie!

_________________
Salvatore Giannotti

sasachess.altervista.org

sasachess

Messaggi : 138
Data d'iscrizione : 06.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Clone Aleph mini - suggerimenti e PSU

Messaggio  sasachess il Mar Gen 21, 2014 12:20 pm

Se ho capito bene, la resistenza incriminata per la regolazione del BIAS è la R18.
Considerando diffusori da 4 ohm e una dissipatore sovraumano.. a che valore massimo di polarizzazione posso spingermi?

R4, invece, può essere sostituita con un trimmer per la regolazione dell'offset.

Confermate?  Very Happy 

_________________
Salvatore Giannotti

sasachess.altervista.org

sasachess

Messaggi : 138
Data d'iscrizione : 06.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Clone Aleph mini - suggerimenti e PSU

Messaggio  Giobax il Mar Gen 21, 2014 5:37 pm

sasachess ha scritto:Se ho capito bene, la resistenza incriminata per la regolazione del BIAS è la R18.
Considerando diffusori da 4 ohm e una dissipatore sovraumano.. a che valore massimo di polarizzazione posso spingermi?

R4, invece, può essere sostituita con un trimmer per la regolazione dell'offset.

Confermate?  Very Happy 

Dipende da cosa vuoi dire con il termine "regolazione": se intendi la resistenza su cui effettuare la misura la risposta è si. Se invece per "regolazione" intendi il componente su cui lavorare per cambiare il bias la risposta è no.
Se vuoi montare un trimmer per la regolazione del bias puoi attenerti a questo schema:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Se vuoi anche aggiungere un trimmer per la regolazione del DC Offset sostituisci con un trimmer da 500 Ohm la R4.

Giovanni

Giobax

Messaggi : 167
Data d'iscrizione : 18.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Clone Aleph mini - suggerimenti e PSU

Messaggio  sasachess il Lun Gen 27, 2014 11:57 am

Grazie Giovanni!

_________________
Salvatore Giannotti

sasachess.altervista.org

sasachess

Messaggi : 138
Data d'iscrizione : 06.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Clone Aleph mini - suggerimenti e PSU

Messaggio  sasachess il Gio Mag 22, 2014 11:11 am

Ho portato il BIAS da 0.8A a 1.3A con evidenti benefici sul suono..

mi chiedo fino a quanto ci si può spingere? Ho un dissipatore bello grande, vorrei provare ad andare ancora più su.. quale è la soglia massima per restare in sicurezza e non rischiare di fondere tutto?

_________________
Salvatore Giannotti

sasachess.altervista.org

sasachess

Messaggi : 138
Data d'iscrizione : 06.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Clone Aleph mini - suggerimenti e PSU

Messaggio  Giobax il Gio Mag 22, 2014 8:57 pm

sasachess ha scritto:Ho portato il BIAS da 0.8A a 1.3A con evidenti benefici sul suono..

mi chiedo fino a quanto ci si può spingere? Ho un dissipatore bello grande, vorrei provare ad andare ancora più su.. quale è la soglia massima per restare in sicurezza e non rischiare di fondere tutto?

Beh...la soglia massima di corrente direi che è quella dettata dalla temperatura che raggiungono i finali....secondo me sotto i 60°C rimani in "sicurezza". Per quanto riguarda il bias in rapporto alla potenza erogata e all'impedenza dei diffusori in rete trovi dei fogli di calcolo excel che ti possono aiutare. link

Giovanni

Giobax

Messaggi : 167
Data d'iscrizione : 18.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Clone Aleph mini - suggerimenti e PSU

Messaggio  pustina il Gio Giu 19, 2014 2:50 pm

Vorrei realizzare un nuovo prototipo del Mini Aleph ,pensavo a due monoblocchi separati. Ho un dubbio per quanto riguarda la tensione di alimentazione, con i due toroidali che ho a disposizione riesco ad ottenere con il carico applicato +/- 16 Vcc , secondo voi sono un po' scarsi ? potrebbe risentirne la timbrica generale oppure avrei solo qualche watt in meno. Dimenticavo, lo schema che utilizzo è quello ormai noto di http://www.kk-pcb.com/mini-a.html

Ciao

pustina

Messaggi : 9
Data d'iscrizione : 19.10.13
Lavoro/Interessi : tecnico
Hobby : elettronica

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum