Alchimie per Audiofili
Ciao a tutti!!
Se siete appassionati di audio dateci una mano a sviluppare ed a far crescere questo forum indipendente e senza sponsor.
Lo Staff di A.p.A.
Ultimi argomenti
» Prebby HV su PCB Multiplo
Ieri alle 11:34 am Da direttore

» Esce in edicola: PROG ITALIA Magazine.
Ven Mag 18, 2018 8:56 am Da Ivan

» GNOD or not GNOD
Mar Mag 08, 2018 8:32 pm Da fritznet

» Metallo e affini.
Mar Mag 08, 2018 7:34 pm Da fritznet

» A Perfect Circle - Eat the Elephant 2018
Mar Mag 08, 2018 7:25 pm Da fritznet

» Balletto di Bronzo in concerto Roma 31 Maggio 2018
Mer Mag 02, 2018 1:23 pm Da Ivan

» C'è anche Billy il Pre Valvolare Bilanciato Alchemico...
Mar Apr 24, 2018 8:18 am Da dsotm

» condensatori diversi su stadio di alimentazione
Mar Apr 10, 2018 11:25 am Da mariolino

» Lake Streed Dive - Ascolto Casuale
Ven Apr 06, 2018 4:43 pm Da lusi78

Chi è online?
In totale ci sono 22 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 22 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 130 il Mer Feb 14, 2018 8:19 am
Sondaggio

Che tipologia di diffusore vorreste?

44% 44% [ 14 ]
56% 56% [ 18 ]

Totale dei voti : 32

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Mag 2018
LunMarMerGioVenSabDom
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   

Calendario Calendario

ta2024 vediamo se si può fare

Dom Mar 18, 2018 10:46 am Da daltanius29877

salve a tutti, sono possessore di una ta2024 con potenziometro incorporato, e collegata ad un pre 6n3, ora io chiedo posso eliminare il potenziometro e farla entrare direttamente al pre per controllare il volume solamente dal pre? Grazie in anticipo per le risposte.

Commenti: 20

sostituzione condensatori preamplificatore MBL6010D

Dom Mar 04, 2018 9:27 am Da mariolino

Di seguito questo Preamp ancora da saldare:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


la domanda è:.... vorrei sostituire tutti i condensatori denominati "Double mica 100P"
di seguito in foto...
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

con degli MKT è possibile o può creare problemi che non conosco

Grazie …

Commenti: 4

POTENZIOMETRO

Gio Feb 08, 2018 7:36 am Da nikwatt

Buongiorno,
mi hanno regalato questo...
Vorrei costruirmi qualcosa di semplice per controllarlo...mi aiutate???
grazie[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Commenti: 2

interfaccia cd a trasformatori megahertz

Sab Nov 04, 2017 10:48 am Da embty2002

salve,
ho preso usata questa interfaccia cd della megahertz
http://www.megahertzaudio.it/interfaccia_cd_a_transformatore.htm
a quanto mi ha spiegato il venditore, ha al suo interno dei trasformatori
con rapporto 1:1 avvolti a mano e migliorano l'isolamento galvanico.
siccome ho un preamplificatore a operazionali che ha come condensatori
d'ingresso dei MKP, montando a monte questa interfaccia cd, …

Commenti: 7

Yaqin MS-12B modifiche stadio linea tweaking & mods

Lun Ago 27, 2012 5:31 pm Da MaurArte

Lo stadio linea ed alimentazione originale:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Stadio linea modificato con tensioni di riferimento

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Resistenze ad impasto di carbone tutte da 1/2W escluso quella di catodo da 33K che deve essere da 1W
Condensatore di uscita da 2,2uF in polipropilene metallizzato di buona qualità


Commenti: 530

pre phono tc-750 eliminare riaa

Lun Set 04, 2017 8:46 am Da wakaJawaka

Buongiorno ragazzi;
non fate caso alla bizzarra richiesta, ma per esperimenti di conversione vinilica, dovrei togliere lo stadio riaa al pre phono tc750 (la riaa la applicherò dopo via software)

l'idea è questa  http://www.pspatialaudio.com/flatpreamp.htm

Normalmente, dovrei togliere c4 e e c5 (magari ponticellare c5), per usare il pre come solo stadio di guadagno senza equalizzazione, ma se …

Commenti: 4

2 moduli in BTL con tpa3118 per fare un integratino stereo (?)

Lun Ago 14, 2017 4:47 pm Da Andrea196

Salve,
Da quello che si legge in giro sembra che il tpa3118 sia superiore come qualità del suono rispetto al 3116,
quindi la curiosità mi spinge a chiedervi [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  :
qualcuno ha già giocato con questi economicissimi moduli?


Commenti: 7

Pomice Buffer ad operazionali (by Vincenzo e Aris69)

Mer Giu 13, 2012 10:15 pm Da Dan73

Ho rielaborato (per modo di dire) il progetto di Vincenzo e Aris69 prima di montare i componenti volevo sapere se nontate qualcosa di sbagliato nello schema.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Metto anche gli schemi originali per un utente del t-forum che me li ha chiesti (di la non li trovo più [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] )

Alimentazione con massa virtuale (0-18 V)
[url=http://www.servimg.com/image_preview.php?i=195&u=14367165][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Commenti: 1

Kit 6SN7-SRPP su ebay

Gio Mar 09, 2017 8:29 am Da superluca71

Maurizio che ne pensi di questo?

Link

Commenti: 3


Il dragonfly ovvero l'alter ego dell'ODAC

Andare in basso

Il dragonfly ovvero l'alter ego dell'ODAC

Messaggio  R!ck il Dom Lug 08, 2012 2:57 pm



E' uscito il dragonfly un dac basato sull' ess9023 piccolo, bello, ha un'indicazione luminosa a forma di libellula che a seconda del sampling rate cambia colore, è firmato da uno dei progettisti di grido in campo dac Gordon Rankin di Wavelenght Audio ed è distributo da Audioquest una nota e famosa azienda che produce cavi.

Insomma per 100 euro in più ( costa 250$) è molto "fico", molto più fico di quanto lo sarà mai il povero Odac... anche se poi nella sostanza non sembrano essere così opposti infatti:

Le caratteristiche tecniche sono simili ess 9023 e ingresso solo usb una solo uscita mic. Cambia il ricevitore che è un Texas Instruments TAS1020 che gli permette di suonare anche i 88.2 mentre è limitato in alto ai 96 come l'odac

C'è già chi ha fatto un confronto tra i due e sono simili con il dragonfly un po' più "rifinito" dell'odac, ma va alla pari se si separa l'alimentazione...


http://www.head-fi.org/t/611778/brief-odac-impressions/375 post# 387


Just to stir the pot; got hold of a Dragonfly DAC designed entirely by Gordon Rankin. Same chip as odac. Sounds better usb-powered than my odac stock, and about on par
with my odac using 5v external supply, maybe a little cleaner even. So my PC usb power is not to blame for the odac digititis. Dragonfly $100 more, but then half as small.
Just sharin'.

R!ck

Messaggi : 107
Data d'iscrizione : 21.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il dragonfly ovvero l'alter ego dell'ODAC

Messaggio  Stentor il Dom Lug 08, 2012 11:04 pm

Come dicevo di la ..... On dimentichiamo peró che questo é compatibile con gli 88.2 mentre l'odac no ...
avatar
Stentor

Messaggi : 158
Data d'iscrizione : 11.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il dragonfly ovvero l'alter ego dell'ODAC

Messaggio  Bartman il Lun Lug 09, 2012 2:38 pm

Stentor ha scritto:Come dicevo di la ..... On dimentichiamo peró che questo é compatibile con gli 88.2 mentre l'odac no ...

Beh, non mi sembra una grave mancanza... Very Happy
avatar
Bartman

Messaggi : 311
Data d'iscrizione : 01.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il dragonfly ovvero l'alter ego dell'ODAC

Messaggio  Stentor il Lun Lug 09, 2012 9:41 pm

Bartman ha scritto:
Stentor ha scritto:Come dicevo di la ..... On dimentichiamo peró che questo é compatibile con gli 88.2 mentre l'odac no ...

Beh, non mi sembra una grave mancanza... Very Happy


Imho direi di si visto che non sarebbe compatibile con la metà dei miei file .... E non avendo un ingresso digitale che ti permetta di utilizzare un'altra interfaccia é una grave mancanza.

Oltretutto il dragonfly ha due Pll per i due multipli di frequenza ....il tenor invece l'ho già provato su piú dac e non mi é mai piaciuto ...compreso con il Burson il quale é stata l'unica pecca in quel splendido dac.
avatar
Stentor

Messaggi : 158
Data d'iscrizione : 11.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il dragonfly ovvero l'alter ego dell'ODAC

Messaggio  Bartman il Lun Lug 09, 2012 10:02 pm

Stentor ha scritto:
Bartman ha scritto:
Stentor ha scritto:Come dicevo di la ..... On dimentichiamo peró che questo é compatibile con gli 88.2 mentre l'odac no ...

Beh, non mi sembra una grave mancanza... Very Happy


Imho direi di si visto che non sarebbe compatibile con la metà dei miei file .... E non avendo un ingresso digitale che ti permetta di utilizzare un'altra interfaccia é una grave mancanza.

Oltretutto il dragonfly ha due Pll per i due multipli di frequenza ....il tenor invece l'ho già provato su piú dac e non mi é mai piaciuto ...compreso con il Burson il quale é stata l'unica pecca in quel splendido dac.

Mah, per il momento non possiedo files campionati con quella frequenza, comunque IMHO mi sembra più una qestione di comodità che altro... drunken
Staremo a sentire... per quanto riguarda il lato tecnico non saprei esprimermi...
Sposando la filosofia progettuale di questi aggeggini - mi riferisco in particolare all'ODAC -, comunque, bisogna un po' rinunciare alle prestazioni "teoriche" guardando un chip o alle convinzioni personali... le misure comandano Shocked che poi non siano tutto, ok, ma che si possa discriminare in base al chip ricevitore dopo aver visto misure di jitter del genere... Suspect il dubbio rimane.
Comunque non ho un impianto degno di considerazioni del genere e neppure un'esperienza che mi permetta di essere attendibile...
Sentiremo scratch
'notte Sleep
avatar
Bartman

Messaggi : 311
Data d'iscrizione : 01.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il dragonfly ovvero l'alter ego dell'ODAC

Messaggio  porfido il Lun Lug 09, 2012 10:33 pm

R!ck ha scritto:



C'è già chi ha fatto un confronto tra i due e sono simili con il dragonfly un po' più "rifinito" dell'odac, ma va alla pari se si separa l'alimentazione...


http://www.head-fi.org/t/611778/brief-odac-impressions/375 post# 387


Just to stir the pot; got hold of a Dragonfly DAC designed entirely by Gordon Rankin. Same chip as odac. Sounds better usb-powered than my odac stock, and about on par
with my odac using 5v external supply, maybe a little cleaner even. So my PC usb power is not to blame for the odac digititis. Dragonfly $100 more, but then half as small.
Just sharin'.

Ma poi sempre Wushuliu disse:
Another tip for the odac: lose the usb cable, get an adapter. Well definitely toss the stock JDS cable. It increases the digititis. I swapped with a smaller but just as cheap cable to good effect. However in other forums Jkeny has turned me on to replacing a usb cable with an adapter whenever possible. You'd be surprised how much more natural and effortless a usb dac will perform with this extremely inexpensive tweak. My wireworld starlights have been on the bench since using adapters. In this case I used this one from Amazon for the odac and it's night and day vs stock usb cable. Now on par w/ Dragonfly - still not as refined (or 'sweet' as another person put it) but digititis is 99% gone and more importantly it has superior detail/transparency, into i-never-heard-that-before category. This is *without* the external supply btw. On another forum someone suggested maybe my PC has usb power issues, which is certainly possible, but the Dragonfly and other dacs have performed admirably with no problems; but an adapter always improved performance. Regardless, anyone with a usb dac owes it to themselves to use an adapter instead of their usb cable if space permits. You may be surprised.

http://www.amazon.com/gp/product/B00825QS88/ref=oh_details_o02_s00_i00


Della serie: togliamo il cavo all'Odac come al Dragonfly e pedalano uguale? Very Happy

P.S. Ovviamente già presi due adattatori... Smile

_________________
A hundred million people use electricity and still believe in the magic power of signs and exorcisms.

Leon Trotsky - 1914


avatar
porfido

Messaggi : 570
Data d'iscrizione : 26.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il dragonfly ovvero l'alter ego dell'ODAC

Messaggio  Bartman il Mar Lug 10, 2012 6:25 am

porfido ha scritto:
Della serie: togliamo il cavo all'Odac come al Dragonfly e pedalano uguale? Very Happy

P.S. Ovviamente già presi due adattatori... Smile

Beh, se fosse vero sarebbe un bel risparmio Very Happy

P.S.: ma ne hai presi due pensando a me lol!
avatar
Bartman

Messaggi : 311
Data d'iscrizione : 01.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il dragonfly ovvero l'alter ego dell'ODAC

Messaggio  porfido il Mar Lug 10, 2012 6:29 am

Bartman ha scritto:

P.S.: ma ne hai presi due pensando a me lol!

Ovvio, amore mio... (dov'è l'emoticon vestita da drag queen?!? scratch )

_________________
A hundred million people use electricity and still believe in the magic power of signs and exorcisms.

Leon Trotsky - 1914


avatar
porfido

Messaggi : 570
Data d'iscrizione : 26.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il dragonfly ovvero l'alter ego dell'ODAC

Messaggio  Bartman il Mar Lug 10, 2012 6:33 am

porfido ha scritto:
Bartman ha scritto:

P.S.: ma ne hai presi due pensando a me lol!

Ovvio, amore mio... (dov'è l'emoticon vestita da drag queen?!? scratch )

Suspect pig I love you lol!
avatar
Bartman

Messaggi : 311
Data d'iscrizione : 01.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il dragonfly ovvero l'alter ego dell'ODAC

Messaggio  R!ck il Mar Lug 10, 2012 5:56 pm

porfido ha scritto:
Della serie: togliamo il cavo all'Odac come al Dragonfly e pedalano uguale? Very Happy

P.S. Ovviamente già presi due adattatori... Smile

Alla fin fine sono 75 euro di schedina vs 250. Penso sia una mancanza perdonabile...

R!ck

Messaggi : 107
Data d'iscrizione : 21.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il dragonfly ovvero l'alter ego dell'ODAC

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum