Alchimie per Audiofili
Ciao a tutti!!
Se siete appassionati di audio dateci una mano a sviluppare ed a far crescere questo forum indipendente e senza sponsor.
Lo Staff di A.p.A.
Ultimi argomenti
» - - 2018 - -
Lun Dic 17, 2018 3:49 pm Da emmeci

» Attrezzatura per DJ (vinile) amatoriale semiprincipiante
Sab Dic 15, 2018 10:42 pm Da Ivan

» Lezioni d'ascolto 2018/19 Auditorium Parco della Musica - Roma
Mer Dic 12, 2018 11:14 am Da Ivan

» Registratori open reel li utilizzate?
Mer Nov 07, 2018 2:12 pm Da Lucky74

» Visibilità foto nel mercatino
Mer Nov 07, 2018 1:17 pm Da Ivan

» PCB Alimentazione Multiplo
Mer Nov 07, 2018 11:13 am Da nikwatt

» Cavo 50 o 75 Ohm
Mer Ott 31, 2018 8:33 am Da MaurArte

» Ingresso Lector Digicode 1541 e Lettore CD NAD 521
Lun Ott 29, 2018 2:44 pm Da Kereos

» Come utilizzare un EePC come sorgente
Lun Ott 08, 2018 1:01 pm Da fritznet

Chi è online?
In totale ci sono 15 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 15 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 130 il Mer Feb 14, 2018 8:19 am
Sondaggio

Che tipologia di diffusore vorreste?

44% 44% [ 14 ]
56% 56% [ 18 ]

Voti totali : 32

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Dicembre 2018
LunMarMerGioVenSabDom
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31      

Calendario Calendario

ampli per sub

Dom Set 23, 2018 9:26 am Da leofender

Ciao a tutti,
è passato un po di tempo dal mio ultimo messaggio, ma ho continuato a leggere quel che veniva postato [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

non so se vi ricordate, ma in casa ho sempre avuto un sub focal dome amplificato https://images-na.ssl-images-amazon.com/images/I/415Q6505c9L.jpg , il quale mi ha sempre dato problemi di disturbi/uhm/50hz fissi.
così l'ho depezzato, e ho notato che muovendo la scheda al suo …

Commenti: 0

sostituzione condensatori preamplificatore MBL6010D

Dom Mar 04, 2018 9:27 am Da mariolino

Di seguito questo Preamp ancora da saldare:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


la domanda è:.... vorrei sostituire tutti i condensatori denominati "Double mica 100P"
di seguito in foto...
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

con degli MKT è possibile o può creare problemi che non conosco

Grazie …

Commenti: 5

ta2024 vediamo se si può fare

Dom Mar 18, 2018 10:46 am Da daltanius29877

salve a tutti, sono possessore di una ta2024 con potenziometro incorporato, e collegata ad un pre 6n3, ora io chiedo posso eliminare il potenziometro e farla entrare direttamente al pre per controllare il volume solamente dal pre? Grazie in anticipo per le risposte.

Commenti: 20

POTENZIOMETRO

Gio Feb 08, 2018 7:36 am Da nikwatt

Buongiorno,
mi hanno regalato questo...
Vorrei costruirmi qualcosa di semplice per controllarlo...mi aiutate???
grazie[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Commenti: 2

interfaccia cd a trasformatori megahertz

Sab Nov 04, 2017 10:48 am Da embty2002

salve,
ho preso usata questa interfaccia cd della megahertz
http://www.megahertzaudio.it/interfaccia_cd_a_transformatore.htm
a quanto mi ha spiegato il venditore, ha al suo interno dei trasformatori
con rapporto 1:1 avvolti a mano e migliorano l'isolamento galvanico.
siccome ho un preamplificatore a operazionali che ha come condensatori
d'ingresso dei MKP, montando a monte questa interfaccia cd, …

Commenti: 7

Yaqin MS-12B modifiche stadio linea tweaking & mods

Lun Ago 27, 2012 5:31 pm Da MaurArte

Lo stadio linea ed alimentazione originale:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Stadio linea modificato con tensioni di riferimento

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Resistenze ad impasto di carbone tutte da 1/2W escluso quella di catodo da 33K che deve essere da 1W
Condensatore di uscita da 2,2uF in polipropilene metallizzato di buona qualità


Commenti: 530

pre phono tc-750 eliminare riaa

Lun Set 04, 2017 8:46 am Da wakaJawaka

Buongiorno ragazzi;
non fate caso alla bizzarra richiesta, ma per esperimenti di conversione vinilica, dovrei togliere lo stadio riaa al pre phono tc750 (la riaa la applicherò dopo via software)

l'idea è questa  http://www.pspatialaudio.com/flatpreamp.htm

Normalmente, dovrei togliere c4 e e c5 (magari ponticellare c5), per usare il pre come solo stadio di guadagno senza equalizzazione, ma se …

Commenti: 4

2 moduli in BTL con tpa3118 per fare un integratino stereo (?)

Lun Ago 14, 2017 4:47 pm Da Andrea196

Salve,
Da quello che si legge in giro sembra che il tpa3118 sia superiore come qualità del suono rispetto al 3116,
quindi la curiosità mi spinge a chiedervi [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  :
qualcuno ha già giocato con questi economicissimi moduli?


Commenti: 7

Pomice Buffer ad operazionali (by Vincenzo e Aris69)

Mer Giu 13, 2012 10:15 pm Da Dan73

Ho rielaborato (per modo di dire) il progetto di Vincenzo e Aris69 prima di montare i componenti volevo sapere se nontate qualcosa di sbagliato nello schema.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Metto anche gli schemi originali per un utente del t-forum che me li ha chiesti (di la non li trovo più [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] )

Alimentazione con massa virtuale (0-18 V)
[url=https://servimg.com/image_preview.php?i=195&u=14367165][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Commenti: 1

Cablaggi... cosa utilizzare?

Andare in basso

Cablaggi... cosa utilizzare?

Messaggio  dalbach il Lun Gen 30, 2012 12:52 pm

Nel prossimo futuro inscatolerò un po' di cineserie e qualcosa di autocostruito dall'inizio... al momento il tutto è disordinatamente assembrato sulla mia scrivania, utilizzando come cablaggi qualsiasi cavetto che mi sia passato sotto mano.

Ora si avvicina la necessità di inscatolare degnamente tutto... mi domandavo quindi cosa utilizzare per i vari cablaggi all'interno dei vari case e come comportarmi anche in merito ai loop di massa.

Quindi con ordine:

- segnale: dalle rca femmine per andare verso le varie schedine cosa conviene impiegare dal prezzo umano? Ho a disposizione doppino telecom (è un conduttore solid core di rame con la classica guaina rossa e bianca... la sezione mi sembra abbastanza generaosa e la rigidità anche... simil cavo sat per intenderci... l'ho recuperato direttamente da telecom ed è quello che i tecnici usano per i cablaggi esterni), in alternativa ho acquistato da surplus questo: cavo coassiale 75Ohm PVC/Tefzel Rame OFC/Argento, ma avevo adocchiato anche lui: filo rame OFC solid core stagnato/argentato. Il primo e l'ultimo sono quindi senza schermo, il secondo ce l'ha.

- alimentazione: per connettere vaschetta iec al trasformatore e da questo al resto è sufficiente del cavo da elettricista? Sezioni?

- per il discorso massa: ho capito che il bello sarebbe connettere tutta la catena audio ad un solo collegamente verso la terra dell'impianto di casa, corretto? Considerando che la mia catena è pc (uscita analogica + in futuro usb e dac) - pre (in costruzione) - ampli (in costruzione) - diffusori. L'unico dispositivo che mi trovo già tale e quale è il pc, che immagino abbia le uscite analogiche connesse alla massa del pc e da qui alla terra. Quindi tutto il resto lo dovrei connettere tramite i vari cavi e cavetti alla sola massa del pc... Forse mi sto facendo troppe paranoie, ma tant'è che ci siete voi, quindi vi stresso... What a Face
avatar
dalbach

Messaggi : 99
Data d'iscrizione : 20.01.12
Età : 41

Torna in alto Andare in basso

Re: Cablaggi... cosa utilizzare?

Messaggio  MaurArte il Lun Gen 30, 2012 2:08 pm

Come cavo di segnale utilizza il coassiale.
Per il collegamento alla rete utilizza del cavo da elettricista testato per la 220V. Per la sezione dipende da cosa devi alimentare.
Come collegamento alla terra...gli chassis che utilizzi sono tutti in metallo?

_________________
Le misure sono necessarie ma non sufficienti
Ciao,Maurizio [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
MaurArte
Alchimista capo
Alchimista capo

Messaggi : 4404
Data d'iscrizione : 09.05.09
Lavoro/Interessi : 'nzomma
Hobby : Troppi e tutti importanti

http://www.maurarte.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Cablaggi... cosa utilizzare?

Messaggio  dalbach il Lun Gen 30, 2012 2:18 pm

MaurArte ha scritto:Come cavo di segnale utilizza il coassiale.
E lo schermo lo devo collegare a qualcosa? Uso il coassiale anche per la massa?
MaurArte ha scritto:Per il collegamento alla rete utilizza del cavo da elettricista testato per la 220V. Per la sezione dipende da cosa devi alimentare.
Ok... il fatto che sia alternata o continua cambiaqualcosa sulla sezione? Per la sezione credo di potermi arrangiare...
MaurArte ha scritto:Come collegamento alla terra...gli chassis che utilizzi sono tutti in metallo?
Si, tutto alluminio, tipo hify2000 ma home made...
avatar
dalbach

Messaggi : 99
Data d'iscrizione : 20.01.12
Età : 41

Torna in alto Andare in basso

Re: Cablaggi... cosa utilizzare?

Messaggio  MaurArte il Lun Gen 30, 2012 5:50 pm

dalbach ha scritto:
MaurArte ha scritto:Come cavo di segnale utilizza il coassiale.
E lo schermo lo devo collegare a qualcosa? Uso il coassiale anche per la massa?
MaurArte ha scritto:Per il collegamento alla rete utilizza del cavo da elettricista testato per la 220V. Per la sezione dipende da cosa devi alimentare.
Ok... il fatto che sia alternata o continua cambiaqualcosa sulla sezione? Per la sezione credo di potermi arrangiare...
MaurArte ha scritto:Come collegamento alla terra...gli chassis che utilizzi sono tutti in metallo?
Si, tutto alluminio, tipo hify2000 ma home made...

In che senso usi il coassiale anche per la massa?
Di solito per evitare loop si connette la massa solo allo RCA di ingresso
La sezione del cavo di alimentazione per la 220Vac sarà di sezione più piccola rispetto a quello per la DC. Per la sezione dipenda dalla corrente che passa.
Per la terra inizia con connettere solo il PC alla terra e gli altri chassis collegati con unica massa tra loro.

_________________
Le misure sono necessarie ma non sufficienti
Ciao,Maurizio [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
MaurArte
Alchimista capo
Alchimista capo

Messaggi : 4404
Data d'iscrizione : 09.05.09
Lavoro/Interessi : 'nzomma
Hobby : Troppi e tutti importanti

http://www.maurarte.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Cablaggi... cosa utilizzare?

Messaggio  dalbach il Lun Gen 30, 2012 7:30 pm

MaurArte ha scritto:In che senso usi il coassiale anche per la massa?
Io l'ho interpretato in questo senso: polo caldo del RCA connesso al solid core del coassiale, schermo non collegato, quindi mi chiedevo se fare la stessa cosa con il polo freddo. Ma forse dovevo intendere schermo del coassiale collegato al polo freddo del RCA?[/quote]
MaurArte ha scritto:Di solito per evitare loop si connette la massa solo allo RCA di ingresso
...
Per la terra inizia con connettere solo il PC alla terra e gli altri chassis collegati con unica massa tra loro.
Per la massa ho fatto questo ragionamento:
PC - devo verificare se la connessione con la catena audio connette la massa della catena con la massa del pc e se questa è connessa alla terra dell'impianto. Se effettivamente la massa del connettore (ipotizzo l'uscita analogica della mobo - mini jack) del pc è connessa alla terra dell'atx allora pensavo di collegare tutte la masse della catena attraverso i vari poli freddi alla massa del pc. Spero di essermi spiegato in questa mega paranoia da saldatore...

In alternativa me ne frego dei collegamenti tra i vari dispositivi (dac, pre, ampli e pc) connetto tutte le masse (comprese le terre degli ali) al centro stella di ogni dispositivo e via così! Ma se non sbaglio questo è il modo più facile per dare il via ai loop di massa... mumble
avatar
dalbach

Messaggi : 99
Data d'iscrizione : 20.01.12
Età : 41

Torna in alto Andare in basso

Re: Cablaggi... cosa utilizzare?

Messaggio  Zenit il Mer Mag 16, 2012 8:50 am

Salve a tutti,
ho completato di installare le mie benedette schedine cinesi in un case anch'esso con gliocchi a mandorla. Vorrei porvi la stessa domanda del 3D; ossia quali cavi usare?
io ho impiegato:
Segnale: cavo rame-argentato schermato in calza rame argento e teflon.
La domanda è: vista la sezione microscopica 22WG ne uso due mandate intrecciate?
Alimentazione: cavo da elettricista già usati di sezione abbondante (l'alimentazione è composta da due trasformatori da 500 W e due banchi di 8 condensatori da 4700 mF 67V)
Diffusori: due cavi intrecciati per ogni canale presi dalla piattina degli ascensori anch'essa già usata (sto usando la stessa piattina per i cavi di potenza). Questa soluzione l'ho preferita ai cavi di potenza coassiali usati in precedenza (IMHO suona meglio forse per la grande quantità di corrente che l'ha attraversata nel corso degli anni).
Se ho fatto qualche castroneria o avete qualche consiglio da darmi sarei lieto di poervi dare ascolto.
Grazie e Saluti a tutti
avatar
Zenit

Messaggi : 503
Data d'iscrizione : 09.02.12
Età : 48
Lavoro/Interessi : inceneritore di schede cinesi
Hobby : ostinazione nel diy hi fi

Torna in alto Andare in basso

Re: Cablaggi... cosa utilizzare?

Messaggio  MaurArte il Mer Mag 16, 2012 1:24 pm

Zenit ha scritto:Salve a tutti,
ho completato di installare le mie benedette schedine cinesi in un case anch'esso con gliocchi a mandorla. Vorrei porvi la stessa domanda del 3D; ossia quali cavi usare?
io ho impiegato:
Segnale: cavo rame-argentato schermato in calza rame argento e teflon.
La domanda è: vista la sezione microscopica 22WG ne uso due mandate intrecciate?
Alimentazione: cavo da elettricista già usati di sezione abbondante (l'alimentazione è composta da due trasformatori da 500 W e due banchi di 8 condensatori da 4700 mF 67V)
Diffusori: due cavi intrecciati per ogni canale presi dalla piattina degli ascensori anch'essa già usata (sto usando la stessa piattina per i cavi di potenza). Questa soluzione l'ho preferita ai cavi di potenza coassiali usati in precedenza (IMHO suona meglio forse per la grande quantità di corrente che l'ha attraversata nel corso degli anni).
Se ho fatto qualche castroneria o avete qualche consiglio da darmi sarei lieto di poervi dare ascolto.
Grazie e Saluti a tutti

Dovresti essere a posto.
L'AWG22 per il segnale va bene singolo

_________________
Le misure sono necessarie ma non sufficienti
Ciao,Maurizio [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
MaurArte
Alchimista capo
Alchimista capo

Messaggi : 4404
Data d'iscrizione : 09.05.09
Lavoro/Interessi : 'nzomma
Hobby : Troppi e tutti importanti

http://www.maurarte.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Cablaggi... cosa utilizzare?

Messaggio  Zenit il Gio Mag 17, 2012 10:42 am

Ciao Mauro e buongiorno a tutti. Ho dimenticato di dirvi che ho anche un piccola quantità di filo tipo litz (7*0.50). Che avrei voluto usare ma che mi ha dato troppe rognie nel rimuovere lo smalto.
Mi è stato detto che è superiore a quelli che uso? confermate? E se non chiedo troppo avreste qualche metodo per terminare questo tipo di conduttore?
avatar
Zenit

Messaggi : 503
Data d'iscrizione : 09.02.12
Età : 48
Lavoro/Interessi : inceneritore di schede cinesi
Hobby : ostinazione nel diy hi fi

Torna in alto Andare in basso

Re: Cablaggi... cosa utilizzare?

Messaggio  MaurArte il Gio Mag 17, 2012 3:35 pm

Zenit ha scritto:Ciao Mauro e buongiorno a tutti. Ho dimenticato di dirvi che ho anche un piccola quantità di filo tipo litz (7*0.50). Che avrei voluto usare ma che mi ha dato troppe rognie nel rimuovere lo smalto.
Mi è stato detto che è superiore a quelli che uso? confermate? E se non chiedo troppo avreste qualche metodo per terminare questo tipo di conduttore?

Lascia perdere il Litz, quello che hai utilizzato va bene

_________________
Le misure sono necessarie ma non sufficienti
Ciao,Maurizio [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
MaurArte
Alchimista capo
Alchimista capo

Messaggi : 4404
Data d'iscrizione : 09.05.09
Lavoro/Interessi : 'nzomma
Hobby : Troppi e tutti importanti

http://www.maurarte.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Cablaggi... cosa utilizzare?

Messaggio  Biagio De Simone il Sab Mag 19, 2012 4:07 pm

MaurArte ha scritto:
Come collegamento alla terra...gli chassis che utilizzi sono tutti in metallo?
Dalbach ha risposto:
Si, tutto alluminio, tipo hify2000 ma home made...

Potresti magari dare qualche informazione su questi case home made in alluminio magari aprendo un apposito 3D? Grazie
avatar
Biagio De Simone

Messaggi : 837
Data d'iscrizione : 09.02.12
Età : 57
Hobby : andante

Torna in alto Andare in basso

Re: Cablaggi... cosa utilizzare?

Messaggio  dalbach il Lun Mag 21, 2012 7:31 am

Biagio De Simone ha scritto:Potresti magari dare qualche informazione su questi case home made in alluminio magari aprendo un apposito 3D? Grazie
Molto volentieri, ma è ancora tutto solo su carta... potrò dedicarci un po' di tempo con l'arrivo della bella stagione (sperando che arrivi...) con adeguato reportage fotografico!!!

Ciao
avatar
dalbach

Messaggi : 99
Data d'iscrizione : 20.01.12
Età : 41

Torna in alto Andare in basso

Re: Cablaggi... cosa utilizzare?

Messaggio  Biagio De Simone il Lun Mag 21, 2012 7:51 am

Grazie. Smile
avatar
Biagio De Simone

Messaggi : 837
Data d'iscrizione : 09.02.12
Età : 57
Hobby : andante

Torna in alto Andare in basso

Re: Cablaggi... cosa utilizzare?

Messaggio  pinod il Ven Dic 14, 2012 5:43 pm

dalbach ha scritto:
Biagio De Simone ha scritto:Potresti magari dare qualche informazione su questi case home made in alluminio magari aprendo un apposito 3D? Grazie
Molto volentieri, ma è ancora tutto solo su carta... potrò dedicarci un po' di tempo con l'arrivo della bella stagione (sperando che arrivi...) con adeguato reportage fotografico!!!

Ciao

Fatto niente riguardo al reportage dei case? cyclops

pinod

Messaggi : 44
Data d'iscrizione : 06.08.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Cablaggi... cosa utilizzare?

Messaggio  Parolaio il Lun Feb 18, 2013 10:46 am

dalbach ha scritto:E lo schermo lo devo collegare a qualcosa? Uso il coassiale anche per la massa?

Scusate se richiedo sono de coccio! Per un normale collegamento di segnale ad esempio tra pre e finale usi un solo cavo coassiale (usando il solid core interno per il positivo e la calza esterna per il negativo)? Oppure usi 2 spezzoni di coassiale (usando i 2 solid core uno per il positivo l' altro per il negativo e le due calze le porti a massa sul case)?
Grazie.
avatar
Parolaio

Messaggi : 32
Data d'iscrizione : 11.03.12
Età : 36
Lavoro/Interessi : T.S.R.M.
Hobby : basito

Torna in alto Andare in basso

Re: Cablaggi... cosa utilizzare?

Messaggio  Zenit il Gio Ott 17, 2013 11:42 am

Salve a tutti.sto per inscatolare il prefet 2013...
Cavi segnale rame argento due poli più calza. La calza La collego oppure la lascio scollegata?

_________________
"La musica non tradisce, la misica è la meta del viaggio. La musica é il viaggio stesso." Giorgio Faletti
avatar
Zenit

Messaggi : 503
Data d'iscrizione : 09.02.12
Età : 48
Lavoro/Interessi : inceneritore di schede cinesi
Hobby : ostinazione nel diy hi fi

Torna in alto Andare in basso

Re: Cablaggi... cosa utilizzare?

Messaggio  belozoglu il Gio Ott 17, 2013 3:58 pm

La mia domanda è diversa: come fate a spellare i cavetti miscroscopici in teflon?
Io divento matto... è letteralmente attaccato al conduttore, e resistente...

_________________
E Noè diceva spesso a sua moglie, quando si sedeva a tavola: "Non m’importa dove va l’acqua, purché non vada nel vino".
avatar
belozoglu

Messaggi : 434
Data d'iscrizione : 20.02.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Cablaggi... cosa utilizzare?

Messaggio  luigigi il Gio Ott 17, 2013 4:03 pm

belozoglu ha scritto:La mia domanda è diversa: come fate a spellare i cavetti miscroscopici in teflon?
Io divento matto... è letteralmente attaccato al conduttore, e resistente...
non so... proverò.. col saldatore ?
avatar
luigigi

Messaggi : 504
Data d'iscrizione : 26.02.12
Età : 57
Lavoro/Interessi : Formatore-Chitarrista-Motociclista

Torna in alto Andare in basso

Re: Cablaggi... cosa utilizzare?

Messaggio  emmeci il Gio Ott 17, 2013 4:56 pm

belozoglu ha scritto:La mia domanda è diversa: come fate a spellare i cavetti miscroscopici in teflon?
Io divento matto... è letteralmente attaccato al conduttore, e resistente...
Pinza spellafili? Very Happy Il guaio è che debbono essere "buone" per funzionare bene e durare, dipende da quanto è l'utilizzo che ne dovresti fare.... se vuoi dare una occhiata cerca
Weidmüller Stripax®️.
Ciao Mauro
avatar
emmeci
Propositore Musicale

Messaggi : 1339
Data d'iscrizione : 11.03.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Cablaggi... cosa utilizzare?

Messaggio  SaNdMaN il Gio Ott 17, 2013 10:41 pm

belozoglu ha scritto:La mia domanda è diversa: come fate a spellare i cavetti miscroscopici in teflon?
Io divento matto... è letteralmente attaccato al conduttore, e resistente...
Guarda bastano delle forbicine per le unghie e viene via che è una bellezza. Lo devi intaccare e poi lo pieghi a destra, sinistra, di lato,...e vedi che si "apre". A quel punto tiri Laughing 

_________________
Alessandro
avatar
SaNdMaN

Messaggi : 738
Data d'iscrizione : 10.06.12
Lavoro/Interessi : uso ancora il calamaio
Hobby : usare il cervello

Torna in alto Andare in basso

Re: Cablaggi... cosa utilizzare?

Messaggio  SaNdMaN il Gio Ott 17, 2013 10:47 pm

Zenit ha scritto:Salve a tutti.sto per inscatolare il prefet 2013...
Cavi segnale rame argento due poli più calza. La calza La collego oppure la lascio scollegata?
Ti ho già risposto dall'altra parte. Se usi un cavo a due conduttori (canale destro e sinistro) con schermo, se non lo attacchi a massa, sia sugli RCA che sulla scheda, sarà un pò difficile che suoni Laughing 

_________________
Alessandro
avatar
SaNdMaN

Messaggi : 738
Data d'iscrizione : 10.06.12
Lavoro/Interessi : uso ancora il calamaio
Hobby : usare il cervello

Torna in alto Andare in basso

Re: Cablaggi... cosa utilizzare?

Messaggio  Zenit il Ven Ott 18, 2013 7:18 am

SaNdMaN ha scritto:
Zenit ha scritto:Salve a tutti.sto per inscatolare il prefet 2013...
Cavi segnale rame argento due poli più calza. La calza La collego oppure la lascio scollegata?
Ti ho già risposto dall'altra parte. Se usi un cavo a due conduttori (canale destro e sinistro) con schermo, se non lo attacchi a massa, sia sugli RCA che sulla scheda, sarà un pò difficile che suoni Laughing 
Very Happy Very Happy Very Happy 
Hai perfettamente ragione Embarassed 
La mia domanda nasce dal fatto che sto usando due spezzoni di cavo (2 poli + calza). ma la soluzione che mi hai suggerito semplifica notevolevemnte i collegamenti.pollicesu 

_________________
"La musica non tradisce, la misica è la meta del viaggio. La musica é il viaggio stesso." Giorgio Faletti
avatar
Zenit

Messaggi : 503
Data d'iscrizione : 09.02.12
Età : 48
Lavoro/Interessi : inceneritore di schede cinesi
Hobby : ostinazione nel diy hi fi

Torna in alto Andare in basso

Re: Cablaggi... cosa utilizzare?

Messaggio  SaNdMaN il Ven Ott 18, 2013 12:19 pm

Zenit ha scritto:
SaNdMaN ha scritto:
Zenit ha scritto:Salve a tutti.sto per inscatolare il prefet 2013...
Cavi segnale rame argento due poli più calza. La calza La collego oppure la lascio scollegata?
Ti ho già risposto dall'altra parte. Se usi un cavo a due conduttori (canale destro e sinistro) con schermo, se non lo attacchi a massa, sia sugli RCA che sulla scheda, sarà un pò difficile che suoni Laughing 
Very Happy Very Happy Very Happy 
Hai perfettamente ragione Embarassed 
La mia domanda nasce dal fatto che sto usando due spezzoni di cavo (2 poli + calza). ma la soluzione che mi hai suggerito semplifica notevolevemnte i collegamenti.pollicesu 
Infatti basta che usi un solo spezzone di cavo con due conduttori più calza. Uno cavo per l'entrata ed uno per l'uscita pollicesu 

_________________
Alessandro
avatar
SaNdMaN

Messaggi : 738
Data d'iscrizione : 10.06.12
Lavoro/Interessi : uso ancora il calamaio
Hobby : usare il cervello

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum