Alchimie per Audiofili
Ciao a tutti!!
Se siete appassionati di audio dateci una mano a sviluppare ed a far crescere questo forum indipendente e senza sponsor.
Lo Staff di A.p.A.
Ultimi argomenti
» Sostituzione flangia tweeter
Mer Lug 04, 2018 9:30 pm Da mauretto59

» Giussani Research - Apertura Showroom - Roma
Mer Giu 27, 2018 9:25 am Da Ivan

» Dave Matthews Band - Come Tomorrow (2018)
Gio Giu 14, 2018 7:18 pm Da emmeci

» Balletto di Bronzo in concerto Roma 31 Maggio 2018
Ven Giu 08, 2018 1:01 pm Da Ivan

» La banda suona il rock. 16 giugno a Villa Pamphili, Roma
Ven Giu 08, 2018 12:39 pm Da Ivan

» Alice si è liberata dalle catene?
Gio Mag 31, 2018 4:13 pm Da emmeci

» Lake Streed Dive - Ascolto Casuale
Gio Mag 31, 2018 2:05 pm Da Zio.72

» Prebby HV su PCB Multiplo
Lun Mag 21, 2018 11:34 am Da direttore

» Esce in edicola: PROG ITALIA Magazine.
Ven Mag 18, 2018 8:56 am Da Ivan

Chi è online?
In totale ci sono 11 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 11 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 130 il Mer Feb 14, 2018 8:19 am
Sondaggio

Che tipologia di diffusore vorreste?

44% 44% [ 14 ]
56% 56% [ 18 ]

Voti totali : 32

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Luglio 2018
LunMarMerGioVenSabDom
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031     

Calendario Calendario

ta2024 vediamo se si può fare

Dom Mar 18, 2018 10:46 am Da daltanius29877

salve a tutti, sono possessore di una ta2024 con potenziometro incorporato, e collegata ad un pre 6n3, ora io chiedo posso eliminare il potenziometro e farla entrare direttamente al pre per controllare il volume solamente dal pre? Grazie in anticipo per le risposte.

Commenti: 20

sostituzione condensatori preamplificatore MBL6010D

Dom Mar 04, 2018 9:27 am Da mariolino

Di seguito questo Preamp ancora da saldare:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


la domanda è:.... vorrei sostituire tutti i condensatori denominati "Double mica 100P"
di seguito in foto...
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

con degli MKT è possibile o può creare problemi che non conosco

Grazie …

Commenti: 4

POTENZIOMETRO

Gio Feb 08, 2018 7:36 am Da nikwatt

Buongiorno,
mi hanno regalato questo...
Vorrei costruirmi qualcosa di semplice per controllarlo...mi aiutate???
grazie[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Commenti: 2

interfaccia cd a trasformatori megahertz

Sab Nov 04, 2017 10:48 am Da embty2002

salve,
ho preso usata questa interfaccia cd della megahertz
http://www.megahertzaudio.it/interfaccia_cd_a_transformatore.htm
a quanto mi ha spiegato il venditore, ha al suo interno dei trasformatori
con rapporto 1:1 avvolti a mano e migliorano l'isolamento galvanico.
siccome ho un preamplificatore a operazionali che ha come condensatori
d'ingresso dei MKP, montando a monte questa interfaccia cd, …

Commenti: 7

Yaqin MS-12B modifiche stadio linea tweaking & mods

Lun Ago 27, 2012 5:31 pm Da MaurArte

Lo stadio linea ed alimentazione originale:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Stadio linea modificato con tensioni di riferimento

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Resistenze ad impasto di carbone tutte da 1/2W escluso quella di catodo da 33K che deve essere da 1W
Condensatore di uscita da 2,2uF in polipropilene metallizzato di buona qualità


Commenti: 530

pre phono tc-750 eliminare riaa

Lun Set 04, 2017 8:46 am Da wakaJawaka

Buongiorno ragazzi;
non fate caso alla bizzarra richiesta, ma per esperimenti di conversione vinilica, dovrei togliere lo stadio riaa al pre phono tc750 (la riaa la applicherò dopo via software)

l'idea è questa  http://www.pspatialaudio.com/flatpreamp.htm

Normalmente, dovrei togliere c4 e e c5 (magari ponticellare c5), per usare il pre come solo stadio di guadagno senza equalizzazione, ma se …

Commenti: 4

2 moduli in BTL con tpa3118 per fare un integratino stereo (?)

Lun Ago 14, 2017 4:47 pm Da Andrea196

Salve,
Da quello che si legge in giro sembra che il tpa3118 sia superiore come qualità del suono rispetto al 3116,
quindi la curiosità mi spinge a chiedervi [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  :
qualcuno ha già giocato con questi economicissimi moduli?


Commenti: 7

Pomice Buffer ad operazionali (by Vincenzo e Aris69)

Mer Giu 13, 2012 10:15 pm Da Dan73

Ho rielaborato (per modo di dire) il progetto di Vincenzo e Aris69 prima di montare i componenti volevo sapere se nontate qualcosa di sbagliato nello schema.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Metto anche gli schemi originali per un utente del t-forum che me li ha chiesti (di la non li trovo più [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] )

Alimentazione con massa virtuale (0-18 V)
[url=http://www.servimg.com/image_preview.php?i=195&u=14367165][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Commenti: 1

Kit 6SN7-SRPP su ebay

Gio Mar 09, 2017 8:29 am Da superluca71

Maurizio che ne pensi di questo?

Link

Commenti: 3


Cosa hanno di particolare ? Nva.

Pagina 4 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Andare in basso

Re: Cosa hanno di particolare ? Nva.

Messaggio  mauz il Ven Mar 02, 2012 11:17 am

PHIL MASNAGH ha scritto:OK. Scusate ma siamo alla quinta pagina di discussione ed io, francamente, non ho ancora capito molto di come sono fatti questi amplificatori.
siamo tutti in attesa delle considerazioni di Maurarte
http://www.alchimieaudio.com/t77-nva-ap10-test-strumentali-e-considerazioni
un po' meno di quelle di Piero7 (a Pié, se stà a scherzà Very Happy )
diciamo che questa è solo una discussione accessoria e scombinata dove possono fluire pareri, segnalazioni di vendita, ecc.
avatar
mauz

Messaggi : 39
Data d'iscrizione : 09.02.12
Lavoro/Interessi : sfangarla
Hobby : bokononista

Torna in alto Andare in basso

Re: Cosa hanno di particolare ? Nva.

Messaggio  gab il Ven Mar 02, 2012 11:33 am

mauz ha scritto:
diciamo che questa è solo una discussione accessoria e scombinata dove possono fluire pareri, segnalazioni di vendita, ecc.

per le segnalazioni di vendita mi sa che ci pestiamo i piedi a vicenda...meglio mettersi d'accordo! Wink

gab

Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 22.01.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Cosa hanno di particolare ? Nva.

Messaggio  PHIL MASNAGH il Ven Mar 02, 2012 12:29 pm

mauz ha scritto:
PHIL MASNAGH ha scritto:OK. Scusate ma siamo alla quinta pagina di discussione ed io, francamente, non ho ancora capito molto di come sono fatti questi amplificatori.
siamo tutti in attesa delle considerazioni di Maurarte
http://www.alchimieaudio.com/t77-nva-ap10-test-strumentali-e-considerazioni
un po' meno di quelle di Piero7 (a Pié, se stà a scherzà Very Happy )
diciamo che questa è solo una discussione accessoria e scombinata dove possono fluire pareri, segnalazioni di vendita, ecc.

Grazie per il link. Senza di te non avrei mai saputo della nuova discussione Laughing

PHIL MASNAGH

Messaggi : 39
Data d'iscrizione : 22.02.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Cosa hanno di particolare ? Nva.

Messaggio  piero7 il Ven Mar 02, 2012 1:41 pm

mauz ha scritto:
PHIL MASNAGH ha scritto:OK. Scusate ma siamo alla quinta pagina di discussione ed io, francamente, non ho ancora capito molto di come sono fatti questi amplificatori.
siamo tutti in attesa delle considerazioni di Maurarte
http://www.alchimieaudio.com/t77-nva-ap10-test-strumentali-e-considerazioni
un po' meno di quelle di Piero7 (a Pié, se stà a scherzà Very Happy )
diciamo che questa è solo una discussione accessoria e scombinata dove possono fluire pareri, segnalazioni di vendita, ecc.

mi onoro di non far parte di questo coro Very Happy

Gli audiofili son strana gente. Qualcuno comprerebbe una TV o una lavatrice che si tiene in piedi con la colla? Qualcuno comprerebbe un'auto che, per non aver problemi, ti obbliga ad usare proprio quella benzina e non un'altra sennò so cavoli tuoi? Qualcuno comprerebbe qualunque oggetto fatto coi piedi come mostra la foto (e tante altre son disponibili online) con componenti volanti e neanche isolati, zero protezioni, e in cui manco il trasformatore è fissato come cristo comanda? Ma è incollato pure lui???

Ricordo il gainclone di santo sull'altro forum coi fili volanti e non isolati, e tutti a dargli in testa (giustamente). Per questo schifo di ingegnerizzazione, invece, lodi sperticate...

Eh si, gli audiofili son davvero strana gente... pirat
avatar
piero7

Messaggi : 518
Data d'iscrizione : 29.02.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Cosa hanno di particolare ? Nva.

Messaggio  PHIL MASNAGH il Ven Mar 02, 2012 1:55 pm

piero7 ha scritto:
mi onoro di non far parte di questo coro Very Happy

Gli audiofili son strana gente. Qualcuno comprerebbe una TV o una lavatrice che si tiene in piedi con la colla?

Beh i nuovi Boeing Streamliner sono in gran parte incollati, essendo in gran parte di carbonio... Quindi attento a quando prendi un aereo, se lo vuoi di alluminio rivettato. Rolling Eyes

piero7 ha scritto:
Qualcuno comprerebbe qualunque oggetto fatto coi piedi come mostra la foto (e tante altre son disponibili online) con componenti volanti e neanche isolati, zero protezioni, e in cui manco il trasformatore è fissato come cristo comanda? Ma è incollato pure lui???

Qui ti do ragione: saldature di quel tipo, con componenti volanti a mezz'aria, io le concepisco solo in fase di assemblaggio prototipale quando si stiano provando varie soluzioni. Su un prodotto consolidato e da vendere sono almeno discutibili.

Detto questo però terrei un attimo separate le strane tipologie di cablaggio dalle effettive eventuali qualità sonore dell'oggetto. Che è la cosa decisamente più interessante. Le saldature e i cablaggi si possono migliorare. bounce

PHIL MASNAGH

Messaggi : 39
Data d'iscrizione : 22.02.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Cosa hanno di particolare ? Nva.

Messaggio  gab il Ven Mar 02, 2012 1:56 pm

piero7 ha scritto:
mi onoro di non far parte di questo coro Very Happy

Gli audiofili son strana gente. Qualcuno comprerebbe una TV o una lavatrice che si tiene in piedi con la colla? Qualcuno comprerebbe un'auto che, per non aver problemi, ti obbliga ad usare proprio quella benzina e non un'altra sennò so cavoli tuoi? Qualcuno comprerebbe qualunque oggetto fatto coi piedi come mostra la foto (e tante altre son disponibili online) con componenti volanti e neanche isolati, zero protezioni, e in cui manco il trasformatore è fissato come cristo comanda? Ma è incollato pure lui???

Ricordo il gainclone di santo sull'altro forum coi fili volanti e non isolati, e tutti a dargli in testa (giustamente). Per questo schifo di ingegnerizzazione, invece, lodi sperticate...

Eh si, gli audiofili son davvero strana gente... pirat

Piero, la tua opinione è condivisibile però quello che dici non è propriamente corretto :credo che tutti riconoscano il livello di "qualità" della produzione ed evidenzino gli stessi difetti che evidenzi tu, nessuno ne ha lodato l'ingegnerizzazione (e ci mancherebbe). Poi c'è chi come te non lo accetta proprio e non li prende in considerazione (ed è comprensibile) e chi, visto che pare suonino bene, accetta il "compromesso".
A me interessano queste analisi per capire se queste "scelte progettuali" sono frutto di scelte oculate (tipo : niente viti ma colla, case in plexy, niente protezione sulle uscite) ed i benefici si sentono oppure se lo stesso amplificatore implementato secondo i canoni classici suonerebbe uguale. Io penso che siamo nel primo caso, altrimenti non mi spiego perchè continuino ad assemblarsi così, sapendo di attirarsi delle critiche (e non credo sia per risparmiare sui costi).

gab

Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 22.01.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Cosa hanno di particolare ? Nva.

Messaggio  piero7 il Ven Mar 02, 2012 2:13 pm

la scelta progettuale è semplice: avere il massimo profitto vendendo un oggetto realizzato senza tener conto di quei minimi requisiti necessari per ogni apparecchio commerciale che vediamo in commercio e che va nelle mani di gente che l'oggetto lo deve utilizzare.

Ma cosa costa una paglietta su cui ancorare la resistenza ed il relativo filo? 1cent? Chissenefrega, tanto lo compranno lo stesso. Ma cosa costa imbullonare come richiesto dalle norme il trasformatore e montare la rondella di blocco con cui viene fornito? Chissenefrega, tanto lo compreranno lo stesso.

All'audiofilo interessa solo la fuffa. Le chiacchiere secondo cui le viti introducono distorsioni (buaaaaaa che tavanata galattica!) Che il mediobasso sia così e non cosà etc etc. A chi interessa che se gli metti un'altro filo che sia un po' più
capacitivo degli altri e che senza nessun controllo sulla deriva termica dei finali e protezione contro la cc in uscita possa diventare instabile e fare danni? A nessuno che non sia "audiofilo" interessa questo. Mettere un relè sulle uscite che salvi i woofer introduce degrado sonoro ovviamente. Ma un relè in cosa differisce dal commutatore del suo pre passivo? Alla fin fine son interuttori tutti e due. Anch'egli li usa i commutatori, quello non introduce degrado, ma i relè si, vero? Very Happy

La domanda nasce spontanea: ma tutti gli altri che costruiscono ampli e le viti le mettono, le pagliette di ancoraggio le usano e non lasciano componenti volanti ed i trafo li imbullonano, hanno protezioni contro la deriva termica e la CC in uscita, sono ovviamente tutti allocchi e sordi?

Mah!!!!
avatar
piero7

Messaggi : 518
Data d'iscrizione : 29.02.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Cosa hanno di particolare ? Nva.

Messaggio  Ivan il Ven Mar 02, 2012 2:20 pm

gab ha scritto:Io penso che siamo nel primo caso, altrimenti non mi spiego perchè continuino ad assemblarsi così, sapendo di attirarsi delle critiche (e non credo sia per risparmiare sui costi).
Insomma, incollando fai molto prima e facendo prima risparmi molto.
Il problema a mio avviso non è tanto nella sicurezza del prodotto in altra sede è stato appurato che è a livelli accettabili quanto per una eventuale revisione dell'elettronica. Praticamente impossibile senza sfasciare tutto.


Ultima modifica di Ivan il Ven Mar 02, 2012 2:26 pm, modificato 1 volta
avatar
Ivan
♪ Moderatore ♪
♪ Moderatore ♪

Messaggi : 564
Data d'iscrizione : 05.01.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Cosa hanno di particolare ? Nva.

Messaggio  PHIL MASNAGH il Ven Mar 02, 2012 2:26 pm

piero7 ha scritto:la scelta progettuale è semplice: avere il massimo profitto vendendo un oggetto realizzato senza tener conto di quei minimi requisiti necessari per ogni apparecchio commerciale che vediamo in commercio e che va nelle mani di gente che l'oggetto lo deve utilizzare.

Ma cosa costa una paglietta su cui ancorare la resistenza ed il relativo filo? 1cent? Chissenefrega, tanto lo compranno lo stesso. Ma cosa costa imbullonare come richiesto dalle norme il trasformatore e montare la rondella di blocco con cui viene fornito? Chissenefrega, tanto lo compreranno lo stesso.

All'audiofilo interessa solo la fuffa. Le chiacchiere secondo cui le viti introducono distorsioni (buaaaaaa che tavanata galattica!) Che il mediobasso sia così e non cosà etc etc. A chi interessa che se gli metti un'altro filo che sia un po' più
capacitivo degli altri e che senza nessun controllo sulla deriva termica dei finali e protezione contro la cc in uscita possa diventare instabile e fare danni? A nessuno che non sia "audiofilo" interessa questo. Mettere un relè sulle uscite che salvi i woofer introduce degrado sonoro ovviamente. Ma un relè in cosa differisce dal commutatore del suo pre passivo? Alla fin fine son interuttori tutti e due. Anch'egli li usa i commutatori, quello non introduce degrado, ma i relè si, vero? Very Happy

La domanda nasce spontanea: ma tutti gli altri che costruiscono ampli e le viti le mettono, le pagliette di ancoraggio le usano e non lasciano componenti volanti ed i trafo li imbullonano, hanno protezioni contro la deriva termica e la CC in uscita, sono ovviamente tutti allocchi e sordi?

Mah!!!!

Il problema per me è capire come suonano e perché. E credo sia un po' la curiosità di tutti quelli che partecipano a questa discussione. Cioè vorremmo capire se sia un'allucinazione, quindi fuffa, oppure no. Poi, eventualmente, vorremmo capire quali siano i punti veramente "forti" del progetto.

Denigrarli a priori non mi sembra onesto. E comunque non ci arrichhisce. La mia/nostra è curiosità pura, anche se, onestamente, riconosco che quelle saldature sembrano sul punto di staccarsi... Shocked

PHIL MASNAGH

Messaggi : 39
Data d'iscrizione : 22.02.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Cosa hanno di particolare ? Nva.

Messaggio  gab il Ven Mar 02, 2012 2:29 pm

PHIL MASNAGH ha scritto:
Il problema per me è capire come suonano e perché. E credo sia un po' la curiosità di tutti quelli che partecipano a questa discussione. Cioè vorremmo capire se sia un'allucinazione, quindi fuffa, oppure no. Poi, eventualmente, vorremmo capire quali siano i punti veramente "forti" del progetto.

Denigrarli a priori non mi sembra onesto. E comunque non ci arrichhisce. La mia/nostra è curiosità pura, anche se, onestamente, riconosco che quelle saldature sembrano sul punto di staccarsi... Shocked

ti quoto alla grande! Very Happy

gab

Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 22.01.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Cosa hanno di particolare ? Nva.

Messaggio  Biagio De Simone il Ven Mar 02, 2012 2:32 pm

Se poi si considera che a noi potrebbe interessare la scheda da te segnalata Piero, e il Simasym come sviluppo della stessa realizzato da Porfido, credo che si potrebbe facilmente superare il problema. Smile
avatar
Biagio De Simone

Messaggi : 836
Data d'iscrizione : 09.02.12
Età : 57
Hobby : andante

Torna in alto Andare in basso

Re: Cosa hanno di particolare ? Nva.

Messaggio  MaurArte il Ven Mar 02, 2012 2:55 pm

Sono amplificatori particolari e molte scelte a mio avviso hanno il loro perchè.
Che poi ci siano scelte non condivisibili ... Shocked

_________________
Le misure sono necessarie ma non sufficienti
Ciao,Maurizio Very Happy
avatar
MaurArte
Alchimista capo
Alchimista capo

Messaggi : 4400
Data d'iscrizione : 09.05.09
Lavoro/Interessi : 'nzomma
Hobby : Troppi e tutti importanti

http://www.maurarte.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Cosa hanno di particolare ? Nva.

Messaggio  Stentor il Ven Mar 02, 2012 4:43 pm

piero7 ha scritto:la scelta progettuale è semplice

Piero ....non per rinverdire vecchie polemiche ma tu li hai mai sentiti? ...Perché criticare vedendo una fotografia è giusto e sacrosanto, nemmeno a me esalta quel tipo di assemblaggio, ma un apparecchio ha la funzionalità primaria di suonare e non di farsi guardare.
E in questo gli NVA, e in particolare il piccoletto, suonano da dio ...pur con le limitazioni di pilotaggio che inevitabilmente avrà vista l'alimentazione minimale.

avatar
Stentor

Messaggi : 158
Data d'iscrizione : 11.02.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Cosa hanno di particolare ? Nva.

Messaggio  piero7 il Ven Mar 02, 2012 7:10 pm

ma davvero pensate che suoni come niente al mondo si sia mai ascoltato prima? Shocked C'è un sacco di roba che suona bene, incluse pure schedine da 9,90 euro, ne parlate manco sia davvero l'unico ampli che ti faccia vedere la madonna! Quindi, ma che segreto ci può esser dietro (oltre all'assemblaggio che sfiora il ridicolo)? E' un onesto ampli come tanti altri, fatto con componenti economici per davvero, senza nientelo (neanche le cose necessarie vedi il fissaggio del toroidale che è incollato affraid e non imbullonato) coi fili volanti e neanche isolati, e che se lo sbatacchi un po' corri il rischio che si stacchi il trafo e ti distrugga tutto o che faccia qualche corto circuito causa fili volanti non isolati... Ma che c'ha di particolare (oltre alla fuffa buona solo per chi crede alle tavanate galattiche)? Niente! Zero di zero!

Ivano, ma tu un ampli da 20 watt con il trafo da 30VA buono per un preamplificatore l'hai mai sentito?



Ma ascoltatevelo voi quella roba, anzi, accendetegli pure un lumino come atto di fede e per ringraziare della scomparsa delle distorsioni perché non ci son le viti che, notoriamente, sono dannosissime all'ascolto!
avatar
piero7

Messaggi : 518
Data d'iscrizione : 29.02.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Cosa hanno di particolare ? Nva.

Messaggio  tim horton's il Ven Mar 02, 2012 7:12 pm

gab ha scritto:
ed i benefici si sentono oppure se lo stesso amplificatore implementato secondo i canoni classici suonerebbe uguale. Io penso che siamo nel primo caso, altrimenti non mi spiego perchè continuino ad assemblarsi così, sapendo di attirarsi delle critiche (e non credo sia per risparmiare sui costi).

guarda...mi pare di aver capito che in questo thread ci siano almeno tre persone (io mi metto da parte...) che hanno sentito o hanno un NVA, lasciamo perdere chi abbia messo nelle loro menti audiofile (strana gente, eh?) questa insana fregola di un amp del genere, probabilmente un altro pazzo come loro che vuole sentire bene la musica, pare pero' che siano piuttosto soddisfatti anzicheno' del risultato sonoro...
I prezzi, per la qualita' sonica, secondo me sono piu' che onesti, e se mr Dunn e' da piu' 30 anni che fa questo, ed e' anche piuttosto noto per il livello elevato dei propri prodotti, ci sara' un motivo...
io, non vorrei esser pedante, chiedo a mr maurarte , cortesemente, se puo' dirmi modello dei cavi usati, sorgente e diffusori, grazie
ciao

ps: detto questo, mi compiaccio del fatto che ci sia gente onesta intellettualmente ed educata come i masnagh e gab, perche' francamente non si sente il bisogno di un'altra arena per bambini vecchi che sfogano le proprie frustrazioni scrivendo su un forum, spero che Vincenzo, Ivan e l admin maurarte compiano un buon lavoro come fin'ora mi pare d'aver visto. grazie


Ultima modifica di tim horton's il Ven Mar 02, 2012 7:19 pm, modificato 1 volta

tim horton's

Messaggi : 52
Data d'iscrizione : 15.02.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Cosa hanno di particolare ? Nva.

Messaggio  piero7 il Ven Mar 02, 2012 7:18 pm

tim horton's ha scritto:
gab ha scritto:
ed i benefici si sentono oppure se lo stesso amplificatore implementato secondo i canoni classici suonerebbe uguale. Io penso che siamo nel primo caso, altrimenti non mi spiego perchè continuino ad assemblarsi così, sapendo di attirarsi delle critiche (e non credo sia per risparmiare sui costi).

guarda...mi pare di aver capito che in questo thread ci siano almeno tre persone (io mi metto da parte...) che hanno sentito o hanno un NVA, lasciamo perdere chi abbia messo nelle loro menti audiofile (strana gente, eh?) questa insana fregola di un amp del genere, probabilmente un altro pazzo come loro che vuole sentire bene la musica, pare pero' che siano piuttosto soddisfatti anzicheno' del risultato sonoro...
I prezzi, per la qualita' sonica, secondo me sono piu' che onesti, e se mr Dunn e' da piu' 30 anni che fa questo, ed e' anche piuttosto noto per il livello elevato dei propri prodotti, ci sara' un motivo...
io, non vorrei esser pedante, chiedo a mr maurarte , cortesemente, se puo' dirmi modello dei cavi usati, sorgente e diffusori, grazie
ciao

essi, che tutti noi che non usiamo questo ampli, ascoltiamo immondizia e abbiamo speso 100.000 euro vero? Quindi, secondo questa filosofia, tutti gli altri ampli che non hanno fili volanti, non usano colla e non usano quei componenti economicissimi, son tutti una solenne truffa e che l'unico al mondo che abbia scoperto come avere il "vero suono" è dunn... Shocked

Annamo bene, penso a quel poveretto di Pass, giusto per nominarne uno, che dopo tutti questi anni continua ad avvitare i contenitori, e a non usare l'attack per fissare i suoi ampli scratch E infatti, son delle solenni porcherie le cose di Pass, vero?
avatar
piero7

Messaggi : 518
Data d'iscrizione : 29.02.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Cosa hanno di particolare ? Nva.

Messaggio  MaurArte il Ven Mar 02, 2012 7:20 pm

tim horton's ha scritto:
gab ha scritto:
ed i benefici si sentono oppure se lo stesso amplificatore implementato secondo i canoni classici suonerebbe uguale. Io penso che siamo nel primo caso, altrimenti non mi spiego perchè continuino ad assemblarsi così, sapendo di attirarsi delle critiche (e non credo sia per risparmiare sui costi).

guarda...mi pare di aver capito che in questo thread ci siano almeno tre persone (io mi metto da parte...) che hanno sentito o hanno un NVA, lasciamo perdere chi abbia messo nelle loro menti audiofile (strana gente, eh?) questa insana fregola di un amp del genere, probabilmente un altro pazzo come loro che vuole sentire bene la musica, pare pero' che siano piuttosto soddisfatti anzicheno' del risultato sonoro...
I prezzi, per la qualita' sonica, secondo me sono piu' che onesti, e se mr Dunn e' da piu' 30 anni che fa questo, ed e' anche piuttosto noto per il livello elevato dei propri prodotti, ci sara' un motivo...
io, non vorrei esser pedante, chiedo a mr maurarte , cortesemente, se puo' dirmi modello dei cavi usati, sorgente e diffusori, grazie
ciao

Sto utilizzando cavi ls2 di potenza e sound cord di segnale
Diffusori Energy C-300 (carico piuttosto semplice)

_________________
Le misure sono necessarie ma non sufficienti
Ciao,Maurizio Very Happy
avatar
MaurArte
Alchimista capo
Alchimista capo

Messaggi : 4400
Data d'iscrizione : 09.05.09
Lavoro/Interessi : 'nzomma
Hobby : Troppi e tutti importanti

http://www.maurarte.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Cosa hanno di particolare ? Nva.

Messaggio  tim horton's il Ven Mar 02, 2012 7:24 pm

MaurArte ha scritto:

Sto utilizzando cavi ls2 di potenza e sound cord di segnale
Diffusori Energy C-300 (carico piuttosto semplice)


grazie, diciamo che per i cavi sono il minimo sindacale (le differenze gia' tra un ls2 e un ls1 sono sostanziali, se poi parliamo di usare gli ssp al posto dei sc, beh allora li c'e' un grandissimo divario) , rega rs1 a mio parere se hai modo di provarle , sono un connubio strepitoso con l'ap10.


Ultima modifica di tim horton's il Ven Mar 02, 2012 7:27 pm, modificato 1 volta

tim horton's

Messaggi : 52
Data d'iscrizione : 15.02.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Cosa hanno di particolare ? Nva.

Messaggio  MaurArte il Ven Mar 02, 2012 7:26 pm

Piero non mi sento di condannare alcune scelte degli ampli di Dunn (vedi colla) L'alimentazione mi lascia molto perplesso così come certe scelte "volanti"
L'AP10 non suona male

_________________
Le misure sono necessarie ma non sufficienti
Ciao,Maurizio Very Happy
avatar
MaurArte
Alchimista capo
Alchimista capo

Messaggi : 4400
Data d'iscrizione : 09.05.09
Lavoro/Interessi : 'nzomma
Hobby : Troppi e tutti importanti

http://www.maurarte.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Cosa hanno di particolare ? Nva.

Messaggio  piero7 il Ven Mar 02, 2012 7:28 pm

MaurArte ha scritto:Piero non mi sento di condannare alcune scelte degli ampli di Dunn (vedi colla) L'alimentazione mi lascia molto perplesso così come certe scelte "volanti"
L'AP10 non suona male

e chi ha dubbi che suoni male? Sarebbe il colmo che suoni PURE male! Di certo, non è l'eccellenza assoluta, penalizzata da quella realizzazione, che definire p-e-n-o-s-a è davvero di poco! E l'alimentatore, è come ha pure sottolineato Nardi, appena appena sufficiente
avatar
piero7

Messaggi : 518
Data d'iscrizione : 29.02.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Cosa hanno di particolare ? Nva.

Messaggio  MaurArte il Ven Mar 02, 2012 7:32 pm

piero7 ha scritto:
MaurArte ha scritto:Piero non mi sento di condannare alcune scelte degli ampli di Dunn (vedi colla) L'alimentazione mi lascia molto perplesso così come certe scelte "volanti"
L'AP10 non suona male

e chi ha dubbi che suoni male? Sarebbe il colmo che suoni PURE male! Di certo, non è l'eccellenza assoluta, penalizzata da quella realizzazione, che definire p-e-n-o-s-a è davvero di poco! E l'alimentatore, è come ha pure sottolineato Nardi, appena appena sufficiente

A mio avviso il punto debole è proprio l'alimentazione.

_________________
Le misure sono necessarie ma non sufficienti
Ciao,Maurizio Very Happy
avatar
MaurArte
Alchimista capo
Alchimista capo

Messaggi : 4400
Data d'iscrizione : 09.05.09
Lavoro/Interessi : 'nzomma
Hobby : Troppi e tutti importanti

http://www.maurarte.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Cosa hanno di particolare ? Nva.

Messaggio  poluca69 il Ven Mar 02, 2012 8:03 pm

Ci risiamo..... quanto costa quel coso??
avatar
poluca69

Messaggi : 34
Data d'iscrizione : 29.02.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Cosa hanno di particolare ? Nva.

Messaggio  Stentor il Ven Mar 02, 2012 8:18 pm

poluca69 ha scritto:Ci risiamo..... quanto costa quel coso??

Poco ....incredibilmente poco se lo si rapporta alla qualità del suono ...
avatar
Stentor

Messaggi : 158
Data d'iscrizione : 11.02.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Cosa hanno di particolare ? Nva.

Messaggio  Vastx il Ven Mar 02, 2012 10:57 pm

Stentor ha scritto:
poluca69 ha scritto:Ci risiamo..... quanto costa quel coso??

Poco ....incredibilmente poco se lo si rapporta alla qualità del suono ...
Incredibilmente...? L'AP10 costa 400 euro spedito a casa... mica regalato Smile
Mi vuoi dire che non hai mai trovato qualcosa sotto i 500 euro che suoni come il piccoletto?
Intendo in ambito consumer, tralasciando il diy.
avatar
Vastx

Messaggi : 67
Data d'iscrizione : 29.01.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Cosa hanno di particolare ? Nva.

Messaggio  PHIL MASNAGH il Ven Mar 02, 2012 11:01 pm

Mizzica, ho scoperto sul T-forum che è un bel pezzo che vi accapigliate intorno a questi ampli...!!! E che ad un certo punto è intervenuto nella discussione anche Richard Dunn in persona...!!!

Non sono riuscito a leggere tutto perché sono una trentina di pagine, ma credo sia interessante conoscere il suo pensiero. Voglio dire: se davvero sono trent'anni che costruisce amplificatori così, vorrei almeno conoscere il suo punto di vista.

In genere ho sempre il massimo rispetto per il lavoro degli altri.

PHIL MASNAGH

Messaggi : 39
Data d'iscrizione : 22.02.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Cosa hanno di particolare ? Nva.

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 4 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum