Alchimie per Audiofili
Ciao a tutti!!
Se siete appassionati di audio dateci una mano a sviluppare ed a far crescere questo forum indipendente e senza sponsor.
Lo Staff di A.p.A.
Ultimi argomenti
Chi è online?
In totale ci sono 14 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 14 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 130 il Mer Feb 14, 2018 8:19 am
Sondaggio

Che tipologia di diffusore vorreste?

44% 44% [ 14 ]
56% 56% [ 18 ]

Voti totali : 32

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Agosto 2018
LunMarMerGioVenSabDom
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Calendario Calendario

ta2024 vediamo se si può fare

Dom Mar 18, 2018 10:46 am Da daltanius29877

salve a tutti, sono possessore di una ta2024 con potenziometro incorporato, e collegata ad un pre 6n3, ora io chiedo posso eliminare il potenziometro e farla entrare direttamente al pre per controllare il volume solamente dal pre? Grazie in anticipo per le risposte.

Commenti: 20

sostituzione condensatori preamplificatore MBL6010D

Dom Mar 04, 2018 9:27 am Da mariolino

Di seguito questo Preamp ancora da saldare:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


la domanda è:.... vorrei sostituire tutti i condensatori denominati "Double mica 100P"
di seguito in foto...
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

con degli MKT è possibile o può creare problemi che non conosco

Grazie …

Commenti: 4

POTENZIOMETRO

Gio Feb 08, 2018 7:36 am Da nikwatt

Buongiorno,
mi hanno regalato questo...
Vorrei costruirmi qualcosa di semplice per controllarlo...mi aiutate???
grazie[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Commenti: 2

interfaccia cd a trasformatori megahertz

Sab Nov 04, 2017 10:48 am Da embty2002

salve,
ho preso usata questa interfaccia cd della megahertz
http://www.megahertzaudio.it/interfaccia_cd_a_transformatore.htm
a quanto mi ha spiegato il venditore, ha al suo interno dei trasformatori
con rapporto 1:1 avvolti a mano e migliorano l'isolamento galvanico.
siccome ho un preamplificatore a operazionali che ha come condensatori
d'ingresso dei MKP, montando a monte questa interfaccia cd, …

Commenti: 7

Yaqin MS-12B modifiche stadio linea tweaking & mods

Lun Ago 27, 2012 5:31 pm Da MaurArte

Lo stadio linea ed alimentazione originale:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Stadio linea modificato con tensioni di riferimento

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Resistenze ad impasto di carbone tutte da 1/2W escluso quella di catodo da 33K che deve essere da 1W
Condensatore di uscita da 2,2uF in polipropilene metallizzato di buona qualità


Commenti: 530

pre phono tc-750 eliminare riaa

Lun Set 04, 2017 8:46 am Da wakaJawaka

Buongiorno ragazzi;
non fate caso alla bizzarra richiesta, ma per esperimenti di conversione vinilica, dovrei togliere lo stadio riaa al pre phono tc750 (la riaa la applicherò dopo via software)

l'idea è questa  http://www.pspatialaudio.com/flatpreamp.htm

Normalmente, dovrei togliere c4 e e c5 (magari ponticellare c5), per usare il pre come solo stadio di guadagno senza equalizzazione, ma se …

Commenti: 4

2 moduli in BTL con tpa3118 per fare un integratino stereo (?)

Lun Ago 14, 2017 4:47 pm Da Andrea196

Salve,
Da quello che si legge in giro sembra che il tpa3118 sia superiore come qualità del suono rispetto al 3116,
quindi la curiosità mi spinge a chiedervi [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  :
qualcuno ha già giocato con questi economicissimi moduli?


Commenti: 7

Pomice Buffer ad operazionali (by Vincenzo e Aris69)

Mer Giu 13, 2012 10:15 pm Da Dan73

Ho rielaborato (per modo di dire) il progetto di Vincenzo e Aris69 prima di montare i componenti volevo sapere se nontate qualcosa di sbagliato nello schema.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Metto anche gli schemi originali per un utente del t-forum che me li ha chiesti (di la non li trovo più [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] )

Alimentazione con massa virtuale (0-18 V)
[url=http://www.servimg.com/image_preview.php?i=195&u=14367165][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Commenti: 1

Kit 6SN7-SRPP su ebay

Gio Mar 09, 2017 8:29 am Da superluca71

Maurizio che ne pensi di questo?

Link

Commenti: 3

La banda suona il rock. 16 giugno a Villa Pamphili, Roma

Andare in basso

La banda suona il rock. 16 giugno a Villa Pamphili, Roma

Messaggio  Ivan il Ven Giu 08, 2018 12:39 pm

Segnalo questa iniziativa interessante:





– comunicato stampa

sabato 16 giugno alle ore 19.00 a Villa Pamphili, Roma (Ingressi Via Vitellia 102 – Via Leone XIII)

LA BANDA SUONA IL ROCK

Banda Musicale del Corpo di Polizia Locale di Roma – Direttore Nello Giovanni Maria Narduzzi – Arrangiamenti Pietro Alegiani

PROGRAMMA

Argento in musica. I Suoni della Paura

“Piume di Cristallo” E. Morricone – “Tenebre” C. Simonetti, M. Morante, F. Pignatelli – “Opera” C. Simonetti – “Phenomena” C. Simonetti – “Come un Madrigale” E. Morricone – “Mater Tenebrarum” K. Emerson – “Profondo Rosso” Goblin – G. Gaslini

Banco – “Traccia II”

Metamorfosi “Selva Oscura”

Banco “750.000 anni fa….l’amore?”

Banco “R.I.P.”

Reale Accademia di Musica “Il mattino”

Rovescio della Medaglia “Cella 503”

Osanna “Oro caldo”

Osanna ” L’uomo”

Osanna “Preludio”

Era di Acquario ” Campagne siciliane”

Franco Battiato “Areknames”

Le Orme “Collage”

Le Orme “Gioco di bimba”

P.F.M. “E’ festa”

Le Orme ” Sguardo verso il cielo”

New Trolls ” Adagio”

New Trolls ” Allegro”

P.F.M. ” Impressioni di settembre”

A partire dagli inizi degli anni ‘60, con epicentro nel mondo anglosassone, assistiamo ad una rapida diffusione, soprattutto a livello giovanile, di un tipo nuovo di musica popolare, di intrattenimento, che si discosta, pur traendone origine, dalle musiche afroamericane quali blues, jazz, rhythm’n’blues. Trainato dal fenomeno Beatles, il rock assumerà connotati che travalicheranno il semplice significato musicale per assumere contorni più ampiamente culturali, sociologici e politici. La musica rock diventa un veicolo di espressione e riconoscimento per un’ampia fetta del mondo giovanile divenendo in brevissimo tempo un elemento significativo dal punto di vista culturale delle società occidentali. In Italia, anche se con ritardo e ostacolato dalle difficoltà linguistiche, il rock prenderà forme originali e si contaminerà con alcuni tratti musicali caratteristici del nostro Paese. Infatti, dopo i primi esperimenti imitativi dei gruppi beat nostrani, negli anni ’70 emergeranno una serie di gruppi e solisti di notevole spessore che proporranno una musica con caratteri e dalle forme alquanto originali pur in presenza di una chiara ispirazione d’oltremanica.

Proprio grazie all’evoluzione del rock in Gran Bretagna, che sul finire dei ‘60 inizia a sviluppare forme sonore elaborate, con impianti talvolta orchestrali e con forti richiami al mondo classico accademico, il rock italiano riesce ad imporsi con originalità anche in campo internazionale. Il Progressive, il genere cosi denominato che caratterizza un certo tipo di rock molto complesso, fatto di quadri, interludi, suite e passaggi che ricordano le composizioni classiche e che per proprio per questo prevede un alto livello di tecnica musicale, permette a molti musicisti italiani di coniugare il tipico gusto per la melodia, il retroterra classico, le sperimentazioni contemporanee con le sonorità rock riuscendo nell’intento di creare una musica affatto diversa dalla più recente storia musicale italiana. Questo approccio creativo, sperimentale e proficuo, avrà ripercussioni anche nel mondo cantautoriale che, negli stessi anni, trovava una grande diffusione tra i giovani e non solo. Né va dimenticato che un personaggio come Ennio Morricone, a partire dalla metà degli anni ’60 grazie alle sue colonne sonore, aveva già di fatto notevolmente influenzato proprio il mondo del rock anglosassone e quindi contribuito all’evoluzione di un genere, quello appunto delle musiche da film, che negli anni ’70 porterà con sé forti tratti caratteristici di un certo rock vicino alle esperienze progressive sia italiane che anglosassoni.

La Banda Musicale della Polizia Locale di Roma propone una sua lettura del fenomeno del rock all’italiana, sulla base di arrangiamenti ed elaborazioni originali in grado di far rivivere atmosfere e sensazioni di un genere, con la poliedricità e le sonorità tipiche di un ensemble orchestrale di alto livello. Il programma abbraccia un’ ampia gamma di musiche e di artisti in modo da creare un filo conduttore e, allo stesso tempo, rendere merito e omaggio ad una musica che ha dato lustro all’Italia e alla città di Roma. Si va dal Progressive Rock di gruppi famosi come la Premiata Forneria Marconi, le Orme, il Banco del Mutuo Soccorso ed altri meno noti, alle colonne sonore dei film di Dario Argento, piccoli capolavori di un rock all’insegna del thriller e del mistero.

_________________
"La deriva sinfonica è una delle tante facce del progressive, non l'unica. Il progressive è un qualcosa di troppo sfaccettato per essere rinchiuso in delle "celle di sicurezza", per sua natura DEVE sfuggire dagli schemi altrimenti non può più progredire."
Fabio Zuffanti.
avatar
Ivan
♪ Moderatore ♪
♪ Moderatore ♪

Messaggi : 564
Data d'iscrizione : 05.01.12

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum