Alchimie per Audiofili
Ciao a tutti!!
Se siete appassionati di audio dateci una mano a sviluppare ed a far crescere questo forum indipendente e senza sponsor.
Lo Staff di A.p.A.
Ultimi argomenti
» Sostituzione ecc99
Oggi a 12:15 pm Da MaurArte

» Montaggio Toroidale
Oggi a 11:16 am Da MaurArte

» Fa caldo! Ma voi lo sapete quanti abitanti ha l'Islanda???
Gio Dic 01, 2016 6:17 pm Da emmeci

» in quel di camaiore lido (luca)
Gio Dic 01, 2016 9:34 am Da ideafolle

» AMPLI X CUFFIE X TIMIDO
Mer Nov 30, 2016 5:28 pm Da ideafolle

» Test estivo: 2 cuffie intrauricolari per smartphone sotto i 10 Euro Cosonic W1 QKZ DM3
Mer Nov 30, 2016 3:19 pm Da Ivan

» OPsssssssss
Mar Nov 29, 2016 4:17 pm Da ideafolle

» Diffusori PA
Ven Nov 25, 2016 9:50 pm Da zx10r05

» DAC AK4495 USB XMOS con uscita valvolare
Gio Nov 24, 2016 3:47 pm Da Alessandro1

Chi è in linea
In totale ci sono 15 utenti in linea :: 1 Registrato, 0 Nascosti e 14 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

MaurArte

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 112 il Dom Ott 09, 2016 8:42 am
Sondaggio

Che tipologia di diffusore vorreste?

44% 44% [ 14 ]
56% 56% [ 18 ]

Totale dei voti : 32

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Dicembre 2016
LunMarMerGioVenSabDom
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031 

Calendario Calendario

in quel di camaiore lido (luca)

Mar Nov 29, 2016 4:16 pm Da ideafolle

piccola rece in quel di (lido di camaiore)
un amico mi a chiesto........
Filippo Calcagno A zii, e tu l'ampli a reazione nucleare, quello con 8 missili, come l'hai portato?

Commenti: 1

AMPLI X CUFFIE X TIMIDO

Dom Dic 27, 2015 6:46 pm Da ideafolle

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  si comincia, questo e' l'ampli x cuffie che sto facendo a timido ( carmine) sto usando un case che gia avevo , e che verra restaurato pure con un nuovo pannelli anteriore .come schema sto usando..........boo! me lo sto a inventa mano mano che vado avanti ,prendendo spunti e idee da vari schemi [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  se tutto va be' dovrebbe pure sona [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  be' almeno cie provo [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Commenti: 101

PLLXO 2.1 + TA2021 + TPA3118

Dom Ott 16, 2016 8:58 am Da Corallaro

Salve a Tutti
Ho un impiantino così composto:
RaspberryPi con DACi2s sabre_es9023 (in cui a breve installerò un TCXO 50MHz 0.3PPM 50M)
Ampli MOUSAI MS-A1 ex SMSL SA-S3 con TA2021
Scheda ampli mono TPA3118 a ponte
Diffusori Yamaha NS-BP200 (MCR-755)
Subwoofer Sharp CP-AT1000HSW

A questo punto mi serviva un PRE 2.1 ma, non disponendo di molte risorse e non essendo soddisfatto dal suono di un …

Commenti: 11

FINALE, classe A ...S.E. IGBT.

Mar Mar 29, 2016 3:23 pm Da ideafolle

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] RIECCOMI QUI  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  A CONDIVIDERE LA MIA PROSSIMA ( forze l'ultma  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] )  ...FOLLIA,
.... se tale e' cosi a da esse.  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] si inizia [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] si finiscie   [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]   [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] ...BOOOOOO!!!!!! [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]..... [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  

[url=https://servimg.com/view/17423981/2601][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Commenti: 35

FOLLIE ESTIVE PRE A FET E MOSFET.

Gio Lug 14, 2016 8:28 am Da ideafolle

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] dopo essere stato sotto il sole senza cappello, al culmine di un miraggio ........ [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  unaltra delle mie stranezze ....FOLLI [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  e' un pre molto …

Commenti: 13

Consiglio Prefet......Quale versione?

Mer Ago 03, 2016 9:43 pm Da arpesee

Salve a tutti, ho a disposizione delle pcb per montare l'amplificatore di JLH versione 1969, e volevo chiedere un consiglio per affiancarvi un pre ed ho intenzione di fare una delle tre versioni del prefet ma non so quale realizzare. Volevo un consiglio da voi appunto sul quale mettere in cantiere e se come ho capito leggendo le varie discussioni il guadagno dei prefet che è di circa 4 è idoneo …

Commenti: 20

Prossimo finale: MyRef, MPC-MK2 o Abletec ALC0240-2300

Lun Apr 14, 2014 7:25 pm Da Jumping

Vorrei cimentarmi con una di queste realizzazioni, probabilmente dopo l'estare, in particolare
il Myref o l'MPC mi intrigano, qualcuno del forum li ha costruiti entrambi o uno dei due?

Commenti: 265

AMPLI NOVA CLASSE A

Mar Ott 20, 2015 1:20 pm Da direttore

SALVE A TUTTI.
STAVO PENSANDO DI COSTRUIRE QUESTO AMPLI
VENDUTO DA DIY-AUDIO-SHOP.DE.
COSA NE DITE?
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Commenti: 25

PRE......RISORTO.

Lun Feb 29, 2016 9:11 pm Da ideafolle

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Commenti: 20

Peerless H.F803 la curiosità ha ucciso il gatto?

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Peerless H.F803 la curiosità ha ucciso il gatto?

Messaggio  Zenit il Sab Feb 14, 2015 9:46 am

Buongiorno a tutti
Premetto che il gatto del titolo sono io Shocked
La curiosità di far rivivere questi diffusori si sta però scontrando con la mia totale ignoranza in materia e con la necessità di sostituire alcuni dei componenti con altri non identici; ma andiamo con ordine.
Un paio di settimane fa ho trovato da un rigattiere queste casse:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Etichetta Valori:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Sicuro che sarebbe stato necessario qualche intervento di restauro le porto a casa e, come immaginavo, trovo i tweeter non funzionanti; il resto però prometteva particolarmente bene, per cui decido di prenderle e mi metto alla ricerca dei sostituti che trovo sulla baia

tweeter:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Decido quindi di far ribordare i woofer
WOOFER:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

ed i medi
Midrange:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Dopo aver acquistato i tweeter vintage, però succede l'inimmaginabile; il giorno dopo trovo uno dei due diffusori crollato a terra da un piccolo supporto sul quale avevo fatto i primi ascolti. Il risultato è che uno dei due midrange, nonostante ci sia continuità fra i poli, sembra essersi "aggrippato" ossia non si muove più neanche facendovi pressione con le dita.

Ecco quindi il grande problema: non trovo gli stessi midrange e, ignorante come una capra, penso di poterli sostituire con questi che acquisto:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Il problema di una necessaria modifica del crossover mi viene evidenziato dagli amici siciliani "ascoltoni" anche loro iscritti a questo ed altri forum che mi parlano di frequenze di taglio  Question  Question  Question , di incroci  Rolling Eyes  Rolling Eyes  Rolling Eyes  ed altro a me inaccessibile  Very Happy  water
Con questo post vi chiedo, quindi, di aiutarmi a non buttare il denaro, anche se poco, speso e riportare in vita questi diffusori che sembra abbiano discrete potenzialità.
Con la speranza che qualcuno degli esperti come @robfug, @sasachess, @fernando miceli, @zio oltre che ovviamente @maurarte possano fornirmi qualche dritta vi fornisco qualche dettaglio in più.
Di seguito

Foto crossover::
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Le casse sono alte 67 cm, profonde 27 e larghe 35

Datasheet tweeter qui

Datasheet midrange sostituto qui

Datasheet woofer KDH 100

Grazie a chiunque abbia la voglia e il tempo di aiutarmi ad ottenere il meglio da questi diffusori.
Saluti e buone simulazioni ops volevo dire buon fine settimana
Cin cin Cin cin

_________________
"La musica non tradisce, la misica è la meta del viaggio. La musica é il viaggio stesso." Giorgio Faletti

Zenit

Messaggi : 502
Data d'iscrizione : 09.02.12
Età : 45
Lavoro/Interessi : inceneritore di schede cinesi
Hobby : ostinazione nel diy hi fi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Peerless H.F803 la curiosità ha ucciso il gatto?

Messaggio  ideafolle il Sab Feb 14, 2015 10:33 am

ciao massimilia' ti ringrazio x la considerazione, scratch ma io di acustica non ci capisco una SEGA drunken
tu penza che x mattere a posto le mia e dagli una parvenza di casse suonanti mi sta aiutando....... anzi no me le sta a riprogietta un amico qui del forum lol! lol! lol! penzo che io sia la perzona meno indicata di tutti. Cin cin

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] BRUNO [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

ideafolle
Gruppo Saldatori Folli

Messaggi : 1433
Data d'iscrizione : 18.05.12
Età : 96
Lavoro/Interessi : BOìììììì de sti tempi poi!
Hobby : CONTARE GLI EU. ma...... nun se trovano piu'

Tornare in alto Andare in basso

Re: Peerless H.F803 la curiosità ha ucciso il gatto?

Messaggio  sasachess il Lun Feb 16, 2015 12:27 pm

Servirebbero entrambi i datasheet dei medi, in modo da vedere cosa cambia da uno all'altro.

_________________
Salvatore Giannotti

sasachess.altervista.org

sasachess

Messaggi : 138
Data d'iscrizione : 06.02.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Peerless H.F803 la curiosità ha ucciso il gatto?

Messaggio  Fernando Micelli il Mer Feb 18, 2015 7:18 pm

E sarebbe ancora meglio avere lo schema del cross.

Potremmo così infischiarcene dei vecchi mid, tanto son morti,
rifare i tagli nuovi magari anche con altra impostazione timbrica.

Riesci a tirar giù lo schema elettrico del cross?

Fernando Micelli

Messaggi : 175
Data d'iscrizione : 18.08.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Peerless H.F803 la curiosità ha ucciso il gatto?

Messaggio  Fernando Micelli il Mer Feb 18, 2015 7:20 pm

P.s.: M i c e l L i.

(Che già è brutto di suo...)

Fernando Micelli

Messaggi : 175
Data d'iscrizione : 18.08.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Peerless H.F803 la curiosità ha ucciso il gatto?

Messaggio  Zenit il Mer Feb 18, 2015 7:31 pm

Ciao a tutti e grazie a Fernando e sasaches per la disponibilità a tirarmi fuori dal guado.
Purtroppo, non riesco a tirare lo schema del cross. Non ne sono capace. Sad hobpostato le foto e se potesse essere utile nella etichetta postata c'è scritto
"Crossover frequenzy 500herz 4 kherz.
E se ce ne infischiassimo anche di questo?
Insomma non credo che siano casse da poter rivendere e non ha senso ricreare un suono che non conosco e non tengo a ripristinare.
Mi hanno incuriosito per essere chiuse, per il marchio dei componenti e per la sensibilità dichiarata.

_________________
"La musica non tradisce, la misica è la meta del viaggio. La musica é il viaggio stesso." Giorgio Faletti

Zenit

Messaggi : 502
Data d'iscrizione : 09.02.12
Età : 45
Lavoro/Interessi : inceneritore di schede cinesi
Hobby : ostinazione nel diy hi fi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Peerless H.F803 la curiosità ha ucciso il gatto?

Messaggio  Fernando Micelli il Mer Feb 18, 2015 7:52 pm

Lo schema del cross permetterebbe di ri-utilizzare i componenti anche
nel caso di rifacimenti profondi o anche di utilizzare in toto una o più
sezioni complete.

Prova a leggere i valori dei componeti. Dei condensatori, induttanze
eventuali resistori.

Purtroppo i dati di targa dei tagli dicono ben poco.

Fernando Micelli

Messaggi : 175
Data d'iscrizione : 18.08.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Peerless H.F803 la curiosità ha ucciso il gatto?

Messaggio  Zenit il Gio Feb 19, 2015 10:03 am

Fernando Micelli ha scritto:Lo schema del cross permetterebbe di ri-utilizzare i componenti anche
nel caso di rifacimenti profondi o anche di utilizzare in toto una o più
sezioni complete.

Prova a leggere i valori dei componeti. Dei condensatori,  induttanze
eventuali resistori.

Purtroppo i dati di targa dei tagli dicono ben poco.

Eccoti i valori dei componenti del crossover (anche se penso sia meglio sostituirli quei condensatori... magari forse potrei riciclare le induttanze)

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

questa la foto della resistenza
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Mi non so Mi non so Mi non so

_________________
"La musica non tradisce, la misica è la meta del viaggio. La musica é il viaggio stesso." Giorgio Faletti

Zenit

Messaggi : 502
Data d'iscrizione : 09.02.12
Età : 45
Lavoro/Interessi : inceneritore di schede cinesi
Hobby : ostinazione nel diy hi fi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Peerless H.F803 la curiosità ha ucciso il gatto?

Messaggio  Fernando Micelli il Sab Feb 21, 2015 8:26 am

OK.

Cercherò di capirci qualcosa da quanto sopra.

Fernando Micelli

Messaggi : 175
Data d'iscrizione : 18.08.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Peerless H.F803 la curiosità ha ucciso il gatto?

Messaggio  Fernando Micelli il Sab Feb 21, 2015 6:03 pm

Ecco lo schema del crossover risultante dalle foto di Zenit (salvo E. & O. Very Happy ):

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Si tratta di un tutto-12dB stra-classico con la sola attenuazione del TW ad opera
della Res da 2,7Ω.

Da notare la non comune sequenza di collegamento dei tre altoparlanti:
Woofer in fase;
Mid in contro-fase;
Tw in fase.

Normalmente si è soliti collegare anche il Tw in contro-fase assoluta ma in fase
col medio. Non è una regola fissa, ovviamente, ma nel 90% dei casi è rispettata.

Fernando Micelli

Messaggi : 175
Data d'iscrizione : 18.08.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Peerless H.F803 la curiosità ha ucciso il gatto?

Messaggio  Fernando Micelli il Sab Feb 21, 2015 6:16 pm

E' probabile che il Mid scelto vada grossomodo bene ed il trapianto possa avvenire
senza... rigetto! Razz .

Probabilmente andrà leggermente attenuato, cosa che realizzerei serializzando al
cond. da 20µF un resistore da 2,2 o anche da 3,3Ω.

Poi farei un po' di prove di ascolto per verificare l'andamento generale e mi toglierei
pure lo sfizio di provare ad invertire il Tw.

Questo è quanto, velocemente e senza sudare più di una sola camicia, si può fare.

Poi...
c'è sempre un poi! Rolling Eyes

P.s.: Andrebbe controllata l'efficienza dei condensatori ed in effetti anche la capacità
reale. Dopo tanto tempo non ci sarebbe da stupirsi se si fosse verificato un qualche
deterioramento.

In ogni caso, se non sono in dispersione e in merito la qualità apparente è rassicurante,
occorrerà qualche ora di funzionamento prima che l'elettrolita interna si rigeneri e porti
i valori degli stessi vicino al nominale.

Questo è uno dei pochi casi in cui SERIAMENTE il tanto strobazzato (a spropositissimo
buona parte delle volte) "rodaggio" potrà portare differenze.

Fernando Micelli

Messaggi : 175
Data d'iscrizione : 18.08.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Peerless H.F803 la curiosità ha ucciso il gatto?

Messaggio  Zenit il Dom Feb 22, 2015 6:59 am

Fernando Micelli ha scritto:E' probabile che il Mid scelto vada grossomodo bene ed il trapianto possa avvenire
senza... rigetto! Razz .

Probabilmente andrà leggermente attenuato, cosa che realizzerei serializzando al
cond. da 20µF un resistore da 2,2 o anche da 3,3Ω.

Poi farei un po' di prove di ascolto per verificare l'andamento generale e mi toglierei
pure lo sfizio di provare ad invertire il Tw.

Questo è quanto, velocemente e senza sudare più di una sola camicia, si può fare.

Poi...
c'è sempre un poi! Rolling Eyes

P.s.: Andrebbe controllata l'efficienza dei condensatori ed in effetti anche la capacità
reale. Dopo tanto tempo non ci sarebbe da stupirsi se si fosse verificato un qualche
deterioramento.

In ogni caso, se non sono in dispersione e in merito la qualità apparente è rassicurante,
occorrerà qualche ora di funzionamento prima che l'elettrolita interna si rigeneri e porti
i valori degli stessi vicino al nominale.

Questo è uno dei pochi casi in cui SERIAMENTE il tanto strobazzato (a spropositissimo
buona parte delle volte) "rodaggio" potrà portare differenze.

Grazie Fernando abbracci  finalmente un po di luce in fondo al tunnel.
Io nel frattempo, ho capito quant'è immenso l'universo dei diffusori... e le conoscenze tecniche necessarie per farli funzionare. sorry
Tornando in tema, ho tirato fuori i crossover e montato dei tulipani per poter più agevolmente provare i cambi di componenti.
A proposito... Mi stupisce il tuo consiglio sui cap; insomma mi sembra di capire che se dovessero essere integri (benchè vecchi) non sostituiresti gli attuali elettrolitici con dei condensatori a film?   Ohh!!
La mia intenzione era quella di provare a variare alcune capacità (diciamo un paio di alternative quelle più prossime agli attuali valori) e ascoltarne il risultato.
In ragione delle tue/vostre esperienze, Quali cap useresti/usereste in sostituzione? budget intorno ai 50€ per entrambi i crossover
Grazie ancora e buona domenica a tutti! Cin cin

_________________
"La musica non tradisce, la misica è la meta del viaggio. La musica é il viaggio stesso." Giorgio Faletti

Zenit

Messaggi : 502
Data d'iscrizione : 09.02.12
Età : 45
Lavoro/Interessi : inceneritore di schede cinesi
Hobby : ostinazione nel diy hi fi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Peerless H.F803 la curiosità ha ucciso il gatto?

Messaggio  Fernando Micelli il Dom Feb 22, 2015 8:18 am

Grazie,... luce,...
Ma Massimo, a chè servirebbe l'amicizia allora?

Fernando Micelli

Messaggi : 175
Data d'iscrizione : 18.08.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Peerless H.F803 la curiosità ha ucciso il gatto?

Messaggio  Fernando Micelli il Dom Feb 22, 2015 8:49 am

Zenit ha scritto: ... per poter più agevolmente provare i cambi di componenti.
A proposito... Mi stupisce il tuo consiglio sui cap; insomma mi sembra di capire che se dovessero essere integri (benchè vecchi) non sostituiresti gli attuali elettrolitici con dei condensatori a film?  
Sull'influenza del dielettrico dei cap ognuno ha la sua verità e fa, e di conseguenza spende,
come più gli aggrada.

Nel caso specifico la sostituzione ovviamente assicurerebbe l'affidabilità generale dei cross.

Zenit ha scritto: La mia intenzione era quella di provare a variare alcune capacità (diciamo un paio di alternative quelle più prossime agli attuali valori) e ascoltarne il risultato.
In ragione delle tue/vostre esperienze, Quali cap useresti/usereste in sostituzione? budget intorno ai 50€ per entrambi i crossover
Grazie ancora e buona domenica a tutti! Cin cin

Proverei a sostituire i cap sulle vie media e alta con MKP/MKT e con Elettr. NP il 40µF sul W.

Una cosetta:
nota il cap da 8µF in parallelo al medio. Quel punto è molto influente sulla fase acustica dello
stesso mid. all'incrocio e sullo smorzamento del passa-basso. Sarebbe interessante porre un
resistore di smorzamento in serie a quel cap e regolarne il valore in qualche modo.

So bene che ad orecchio è cosa ardua. Le misure spesso sono insostituibili.

Fernando Micelli

Messaggi : 175
Data d'iscrizione : 18.08.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Peerless H.F803 la curiosità ha ucciso il gatto?

Messaggio  Zenit il Mer Feb 25, 2015 9:27 am

Fernando Micelli ha scritto:
Proverei a sostituire i cap sulle vie media e alta con MKP/MKT e con Elettr. NP il 40µF sul W.

Una cosetta:
nota il cap da 8µF in parallelo al medio. Quel punto è molto influente sulla fase acustica dello
stesso mid. all'incrocio e sullo smorzamento del passa-basso. Sarebbe interessante porre un
resistore di smorzamento in serie a quel cap e regolarne il valore in qualche modo.

So bene che ad orecchio è cosa ardua. Le misure spesso sono insostituibili.

Buongiorno a tutti, ciao Fernando;
ieri ho eseguito il trapianto Very Happy con effetti più che soddisfacenti! allegria allegria
Ho anche misurato gli elettrolitici che sono tutti funzionanti ma con valori un poco al di fuori del 10% di tolleranza; motivo per cui li ho sostituiti tutti con degli mkp (marca cavallo) al 5%. Il risultato non si è fatto attendere sembra che ne abbia goduto principalmente la scena che sembra essersi alzata ed allargata; in generale sembra che ci sia più dettaglio.
Una cosa vorrei chiederti, nelle tue risposte in un primo post mi consigliavi di mettere una resistenza sul cap da 20uf al fine di attenuare il midrange e nel post quotato mi suggerivi di metterne una sul cap da 8 uf...
Capisco che tutto va provato ed ascoltato, il dubbio che mi viene e se intervenire su entrambi i cap oppure alternativamente su uno dei due; in questo caso su quale?
Secondo tutti voi, vale la pena sostituire i cap, almeno quelli da 4 e da 8 sui medi e sui tweeter, con condensatori di marca tipo mundorf jantzen o altro che potreste suggerirmi? hehehe
GRazie a tutti

_________________
"La musica non tradisce, la misica è la meta del viaggio. La musica é il viaggio stesso." Giorgio Faletti

Zenit

Messaggi : 502
Data d'iscrizione : 09.02.12
Età : 45
Lavoro/Interessi : inceneritore di schede cinesi
Hobby : ostinazione nel diy hi fi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Peerless H.F803 la curiosità ha ucciso il gatto?

Messaggio  Biagio De Simone il Mer Feb 25, 2015 10:51 am

Ciao Massimo, non so Fernando cosa ti consiglierà, ma sono sicuro che Fernando ti dirà di stare lontano dalle gioiellerie. lol!

Biagio De Simone

Messaggi : 831
Data d'iscrizione : 09.02.12
Età : 55
Hobby : andante

Tornare in alto Andare in basso

Re: Peerless H.F803 la curiosità ha ucciso il gatto?

Messaggio  Zenit il Mer Feb 25, 2015 11:14 am

Biagio De Simone ha scritto:  Ciao Massimo, non so Fernando cosa ti consiglierà, ma sono sicuro che Fernando ti dirà di stare lontano dalle gioiellerie.  lol!
lol! rotfl rotfl rotfl
Ciao Biagio, abbracci
grazie per l'interesse e per avermi anticipato la filosofia di Fernando che tu conosci bene.
Vediamo cosa mi dice a proposito di dove mettere la resistenza

_________________
"La musica non tradisce, la misica è la meta del viaggio. La musica é il viaggio stesso." Giorgio Faletti

Zenit

Messaggi : 502
Data d'iscrizione : 09.02.12
Età : 45
Lavoro/Interessi : inceneritore di schede cinesi
Hobby : ostinazione nel diy hi fi

Tornare in alto Andare in basso

misurazione con rew

Messaggio  Zenit il Mer Feb 25, 2015 12:40 pm

Pubblico l'immagine della misurazione fatta con rew e umik ad 1 metro di distanza dal diffusore altezza tweeter
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
come giustametne suggerito da fernando, sembrerebbe opportuno attenuare leggermente i medio alti; proverò con resistenze da 2 ohm a salire.
Ma con le resistenze abbaserei anche la risposta vhe fino agli 800 hz è sotto la media... tristissimo forse sarebbe meglio agire sui cap per variare la frequenza dei componenti
Mi impensierisce quel buco sui bassi fra i 100 e i 200 hz.  Mad  Mad
Cosa suggerite?

_________________
"La musica non tradisce, la misica è la meta del viaggio. La musica é il viaggio stesso." Giorgio Faletti

Zenit

Messaggi : 502
Data d'iscrizione : 09.02.12
Età : 45
Lavoro/Interessi : inceneritore di schede cinesi
Hobby : ostinazione nel diy hi fi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Peerless H.F803 la curiosità ha ucciso il gatto?

Messaggio  Fernando Micelli il Gio Feb 26, 2015 7:17 am

Max, scusa
hai di chè misurare e lo dici ora?

Fai così:
misura un altoparlante alla volta disconnettendo gli altri due e magari connettendo
al loro posto una res. da 6~10Ohm. Poi posta i risultati.

P.s.: Non devi mai variare la posizione mic-cassa durante le misure.
P.p.s.: lascia perdere le... gioiellerie. Ovvio!!! Razz


Fernando Micelli

Messaggi : 175
Data d'iscrizione : 18.08.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Peerless H.F803 la curiosità ha ucciso il gatto?

Messaggio  Zenit il Gio Feb 26, 2015 7:48 am

Domanda stupida... Laughing
Ma ciascun ap lo devo misurare senza o con crossover?

_________________
"La musica non tradisce, la misica è la meta del viaggio. La musica é il viaggio stesso." Giorgio Faletti

Zenit

Messaggi : 502
Data d'iscrizione : 09.02.12
Età : 45
Lavoro/Interessi : inceneritore di schede cinesi
Hobby : ostinazione nel diy hi fi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Peerless H.F803 la curiosità ha ucciso il gatto?

Messaggio  Biagio De Simone il Gio Feb 26, 2015 7:59 am

Massimo, se  dice " per gli altri due una resistenza da 6 a 10 Ohm" evidentemente parla di crossover collegato! Almeno penso. lol!

" disconnettendo gli altri due e magari connettendo
al loro posto una res. da 6~10Ohm."


Biagio De Simone

Messaggi : 831
Data d'iscrizione : 09.02.12
Età : 55
Hobby : andante

Tornare in alto Andare in basso

Re: Peerless H.F803 la curiosità ha ucciso il gatto?

Messaggio  Zenit il Gio Feb 26, 2015 8:28 am

Biagio De Simone ha scritto:Massimo, se  dice " per gli altri due una resistenza da 6 a 10 Ohm" evidentemente parla di crossover collegato! Almeno penso. lol!

" disconnettendo gli altri due e magari connettendo
al loro posto una res. da 6~10Ohm."

Grazie Biagio, il dubbio mi è sorto perchè senza cross si potrebbero meglio capire le caratteristiche dei singoli ap.Mi non so

_________________
"La musica non tradisce, la misica è la meta del viaggio. La musica é il viaggio stesso." Giorgio Faletti

Zenit

Messaggi : 502
Data d'iscrizione : 09.02.12
Età : 45
Lavoro/Interessi : inceneritore di schede cinesi
Hobby : ostinazione nel diy hi fi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Peerless H.F803 la curiosità ha ucciso il gatto?

Messaggio  Biagio De Simone il Gio Feb 26, 2015 12:31 pm

Massimo, non è detto che non si possa anche fare in seguito, anche per sola curiosità, ma se ho capito bene quello che diceva Fernando in questa fase, è di misurare gli AP uno alla volta utilizzando il crossover, chiudendole rimanenti due vie con una resistenza, ma non vorrei regalarti un po della mia confusione Very Happy , quindi aspettiamo che chiarisca Fernando. Very Happy

Biagio De Simone

Messaggi : 831
Data d'iscrizione : 09.02.12
Età : 55
Hobby : andante

Tornare in alto Andare in basso

Re: Peerless H.F803 la curiosità ha ucciso il gatto?

Messaggio  Zenit il Gio Feb 26, 2015 12:57 pm

ahahahahah rotfl rotfl rotfl
... E regalamela va... abbracci

edit.: non so se dipenda da qualche cosa..., ma mi spiace che altri utenti non abbiano preso parte alla discussione.. Crying or Very sad
comunque li ringrazio ugualmente Suspect

_________________
"La musica non tradisce, la misica è la meta del viaggio. La musica é il viaggio stesso." Giorgio Faletti

Zenit

Messaggi : 502
Data d'iscrizione : 09.02.12
Età : 45
Lavoro/Interessi : inceneritore di schede cinesi
Hobby : ostinazione nel diy hi fi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Peerless H.F803 la curiosità ha ucciso il gatto?

Messaggio  Zenit il Gio Feb 26, 2015 3:05 pm

Fatto

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

pollicesu

_________________
"La musica non tradisce, la misica è la meta del viaggio. La musica é il viaggio stesso." Giorgio Faletti

Zenit

Messaggi : 502
Data d'iscrizione : 09.02.12
Età : 45
Lavoro/Interessi : inceneritore di schede cinesi
Hobby : ostinazione nel diy hi fi

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum