Alchimie per Audiofili
Ciao a tutti!!
Se siete appassionati di audio dateci una mano a sviluppare ed a far crescere questo forum indipendente e senza sponsor.
Lo Staff di A.p.A.
Ultimi argomenti
» Sostituzione ecc99
Oggi a 12:15 pm Da MaurArte

» Montaggio Toroidale
Oggi a 11:16 am Da MaurArte

» Fa caldo! Ma voi lo sapete quanti abitanti ha l'Islanda???
Gio Dic 01, 2016 6:17 pm Da emmeci

» in quel di camaiore lido (luca)
Gio Dic 01, 2016 9:34 am Da ideafolle

» AMPLI X CUFFIE X TIMIDO
Mer Nov 30, 2016 5:28 pm Da ideafolle

» Test estivo: 2 cuffie intrauricolari per smartphone sotto i 10 Euro Cosonic W1 QKZ DM3
Mer Nov 30, 2016 3:19 pm Da Ivan

» OPsssssssss
Mar Nov 29, 2016 4:17 pm Da ideafolle

» Diffusori PA
Ven Nov 25, 2016 9:50 pm Da zx10r05

» DAC AK4495 USB XMOS con uscita valvolare
Gio Nov 24, 2016 3:47 pm Da Alessandro1

Chi è in linea
In totale ci sono 16 utenti in linea :: 2 Registrati, 0 Nascosti e 14 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

MaurArte, micio_mao

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 112 il Dom Ott 09, 2016 8:42 am
Sondaggio

Che tipologia di diffusore vorreste?

44% 44% [ 14 ]
56% 56% [ 18 ]

Totale dei voti : 32

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Dicembre 2016
LunMarMerGioVenSabDom
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031 

Calendario Calendario

in quel di camaiore lido (luca)

Mar Nov 29, 2016 4:16 pm Da ideafolle

piccola rece in quel di (lido di camaiore)
un amico mi a chiesto........
Filippo Calcagno A zii, e tu l'ampli a reazione nucleare, quello con 8 missili, come l'hai portato?

Commenti: 1

AMPLI X CUFFIE X TIMIDO

Dom Dic 27, 2015 6:46 pm Da ideafolle

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  si comincia, questo e' l'ampli x cuffie che sto facendo a timido ( carmine) sto usando un case che gia avevo , e che verra restaurato pure con un nuovo pannelli anteriore .come schema sto usando..........boo! me lo sto a inventa mano mano che vado avanti ,prendendo spunti e idee da vari schemi [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  se tutto va be' dovrebbe pure sona [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  be' almeno cie provo [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Commenti: 101

PLLXO 2.1 + TA2021 + TPA3118

Dom Ott 16, 2016 8:58 am Da Corallaro

Salve a Tutti
Ho un impiantino così composto:
RaspberryPi con DACi2s sabre_es9023 (in cui a breve installerò un TCXO 50MHz 0.3PPM 50M)
Ampli MOUSAI MS-A1 ex SMSL SA-S3 con TA2021
Scheda ampli mono TPA3118 a ponte
Diffusori Yamaha NS-BP200 (MCR-755)
Subwoofer Sharp CP-AT1000HSW

A questo punto mi serviva un PRE 2.1 ma, non disponendo di molte risorse e non essendo soddisfatto dal suono di un …

Commenti: 11

FINALE, classe A ...S.E. IGBT.

Mar Mar 29, 2016 3:23 pm Da ideafolle

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] RIECCOMI QUI  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  A CONDIVIDERE LA MIA PROSSIMA ( forze l'ultma  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] )  ...FOLLIA,
.... se tale e' cosi a da esse.  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] si inizia [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] si finiscie   [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]   [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] ...BOOOOOO!!!!!! [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]..... [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  

[url=https://servimg.com/view/17423981/2601][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Commenti: 35

FOLLIE ESTIVE PRE A FET E MOSFET.

Gio Lug 14, 2016 8:28 am Da ideafolle

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] dopo essere stato sotto il sole senza cappello, al culmine di un miraggio ........ [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  unaltra delle mie stranezze ....FOLLI [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  e' un pre molto …

Commenti: 13

Consiglio Prefet......Quale versione?

Mer Ago 03, 2016 9:43 pm Da arpesee

Salve a tutti, ho a disposizione delle pcb per montare l'amplificatore di JLH versione 1969, e volevo chiedere un consiglio per affiancarvi un pre ed ho intenzione di fare una delle tre versioni del prefet ma non so quale realizzare. Volevo un consiglio da voi appunto sul quale mettere in cantiere e se come ho capito leggendo le varie discussioni il guadagno dei prefet che è di circa 4 è idoneo …

Commenti: 20

Prossimo finale: MyRef, MPC-MK2 o Abletec ALC0240-2300

Lun Apr 14, 2014 7:25 pm Da Jumping

Vorrei cimentarmi con una di queste realizzazioni, probabilmente dopo l'estare, in particolare
il Myref o l'MPC mi intrigano, qualcuno del forum li ha costruiti entrambi o uno dei due?

Commenti: 265

AMPLI NOVA CLASSE A

Mar Ott 20, 2015 1:20 pm Da direttore

SALVE A TUTTI.
STAVO PENSANDO DI COSTRUIRE QUESTO AMPLI
VENDUTO DA DIY-AUDIO-SHOP.DE.
COSA NE DITE?
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Commenti: 25

PRE......RISORTO.

Lun Feb 29, 2016 9:11 pm Da ideafolle

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Commenti: 20

[preview] Controller Digitale con Arduino per le nostre scatolette

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

[preview] Controller Digitale con Arduino per le nostre scatolette

Messaggio  lusi78 il Mer Lug 09, 2014 9:40 pm

Apro questo nuovo 3d per pubblicare una preview di un nuovo progetto a cui sto lavorando da un po', un controller digitale con selettore di ingressi, volume digitale con lightspeed, display con FFT (analizzatore di spettro) e telecomando.

Il cuore del sistema è arduino Mega, di seguito pubblico lo schema a blocchi del sistema attuale.
Il progetto è ancora in una fase embrionale, nella versione definitiva vorrei progettare una apposita pcb da agganciare ad arduino tramite stripline.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Il buffer con lm358 preleva il segnali di ingresso e lo invia ad arduino per eseguire tramite software l'analisi FFT per creare sul display OLED le barre dello spettro audio.
Alcune uscite digitali controllano una scheda relè per selezionare la sorgente da inviare al pre.
Il sistema viene comandato da un telecomando e da un encoder con pulsante integrato.

Come potenziometro ho deciso di realizzare un lightspeed attenuator ma a differenza dei progetti in giro sul web non utilizzo un silonex ma un fotoaccoppiatore differente, il VTL5C3 che ha un'escursione maggiore adatta a simulare potenziometri fino a 100k, ecco il datasheet [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Solitamente per comandare il lightspeed viene utilizzato un segnale PWM ma a mio avviso è un sistema con troppe problematiche, anzitutto arduino gestisce il PWM arrivando ad una frequenza max di 4kHz (troppo bassa per l'utilizzo prefissato), inoltre un sistema pwm avrebbe richiesto una accurata selezione dei fotoaccoppiatori, che non sono propriamente economici.
Ho deciso quindi di utilizzare 4 DAC a 12 bit per comandare 4 VTL5C3 in modo da poter gestire le differenze hardware attraverso il software.

Ecco lo schema del controllo volume di un canale

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

I trimmer servono per settare il valore R max simulato tenendo conto che la minima tensione in uscita dal DAC deve essere 1,8V altrimenti il Led del fotoaccoppiatore non si accende, purtroppo a causa dei trimmer il potenziometro non scende a 0 Ohm ma si ferma attorno ad 1-2K con la tensione massima di out dei dac di 5Vdc

Per il momento è tutto, allego un paio di foto del display in funzione

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

_________________
Simone
I miei dipinti su Facebook

lusi78

Messaggi : 335
Data d'iscrizione : 30.07.12
Lavoro/Interessi : web
Hobby : pensare per costruire e creare

http://www.lusilab.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: [preview] Controller Digitale con Arduino per le nostre scatolette

Messaggio  Marco1013 il Gio Lug 10, 2014 7:41 am

Davvero bello ed interessante e complimenti Simone seguo con interesse

Marco1013

Messaggi : 74
Data d'iscrizione : 19.06.14
Lavoro/Interessi : Hifi
Hobby : Tutto ciò che è musica

Tornare in alto Andare in basso

Re: [preview] Controller Digitale con Arduino per le nostre scatolette

Messaggio  MaurArte il Gio Lug 10, 2014 7:49 am

Bravo Simone!!!

_________________
Le misure sono necessarie ma non sufficienti
Ciao,Maurizio [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

MaurArte
Alchimista capo
Alchimista capo

Messaggi : 4251
Data d'iscrizione : 09.05.09
Lavoro/Interessi : 'nzomma
Hobby : Troppi e tutti importanti

http://www.maurarte.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: [preview] Controller Digitale con Arduino per le nostre scatolette

Messaggio  b.veneri il Gio Lug 10, 2014 8:42 am

spettacolare!!!
Sei un grande  Very Happy 

_________________
Benedetto.

b.veneri

Messaggi : 517
Data d'iscrizione : 01.04.12
Lavoro/Interessi : informatica
Hobby : musica

Tornare in alto Andare in basso

Re: [preview] Controller Digitale con Arduino per le nostre scatolette

Messaggio  lusi78 il Gio Lug 10, 2014 10:46 am

Grazie a tutti  pollicesu

_________________
Simone
I miei dipinti su Facebook

lusi78

Messaggi : 335
Data d'iscrizione : 30.07.12
Lavoro/Interessi : web
Hobby : pensare per costruire e creare

http://www.lusilab.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: [preview] Controller Digitale con Arduino per le nostre scatolette

Messaggio  gmbo70 il Gio Lug 10, 2014 11:21 am

Belin che bello.

_________________
Gian Marco

gmbo70

Messaggi : 44
Data d'iscrizione : 12.05.12
Lavoro/Interessi : (micro)elettronica
Hobby : Che domande, musica !!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: [preview] Controller Digitale con Arduino per le nostre scatolette

Messaggio  Bartman il Ven Lug 11, 2014 9:25 am

 Shocked Porco giuda che fig@t@ spaziale... bravo Simone  Very Happy 
Mi servirebbe proprio per il mio DCB1 che sto iniziando ad assemblare (dopo più di un anno di sosta nel cassetto  Sad )
Seguo con molto interesse...

Bartman

Messaggi : 308
Data d'iscrizione : 01.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: [preview] Controller Digitale con Arduino per le nostre scatolette

Messaggio  ghiglie il Ven Lug 11, 2014 4:39 pm

Urca che figata!

ghiglie

Messaggi : 410
Data d'iscrizione : 19.09.12
Età : 36

Tornare in alto Andare in basso

Re: [preview] Controller Digitale con Arduino per le nostre scatolette

Messaggio  Giobax il Mar Lug 15, 2014 10:34 pm

Ciao....bel progetto.
Attento però a una cosa che mi è subito saltata all'occhio e che una rapida lettura dei ds ha confermato:

DAC MCP4725

VDD...........................................................6.5V
All inputs and outputs w.r.t VSS.................–0.3V to VDD+0.3V
Current at Input Pins ....................................................±2 mA
Current at Supply Pins ...............................................±50 mA
Current at Output Pins ...............................................±25 mA
Storage Temperature ....................................-65°C to +150°C
Ambient Temp. with Power Applied ..............-55°C to +125°C

VTL5C3

LED Current: 40 mA

Riguardo le LDR posso dirti che anche loro "scendono" a 100KOhm e oltre, il problema è che per gestirle intorno a quel valore occorre una risoluzione del DAC nell'ordine dei nanoA ed il "rumore" delle alimentazioni, la deriva termica delle LDR e l'errore introdotto dal dac (anche se i tuoi dichiarano solo ±0.2 LSB) le rendono inutilizzabili per quei valori. Guardando i grafici delle VTL5C3 si direbbe che siano leggermente più lineari anche se gli "ultimi" 50Kohm sono compressi in un range di corrente di 200uA. Con 12bit dovresti avere una risoluzione di circa 10uA considerando di voler arrivare a circa 40mA max. Questo significa che quei 50KOhm saranno "ristretti" a 20 "passi" ...mentre i primi 50KOhm nei restanti 4075. Quella sotto è una tabella che mi feci a suo tempo per rendermi conto dei valori in gioco. Riporta i valori resistivi dei due rami di un partitore da 100Kohm, con l'attenuazione corrispondente e la Vout calcolata su una Vin di 1V. A parte il valore sballato a 64dB di attenuazione (ho fato casino con la cella) noti subito che fino a 20dB di attenuazione i valori sono facilmente gestibili...ma per attenuazioni più alte tutto si riduce ad un range di Rlinea compreso tra 90 e 100Kohm...proprio dove il controllo è molto critico! Per questo mi limiterei ad un partitore non superiore ai 25Kohm.
Ma qui sorge il problema di quel "1Kohm" oltre il quale non riesci a scendere . In un partitore "ideale" non riusciresti ad andare oltre i 40dB di attenuazione con 100Kohm di Rlinea, che diventano 34dB a 50Kohm, 28dB a 25Kohm e addirittura 20dB a 10Kohm....e considera che a 20db di attenuazione il segnale è uncora un decimo di quello in ingresso.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Altra cosa che non mi convince troppo è quel DAC privo di Vref, o meglio dove la Vref corrisponde alla Vdd. Questo ti impone di usare una alimentazione per i DAC estremamente pulita e stabile: potresti usare dei "generatori di tensione di riferimento" (link) ma la corrente assorbita dai led è superiore a quella che generalmente forniscono. La soluzione potrebbe essere un buffer ad opamp (ma 40mA son sempre tanti) magari configurato come generatore di corrente costante...ma rimane sempre la necessità di una Vref "solid rock".
Seguo con interesse gli sviluppi  Wink Wink 

Giovanni

Giobax

Messaggi : 167
Data d'iscrizione : 18.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: [preview] Controller Digitale con Arduino per le nostre scatolette

Messaggio  leofender il Mer Lug 16, 2014 7:04 am

ho già 5-6 arduino pronti sulla scrivania! Very Happy
se vuoi, a quel display possiamo integrare un po di cosucce, come ad esempio temperature del case e componenti Very Happy Very Happy Very Happy

leofender

Messaggi : 358
Data d'iscrizione : 13.12.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: [preview] Controller Digitale con Arduino per le nostre scatolette

Messaggio  lusi78 il Mer Lug 16, 2014 7:39 am

Ciao Giovanni, purtroppo i soli 25ma erogabili dai dac mi erano sfuggiti e forse è proprio questo oltre che la r di offset a non farmi scendere oltre i 2k.
Per il problema della scarsa risoluzione sui 100k hai ragione ma sui 50k la cosa dovrebbe essere gestibile.
Il dac genera internamente la vref vorrei utilizzare un'alimentazione con lt3083 per tutto il sistema quindi non dovrei avere problemi e comunque ho già messo in conto che il sistema non potrà mai essere preciso al micro Ohm.
In caso potrei provare a pilotare il led dei vtl5c3 con un transistor.
Se proprio non dovesse andare potrei sempre provare questo: [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Appena avrò un po' di tempo farò dei test più approfonditi.

_________________
Simone
I miei dipinti su Facebook

lusi78

Messaggi : 335
Data d'iscrizione : 30.07.12
Lavoro/Interessi : web
Hobby : pensare per costruire e creare

http://www.lusilab.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: [preview] Controller Digitale con Arduino per le nostre scatolette

Messaggio  lusi78 il Mer Lug 16, 2014 7:40 am

leofender ha scritto:ho già 5-6 arduino pronti sulla scrivania! Very Happy
se vuoi, a quel display possiamo integrare un po di cosucce, come ad esempio temperature del case e componenti Very Happy Very Happy Very Happy

Potrebbe essere uno step successivo

_________________
Simone
I miei dipinti su Facebook

lusi78

Messaggi : 335
Data d'iscrizione : 30.07.12
Lavoro/Interessi : web
Hobby : pensare per costruire e creare

http://www.lusilab.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: [preview] Controller Digitale con Arduino per le nostre scatolette

Messaggio  leofender il Mer Lug 16, 2014 8:34 am

lusi, qualche anno fa avevo fatto un po di sketch carini per arduino Smile
utilizzavo un display 16x2 per le info. il tuo è sicuramente piu figo Very Happy

leofender

Messaggi : 358
Data d'iscrizione : 13.12.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: [preview] Controller Digitale con Arduino per le nostre scatolette

Messaggio  Giobax il Mer Lug 16, 2014 9:13 am

lusi78 ha scritto:
Il dac genera internamente la vref ......

Vref e' uguale a VDD...quel dac non ha un generatore di tensione di riferimento interno.

Giovanni

Giobax

Messaggi : 167
Data d'iscrizione : 18.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: [preview] Controller Digitale con Arduino per le nostre scatolette

Messaggio  lusi78 il Mer Lug 16, 2014 9:45 am

Si è un rail to rail ma non credo sia un problema per questo progetto, perlomeno io mi accontento  Very Happy 

_________________
Simone
I miei dipinti su Facebook

lusi78

Messaggi : 335
Data d'iscrizione : 30.07.12
Lavoro/Interessi : web
Hobby : pensare per costruire e creare

http://www.lusilab.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: [preview] Controller Digitale con Arduino per le nostre scatolette

Messaggio  Giobax il Mer Lug 16, 2014 4:53 pm

lusi78 ha scritto:Si è un rail to rail ma non credo sia un problema per questo progetto, perlomeno io mi accontento  Very Happy 

Dobbiamo mettere a fuoco un paio di cosette. Il fatto che le VTL5C3 non scendano sotto 1Kohm non è dovuta alla resistenza del trimmer in serie al diodo (che serve solo ad ottenere una caduta di tensione adeguata) ma è una caratteristica di questo componente. Lo si vede dalle curve del DS e da una tabella dove si afferma che con una input current di 40mA si ha una resistenza di 1,5Kohm e che 40mA sono anche il massimo tollerabile da quel led.
Altro aspetto : intendi utilizzare tensioni in uscita dal DAC comprese tra 1,8 e 5V. Hai un dac a 12 bit, quindi la tua risoluzione equivarrà a 5/4095=1,2mV. Utilizzando quel dac in quella configurazione a te i primi 1,8V non servono....ma 1,8/0,0012=1474 passi che sono più di 1/3 di quelli disponibili.di conseguenza anche la risoluzione diminuisce ed il discorso fatto ieri circa lo scarso controllo per alti valori di resistenza peggiora ancora.
LED Forward Voltage Drop @ 20 mA: 2.0V questo invece ci serve per dimostrare che quel trimmer in serie è inadatto a gestire una regolazione "fine". Ammettiamo per un attimo che si accettino 20mA come valore massimo di corrente (invece dei 40mA che ci darebbero 1,5Kohm). a 20mA la caduta di tensione sul diodo è 2V, quindi a fronte dei 5V erogati dal DAC ci serve che sulla resistenza "cadano" 3V. Per questi valori occore una resistenza da 150Ohm. E questo è il valore massimo che quella resistenza ha ragione di assumere. E' ovvio che vada ancora diminuito se intendi aumentare la corrente sul diodo a 40mA. Quindi 2,2Kohm sono inutili anche se si trattasse di un multigiri...per una migliore regolazione ti consiglio invece un trimmer ad 100 Ohm in serie a una resistenza da33 o 47 Ohm. In questo modo oltre a rendere particolarmente precisa la regolazione avrai anche la sicurezza di non bruciare il led così facilmente come faresti con il tuo circuito ruotando il trimmer a 0 Ohm (cosa che il led non gradisce affatto).
Quello che IMHO devi fare è molto semplice: metti in serie al diodo una trimmer da 220ohm (va bene anche il tuo al limite...), imposta il dac per la massima uscita alimentandolo a 5V e ruota il trimmer fino a leggere sul multimetro una corrente di 35mA (5mA meno di quella max). A questo punto misura la resistenza del trimmer e avrai per certo il valore intorno a cui muoverti per gli immancabili "aggiustamenti" tra i vari rami dei 2 partitori. Non toccare più il trimmer e inizia a scendere con la tensione erogata dal dac. Quando sulla resistenza del VTL5C3 misurerai il valore max che ti interessa ottenere (25K..50K.. 100K questo lo sai tu) fermati con l'abbassare la tensione erogata dal dac e misurala (o al limite calcolala...).
Io ad esempio, con le LDR riscontrai che tutto il range compreso tro 40 Ohm e 100Kohm (le ldr scendono fino a 40 Ohm) con una resistenza in serie al led composta da una resistenza da 68 Ohm e un trimmer multigiri da 100 Ohm (in serie tra loro) stava tra circa 1V e 1,8V....quindi sarebbe stato inutile usare un dac con uscita compresa tra 0 e 5V visto che il range di utilizzo sarebbe stato di soli 800mV. Quindi decisi di utilizzare tutta la risoluzione del dac in quel range di 800mV (lavorando sulla Vref) e utilizzare un opamp in configurazione di sommatore. Su un ingresso una tensione di 1V, sull'altro l'uscita del dac (variabile tra 0 e 800mV). In questo modo in uscita dell'opamp disponevo di tutto il range di tensioni compreso tra 1V e 1,8V ripartite su tutti e 12 i bit del dac.
Il progetto fu a suo tempo affrontato con un altro forumer, che al posto dei dac, decide invece di utilizzare dei potenziometri digitali sempre di casa Microchip. MCP41010, MCP41050, MCP41100 rispettivamente da 10K, 50K e 100K. Si tratta di potenziometri con una risoluzione di 8 bit (256 passi) in grado di colloquiare con i micro attraverso il protocollo SPI (facilmente gestibile come quello I2C dei tuoi dac). Anche lui ricorse all'ampio uso di amplificatori operazionali di potenza e generatori di tensione di riferimento. Il risultato? Entrambi abbiamo lasciato perdere... Very Happy, le LDR son troppo stronze.

Giovanni 

Giovanni

Giobax

Messaggi : 167
Data d'iscrizione : 18.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: [preview] Controller Digitale con Arduino per le nostre scatolette

Messaggio  lusi78 il Mer Lug 16, 2014 6:57 pm

Ho cambiato il circuito di pilotaggio del led con questo

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
con una Rb 47k e un transistor 2n3904, ho settato la vmin out del dac a livello software per ottenere 50kOhm, posso assicurarti che a livello software almeno i 50k sono gestibili, tra i 50k e i 40k variando un bit soltanto ottengo una variazione di 400 ohm , calcola che non userò una mappatura lineare per mappare i bit da inviare al dac ma per facilitare la taratura terrò i valori di tutti e 4 i dac in un array 25x4 (25 sono gli step che ho deciso di utilizzare per il potenziometro).

Rimane il problema della R min ottenibile che è di 1,5k, secondo te a livello audio è accettabile come valore minimo di volume, non so immaginarmi il suono conoscendo i db.

Nel caso non fosse accettabile si potrebbe sempre usare una soluzione mista LDR+Qualche relè anche se la soluzione si complicherebbe ulteriormente.

_________________
Simone
I miei dipinti su Facebook

lusi78

Messaggi : 335
Data d'iscrizione : 30.07.12
Lavoro/Interessi : web
Hobby : pensare per costruire e creare

http://www.lusilab.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: [preview] Controller Digitale con Arduino per le nostre scatolette

Messaggio  Giobax il Mer Lug 16, 2014 10:14 pm

lusi78 ha scritto:

Rimane il problema della R min ottenibile che è di 1,5k, secondo te a livello audio è accettabile come valore minimo di volume, non so immaginarmi il suono conoscendo i db.
Nel caso non fosse accettabile si potrebbe sempre usare una soluzione mista LDR+Qualche relè anche se la soluzione si complicherebbe ulteriormente.

Ci vogliono 3 secondi a fare una prova che ti darà un idea del volume residuo: costruisci un partitore con una resistenza da 47 KOhm sul ramo serie e da 1,5 KOhm su quelo shunt. Ascolti e valuti. Qualora ti sembri troppo alto non ti rimane che prevedere che il primo dei 25 step commuti un relè con 2 scambi che mette in corso la resistenza di shunt di entrambi i partitori. Se poi intendi usare un encoder per la regolazione del volume potresti associare questa posizione "mute" alla pressione del tasto che dovrebbe essere incorporato nell'encoder. Se usi un telecomando...stessa cosa.

Giobax

Messaggi : 167
Data d'iscrizione : 18.03.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: [preview] Controller Digitale con Arduino per le nostre scatolette

Messaggio  lusi78 il Mer Lug 16, 2014 10:25 pm

Già... l'avevo intuito che potevo provarlo direttamente  lol!  lol!

_________________
Simone
I miei dipinti su Facebook

lusi78

Messaggi : 335
Data d'iscrizione : 30.07.12
Lavoro/Interessi : web
Hobby : pensare per costruire e creare

http://www.lusilab.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: [preview] Controller Digitale con Arduino per le nostre scatolette

Messaggio  Jumping il Gio Gen 22, 2015 10:21 am

lusi78 ha scritto:Già... l'avevo intuito che potevo provarlo direttamente  lol!  lol!

come è andato a finire questo progetto?
ciao

Jumping

Messaggi : 147
Data d'iscrizione : 05.05.13
Lavoro/Interessi : ALP
Hobby : Tanti

Tornare in alto Andare in basso

Re: [preview] Controller Digitale con Arduino per le nostre scatolette

Messaggio  lusi78 il Ven Gen 23, 2015 9:41 pm

Al momento mi sono fermato causa lavoro e altri progetti più importanti e comunque la soluzione con i fotoaccoppiatori andrebbe affiancata a qualcos'altro per scendere a volume 0 oltre al fatto che i 4 fotoaccoppiatori presentano valori molto differenti l'uno dall'altro quindi secondo me meglio optare per qualcos'altro.

_________________
Simone
I miei dipinti su Facebook

lusi78

Messaggi : 335
Data d'iscrizione : 30.07.12
Lavoro/Interessi : web
Hobby : pensare per costruire e creare

http://www.lusilab.it

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum