Alchimie per Audiofili
Ciao a tutti!!
Se siete appassionati di audio dateci una mano a sviluppare ed a far crescere questo forum indipendente e senza sponsor.
Lo Staff di A.p.A.
Ultimi argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 22 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 22 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 112 il Dom Ott 09, 2016 8:42 am
Sondaggio

Che tipologia di diffusore vorreste?

44% 44% [ 14 ]
56% 56% [ 18 ]

Totale dei voti : 32

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Parole chiave

Settembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930 

Calendario Calendario

Yaqin MS-12B modifiche stadio linea tweaking & mods

Lun Ago 27, 2012 5:31 pm Da MaurArte

Lo stadio linea ed alimentazione originale:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Stadio linea modificato con tensioni di riferimento

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Resistenze ad impasto di carbone tutte da 1/2W escluso quella di catodo da 33K che deve essere da 1W
Condensatore di uscita da 2,2uF in polipropilene metallizzato di buona qualità


Commenti: 526

pre phono tc-750 eliminare riaa

Lun Set 04, 2017 8:46 am Da wakaJawaka

Buongiorno ragazzi;
non fate caso alla bizzarra richiesta, ma per esperimenti di conversione vinilica, dovrei togliere lo stadio riaa al pre phono tc750 (la riaa la applicherò dopo via software)

l'idea è questa  http://www.pspatialaudio.com/flatpreamp.htm

Normalmente, dovrei togliere c4 e e c5 (magari ponticellare c5), per usare il pre come solo stadio di guadagno senza equalizzazione, ma se …

Commenti: 4

2 moduli in BTL con tpa3118 per fare un integratino stereo (?)

Lun Ago 14, 2017 4:47 pm Da Andrea196

Salve,
Da quello che si legge in giro sembra che il tpa3118 sia superiore come qualità del suono rispetto al 3116,
quindi la curiosità mi spinge a chiedervi [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  :
qualcuno ha già giocato con questi economicissimi moduli?


Commenti: 7

Pomice Buffer ad operazionali (by Vincenzo e Aris69)

Mer Giu 13, 2012 10:15 pm Da Dan73

Ho rielaborato (per modo di dire) il progetto di Vincenzo e Aris69 prima di montare i componenti volevo sapere se nontate qualcosa di sbagliato nello schema.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Metto anche gli schemi originali per un utente del t-forum che me li ha chiesti (di la non li trovo più [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] )

Alimentazione con massa virtuale (0-18 V)
[url=http://www.servimg.com/image_preview.php?i=195&u=14367165][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Commenti: 1

Kit 6SN7-SRPP su ebay

Gio Mar 09, 2017 8:29 am Da superluca71

Maurizio che ne pensi di questo?

Link

Commenti: 3

il mio OTL con 6c33c

Sab Dic 28, 2013 8:43 pm Da ideafolle

dopo 3 protipi, ed indecisioni varie di natura estetica, ed di alimentazioni a supporto o deciso di farlo cosi. si svilupera in verticale con le valvole montate in orizontale . lo schema e' quello di bebo marotta MK2 con laimentazioni modificate secondo la capocia mia ........speriamo bene bo!!!!!!!   [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  un sentito ringraziamento a  SONTERO   [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  (giovanni ) per la sua …

Commenti: 280

Prossimo finale: MyRef, MPC-MK2 o Abletec ALC0240-2300

Lun Apr 14, 2014 7:25 pm Da Jumping

Vorrei cimentarmi con una di queste realizzazioni, probabilmente dopo l'estare, in particolare
il Myref o l'MPC mi intrigano, qualcuno del forum li ha costruiti entrambi o uno dei due?

Commenti: 266

in quel di camaiore lido (luca)

Mar Nov 29, 2016 4:16 pm Da ideafolle

piccola rece in quel di (lido di camaiore)
un amico mi a chiesto........
Filippo Calcagno A zii, e tu l'ampli a reazione nucleare, quello con 8 missili, come l'hai portato?

Commenti: 1

AMPLI X CUFFIE X TIMIDO

Dom Dic 27, 2015 6:46 pm Da ideafolle

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  si comincia, questo e' l'ampli x cuffie che sto facendo a timido ( carmine) sto usando un case che gia avevo , e che verra restaurato pure con un nuovo pannelli anteriore .come schema sto usando..........boo! me lo sto a inventa mano mano che vado avanti ,prendendo spunti e idee da vari schemi [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  se tutto va be' dovrebbe pure sona [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  be' almeno cie provo [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Commenti: 101


Stand (mini) in legno per diffusori

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Stand (mini) in legno per diffusori

Messaggio  diechirico il Mer Lug 02, 2014 6:30 am

dopo lungo tempo sono tornato ad accendere la fresa e una lacrimuccia mi è scesa sulla guancia destra (la sinistra no).

mi sono ritrovato ad aver bisogno di stand per i diffusori che uso sulla scrivania (non per questioni audiofile ma per esigenze di spazio), e vi faccio vedere cosa si può fare con materiale di scarto e tutto sommato a costo contenuto.

la realizzazione non è nulla di che, giusto per darvi un'idea su quello che si può fare.

siccome ultimamente vado ancora più di fretta di prima, non ho fatto nessun progetto.
ho comprato una tavola di lamellare di faggio (15eu) e un cilindro da 3 cm di faggio.

perchè usare il faggio? perchè così non l'ho dovuto verniciare, ma l'ho usato tal quale come appena uscito dal mio loculo.

questo è il risultato finale, ed è quello che mi serviva

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Partendo dalla tavola e dal cilindro, mi sono fatto tagliare i pezzi a misura.
Questo è il punto di partenza:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Come prima cosa ho segnato la posizione delle colonne (ne ho messe due piccoline per non impazzire con la rotazione durante l'assemblaggio finale e perchè al brico colonne con diametro maggiore non ne ho trovate...). I fori vanno fatti con punta forstner con centratore.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Il faggio è un legno molto duro e compatto e i bordi tendono a non sgretolarsi. Usando le punte che scavano si producono trucioli (non polvere come con il mdf) in quantità industriale: io ho creato un piccolo sistema di aspirazione che aspira la maggior parte dei trucioli durante la foratura, per diminuire l'effetto troiaio...

Poi, accendo il banco fresa per smussare gli spigoli e dare un aspetto più gradevole al faggio.
Se le frese sono ben affilate non c'è bisogno di passare la carta vetrata, ve pare poco?
Le passate devono essere rapide altrimenti il legno si brucia.

Ecco il risultato di un paio di minuti di lavoro. La cosa importante è lavorare prima SEMPRE la parti contro vena, poi le parti lungo vena.
Altrimenti la scheggiatura è in agguato.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Questo è il dettaglio. Qui si vede il residuo del taglio con la circolare nella parte inferiore.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Per eliminare il problema ho fatto una piccolissima smussatura a 45° (di un paio di millimetri) e il gioco è fatto:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Per l'assemblaggio con le colonne, all'inizio volevo optare per un incollaggio a secco, ma i fori erano leggermente più grandi cilindri, quindi nun se poteva fà.
Allora ho deciso di usare le viti. Ma per fare questo è necessario:

-Pre-forare il faggio con punta da 3mm
-Svasare i fori lì dove necessario
-Usare viti robuste e con innesto torx, altrimenti si rompono o si rovinano durante l'uso con l'avvitatore.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Ed ecco fatto:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


Per i più curiosi: come si fa a fare un foro al centro del cilindro senza un tornio?

Io ho realizzato al volo un piccolo jig.
Ho preso un moraletto da 45x45mm, ho forato in maniera non passante con la punta forstner da 30mm

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Ho fatto un piccolo foro centrato passante da 3 mm, come si vede.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Poi ho incastrato il cilindro da sotto e forato da sopra con l'avvitatore e una buona punta con centratore

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

That's all!

baci
d

PS
se siete curiosi vi fo vedere cos'altro ho fatto, visto che avevo la fresa calda


Ultima modifica di diechirico il Dom Feb 01, 2015 2:17 pm, modificato 1 volta
avatar
diechirico
Master Carpenter ♪ Moderatore DIY ♪
Master Carpenter ♪ Moderatore DIY ♪

Messaggi : 419
Data d'iscrizione : 06.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stand (mini) in legno per diffusori

Messaggio  b.veneri il Mer Lug 02, 2014 7:21 am

Complimenti come sempre, vedere i tuoi lavori e come li realizzi e' sempre uno spettacolo!!!

Beh che aspetti a farci vedere cos'altro hai realizzato?  Very Happy 

_________________
Benedetto.
avatar
b.veneri

Messaggi : 525
Data d'iscrizione : 01.04.12
Lavoro/Interessi : informatica
Hobby : musica

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stand (mini) in legno per diffusori

Messaggio  b.veneri il Mer Lug 02, 2014 7:23 am

Ehi il moraletto e' del letto che hai fatto!!!
L'ho riconosciuto  Wink 

_________________
Benedetto.
avatar
b.veneri

Messaggi : 525
Data d'iscrizione : 01.04.12
Lavoro/Interessi : informatica
Hobby : musica

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stand (mini) in legno per diffusori

Messaggio  diechirico il Mer Lug 02, 2014 7:29 am

b.veneri ha scritto:Ehi il moraletto e' del letto che hai fatto!!!
L'ho riconosciuto  Wink 
ahah, in verità era quello del prototipo!

l'altra roba (una base con ruote per il PC) l'ho fatta con un pezzo avanzato del lettino, in effetti...
lettino che tra quindici giorni farà una brutta fine, causa arrivo nuovo letto...  Sad lacrimuccia
avatar
diechirico
Master Carpenter ♪ Moderatore DIY ♪
Master Carpenter ♪ Moderatore DIY ♪

Messaggi : 419
Data d'iscrizione : 06.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stand (mini) in legno per diffusori

Messaggio  b.veneri il Mer Lug 02, 2014 8:31 am

nooooo... non lo buttare!

_________________
Benedetto.
avatar
b.veneri

Messaggi : 525
Data d'iscrizione : 01.04.12
Lavoro/Interessi : informatica
Hobby : musica

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stand (mini) in legno per diffusori

Messaggio  mtech il Mer Lug 02, 2014 5:19 pm

diechirico ha scritto:
b.veneri ha scritto:Ehi il moraletto e' del letto che hai fatto!!!
L'ho riconosciuto  Wink 
ahah, in verità era quello del prototipo!

l'altra roba (una base con ruote per il PC) l'ho fatta con un pezzo avanzato del lettino, in effetti...
lettino che tra quindici giorni farà una brutta fine, causa arrivo nuovo letto...  Sad lacrimuccia

Complimenti..e grazie per la descrizione di tutto il processo realizzativo.
A prova di niubbi..a proposito di niubbagine..il fatto che non sappia cosa sia un moraletto presuppone che sia meglio per me non avventurarmi?  rotfl rotfl 

Marco
avatar
mtech

Messaggi : 124
Data d'iscrizione : 06.10.13
Lavoro/Interessi : Troppo
Hobby : Archimede

Tornare in alto Andare in basso

Re: Stand (mini) in legno per diffusori

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum