Alchimie per Audiofili
Ciao a tutti!!
Se siete appassionati di audio dateci una mano a sviluppare ed a far crescere questo forum indipendente e senza sponsor.
Lo Staff di A.p.A.
Ultimi argomenti
» Dave Matthews Band - Come Tomorrow (2018)
Gio Giu 14, 2018 7:18 pm Da emmeci

» Balletto di Bronzo in concerto Roma 31 Maggio 2018
Ven Giu 08, 2018 1:01 pm Da Ivan

» La banda suona il rock. 16 giugno a Villa Pamphili, Roma
Ven Giu 08, 2018 12:39 pm Da Ivan

» Alice si è liberata dalle catene?
Gio Mag 31, 2018 4:13 pm Da emmeci

» Lake Streed Dive - Ascolto Casuale
Gio Mag 31, 2018 2:05 pm Da Zio.72

» Prebby HV su PCB Multiplo
Lun Mag 21, 2018 11:34 am Da direttore

» Esce in edicola: PROG ITALIA Magazine.
Ven Mag 18, 2018 8:56 am Da Ivan

» GNOD or not GNOD
Mar Mag 08, 2018 8:32 pm Da fritznet

» Metallo e affini.
Mar Mag 08, 2018 7:34 pm Da fritznet

Chi è online?
In totale ci sono 18 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 18 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 130 il Mer Feb 14, 2018 8:19 am
Sondaggio

Che tipologia di diffusore vorreste?

44% 44% [ 14 ]
56% 56% [ 18 ]

Totale dei voti : 32

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Giugno 2018
LunMarMerGioVenSabDom
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930 

Calendario Calendario

ta2024 vediamo se si può fare

Dom Mar 18, 2018 10:46 am Da daltanius29877

salve a tutti, sono possessore di una ta2024 con potenziometro incorporato, e collegata ad un pre 6n3, ora io chiedo posso eliminare il potenziometro e farla entrare direttamente al pre per controllare il volume solamente dal pre? Grazie in anticipo per le risposte.

Commenti: 20

sostituzione condensatori preamplificatore MBL6010D

Dom Mar 04, 2018 9:27 am Da mariolino

Di seguito questo Preamp ancora da saldare:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


la domanda è:.... vorrei sostituire tutti i condensatori denominati "Double mica 100P"
di seguito in foto...
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

con degli MKT è possibile o può creare problemi che non conosco

Grazie …

Commenti: 4

POTENZIOMETRO

Gio Feb 08, 2018 7:36 am Da nikwatt

Buongiorno,
mi hanno regalato questo...
Vorrei costruirmi qualcosa di semplice per controllarlo...mi aiutate???
grazie[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Commenti: 2

interfaccia cd a trasformatori megahertz

Sab Nov 04, 2017 10:48 am Da embty2002

salve,
ho preso usata questa interfaccia cd della megahertz
http://www.megahertzaudio.it/interfaccia_cd_a_transformatore.htm
a quanto mi ha spiegato il venditore, ha al suo interno dei trasformatori
con rapporto 1:1 avvolti a mano e migliorano l'isolamento galvanico.
siccome ho un preamplificatore a operazionali che ha come condensatori
d'ingresso dei MKP, montando a monte questa interfaccia cd, …

Commenti: 7

Yaqin MS-12B modifiche stadio linea tweaking & mods

Lun Ago 27, 2012 5:31 pm Da MaurArte

Lo stadio linea ed alimentazione originale:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Stadio linea modificato con tensioni di riferimento

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Resistenze ad impasto di carbone tutte da 1/2W escluso quella di catodo da 33K che deve essere da 1W
Condensatore di uscita da 2,2uF in polipropilene metallizzato di buona qualità


Commenti: 530

pre phono tc-750 eliminare riaa

Lun Set 04, 2017 8:46 am Da wakaJawaka

Buongiorno ragazzi;
non fate caso alla bizzarra richiesta, ma per esperimenti di conversione vinilica, dovrei togliere lo stadio riaa al pre phono tc750 (la riaa la applicherò dopo via software)

l'idea è questa  http://www.pspatialaudio.com/flatpreamp.htm

Normalmente, dovrei togliere c4 e e c5 (magari ponticellare c5), per usare il pre come solo stadio di guadagno senza equalizzazione, ma se …

Commenti: 4

2 moduli in BTL con tpa3118 per fare un integratino stereo (?)

Lun Ago 14, 2017 4:47 pm Da Andrea196

Salve,
Da quello che si legge in giro sembra che il tpa3118 sia superiore come qualità del suono rispetto al 3116,
quindi la curiosità mi spinge a chiedervi [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  :
qualcuno ha già giocato con questi economicissimi moduli?


Commenti: 7

Pomice Buffer ad operazionali (by Vincenzo e Aris69)

Mer Giu 13, 2012 10:15 pm Da Dan73

Ho rielaborato (per modo di dire) il progetto di Vincenzo e Aris69 prima di montare i componenti volevo sapere se nontate qualcosa di sbagliato nello schema.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Metto anche gli schemi originali per un utente del t-forum che me li ha chiesti (di la non li trovo più [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] )

Alimentazione con massa virtuale (0-18 V)
[url=http://www.servimg.com/image_preview.php?i=195&u=14367165][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Commenti: 1

Kit 6SN7-SRPP su ebay

Gio Mar 09, 2017 8:29 am Da superluca71

Maurizio che ne pensi di questo?

Link

Commenti: 3


Stabilizzatore di tensione 220v

Andare in basso

Stabilizzatore di tensione 220v

Messaggio  superluca71 il Mar Apr 15, 2014 5:14 pm

avatar
superluca71

Messaggi : 523
Data d'iscrizione : 06.02.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Stabilizzatore di tensione 220v

Messaggio  Giobax il Mar Apr 15, 2014 5:53 pm

Uhmmmm....ho l'impressione che quei "cosi" siano solo dei gruppi di continuità...e come riportato nell'articolo che citi:
"L’ultimo tipo è lo stabilizzatore elettronico, che ricrea mediante modulazione in PWM la sinusoide d’uscita, questa tecnologia è usata per realizzare i gruppi di continuità, che raddrizzano la tensione in ingresso, con la continua caricano le batterie e ricreano la sinusoide (anche qui ho semplificato molto, non è così banale). Non so se esistono in commercio dei “solo stabilizzatore” di questo tipo senza le batterie."  
Quindi secondo me, visto anche che si tratta di roba piuttosto economica, il rischio è di andare a sporcare ancora di più la tensione di rete. In pratica questi oggetti partono dalla tensione continua fornita dalle batteria e con una "sorta" di alimentatore switching riproducono la tensione di rete....Secondo me però la forma d'onda è piuttosto lontana da quella ideale...ovviamente IMHO.

http://www.onlite.it/guida_ups/gli_ups/forme_onda.html

Giovanni
avatar
Giobax

Messaggi : 167
Data d'iscrizione : 18.03.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Stabilizzatore di tensione 220v

Messaggio  SaNdMaN il Mer Apr 16, 2014 7:12 pm

Direi che sarebbe meglio un condizionatore di rete fatto ad HOC con trasformatori d'isolamente, ma solo "se" serve veramente. In alcuni casi metterlo o toglierlo non produce nessun effetto. Ho un amico che viveva in una casa dove la rete elettrica era molto disturbata. Mise quindi un condizionatore di rete di alto livello e i vantaggi nell'impianto si fecero "sentire". Cambiò casa, riattaccò il condizionatore di rete e dopo un pò lo tolse in quanto i vantaggi si erano azzerati. Infatti, nella sua nuova casa, la rete elettrica non aveva "bisogno" di pulizie.

_________________
Alessandro
avatar
SaNdMaN

Messaggi : 738
Data d'iscrizione : 10.06.12
Lavoro/Interessi : uso ancora il calamaio
Hobby : usare il cervello

Torna in alto Andare in basso

Re: Stabilizzatore di tensione 220v

Messaggio  superluca71 il Ven Apr 18, 2014 6:32 pm

quello economico delle gbc ha un trasformatore o induttanza dentro, l'ho visto in un negozio di elettronica, guardando nelle fessure della plastica.
sicuramente non è un simil ups.
avatar
superluca71

Messaggi : 523
Data d'iscrizione : 06.02.12

Torna in alto Andare in basso

Re: Stabilizzatore di tensione 220v

Messaggio  lukyluke il Mer Apr 23, 2014 6:09 am

I vecchi stabilizzatori di tensione a ferro saturo per filtrare le variazioni improvvise, gli spyke ecc.. sono sempre stati un buon compromesso, ho avuto occasione di recuperarne uno da 1500VA ad un mercatino e devo dire che funziona molto bene, anche se pesa più di 20 kg e temo che acquistarlo nuovo costi parecchio.
avatar
lukyluke

Messaggi : 17
Data d'iscrizione : 28.11.12
Lavoro/Interessi : Automotive/Elettronica, fotografia, trekking... ecc...
Hobby : troppi

Torna in alto Andare in basso

Re: Stabilizzatore di tensione 220v

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum