Alchimie per Audiofili
Ciao a tutti!!
Se siete appassionati di audio dateci una mano a sviluppare ed a far crescere questo forum indipendente e senza sponsor.
Lo Staff di A.p.A.
Ultimi argomenti
» Sostituzione ecc99
Ieri a 12:03 pm Da MaurArte

» Montaggio Toroidale
Dom Dic 04, 2016 7:12 am Da ideafolle

» Fa caldo! Ma voi lo sapete quanti abitanti ha l'Islanda???
Gio Dic 01, 2016 6:17 pm Da emmeci

» in quel di camaiore lido (luca)
Gio Dic 01, 2016 9:34 am Da ideafolle

» AMPLI X CUFFIE X TIMIDO
Mer Nov 30, 2016 5:28 pm Da ideafolle

» Test estivo: 2 cuffie intrauricolari per smartphone sotto i 10 Euro Cosonic W1 QKZ DM3
Mer Nov 30, 2016 3:19 pm Da Ivan

» OPsssssssss
Mar Nov 29, 2016 4:17 pm Da ideafolle

» Diffusori PA
Ven Nov 25, 2016 9:50 pm Da zx10r05

» DAC AK4495 USB XMOS con uscita valvolare
Gio Nov 24, 2016 3:47 pm Da Alessandro1

Chi è in linea
In totale ci sono 24 utenti in linea :: 5 Registrati, 0 Nascosti e 19 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

emmeci, franz 01, ideafolle, leofender, MaurArte

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 112 il Dom Ott 09, 2016 8:42 am
Sondaggio

Che tipologia di diffusore vorreste?

44% 44% [ 14 ]
56% 56% [ 18 ]

Totale dei voti : 32

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Dicembre 2016
LunMarMerGioVenSabDom
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031 

Calendario Calendario

in quel di camaiore lido (luca)

Mar Nov 29, 2016 4:16 pm Da ideafolle

piccola rece in quel di (lido di camaiore)
un amico mi a chiesto........
Filippo Calcagno A zii, e tu l'ampli a reazione nucleare, quello con 8 missili, come l'hai portato?

Commenti: 1

AMPLI X CUFFIE X TIMIDO

Dom Dic 27, 2015 6:46 pm Da ideafolle

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  si comincia, questo e' l'ampli x cuffie che sto facendo a timido ( carmine) sto usando un case che gia avevo , e che verra restaurato pure con un nuovo pannelli anteriore .come schema sto usando..........boo! me lo sto a inventa mano mano che vado avanti ,prendendo spunti e idee da vari schemi [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  se tutto va be' dovrebbe pure sona [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  be' almeno cie provo [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Commenti: 101

PLLXO 2.1 + TA2021 + TPA3118

Dom Ott 16, 2016 8:58 am Da Corallaro

Salve a Tutti
Ho un impiantino così composto:
RaspberryPi con DACi2s sabre_es9023 (in cui a breve installerò un TCXO 50MHz 0.3PPM 50M)
Ampli MOUSAI MS-A1 ex SMSL SA-S3 con TA2021
Scheda ampli mono TPA3118 a ponte
Diffusori Yamaha NS-BP200 (MCR-755)
Subwoofer Sharp CP-AT1000HSW

A questo punto mi serviva un PRE 2.1 ma, non disponendo di molte risorse e non essendo soddisfatto dal suono di un …

Commenti: 11

FINALE, classe A ...S.E. IGBT.

Mar Mar 29, 2016 3:23 pm Da ideafolle

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] RIECCOMI QUI  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  A CONDIVIDERE LA MIA PROSSIMA ( forze l'ultma  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] )  ...FOLLIA,
.... se tale e' cosi a da esse.  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] si inizia [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] si finiscie   [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]   [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] ...BOOOOOO!!!!!! [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]..... [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  

[url=https://servimg.com/view/17423981/2601][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Commenti: 35

FOLLIE ESTIVE PRE A FET E MOSFET.

Gio Lug 14, 2016 8:28 am Da ideafolle

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] dopo essere stato sotto il sole senza cappello, al culmine di un miraggio ........ [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  unaltra delle mie stranezze ....FOLLI [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]  e' un pre molto …

Commenti: 13

Consiglio Prefet......Quale versione?

Mer Ago 03, 2016 9:43 pm Da arpesee

Salve a tutti, ho a disposizione delle pcb per montare l'amplificatore di JLH versione 1969, e volevo chiedere un consiglio per affiancarvi un pre ed ho intenzione di fare una delle tre versioni del prefet ma non so quale realizzare. Volevo un consiglio da voi appunto sul quale mettere in cantiere e se come ho capito leggendo le varie discussioni il guadagno dei prefet che è di circa 4 è idoneo …

Commenti: 20

Prossimo finale: MyRef, MPC-MK2 o Abletec ALC0240-2300

Lun Apr 14, 2014 7:25 pm Da Jumping

Vorrei cimentarmi con una di queste realizzazioni, probabilmente dopo l'estare, in particolare
il Myref o l'MPC mi intrigano, qualcuno del forum li ha costruiti entrambi o uno dei due?

Commenti: 265

AMPLI NOVA CLASSE A

Mar Ott 20, 2015 1:20 pm Da direttore

SALVE A TUTTI.
STAVO PENSANDO DI COSTRUIRE QUESTO AMPLI
VENDUTO DA DIY-AUDIO-SHOP.DE.
COSA NE DITE?
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Commenti: 25

PRE......RISORTO.

Lun Feb 29, 2016 9:11 pm Da ideafolle

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Commenti: 20

Giradischi diy - aiutino per il motore

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Giradischi diy - aiutino per il motore

Messaggio  acvtre il Gio Mar 20, 2014 7:04 pm

Ciao a tutti alchimisti. Ormai da un po' di tempo mi frulla in testa la malsana idea di costruirmi completamente da zero un giradischi, nonostante non ne abbia mai posseduto uno. Principalmente sono spinto da una forte curiosità e dal volermi divertire con un po' di diy.

Sono partito con l'idea di sfruttare il floppy come motore, ma temo non avrebbe abbastanza coppia e non è così facile renderlo utilizzabile come motore.
Uno dei principali articoli a cui faccio riferimento per la costruzione è quello del famoso altmannLINK e quindi perché non prendere il motore che suggerisce lui.
Ovvero, un motore passo-passo circolare con passo da 7,5° pilotato da un amplificatore audio che gli manda una sinusoide da 50Hz su un pin e un'altra sfasata di 90° sull'altro. (circa 5€ di spesa in teoria)

Oggi sono andato in un negozio di elettronica e il simpatico commesso mi ha detto che è improbabile che un amplificatore audio riesca a pilotare un tale motorino, mentre altmann dice addirittura di usare un lettore CD.
Ora, io del campo non sono molto esperto, può essere che si usi la sinusoide unicamente come segnale e si sfrutti un alimentatore esterno per far lavorare il motorino?

Voi che dite? Come potrebbe andare il tutto? Che motorino suggerireste con le caratteriste dette sopra?

_________________
myhifi: un sito per tutti i diyers. Partecipa anche tu!

acvtre

Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 05.05.12

http://www.myhifi.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi diy - aiutino per il motore

Messaggio  fritznet il Ven Mar 21, 2014 3:23 pm

Un paio di anni fa mi sono procurato un motore, un perno ed un braccio rega, da allora molti progetti ma zero applicazioni, causa tempo libero evaporato Sad 

Comunque non conosco la soluzione del motore proposta, so che i motori rega ( e simili) lavorano sfasando la corrente di rete.
Probabilmente ci sono svantaggi e vantaggi, ma far pilotare un motore da un ampli mi sembra inutilmente macchinoso.

Se posso permettermi un consiglio per il braccio, dai un'occhiata su diyaudio e cerca nanook 2.19, un'ottimo (pare) unipivot dalla sempliicità costruttiva imbattibile, sono tentato da tempo di iniziarne uno.

Se vuoi andare sul complicato c'è sempre su DIYAudio il thread sui cloni, alcuni incredibilmente belli, del braccio Schroeder, ad articolazione magnetica. What a Face 

fritznet

Messaggi : 408
Data d'iscrizione : 20.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi diy - aiutino per il motore

Messaggio  acvtre il Ven Mar 21, 2014 3:33 pm

fritznet ha scritto:Un paio di anni fa mi sono procurato un motore, un perno ed un braccio rega, da allora molti progetti ma zero applicazioni, causa tempo libero evaporato Sad 

Comunque non conosco la soluzione del motore proposta, so che i motori rega ( e simili)  lavorano sfasando la corrente di rete.
Probabilmente ci sono svantaggi e vantaggi, ma far pilotare un motore da un ampli mi sembra inutilmente macchinoso.

Se posso permettermi un consiglio per il braccio, dai un'occhiata su diyaudio e cerca nanook 2.19, un'ottimo (pare) unipivot dalla sempliicità costruttiva imbattibile, sono tentato da tempo di iniziarne uno.

Se vuoi andare sul complicato c'è sempre su DIYAudio il thread sui cloni, alcuni incredibilmente belli, del braccio Schroeder, ad articolazione magnetica. What a Face 
Grazie mille dei suggerimenti per il braccio. Credo inizierò da cose easy, altrimenti non riesco a costruire niente, e questo nanook sembra un buon candidato.

Il motore resta la parte più rognosa, il resto bene o male si lascia costruire. Vedrò di leggere altro materiale in giro per la rete, ma se si cerca di restare sotto i 20€ per il motore non è tanto facile trovare qualcosa.

_________________
myhifi: un sito per tutti i diyers. Partecipa anche tu!

acvtre

Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 05.05.12

http://www.myhifi.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi diy - aiutino per il motore

Messaggio  fritznet il Ven Mar 21, 2014 3:57 pm

Forse una soluzione potrebbe essere quella di cercare qualche giradischi a cinghia in classe economica, magari con guasti estetici al telaio, un mesetto fa c'era un JVC JLA20 sui 30 €, tenendo buono motore, cinghia, pern, piatto e braccio poteva essere un buon fornitore di organi, aveva il telaio (che è in plastica) con una fusione laterale abbastanza brutta, tipica da faretto delle festicciole  Very Happy 

Purtroppo ora con la vinilemania sono saliti i prezzi dei ricambi, pensa che ho pagato motore (compresa la puleggina e la scheda col circuito di sfasatura) e perno intorno ai 60€ totali, ora vedo chiedere poco meno della stessa cifra per ogni singolo pezzo  affraid 


fritznet

Messaggi : 408
Data d'iscrizione : 20.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi diy - aiutino per il motore

Messaggio  acvtre il Ven Mar 21, 2014 5:13 pm

fritznet ha scritto:Forse una soluzione potrebbe essere quella di cercare qualche giradischi a cinghia in classe economica, magari con guasti estetici al telaio, un mesetto fa c'era un JVC JLA20 sui 30 €, tenendo buono motore, cinghia, pern, piatto e braccio poteva essere un buon fornitore di organi, aveva il telaio  (che è in plastica) con una fusione laterale abbastanza brutta, tipica da faretto delle festicciole  Very Happy 

Purtroppo ora con la vinilemania sono saliti i prezzi dei ricambi, pensa che ho pagato motore (compresa la puleggina e la scheda col circuito di sfasatura) e perno intorno ai 60€ totali, ora vedo chiedere poco meno della stessa cifra per ogni singolo pezzo  affraid 

Si anche, ma a quel punto togli buona parte del lavoro nell'autocostruzione del giradischi. Ho visto che costa niente il motore dei forni a microonde. Mi chiedo se si riesce a tararlo in modo che faccia fare 45rpm o 33rpm.

_________________
myhifi: un sito per tutti i diyers. Partecipa anche tu!

acvtre

Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 05.05.12

http://www.myhifi.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi diy - aiutino per il motore

Messaggio  fritznet il Ven Mar 21, 2014 5:31 pm

acvtre ha scritto:
fritznet ha scritto:Forse una soluzione potrebbe essere quella di cercare qualche giradischi a cinghia in classe economica, magari con guasti estetici al telaio, un mesetto fa c'era un JVC JLA20 sui 30 €, tenendo buono motore, cinghia, pern, piatto e braccio poteva essere un buon fornitore di organi, aveva il telaio  (che è in plastica) con una fusione laterale abbastanza brutta, tipica da faretto delle festicciole  Very Happy 

Purtroppo ora con la vinilemania sono saliti i prezzi dei ricambi, pensa che ho pagato motore (compresa la puleggina e la scheda col circuito di sfasatura) e perno intorno ai 60€ totali, ora vedo chiedere poco meno della stessa cifra per ogni singolo pezzo  affraid 

Si anche, ma a quel punto togli buona parte del lavoro nell'autocostruzione del giradischi. Ho visto che costa niente il motore dei forni a microonde. Mi chiedo se si riesce a tararlo in modo che faccia fare 45rpm o 33rpm.

dipende sempre anche dal rapporto di trasmissione tra la puleggia sull'asse del motore e il diametro di ciò che accetterà la cinghia.

Ovviamente una cosa importante è la regolarità di rotazione, ci si aiuta con la massa del piatto, ma se si parte bene è tanto di guadagnato.


fritznet

Messaggi : 408
Data d'iscrizione : 20.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi diy - aiutino per il motore

Messaggio  fritznet il Ven Mar 21, 2014 6:35 pm

Per il piatto hai già qualche idea su cosa usare?

Nei miei deliri giradiscologici sto pensando da mesi di implementare un piatto ad alta massa periferica e magari con un liquido smorzante come regolatore di velocità, visto che i tradizionali regolatori a bassa velocità non servono a niente...

fritznet

Messaggi : 408
Data d'iscrizione : 20.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi diy - aiutino per il motore

Messaggio  acvtre il Ven Mar 21, 2014 8:15 pm

fritznet ha scritto:Per il piatto hai già qualche idea su cosa usare?

Nei miei deliri giradiscologici sto pensando da mesi di implementare un piatto ad alta massa periferica e magari con un liquido smorzante come regolatore di velocità, visto che i tradizionali regolatori a bassa velocità non servono a niente...
Mi terrei sul semplice, quindi pensavo ad un qualche sandwich di legno multistrato senza esagerare con la massa. Per quanto riguarda il cuscinetto vedrò un po' cosa mi capita, molti consigliano di usare quelli per le moto.

Un liquido per regolare la velocità? Non ti seguo.
Un'alta massa periferica dovrebbe sicuramente aiutare a stabilizzare il piatto, ma al tempo stesso se è troppo alta rischi di creare una curvatura anche se leggerissima e aumenti molto l'inerzia.

Per il motore avevo letto anche l'idea del floppy, ma a parte che è spiegato maluccio, dubito abbia abbastanza forza.

_________________
myhifi: un sito per tutti i diyers. Partecipa anche tu!

acvtre

Messaggi : 21
Data d'iscrizione : 05.05.12

http://www.myhifi.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi diy - aiutino per il motore

Messaggio  fritznet il Ven Mar 21, 2014 9:57 pm

acvtre ha scritto:
fritznet ha scritto:Per il piatto hai già qualche idea su cosa usare?

Nei miei deliri giradiscologici sto pensando da mesi di implementare un piatto ad alta massa periferica e magari con un liquido smorzante come regolatore di velocità, visto che i tradizionali regolatori a bassa velocità non servono a niente...
Mi terrei sul semplice, quindi pensavo ad un qualche sandwich di legno multistrato senza esagerare con la massa. Per quanto riguarda il cuscinetto vedrò un po' cosa mi capita, molti consigliano di usare quelli per le moto.

Un liquido per regolare la velocità? Non ti seguo.
Un'alta massa periferica dovrebbe sicuramente aiutare a stabilizzare il piatto, ma al tempo stesso se è troppo alta rischi di creare una curvatura anche se leggerissima e aumenti molto l'inerzia.

Per il motore avevo letto anche l'idea del floppy, ma a parte che è spiegato maluccio, dubito abbia abbastanza forza.

E' una cosa in teoria abbastanza semplice, in pratica fabbricando in casa un piatto è inevitabile che la precisione sia approssimativa (temo che lo sia anche nel caso dei piatti economici, ad esempio quelli prodotti con la pressofusione, se non successivamente torniti anche sul pieno, hanno necessariamente delle difformità distributive della massa rispetto al centro).
Questo ,anche se non è un dramma, sia nel caso dei perni sia diritti che inversi ma comunque con l'appoggio a sfera, comporta necessariamente una rotazione non perfettamente bilanciata, spostando (forse) a tratti l'attrito in parte anche sul corpo esterno del perno, in ogni caso comportano una rotazione non ottimale, che potebbe peggiorare il rumble, ed anche alla lunga ovalizzare sede, sfera o perno.

Nella meccanica tradizionale si usavano delle masse vincolate in modo elastico all'albero di rotazione, al fine di ridurne e/o ottimizzarne lo stress meccanico.

Le masse (solitamente si usano le sfere) nel caso del piatto del giradischi sono poco utilizzabili, vista la velocità angolare bassa, allora ho pensato che avere la periferia del piatto cava ed a tenuta stagna, con all'interno un fluido a viscosità adeguata potrebbe svolgere sia la funzione di regolarizzare la velocità di rotazione, sia la funzione di massa periferica (maggiore effetto volano=minore sensibilità alle variazioni di velocità del motore), nonchè, dulcis in fundo, potrebbe anche servire a smorzare le risonanze proprie del piatto e quelle indotte dalla rotazione del perno.

Ovviamente è tutta teoria, non ho modo di quantificare se tutto questo potrebbe davvero all'atto pratico un effetto sulla qualità del suono finale oppure no.

E dubito di riuscire a verificarlo di persona, ma non si sa mai  Very Happy 

qui sotto il regolatore di Watt  Very Happy  ce ne sono anche a sfere indipendenti.
regolatore di Watt

fritznet

Messaggi : 408
Data d'iscrizione : 20.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Giradischi diy - aiutino per il motore

Messaggio  fritznet il Ven Mar 21, 2014 10:14 pm

Poi per un pò ho pensato di procurarmi un cerchio in lega da 12"  affraid 

Anche qui ci sono diversi problemi, a partire dall'asimmetria (il foro della valvola...) il fatto che al centro deve essere pieno e va forato con precisione assoluta, altrimenti girerà eccentrico, e last but not least, il costo non proprio abbordabile  What a Face 
Comunque alla fine queste due idee mi stuzzicano.

Personalmente non so se userei del composito di fibre di legno, però chissà, magari suona anche bene.

Poi c'è sempre l'opzione vetro stratificato, Adriano Gaddari ne aveva preparato uno da sostituire a quello del Rega, l'ho provato e andava decisamente meglio dell'originale.

fritznet

Messaggi : 408
Data d'iscrizione : 20.01.12

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum